Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Tommaso, Riccardo e Claudio
NEWS

Alti profili di rischio e linea del rigore: aretini a casa senza un perché. Montevarchi al Comunale

Dal provvedimento del Prefetto di Perugia alle determinazioni dell'Osservatorio, passando per i sei Daspo inflitti ai tifosi dopo la partita di Pierantonio: genesi di un divieto di trasferta che cozza contro la ragionevolezza e che ha tutta l'aria di una vessazione bell'e buona. L'unico dato certo è che i tifosi dell'Arezzo a Spoleto non ci potranno andare, mentre la partita di seconda categoria tra Arezzo Football Academy e Aquila Montevarchi è stata spostata dal Villaggio Amaranto allo stadio



i tifosi amaranto a Spoleto un anno faOre 14 - Il sito ufficiale dell'Us Arezzo informa che la partita tra Arezzo Football Academy e Aquila Montevarchi (campionato di seconda categoria) verrà disputata, per motivi di ordine pubblico, allo Stadio Comunale “Città di Arezzo” (ore 15) e non al Villaggio Amaranto di Via Garibaldi, come stabilito in precedenza. La decisione è stata presa dalla Questura e della Prefettura di Arezzo dichiarando come la sede più idonea per la disputa dell’incontro sia lo Stadio Comunale di Arezzo. I settori aperti al pubblico saranno la Tribuna e la Curva nord che verrà riservata ai tifosi del Montevarchi. Tutti i possessori dell’abbonamento 2012/13 valido per le partite interne dell’U.S. Arezzo potranno accedere gratuitamente allo Stadio. Il prezzo unico del biglietto sarà di 5 euro.

 

Si può parlare un attimo, esulando dal 4-3-3 e dalle diagonali, della trasferta di Spoleto? No, perché si sta consumando sotto silenzio una delle vessazioni più assurde e clamorose della storia recente. Ed è inutile cercare di comprendere o sforzarsi di capire, perché di spiegazioni logiche non ve ne sono. Ricapitolando e andando a ritroso: il Prefetto di Perugia ha disposto che i biglietti per la partita di domenica non possono essere venduti ai residenti nella provincia di Arezzo. Non solo, ha pure ribadito con veemenza la linea di rigore che, si legge nel comunicato stampa, era già stata anticipata in sede di comitato provinciale per la sicurezza. Ma perché tutto questo rigore, santo Dio? Un cristiano normale, di fronte a una presa di posizione così drastica, se lo domanda. Lo stadio è un cantiere aperto? Gli spoletini sono inviperiti contro Balbo? No, la risposta è: perché l’Osservatorio ha inserito la gara fra quelle con alti profili di rischio. Cavolo, viene da dire, allora chissà cos’è successo negli anni scorsi. Si sono menati sugli spalti per un’ora e mezza? Gli aretini hanno dato fuoco al centro storico? Niente di niente, manco un vaffa all’arbitro o uno spruzzo d’acqua al badarighe. Il nulla. Anzi, qualche multa alle macchine di Arezzo per divieto di sosta, ma questo è un altro discorso. Dunque l’Osservatorio sulla base di cosa ha preso questa decisione? Ah sì, perché a Pierantonio, un mese fa, in effetti c’era stato un tafferuglio alla fine della partita. Quattro carabinieri al pronto soccorso per fare da pacieri e provvedimenti severi contro i tifosi identificati: tre Daspo a quelli di casa, tre Daspo (pesanti) a quelli di Arezzo. Bene, anzi male. Ma comunque giustizia è stata fatta, chi ha sbagliato è stato punito e andiamo avanti. No, eh no. Mica si può finire così a tarallucci e vino. La diffida non basta, ci vuole di più. Siccome non si può demolire la statua di Guido Monaco per dare un monito agli hooligans amaranto, allora vai con il divieto per Sansepolcro. Ma come? Ci sono ingressi separati, accessi separati, settori separati, loro fanno l’incasso dell’anno e niente trasferta? No, niente. Che poi dai, siamo in Italia e aumm aumm qualche escamotage si trova sempre. Sì, serve il documento per il biglietto ma poi chi controlla? Passa di qua, entra da dietro, chiudi un occhio, fatta la legge e trovato l’inganno. Risultato: parecchi a casa, parecchi in tribuna. Un divieto ad personam, anzi ad tifoseriam organizzatam. Il massimo dell’ingiustizia, ma checcefrega, tutti zitti, orecchi bassi e camminare. E però non è ancora abbastanza. Vogliamo di più: tre Daspo e un divieto sono acqua fresca. Facciamo tre Daspo più un divieto più un altro divieto. Il cristiano normale si interroga: ma si può andare avanti così, con l’arbitrio di chi ha il compito delicatissimo di gestire l’ordine pubblico e, si presuppone, dovrebbe utilizzare polso fermo ma anche buonsenso? Si possono assegnare a una partita gli alti profili di rischio senza un appiglio reale che non sia un tafferuglio che ha coinvolto sei (!) persone? Evidentemente sì, si può. E uno che voleva andare a vedersi la partita a Spoleto, che già è un sacrificio di suo perché magari non rivinci manco domenica e perché preferivi la B alla D e perché l’Arezzo in questi paesini è un travaso di bile, deve stare a casa a forza. Senza un motivo logico. E non sa con chi prendersela, sa solo che gli rimane addosso un senso d’ingiustizia che dà fastidio. Tutto perché il Prefetto di Perugia vuole la linea del rigore. Perché l’Osservatorio ha detto che ci sono i rischi. E via a ritroso verso il niente. Siamo come le farfalle messe dentro il barattolo rovesciato: sbattono sbattono e alla fine cadono giù.

 

scritto da: Andrea Avato, 28/09/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 28/09/2012 alle 12:04

Foto Commenti

il primo che si lamenta perchè "per colpa di qualcuno" (come gni garba dire) gli salta la trasferta(che guardacaso era quella che voleva fa'per forza=)

SPERO CHE ALLA PROSSIMA LO UNGANO BEN BENE E CHE I SOLITI "IMBECILLI" NON MUOVANO UN DITO PER DIFENDERLI.

BABBEI CONSEGNATORI DI SCIARPE E STRISCIONI RINGRAZIATE CHI SI DA' AL POSTO VOSTRO PER FARVI TORNARE A CASA INTERI E CON LA SCIARPETTA DEL GALLORINI AL COLLO!!!! mangia-carote state a casa!!!

 

ONORE AI DIFFIDATI. SEMPRE

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 28/09/2012 alle 12:10

Foto Commenti

p.s.

BRAVI SOMARI!!! farete finire anche il calcio,ma ci ritroverete nelle piazze......

 

fate pure i balordi coi pesci piccoli,che i vari florin,assan, mohammed,e compagnia bella ve lo mettono nel baugigi da sempre!!! e dalle loro roulotte o case popolari subaffittate ai connazionali a prezzi assurdi vi ridono dietro!!!!

e allora.......

 

DAGLI ALL'ITALIANO!!! che almeno lui si sa dove andarlo a beccare!!!

DAGLI AL TIFOSO!!! con una foto e du' minacce al solito infame di turno il gioco è fatto!

FACILE COSì LA VITA,EH!!!ma sempre meglio che lavorare....... 

che vi colga la metastasi

Commento 3 - Inviato da: Moderato, il 28/09/2012 alle 12:24

Foto Commenti

Sta muto Ferro che alla fine te ungono bene bene e dopo la fai finita de scrivere cazzate...

Commento 4 - Inviato da: chiana, il 28/09/2012 alle 13:48

Foto Commenti

Andrea i signori devono pure giustificare in qualche modo gli stipendi alti che prendono... anno scorso siamo usciti dallo stadio di spoleto con i tifosi di casa che intonavano cori contro il perugia ed a favore dell'Arezzo (come dargli torto!!??!??!) ed invocavano il gemellaggio. L'unica cosa fuori dall'ordinario accaduta in queste due stagione a spoleto sono state le multe per mancato parchimetro nel parcheggio del settore ospiti la scorsa stagione. Diciamo un pò deboluccia come motivazione per vietare la trafserta...

Commento 5 - Inviato da: DaM, il 28/09/2012 alle 15:06

Foto Commenti

Tutti i possessori dell’abbonamento 2012/13 valido per le partite interne dell’U.S. Arezzo potranno accedere gratuitamente allo Stadio´╗┐

Piccoli, grandi dettagli. Questa dirigenza meriterebbe di raccogliere in campo almeno un po' di quanto ha seminato. Secondo me a livello tecnico ci siamo... piú  brocchi di anno scorso non siamo.

Commento 6 - Inviato da: Libanese , il 28/09/2012 alle 16:14

Foto Commenti

Commento 3 - Inviato da: Moderato, il 28/09/2012 alle 12:24

Foto CommentiSta muto Ferro che alla fine te ungono bene bene e dopo la fai finita de scrivere cazzate.´╗┐

 

 

se hai gli attributi x che non lo ungi per bene te...

Sealed

paura è...Sealed

Commento 7 - Inviato da: Moderato, il 28/09/2012 alle 16:52

Foto Commenti

hihihihi ma tu Libanese ce sei o ce fai? Laughing per mè ce sei.

Commento 8 - Inviato da: PERSEMPREFORZAAREZZO, il 28/09/2012 alle 16:57

Foto Commenti

moderato lascialo fare Libanese che è birbo parecchio.... hihihihi lo chiamano il rasss del quartiere .... ha la testa grossa ha un cervello enorme lo vende a fettine... sa ognicosa per cui allerta.

Commento 9 - Inviato da: Moderato, il 28/09/2012 alle 16:59

Foto Commenti

PERSEMPREFORZAAREZZO. Va bene alo' lo lascio fare ... ennino.

Commento 10 - Inviato da: Libanese , il 28/09/2012 alle 16:59

Foto Commenti

la cosa  meravigliosa di un blog  è l anonimato.

Su internet tutti leoni   insultano a piu' non posso.., tanto non ti scoprirà  mai nessuno  è.. Sealed

 

Commento 11 - Inviato da: Moderato, il 28/09/2012 alle 17:00

Foto Commenti

Ma stà muto che te sei il primo a offendere e a insultare ma che me racconti... alo ma veramente vai a fare nà giarata su... che il tempo è bono.

Commento 12 - Inviato da: free2004, il 28/09/2012 alle 17:05

Foto Commenti

Domanda:la partita di 2^ cat. di cui si parla in cima all' articolo sarà giocata domenica prossima alle 15.00? Saluti

Commento 13 - Inviato da: Libanese , il 28/09/2012 alle 17:12

Foto Commenti

uno io sto lavorando.., te no,   poi  se la verità ti fà male  pace.., non me ne po' fregar di meno, anzi  continuero  x che  sei  un pollo !!

Sealed

Commento 14 - Inviato da: TOMMASO, il 28/09/2012 alle 18:35

Foto Commenti

Si sà niente di sereni?rimane o va al Mantova?

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 28/09/2012 alle 18:42

Foto Commenti

libanese lascia fare,vai.....

 

sai quante volte a sto cittino de 15 anni che si nomina MODERATO poi invece si diverte a pisciare fori dal vasino (che poi è anche PERSEMPREFORZAAREZZO: stesso orario stessa ristaina handicappata-hihihihihi-stesse cazzate-stessa persona con più nick) ho chiesto di svelassi....chi so io lo san tutti e il mi' nome l'avrò scritto mille volte......

 

a 37 anni MODERATO ce sta che qualcun me unga,ma finora non è mai successo.

aspettavo un femminello come te.......m'avresti fatto comodo ultimamente....

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 28/09/2012 alle 18:45

Foto Commenti

p.s. ma che in via GARIBALDI ce sono i campini???un lo sapevo!!!io sapevo c'era il s.benedetto!!!!

 

comunque il biglietto curva nord per i polli valdarnotti  io lo mettevo 12 euro......

e senza orto accanto....

Commento 17 - Inviato da: aloee, il 28/09/2012 alle 19:08

Foto Commenti

balordo moderati...

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 28/09/2012 alle 21:30

Foto Commenti

rrroooaaaaaaarrrrrrrrrrrrr

Commento 19 - Inviato da: soloArezzo, il 28/09/2012 alle 22:00

Foto Commenti

Grande ferro sono d'accordo con te,certa gente mi fà pena...Si lamentano che non possono andare a spoleto e poi le trasferte che si può andare stanno a casa...

sono vicino ai ragazzi diffidati,la domenica senza stadio è dura(detto da uno che non varca la soglia della curva da quasi 2 anni)ma bisogna RESISTERE e TORNARE più CARICHI di prima!!

Commento 20 - Inviato da: andal, il 28/09/2012 alle 22:59

Foto Commenti

I commenti su questo blog sono sempre piu' ridicoli e infantili......

peccato perché gli articoli sono sempre di alto profilo!!

Commento 21 - Inviato da: il ferro, il 29/09/2012 alle 00:07

Foto Commenti

ANDAL: allora leggi gli articoli e basta.   chi te para?

ci saranno blog apposta per persone colte e mature come te.........

questo è un blog de tifosi...che volevi????? Smile

 

SOLOAREZZO:

grazie. solo chi in curva ci è andato sempre può capire la lontananza......

c'è gente che allo stadio non ci va mai (e potrebbe) o va in tribuna e poi fanno i grandi su blog per tifosi.......gente che magari a 50 anni,sposata da 25 si fa le seghe su youporn mentre la moglie dorme gnuda sul letto.......BENPENSANTI NASCOSTI DAL PC CHE MUSO A MUSO POI SI GUARDANO LE SCARPE......