Fabbroni Serramenti
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 16a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Piacenza32Alessandria
Gavorrano26 nov14.30Pro Piacenza
Pisa26 nov14.30Livorno
Prato26 nov14.30Olbia
Viterbese26 nov14.30Cuneo
Arzachena26 nov16.30Pistoiese
Lucchese26 nov16.30Giana Erminio
Carrarese26 nov20.30Pontedera
Siena26 nov20.30Arezzo
riposa--Monza
MONDO AMARANTO
Marco e Emanuele a Barcellona
NEWS

Sabatino e De Feudis da 7 in pagella. Foglia non va. Serata anonima per la coppia d'attacco

Il braccetto di sinistra e il regista amaranto sono i migliori della partita. Prestazione positiva per Rinaldi e Muscat in difesa, poco impegnato Borra che per un'ora la fa da spettatore. Luciani e Yebli strappano la sufficienza, mentre Corradi stasera fatica sulla fascia



Corradi in azione sulla corsia di sinistraLe pagelle di Gavorrano-Arezzo.

SABATINO 7 Nonostante la spada di Damocle della diffida, gioca pulito e gioca efficace. Bene in chiusura, bene quando deve far ripartire l'azione. Da terzo a sinistra il suo rendimento è lievitato.

DE FEUDIS 7 Per tre quarti di gara è il migliore in campo in senso assoluto: ruba palloni a decine, fa schermo in mezzo al campo e distribuisce il gioco con raziocinio. Flette verso la fine, ma la prestazione c'è eccome (st 43' Disanto ng).

RINALDI 6.5 Regia difensiva di apprezzabile personalità. Il Gavorrano davanti è evanescente ma l'Arezzo regge con disinvoltura grazie anche a lui. Peccato per qualche palla gestita male alla fine: troppa frenesia che da uno con il suo cv non ci si aspetta. 

MUSCAT 6.5 Braccetto senza grande lavoro: soltanto qualche sportellata, specie con Merini, che non gli toglie il sonno. Il piede non è raffinato e si sapeva. Ma difensivamente fa il suo con fisicità.

BORRA 6 Gli tolgono l'umido di dosso nei primi venti minuti, quando Lombardi e Merini lo chiamano in causa. Lui si fa trovare pronto, poi assiste da spettatore al resto del match.

LUCIANI 6 Battaglia assiduamente con Ropolo e alla lunga prevale, spingendo con una costanza che da un po' non proponeva. Difetta nella precisione al cross, come sovente gli accade. Migliora nella ripresa e Vitiello al 94' toglie dalla testa di Moscardelli un suo traversone al bacio.

YEBLI 6 Non a pieni voti, ma l'esame lo supera. Estemporaneo, frivolo, gigione, tutto vero. Però propone pure intuizioni degne di nota e con Luciani, a destra, crea diverse volte apprensione al Gavorrano. Non sbraca col passare dei minuti e resta tra i più solidi fino al 94esimo.

CORRADI 5 Più quantità che qualità ed è un paradosso per uno come lui. Ma stasera soffre la verve di Gemignani e davanti gli manca sempre il guizzo giusto.

MOSCARDELLI 5 Sarebbe servito il funambolo dei giorni belli, ma stasera ha la luna girata. Un paio di pezzi d'alta scuola, non coronati da successo, e poi un insolito anonimato aggiunto a due occasioni propizie in cui tergiversa troppo e non riesce a tirare in porta. 

FOGLIA 4.5 Settantuno minuti alla costante ricerca della posizione giusta, dei movimenti più utili, di una giocata significativa. Ricerca vana purtroppo (st 26' D'Ursi 5.5 Stavolta non porta né verve ne brio e si adegua al tran tran del match).

CUTOLO 4.5 Quel mese trascorso in infermeria non è un alibi ma una spiegazione rilevante della sua evanescenza. Fatto sta che si muove generosamente, facendo il pendolo su tutto il fronte d'attacco, senza però spremere alcunché di significativo. Ricama ma non cuce (st 26' Di Nardo 6 Pochi palloni toccati e un timbro non banale quando costringe al fallo Salvadori e lo fa cacciare dal campo).

 

scritto da: Andrea Avato, 08/11/2017





Gavorrano-Arezzo 0-0, intervista a Sergio Sabatino

Gavorrano-Arezzo 0-0
comments powered by Disqus