SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Livorno / Padova / Lecce / Cosenza
PLAY-OFF - Finale
Siena13Cosenza
PLAY-OUT
Cuneo10Gavorrano
Gavorrano00Cuneo
IN SERIE D
Prato, Gavorrano / Santarcangelo / Akragas, Racing Fondi
MONDO AMARANTO
i geometri di Arezzo campioni d'Italia
NEWS

Arezzo, che vittoria! Eurogol di Razzolini, battuto il Luserna nello scontro diretto (3-2)

Le ragazze di Lorenzini tornano al successo e piegano le piemontesi al termine di una partita dalle mille emozioni. Vantaggio amaranto con Carta, pareggio di Zella, rete del 2-1 di Razzolini e nuovo pari di Mellano. Nel finale, l'attaccante scarta tutti, compreso il portiere, e mette la firma su tre punti importantissimi per la classifica



Costanza Razzolini, 9 gol in campionatoTorna alla vittoria l’Arezzo Calcio Femminile in una gara pirotecnica giocata contro il Luserna. A trascinare le ragazze amaranto una doppietta del bomber Razzolini e un eurogol di Carta. Non sono servite alla squadra piemontese le reti di Zella e Mellano per ribaltare la situzione, alla fine è 3-2 per l’Arezzo.

In un centro sportivo “Giunti” gremito di tifosi nonostante il gran freddo, Arezzo e Luserna si sono affrontate per l’undicesima giornata del campionato nazionale di serie B (5° contro 2°). Mister Lorenzini conferma l’undici titolare con Antonelli fra i pali, linea a quattro difensiva con Teci e Binazzi centrali e Aterini – Mencucci terzini; a centrocampo Verdi agisce dietro a Baracchi e Arzedi mentre in avanti Di Fiore e Carta a supporto di Razzolini.

Il Luserna arriva in terra aretina con molte assenze e si schiera con un 4-3-3 simile a quello della squadra di casa, con il bomber Moretti (9 reti stagionali) a svariare in avanti con Ippolito e Mellano.

 

Il primo tempo inizia subito ad alti ritmi: il Luserna pressa a tutto campo per non permettere all’Arezzo la costruzione del gioco, mentre le ragazze aretine prediligono le ripartenze. E proprio da un contropiede nasce la rete dell’Arezzo: Razzolini imbecca Carta sulla sinistra, la giocatrice amaranto sterza sul sinistro e dal vertice dell’area di rigore lascia partire una conclusione che finisce sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Serafino.

Il Luserna non si scompone e continua a giocare palla a terra con fraseggi precisi e veloci: più volte nel corso del primo tempo Antonelli è costretta a mettere pezze per salvare la sua porta dalle conclusioni avversarie. Sul finale di tempo Moretti colpisce un palo per il Luserna e Razzolini, nella ripartenza successiva, sfiora il raddoppio. Ma si va a riposo con l’Arezzo in vantaggio per 1-0.

 

Nella ripresa succede di tutto: al 6' Zella riesce a trovare la rete del pareggio direttamente da calcio d’angolo, beffando Antonelli. Nemmeno il tempo di esultare e Razzolini firma il 2-1 con un gran tiro di destro dopo che, con una finta, era riuscita ad evitare due avversarie. Due minuti e Moretti, nuovamente solissima, si lascia ipnotizzare dal portiere di casa e manda alto, ma il gol del Luserna non tarda ad arrivare: al 18’ su un cross dalla destra, Mellano anticipa tutti e porta sul 2-2 la gara.

Quando tutto sembra ormai avviato verso il pareggio, arriva la giocata del campione: Razzolini recupera palla nella propria metà campo e, a testa bassa, inizia uno scatto dirompente. Cinquanta metri palla al piede, come Bolt alle olimpiadi, brucia tutta la difesa avversaria, compreso il portiere e appoggia la palla del 3-2 in rete. Per Costanza Razzolini si tratta della nona rete stagionale in undici gare giocate.

 

Nel finale grande prova di tutte le ragazze dell’Arezzo che con grinta e coraggio difendono il risultato sino al triplice fischio del direttore di gara. Da segnalare il ritorno in campo di Casula, dopo tanti mesi di stop dovuti ad un brutto infortunio della scorsa stagione. La vittoria porta, in virtù degli altri risultati, l’Arezzo al quarto posto in classifica a 21 punti con un punto di distanza dalla Lavagnese e tre dal Luserna, ma entrambe le squadre devono ancora osservare un turno di riposo che la squadra amaranto ha già osservato.

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 05/12/2017





Calcio femminile / Acf Arezzo-Luserna 3-2

comments powered by Disqus