Fabbroni Serramenti
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 10a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese21Arzachena
Olbia41Cuneo
Gavorrano10Lucchese
Livorno21Giana Erminio
Monza03Arezzo
Pro Piacenza22Prato
Alessandria02Pisa
Viterbese13Siena
Pontedera23 ott20.45Pistoiese
riposa--Piacenza
MONDO AMARANTO
saluti da Parigi da parte di Carlo
NEWS

Ragazze terribili. Vittoria nel derby con il Grifo Perugia (1-0) e primo posto in classifica

La quarta rete stagionale di Razzolini consente alle amaranto di balzare al comando dopo quattro giornate di campionato e di guardare tutti dall'alto. Successo meritato contro le umbre: vantaggio nel primo tempo e gestione ordinata nella ripresa. Tra due settimane, dopo la sosta, trasferta a Pisa



Il derby è amaranto. L’Arezzo Calcio Femminile è riuscito a battere le ragazze del Grifo Perugia grazie ad una prodezza di Razzolini, che sigla la quarta rete personale in altrettante gare. La partita non è stata contraddistinta da ritmi altissimi, ma l’Arezzo ha tenuto il pallino del gioco per tutti i novanta minuti, rischiando ben poche volte la rete del pareggio.

 

Si è giocato nuovamente al centro sportivo “Luciano Giunti” per la quarta giornata del campionato nazionale di serie B con una cornice di pubblico da alti palcoscenici. Marx Lorenzini, allenatore delle ragazze aretine, conferma il modulo che ha permesso alla squadra di strappare un punto a Firenze: 4-3-3, linea di difesa composta da Binazzi e Teci centrali, con Aterini e Mencucci terzini; Verdi, Baracchi e Arzedi a centrocampo e tridente offensivo con Razzolini, Carta e Paganini, preferita a Di Fiore. Il Grifo Perugia arriva ad Arezzo a punteggio pieno (anche se solo con 2 partite giocate) e Valentina Belia, allenatrice della squadra umbra, opta per un 3-5-2 con Fiorucci e Ceccarelli a comporre l’asse d’attacco.

 

La partita inizia con l’Arezzo che fa girare meglio la sfera, ma la prima occasione arriva con una conclusione di Ceccarelli, che non lascia alcun segno. La squadra di casa al primo vero affondo passa in vantaggio: bomber Razzolini recupera palla sulla sinistra, si accentra dopo aver saltato due avversarie e lascia partire un missile che si infila dietro a Baiol. Al 16’ l’Arezzo dunque passa in vantaggio con la quarta rete stagionale dell’ex Fiorentina. Dopo il gol la partita cala di ritmo, si susseguono molte interruzioni e sicuramente l’appel della gara ne risente, per questo le ragazze aretine riescono a portarsi negli spogliatoi in vantaggio.

 

Nella ripresa non cambia il monologo: l’Arezzo spinge in cerca del raddoppio e il Perugia prova ad arrivare in porta sfruttando qualche ripartenza. Carta avrebbe, dopo 5 minuti, l’occasione di raddoppiare dopo esser stata imbeccata da Razzolini ma spara alto. Proprio il centravanti dell’Arezzo a metà della ripresa timbra la traversa su un tiro cross, dopo un’altra azione personale dalla destra. Nel finale di gara forcing del Grifo Perugia per cercare di pareggiare l’incontro, ma la difesa della squadra di casa regge bene l’urto, anche grazie ad un paio di parate del portiere Antonelli e ad alcuni interventi fondamentali del capitano Teci.

 

Al triplice fischio grande festa per la terza vittoria stagionale dell’Arezzo e, in virtù dei risultati degli altri campi, i 3 punti conquistati nel derby proiettano la squadra della presidentessa Chiara Tavanti al primo posto in classifica. Adesso pausa di due settimane e poi ripresa con la trasferta di Pisa.

 

Acf AREZZO: Antonelli, Aterini, Binazzi, Teci, Mencucci, Verdi, Baracchi, Arzedi, Paganini, Razzolini, Carta

A disposizione: Zeghini, Di Fiore, Brundo, Prosperi, Tellini, Pastorelli

Allenatore: Marx Lorenzini

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 10/10/2017





Calcio femminile / Acf Arezzo-Grifo Perugia 1-0

comments powered by Disqus