Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Riccardo, Michele, Elisa, Paolo, Luca e Carlo in trasferta a Gallipoli
NEWS

Sollievo Martinez: a Spoleto ci sarà. Balbo con Testa e Bagnato. Pronto il 4-3-1-2

L'argentino ha smaltito il problema muscolare alla coscia ed è stato inserito nella lista dei convocati. Niente trasferta invece per Borgogni e Bianchini, che continuerà a lavorare con il preparatore Pucci per recuperare il più in fretta possibile la migliore condizione fisica. Gli umbri sono solidi in difesa e hanno un'arma in più: i falli laterali a lunga gittata di Schettino



Balbo e Bacis a colloquio durante un allenamento della settimanaIl sabato mattina ha portato qualche buona notizia. Martinez, per esempio, ha smaltito il problema muscolare alla coscia, tant'è che è stato inserito nella lista dei convocati per Spoleto. L'argentino nella rifinitura si è allenato al pari dei compagni e non ha avuto problemi nemmeno quando ha forzato il ritmo, anche se le sue condizioni restano sotto osservazione. Nulla da fare per Gentili, invece, alle prese con un'infiammazione al ginocchio. Il giocatore ha comunque svolto un supplemento di allenamento insieme a Sereni e Borgogni, con quest'ultimo escluso dai 18 di Spoleto al pari di Bianchini, rimasto a faticare con il preparatore Pucci che lo ha messo sotto torchio con una serie di ripetute a tutto campo (prevista una seduta anche domani e lunedì). Balbo lo aveva annunciato in conferenza stampa ieri pomeriggio: "Bianchini ha caratteristiche che possono tornarci utili, ma deve trovare la migliore condizione e per questo svolgerà un training personalizzato. Preferisco non averlo a Spoleto ma affrettare i tempi del lavoro, piuttosto che il contrario". Fatto sta che domani, oltre a Raso e Martinez, di punte vere non ce ne sarà nemmeno mezza in panchina, perché pure gli under Parigi e Contu sono acciaccati e non potranno giocare neanche oggi con la Juniores. Semmai, a partita in corso, potrebbe tornare buona la velocità di Dieme e Rubechini, ma in attacco le scelte saranno forzate.

Su un campo in cui nei due ultimi precedenti l'Arezzo non ha segnato neppure un gol, strappando soltanto un punto, si giocherà una partita delicata dal pounto di vista psicologico. Gli amaranto hanno bisogno di un'iniezione di fiducia, possibile solo se arriverà una buona prestazione e un risultato positivo. Lo Spoleto di Brevi in questo inizio di stagione ha alternato il 4-2-3-1 e il 3-5-2, utilizzato domenica scorsa in casa della Pianese. La difesa è esperta ma molto lenta, imperniata sull'esperienza di Guastalvino e la fisicità del ghanese Cann, classe '90, alto quasi due metri e molto bravo di testa. Non solo, bisognerà prestare attenzione pure ai falli laterali a lunga gittata di Schettino, che con le mani è capace di spedire il pallone a tutta forza verso l'area fin dalla sua metà campo. In attacco il punto di forza è Zuppardo, ex Castel Rigone, ma è la tenuta difensiva l'arma in più degli umbri, che finora hanno mantenuto la porta inviolata in tre partite su quattro.

Balbo stavolta sembra avere le idee chiare. Stamani nella rifinitura la formazione provata aveva tutta l'aria di una scelta definitiva: Macellari centrale a fianco di Pecorari, Secci e Mancarelli terzini, Testa davanti alla difesa, Zurli e Stufa mediani, Bagnato tra le linee alle spalle di Raso e Martinez. Con Testa in quella posizione l'Arezzo guadagna in fisicità ed esperienza, aumentando il filtro a metà campo grazie all'aggressività degli under Zurli e Stufa. La qualità dovrà farla Bagnato, mentre Raso può attaccare la profondità e mettere in crisi la retroguardia avversaria.

Servirà una squadra più compatta di quella vista contro il Casacastalda, più solida nel tenere corte le linee e più cattiva nella proposizione del gioco. Dal punto di vista tecnico, un tridente come quello amaranto ce l'hanno in pochi. E riuscire a segnare per primi, evitando le disattenzioni costate care a Pierantonio, Sansepolcro e sette giorni fa, sarebbe già un passo avanti. Siamo solo alla quinta giornata, ma l'Arezzo è già a un punto di svolta e Spoleto, sotto questo aspetto, rappresenta un crocevia importante.

 

I 18 convocati per Spoleto. Portieri: Bucchi, Dolci. Difensori: Eramo, Macellari, Mencarelli, Pecorari, Pucci, Secci. Centrocampisti: Bagnato, Bezziccheri, Idromela, Rubechini, Stufa, Testa, Zurli. Attaccanti: Dieme, Martinez, Raso.

 

scritto da: Andrea Avato, 29/09/2012





Balbo e la delicata trasferta di Spoleto

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 29/09/2012 alle 13:36

Foto Commenti

io non ho autorizzato la pubblicazione e la diffusione delle immagini del Villaggio Amaranto che vengono regolarmente pubblicate dal CORRIERE DI AREZZO, senza che siano visibili su tutte le immagini entrambi i marchi che vi appongo. il CORRIERE DI AREZZO, in aperta e palese violazione della "condicio sine qua non" per la pubblicazione da me comunicata a loro per scritto, prosegue la pubblicazione delle mie immagini. Il CORRIERE DI AREZZO se ne prenderà le opportune responsabilità

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 29/09/2012 alle 14:37

Foto Commenti

  Lo sfogo di un onesto LAVORATORE....

giulione,ma ti sembra il momento e il luogo???

o non si tirava tutti dalla parte dell'arezzo e il resto era lolla????

se uno vuole leggere dell'arezzo qualsiasi giornale va bene (o male)

 o un contava più il tifo del lavoro???

t'han fregato le foto e l'han messe senza il tu' marchio. va bene.

non c'hanno manco un babbeo da mandare a fa du foto sue......

MA SEMPRE DI AREZZO SI PARLA.

i guai sono altri che le guerricciole tra vecchio corriere e nuovo......

battitene le palle. oi denunciali. ma poi non ti incazzare se uno ti taccia di seguire l'arezzo PER LAVORO piucchealtro.

idea mia,e nulla di personale nei tuoi confronti. massima stima

 

e invece di macellari centrale???

Commento 3 - Inviato da: aloee, il 29/09/2012 alle 14:50

Foto Commenti

Balbo stavolta sembra avere le idee chiare. ..........parole dell'Avato.... se non è vero me la piglio con te!!!ennesima rivoluzione di modulo e uomini..va be è il rodaggio ci sta...GNA VINCEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE 

Commento 4 - Inviato da: aloee, il 29/09/2012 alle 14:53

Foto Commenti

Ferro peggio di Pucci non può fare..proviamo anche questa.. saluti dalle dolomiti!!SUDTIROL OLEEE

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 29/09/2012 alle 16:36

Foto Commenti

ma come....o pucci unn'era un fenomeno???

Commento 6 - Inviato da: aloee, il 29/09/2012 alle 17:54

Foto Commenti

era...quando Pecorari faceva la differenza ora che è finito come conseguenza Pucci è diventato un brocco!

Commento 7 - Inviato da: aloee, il 29/09/2012 alle 17:57

Foto Commenti

nella foto dell'articolo Bacis dice a Balbo: dunque dunque come si gioca domenica??? Balbo :fammi pensare..qual'è il modulo che ancora non ho provato???

Commento 8 - Inviato da: max71, il 29/09/2012 alle 18:01

Foto Commenti

ma speriamo bene de due unse ne fa uno...... come è nevica costassu?

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 29/09/2012 alle 20:05

Foto Commenti

un te fa freddo lassue vai aloee!!!!

belli i tempi della salernitana.....

Commento 10 - Inviato da: contedimontecrisco, il 29/09/2012 alle 20:07

Foto Commenti

Domani si vince!! Balbo si e' coperto bene( Stufa) e non parla piu' di Zeman è un segnale positivo.Forza Amaranto

Commento 11 - Inviato da: chiana, il 29/09/2012 alle 21:20

Foto Commenti

Aloee per te da qui in avanti sci...

Commento 12 - Inviato da: el lagarto, il 29/09/2012 alle 21:40

Foto Commenti

Non parla più di Zeman perche la Roma sta perdendo 3-0 . domani senza pubblico sarà dura. Incrociamo le dita.  Se schiera la difesa nel modo in cui dice è più coperta e Bagnato dietro le punte  va benissimo.

Commento 13 - Inviato da: contedimontecrisco, il 29/09/2012 alle 22:08

Foto Commenti

Legarto io pensavo per la sconfitta in casa con il Bologna e il pareggio con la Samp ,a Torino puo' recuperare..............Ah ????La novita' e'  a centrocampo e senza tridente( Dieme' panca ma non era il salvatore dell'anemico Arezzo) ) la paura fa ............................anche a lui!!Non c'e bisogno della coperta abbiamo stufa

Commento 14 - Inviato da: aloee, il 30/09/2012 alle 08:25

Foto Commenti

o conte come mai ce l'hai con Balbo?? non fa giocare il tu figliolo o il tu amico?guarda che l'ha scelto il grande Martucci Balbo!!ragazzi qua è novembre inoltrato ...oggi  mi vado a vedere sudtirol-carpi...se me fanno entrare..

Commento 15 - Inviato da: contedimontecrisco, il 30/09/2012 alle 10:44

Foto Commenti

Aloe(amico).........non c'e l'ho con Balbo ma con Zeman quindi per la propieta' transitiva....!!!!!Buona partita e copriti.Forza Arezzo

.

Commento 16 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 30/09/2012 alle 10:52

Foto Commenti

FERRO

tutti i discorsi che vuoi, ma con tutto quel che puoi dire, non c'è nientee al mondo che autorizzi qualcuno a far quel che vuole con la roba degli altri, e la chiudo così (qui)

e non mi va di tornare ancora su chi è più o meno tifoso di chi

la stima, come sai, è reciproca

Commento 17 - Inviato da: el lagarto, il 30/09/2012 alle 11:48

Foto Commenti

Prima che qualcuno si impadronisca della nostra roba ce la dobbiamo mangiare noi.

Se poi il piatto è buono, tanto meglio.

Commento 18 - Inviato da: el lagarto, il 30/09/2012 alle 13:45

Foto Commenti

nella foto sopra Bacis dice a Balbo  -"Che t'avevo detto, Guarda cos'hai combinato!!!

 Balbo rispone: -Perdonani, non ti arrabbiare...dimmi quello che devo fare.

Commento 19 - Inviato da: Libanese , il 30/09/2012 alle 14:37

Foto Commenti

dimmi quello che devo fare.

Devono anna a cagare tutti e due !!!

Commento 20 - Inviato da: Libanese , il 30/09/2012 alle 17:50

Foto Commenti

A legarto.., domenica  riscrivi come sopra..,  sè  portato beneSealedWink