La Wineria
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 18a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Alessandria31Pistoiese
Arzachena01Pro Piacenza
Carrarese23Livorno
Gavorrano30Giana Erminio
Monza10Cuneo
Viterbese10Olbia
Pisa23Arezzo
Prato01Pontedera
Piacenza11 dic20.45Siena
riposa--Lucchese
MONDO AMARANTO
Alessio, Leonardo, Emanuele sulle montagne russe di Mirabilandia
NEWS

Bellucci in cerca di nuove soluzioni: 4-3-3 o 4-4-2 per Gorgonzola. Disanto tra gli obiettivi

L'addio di Paolo Grossi segna un punto di svolta sul piano tattico. Il fantasista ha scelto un'uscita di scena dai toni concilianti (''posso sbagliare calcisticamente ma quello che mi preme di più è non sbagliare a livello umano'') e l'allenatore adesso deve trovare un assetto tattico che renda più solida la squadra. Mercato, l'esterno del Pontedera tra i nomi caldi. E il destino di De Feudis inciderà sulle decisioni del tecnico



mister Bellucci deve trovare l'assetto giusto per l'ArezzoL'addio di Paolo Grossi segna un punto di svolta sul piano tattico. La soluzione legata al modulo con un trequarti e due punte non è accantonata del tutto, perché Cutolo è stato provato tra le linee e, all'occorrenza, potrebbe essere impiegato anche lì. Di sicuro però c'è da rimettere mano alla disposizione dei giocatori in campo, trovare alternative diverse, capire chi sta meglio dal punto di vista fisico e mentale, scegliere una formazione più solida per Gorgonzola e per le gare che verranno dopo.

La risoluzione di contratto del fantasista mancino ha messo la parola fine su un esperimento che da subito aveva mostrato qualche crepa. Grossi, reduce da un'annata sotto tono (anche a causa degli infortuni), in quella posizione faceva fatica. E il contesto generale, con la squadra ancora lenta e poco fluida, non lo ha aiutato. ''Posso sbagliare calcisticamente ma quello che mi preme di più è non sbagliare a livello umano, è quello che conta'' ha scritto Grossi su Instagram, scegliendo un'uscita di scena dai toni soft e concilianti.

 

Adesso Bellucci non dovrà ricominciare da zero, ma cercare (e trovare) in fretta il modo per valorizzare le risorse dell'organico, che finora ha messo in mostra quasi solo i suoi difetti. Molto dipenderà anche dal mercato, dalle operazioni in entrata che l'Arezzo riuscirà a fare (ammesso che ce ne saranno) e dal destino di De Feudis ('83), il quale sta convivendo da due mesi con la possibilità di andare altrove ma che domenica è stato fra i primi a subentrare nel momento di difficoltà. Il nome di Disanto ('94), in uscita dal Pontedera, sembra avere qualche fondamento.

4-3-3 e 4-4-2 sono le ipotesi tattiche più probabili, senza scartare la difesa a tre che però a Gorgonzola sarebbe complicato da proporre (Muscat è in Nazionale e Varga ha preso una giornata di squalifica). D'Ursi, grazie a un avvio di stagione positivo, si candida per un posto da titolare da attaccante esterno del tridente o da laterale puro. E qualche ballottaggio si apre a centrocampo, dove l'allenatore deve dosare tecnica e fisicità per garantire supporto alla fase d'attacco ma senza lasciare la difesa in balia degli avversari. Le imbucate centrali, magagna venuta a galla pure in amichevole, rappresentano l'urgenza più impellente su cui lavorare.

 

Il riepilogo del mercato

ARRIVI

Lorenzo Ferrari, p (96, Verona) prestito; Francesco Quero, d (99, Matera) 2018; Michele Rinaldi, d (87, Gubbio) 2019; Devis Talarico, d (97, Varese) 2019; Atila Varga, d (96, Sampdoria) prestito; Massimiliano Benucci, c (98, Varese) 2019; Roberto Criscuolo, c (97, Sampdoria) prestito; Curtis Yebli, c (97, Bari) prestito; Marco Cellini, a (81, Livorno) 2018; Aniello Cutolo, a (83, Juve Stabia) 2019; Antonio Di Nardo, a (98, Sampdoria) prestito

PARTENZE

Massimiliano Benassi, p (81, Lecce) fine prestito; Simone Farelli, p (83, Trapani) fine prestito; Lorenzo Garbinesi, p (97, Trestina) prestito; ´╗┐Alberto Barison, d (94, Bassano) fine prestito; Luigi Luciani, d (96, Venezia) fine prestito; Edoardo Masciangelo, d (96, Piacenza) definitivo; ´╗┐Matteo Solini, d (93, Chievo Verona) fine prestito; Ibrahima Ba, c (98, svincolato) ?; Enrico Bearzotti, c (96, Hellas Verona) fine prestito; Kevin Yamga, c (96, Chievo Verona) fine prestito; Demba Pape, c (97, Atalanta) fine prestito; Niccolò Rosseti, c (90, svincolato) Montevarchi; Pietro Arcidiacono, a (88, Sicula Leonzio) definitivo; Horacio Erpen, a (81, svincolato) Crema; Paolo Grossi, a (85, risoluzione); Alessandro Polidori, a (92, Pescara) fine prestito

 

scritto da: Andrea Avato, 29/08/2017





comments powered by Disqus