SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Livorno / Padova / Lecce / Cosenza
PLAY-OFF - Finale
Siena13Cosenza
PLAY-OUT
Cuneo10Gavorrano
Gavorrano00Cuneo
IN SERIE D
Prato, Gavorrano / Santarcangelo / Akragas, Racing Fondi
MONDO AMARANTO
Alessio nel Principato di Monaco
NEWS

Livorno, prima vittoria del 2018. Ma il Siena resta al comando. Le ultime tre fanno punti

Dopo le dimissioni rassegnate e poi ritirate, Sottil passa a Gorgonzola con una doppietta di Murilo. I bianconeri però battono di misura la Viterbese e mantengono il primato. Finisce in parità il big match tra Pisa e Alessandria, mentre l'ex Indiani rifila tre gol al Pontedera. Successo preziosissimo per il Prato contro la Pro Piacenza



doppietta di Murilo, il Livorno passa a GorgonzolaAncora fermi al palo gli amaranto. Quello con il Monza è il terzo rinvio ma, se tutto va come deve andare, potrebbe essere l’ultimo. Dopo l'udienza di giovedì, la parola tornerebbe finalmente al campo, anche se l’impegno è di quelli importanti come la trasferta a Viterbo.

Una gara sicuramente complicata anche per i laziali, a secco di vittorie da tre turni e battuti al Franchi nel big match contro il Siena.

Prooprio la Robur, grazie ad una rete in avvio di Vassallo, mantiene la testa della classifica con un punticino di vantaggio sul Livorno, che in casa della Giana Erminio coglie il primo successo di questo 2018 dopo tre ko e due pareggi. Le reti, una per tempo, portano entrambe la firma del brasiliano Murilo. Per Sottil, una vittoria rasserenante dopo le dimissioni rassegnate e poi ritirate.

 

Dietro il vuoto, perché all’Arena Garibaldi il Pisa viene raggiunto sul fischio finale dall’Alessandria (Marconi fa pari con il timbro di Gucher nel primo tempo) e scivola a -7 dal primo posto.

Risale di gran carriera in zona playoff la Carrarese, che grazie ad un super Tavano (tripletta, uno su rigore) liquida a domicilio già dopo 45’ un Arzachena troppo molle (Nuvoli per la rete della bandiera).

Esce invece dalla top dieci il Piacenza, di riposo in questa 29esima giornata.

 

In coda si muovono (quasi) tutte: il Prato al Lungobisenzio batte di misura (gol di Ceccarelli) la Pro Piacenza, regalandosi qualche speranza di disputare almeno gli spareggi, il Gavorrano esce indenne dal Porta Elisa di Lucca mentre il Cuneo riesce a resistere in casa agli assalti dell’Olbia. Anzi, se c’era qualcuno che doveva prevalere erano proprio i biancorossi.

Poco fuori dalla zona playout, brutto ko del Pontedera, strapazzato dalla Pistoiese dell'ex Indiani e tornato con un preoccupante 3-0 sul groppone (Minardi, Ferrari e Picchi, tutti nel primo tempo).

 

scritto da: Daniele Marignani, 12/03/2018





Pisa-Alessandria 1-1, la sintesi della partita

comments powered by Disqus