Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Rita e Simone sposi amaranto
NEWS

Il risultato che conta, randellate e cartellini, visto Bianchini?, gambe che girano

L'Arezzo a Terni doveva vincere e ha vinto con armi insolite: agonismo, cattiveria, determinazione. Non a caso sono arrivate sei ammonizioni e un'espulsione, che testimoniano un atteggiamento diverso dal solito. Troppo temeraria la scelta di Balbo di schierare Dolci in porta, audace e premiata dal campo quella di sostituire Bagnato con un centravanti vero. E mentre Schenardi se la prende con l'arbitro, Raso si gode una prestazione selvaggia. E Rubechini il ruolo migliore per lui



Mario Raso esulta dopo il gol del raddoppio1. Il giorno della partenza per il ritiro, i tifosi misero su uno striscione dove c’era scritto: “a tutti piace il calcio giocato, ma quest’anno conta solo il risultato”. Della serie, meno ghirigori e più scarpate. Dopo sette giornate, forse la squadra ha capito come deve comportarsi.
2. Sporting Terni-Arezzo non resterà negli annali. Ed è sicuro che quelli di “Sfide” non ci faranno mai una puntata per raccontarne i retroscena. Però, oltre che per averla vinta, questa partita è stata importante per il come è arrivata la vittoria. Gli amaranto hanno sfoderato armi insolite: agonismo, cattiveria, determinazione. Sei cartellini gialli e un rosso, tutti per randellate tranne uno per proteste, sono un dato molto emblematico. Le indicazioni della settimana, quindi, hanno trovato conferma sul campo di Gabelletta, allentato dalla pioggia e più stretto del normale. Ma stavolta non se n’è accorto nessuno.
3. Su una cosa aveva ragione Balbo: se l’Arezzo ci mette la stessa corsa, la stessa cattiveria, la stessa voglia degli avversari, nove su dieci vince. Perché ha più qualità. La partita di Terni ne è la conferma più attendibile.
4. Una rondine non fa primavera. Non basta una settimana vissuta con l’adrenalina al massimo per scacciare dubbi e titubanze. Né basta una vittoria in trasferta, portata via con la spada, per dare una svolta al campionato. La continuità, di prestazioni e quindi di risultati, è la vera conquista che deve mettersi in testa l’Arezzo. Senza quella, resterà sempre un’incompiuta.
5. L’under in porta, senza un under in panchina, è un rischio di per sé. Considerando il momento che attraversava (e attraversa) la squadra, è stato come fare l’equilibrista senza rete di salvataggio. E difatti il destino si è messo subito di traverso, portando alla luce le falle clamorose del mercato (l’Arezzo ha due portieri per due squadre!) e di una decisione più temeraria che altro. Nella sfiga è pure andata bene: chissà cosa sarebbe successo se Dolci si fosse fatto male con un cambio solo a disposizione e Martinez già espulso. In serie D, e Balbo da ieri l’ha sperimentato sulla sua pelle, le scelte tecniche in realtà sono tecniche e anagrafiche. Non c’è via di scampo.
6. Per una mossa bocciata dagli eventi, ce n’è un’altra che è stata promossa a pieni voti. Quando Bagnato è uscito, Balbo avrebbe potuto mettere dentro Testa e alzare Rubechini. Oppure Idromela e giocare con tre mediani under. Oppure Dieme e passare al 4-3-3. Invece ha scelto Bianchini, una punta, conservando il 4-3-1-2 e arretrando Martinez sulla trequarti. Un segnale chiaro alla squadra e agli avversari: l’Arezzo voleva vincerla. Stavolta sì, è stata un’audacia consapevole, al punto che Bianchini, che nelle gambe ha una mezz’oretta al massimo, è cresciuto col trascorrere dei minuti, ha lottato con vigore e al 91’, con una bella sponda, ha mandato Raso a chiudere il match. Se Martucci l’avesse preso un mese prima, chissà…

 

buon debutto in campionato per Bianchini7. Il secondo tempo di Terni, dal punto di vista fisico, è stato migliore del primo. Era successo anche con il Trestina, con il Casacastalda, a Pierantonio, a Sansepolcro. La condizione atletica non è un problema, il professor Pucci può tornare tranquillo e riprendere il suo lavoro. Le gambe girano, il serbatoio non è in rosso.
8. Senza affrettare i giudizi, ma Rubechini mezz’ala sinistra sembra proprio la chiusura del cerchio. Quello è il ruolo dove, per caratteristiche, può rendere di più. A patto che ne sia convinto.
9. Con quello di ieri, Raso è a quota 28 gol in amaranto. Come Floro Flores, ammesso che sia proponibile un confronto (sia pure solo statistico) tra due giocatori di età, qualità, periodi e categorie così differenti. Il bilancio del bomber, comunque, è il seguente: quattro partite, tre reti consecutive, un rigore sul palo, due espulsioni procurate. I freddi numeri sono sempre stati alleati di ferro per uno che segna a tutto spiano. Se poi Raso ci mette dentro anche prestazioni selvagge dal punto di vista agonistico, l’Arezzo parte sempre da 1-0.
10. Schenardi, che tra l’altro è un tipo simpatico, ieri ce l’aveva con l’arbitro. Ha minacciato di dimettersi per protesta e ha detto che Pillitteri ha indirizzato una partita che doveva finire così. Poi se n’è andato e ha lasciato tutti col dubbio: l’arbitro doveva far perdere lo Sporting o far vincere l’Arezzo? Non è un dettaglio irrilevante.
11. Il Sansepolcro chiuderà la stagione a quota 102 punti.

 

scritto da: Andrea Avato, 15/10/2012





Sporting-Arezzo 0-2, le immagini della partita

Sporting Terni-Arezzo 0-2
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: DaM, il 15/10/2012 alle 11:07

Foto Commenti

11. Il Sansepolcro chiuderà la stagione a quota 102 punti.

e ció nonostante, continueranno a non saper aprire gli allegati

Commento 2 - Inviato da: baicol, il 15/10/2012 alle 11:12

Foto Commenti

Quando ci metti la cattiveria gli episodi che girano contro hanno un peso minore, ieri con i 3 cambi in 30 minuti e l'espulsione di Martinez ci poteva stare che finisse in maniera diversa. Invece abbiamo vinto. Ecco perchè quando leggo di discorsi su rigori dati o non dati, campi stretti e di un tiro un gol mi incavolo, 9 su 10 le vinci se ci credi, a maggior ragione se sei più forte come dici.

Sul punto 11 concordo al 100%

Commento 3 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 15/10/2012 alle 11:15

Foto Commenti

e ció nonostante, continueranno a non saper aprire gli allegati

questa è da Pulitzer!!!

Commento 4 - Inviato da: baicol, il 15/10/2012 alle 11:15

Foto Commenti

Ah dimenticavo, ancora un s'è fatto niente, la cattiveria occorre da qui a Maggio, siete ancora dei ciundrioni morti de sonno

Commento 5 - Inviato da: Keaton, il 15/10/2012 alle 11:30

Foto Commenti

Io penso che invece ieri s'è fatto molto, perchè era un crocevia fondamentale per il campionato. No averla vinta avrebbe aperto brutte prospettive.

Certo ora è fondamentale dare continuità ai risultati e soprattutto alla grinta messa in campo ieri.

Sul punto 11 non ci farei tanta ironia, perchè se questi non cominciano a perdere punti alla svelta, sarà un problema per tutti riacciuffarli. 

Commento 6 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 15/10/2012 alle 11:32

Foto Commenti

la cattiveria (agonistica) nello sport serve sempre, non da qui a maggio.

Commento 7 - Inviato da: baicol, il 15/10/2012 alle 11:40

Foto Commenti

Giusto Giulio, io intendevo solo sottolineare che ancora non s'è fatto niente, perchè troppe volte questa squadra dopo una partita gagliarda ha fatto vedere prove di un mosciume disarmante

Commento 8 - Inviato da: Ops, il 15/10/2012 alle 12:13

Foto Commenti

Anche io non avrei rischiato l'under in porta, accetto come rischio quello di giocare con una punta in più o con un modulo più offensivo ma una cosa del genere può indirizzare da sola la partita , detto questo la squadra comincia a giocare con la giusta mentalità , spero duri per più di una settimana ... Bianchini farà davvero comodo

Commento 9 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 15/10/2012 alle 12:32

Foto Commenti

Ops... il punto è uno, abbiamo passato una settimana intera a dire che giocare con l'under in porta può provocare il rischio di dover fare due cambi. Ed è quello che è successo ieri. Onestamente però, tu sei in grado di dire quando è stata l'ultima volta che l'Arezzo ha sostituito il portiere per necessità?

Commento 10 - Inviato da: el lagarto, il 15/10/2012 alle 12:47

Foto Commenti

AVATO- TUTTO GIUSTO! ! !

- GUAI A CHI DICE CHE NELLA PROSSIME PARTITA MANCA QUESTO O MANCA QUELLO, ANCHE CHI STA IN PANCHINA E' IN GRADO DI VINCERE, SQUADRA CORTA E CATTIVERIA, I RAGAZZI AVRANNO IMPARATO QUAL'COSA.

Sembra un paradosso, ma La mia preoccupazione maggiore adesso è quella del campo grande, il  problema è, mantenere la squadra corta. Almeno un over per reparto  deve farsi sentire dagli under.  per mantenere la squadra compatta.

Mi spiace per Dolci, meritava di finire la partita.

Commento 11 - Inviato da: Ops, il 15/10/2012 alle 12:54

Foto Commenti

Giulio , un allenatore non può ragionare così , non può rischiare

Commento 12 - Inviato da: cencetti, il 15/10/2012 alle 13:24

Foto Commenti

Alò sono un mese che si vuole l'under in porta..............una volta messo , si rimprovera.....secondo me cè qualcuno che si diverte.........io poco

Commento 13 - Inviato da: Ops, il 15/10/2012 alle 13:35

Foto Commenti

Il senso del discorso era un altro , va beh e' uguale

Commento 14 - Inviato da: DaM, il 15/10/2012 alle 14:18

Foto Commenti

diciamo che una deroga per appellarsi alla sfiga nel caso dell'infortunio di Dolci ci sta...

Commento 15 - Inviato da: ocio, il 15/10/2012 alle 14:30

Foto Commenti

x avato ....te che hai bisto la partita tutte queste lamentele sull'arbitraggio (ha fatto allusioni alla malafede) sono giustificate?...tutte le volte si lamenta dell'arbitraggio, sara' un caso?...questa volta poi ha detto addirittura che l'arbitro ha pilotato il risultato !!!.... ps... Ferro quando se organizza una cena io te e bomber biankini?

Commento 16 - Inviato da: ocio, il 15/10/2012 alle 14:31

Foto Commenti

Ho lasciato il soggetto ..schenardi

Commento 17 - Inviato da: el lagarto, il 15/10/2012 alle 14:44

Foto Commenti

 Il mister ha rischiato il tutto per tutto, non è andata benissimo, ma alla fine è andata benissimimo. non stiamo li a dire, ma... se... conta na sega!!! stavolta il diavolo c'ha messo la coda... ma gliel'ha messa... allo S. Terni.

INOLTRE HA GIOCATO CON LA FORMAZIONE CHE POCHI VOLEVANO E HA VINTO, E ALLORA? NON SONO GLI UNDER, SONO LE PALLE. 

D'ORA IN POI NON LI PORTIAMO IN PARADISO, ALTRIMENTI QUESTI SI AFFLOSCIANO ANCORA, BISOGNA TENERLI SEMPRE SULLA CORDA, SOLO COSì DARANNO IL MASSIMO.

 POI: UNDER O NON UNDER, SE GIOCANO SEMPRE COSI NON C'E' N'E' PER NESSUNO

SE GIRANO GLI OVER GLI UNDER VANNO A MILLE.   USATELO COME SLOGAN.

Commento 18 - Inviato da: Andrea Avato, il 15/10/2012 alle 15:23

Foto Commenti

OCIO (15)

Ripeto quello che ho detto in un altro post: il contatto Eramo-Cardarelli è ai limiti del regolamento. Si poteva dare rigore, si poteva sorvolare. Pillitteri, in generale, non mi è parso il nuovo Collina. Il fallo su Martinez comunque è nettissimo: se sia dentro l'area, fuori o sulla riga onestamente non si vede. Ma loro in questo caso hanno protestato pochissimo. Poi c'è il rosso esagerato a Martinez (la seconda ammonizione non ci stava) e il rosso diretto (esagerato) a Lattarulo, che comunque era già ammonito e sarebbe andato fuori lo stesso. Schenardi ha parlato anche di contrasti aerei col gomito alto da parte dei nostri, ma l'ha un po' gonfiata. In sostanza, arbitraggio insufficiente. Ma che Pillitteri abbia indirizzato appositamente la gara è esagerato.

Commento 19 - Inviato da: cencetti, il 15/10/2012 alle 15:36

Foto Commenti

io rimango sbigottito..........sono anni che ci danno contro quelle magliette nere...( una volta )......tra trasferte vietate e arbitraggi mai a favore.......se una domenica , ripeto una, quanto la fanno lunga.............per bilanciare ci vogliono anni compreso la retrocessione.....lasciamo perdere che se sentivo il loro allenatore lamentarsi in diretta .....sai che berciiiiiiii

Commento 20 - Inviato da: giunta, il 15/10/2012 alle 16:04

Foto Commenti

se il sansepolcro fa 102 punti lo passiamo direttamente in provincia di pontedera

Commento 21 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 15/10/2012 alle 16:29

Foto Commenti

Ferro quando se organizza una cena io te e bomber biankini?

a fine campionato quando s'è vinto! e se cucina il Ferro e non vengo io me n'ho a male!

Commento 22 - Inviato da: AR, il 15/10/2012 alle 20:39

Foto Commenti

ma che cazzo under non under se vinto una partita fori i coglioni chi va in campo

se vol vincere e basta 

chi se ne frega di qelaltri vincere sempre chi se ne frega chi va in campo undici leoni se vuole

dovete lottare dovete vincere senno se tira fori i coglioni noi vecchi C U A VINCERE E basta

forza arezzo

Commento 23 - Inviato da: AR, il 15/10/2012 alle 20:39

Foto Commenti

ma che cazzo under non under se vinto una partita fori i coglioni chi va in campo

se vol vincere e basta 

chi se ne frega di qelaltri vincere sempre chi se ne frega chi va in campo undici leoni se vuole

dovete lottare dovete vincere senno se tira fori i coglioni noi vecchi C U A VINCERE E basta

forza arezzo

Commento 24 - Inviato da: AR, il 15/10/2012 alle 20:44

Foto Commenti

quattro tre tre cinque cinque uno quattro under sei under 

se gioca nelarezzo cazzo fuori le palle anche la societa

me so rotto i coglioni de subire queste umiliazioni da queste squadrette

VINCERE e basta

Commento 25 - Inviato da: AR, il 15/10/2012 alle 20:55

Foto Commenti

Avato unno capito perche e venuto doppio el commentoMoney mouth

maquesti lan capito per chi giocono o no

maqn rotto le palle

Commento 26 - Inviato da: Bah!, il 15/10/2012 alle 21:14

Foto Commenti

Non voglio fare l'uccello del malaugurio, ma a mio modesto parere recuperare gli 11 punti sarà quasi impossibile. Il Sansepolcro a quanto pare è davvero forte e noi non abbiamo dimostrato di avere una gran continuità di risultati. Spero fortemente di essere smentito ma la vedo davvero davvero dura.

Commento 27 - Inviato da: el lagarto, il 15/10/2012 alle 22:11

Foto Commenti

BAH- rischi di fare una figuraccia....Non ci devi semplicemente pensare, il calcio non è fatto di se e di ma, il calcio lo vivi una volta la domenica, per 2 ore la settimana. quel che succede a fine campionato si vedrà poi. 11 punti non sono poi tanti se pensi alle partite che mancano. Voui che al sansepolcro va tutto liscio? Suvvia, qualche cosa che va storto l'avranno anche loro, fidati. Coraggio, adesso fai un respiro profondo, dammi retta, rilassati.Wink

Commento 28 - Inviato da: Cavalloamaranto, il 15/10/2012 alle 22:19

Foto Commenti

Dopo due o tre giornate scrissi in post che mi sembrava di pregustare il campionato del 95 quando il Sansepolcro era imprendibile, poi fu penalizzato, stavolta che succedera?

Commento 29 - Inviato da: il ferro, il 15/10/2012 alle 22:27

Foto Commenti

oHOHohOHhHhHAHAHAHAHAHAahhhh.....Laughingme fe' stiantare baicol...

Ah dimenticavo, ancora un s'è fatto niente, la cattiveria occorre da qui a Maggio, siete ancora dei ciundrioni morti de sonno

 

Commento 30 - Inviato da: il ferro, il 15/10/2012 alle 22:28

Foto Commenti

me lo diceva la mi' nonna ciundrione....

Commento 31 - Inviato da: il ferro, il 15/10/2012 alle 22:29

Foto Commenti

come dare torto: quoto al 100% e bravo balbo.

SE NON RISCHI A MENO 11 QUANDO RISCHI????

Alò sono un mese che si vuole l'under in porta..............una volta messo , si rimprovera.....secondo me cè qualcuno che si diverte.........io poco

Commento 32 - Inviato da: il ferro, il 15/10/2012 alle 22:30

Foto Commenti

OCIO PREPARA EL GOZZO!!! e giulione obbligatorio buona forchetta. bianchini invece non se deve sciupare "el fisico".....

Commento 33 - Inviato da: Libanese , il 16/10/2012 alle 08:18

Foto Commenti

x el legarto , 

il calcio lo vivi una volta la domenica, per 2 ore la settimana.

 

Ate che non te ne frega un cazzo  dell Arezzo  e  ti è diventato simpatico per interessi  propri   lo vivi  solo  la domenica e 2 ore a settimana.

Io lo  vivo 24 ore su 24  ore  e ci sto male.., ( come  tutti i  tifosi Aretini ) vedendo  questa situazione assurda .

Si è vero 11  punti  dopo 7  partite  e un campionato da giocare   vuol dire poco, ma intanto  i primi  devono perdere.., e noi  a ora bisogna vincere  e vincere  senza  soste mentali  e paure varie  , ma sopratutto fare 12 punti in piu' di loro, e  sperando che anche quelle sopra perdano punti a gogo .

La prossima domenica sarà la "prova del 9 "    o bere o affogare.

Commento 34 - Inviato da: baicol, il 16/10/2012 alle 10:21

Foto Commenti

me lo diceva la mi' nonna ciundrione....

Chi unn'ha mai preso del ciundrione non può dirsi aretino al 100%.

 

 

Commento 35 - Inviato da: walter, il 16/10/2012 alle 10:57

Foto Commenti

Chi unn'ha mai preso del ciundrione non può dirsi aretino al 100%

Cool

Commento 36 - Inviato da: pipanos, il 16/10/2012 alle 11:48

Foto Commenti

Anche anno scorso dicevamo  tutte le domeniche che ancora il campionato era lungo, che il Pontedera non poteva durare.............11 punti non sono pochi da recuperare, il Borgo  ha 4 partite di vantaggio, però sperare non costa niente!!!! anche se chi visse sperando morì......FORZA AREZZO

Commento 37 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 16/10/2012 alle 12:56

Foto Commenti

La verità è che con la situazione attuale di classifica la cosa PIU' INTELLIGENTE da dire sarebbe "noi facciamo il nostro campionato, cerchiamo di vincere sempre e contro tutti, e poi quando sarà primavera faremo i conti. Tra l'altro sarebbe il modo migliore del mondo per evitare di appesantire troppo l'aria e permettere quindi alla squadra di lavorare con la massima tranquillità. E la massima tranquillità secondo me è una delle cose più indispensabili di tutte, se si vuole avere quella continuità che è l'unico modo al mondo per vincere.

Ma siamo ad Arezzo... se anche oggi fossimo tutti concordi nel fare il nostro campionato e guardare la classifica a primavera, lunedì mattina saremmo tutti di nuovo a guardare la classifica e a commentarla. E a dire che "però siamo a X punti da....", e "ma mancano X partite....", e "anche anno scorso si diceva dall'inizio che il Pontedera......"...... 

Io non credo che a Pontedera abbiano MAI pensato troppo a quanti punti di distacco avevano dalle prime, quando nelle prime giornate erano loro ad essere indietro........ 

Commento 38 - Inviato da: orabasta, il 16/10/2012 alle 13:13

Foto Commenti

Facciamo il Nostro....una partita alla volta, con grinta e determinazione, non avviliamoci adesso, con i se ed i mah..!!!

A gennaio, si potra' gia' vedere i frutti !!!

E poi, che questo Campionato non ci appartiene lo sappiamo tutti (ci hanno mandato con Forza, in questa Maledetta LND), pero' non si puo' continuare a farne un Senso di colpa...Perpetuo...a questa Societa'...Squadra ed Allenatori vari, loro hanno solo il compito di Risollevare le sorti dell'Arezzo, non dobbiamo Condannarli per colpe che non hanno....!!!!

Commento 39 - Inviato da: el lagarto, il 16/10/2012 alle 14:22

Foto Commenti

....EEEEEE BRAVO LIBANESE!!! Il solito pessimista. Si vede che nella vita,  al di fuori del calcio non hai un cazzo da fare. Non è con questo atteggiamento che cambi la situazione. Rileggiti il messaggio che ho scritto per Bah, cerca di capirlo bene, dopo che hai riflettuto conta fino a dieci , poi , puoi rispondere.        E..... Vediamo se hai capito.

Commento 40 - Inviato da: Libanese , il 16/10/2012 alle 20:19

Foto Commenti

El lgarto ma fammi na pompa  e vaffanculo !!!

Commento 41 - Inviato da: Libanese , il 16/10/2012 alle 20:20

Foto Commenti

 e artonna da dove sei venuto 

Commento 42 - Inviato da: Libanese , il 16/10/2012 alle 20:20

Foto Commenti

non ho da fare un cazzo ???  io il culo almeno  e la fava  non la lecco

Commento 43 - Inviato da: Libanese , il 16/10/2012 alle 20:27

Foto Commenti

mi alzo la mattina alle 5  e  lavoro fino alle 19 quando va bene  e te  mi di ch nella vita nn faccio un cazzo ??  e poi  sono pessimista io sono realista e tu  sei  un lecchino ,  e quando  andranno via tutti i dirigenti  romani anche te grandissimo  tifosi  evaporerai...

quindi non scassare le palle.., 

Commento 44 - Inviato da: el lagarto, il 16/10/2012 alle 20:43

Foto Commenti

                                                  libanese, un tifoso amaranto

                                                   o, un tifoso amaranto libanese.

                                                 

                                                       Ma chi è, sto tizio libanese?

                                                  a me me pare piovuto da lontano,

                                                  forse da un paese nord africano,

                                                  oppure è un'africano di paese.

 

                                                 Parla di calcio di schemi di pallone

                                                e del parere altrui lui se ne frega,

                                               di pallone non capisce na sega 

                                              e nun s'accorge che scassa li coglioni

                                              Sentimi bene carissimo ragazzo:

                                               Goditi la vita finchè è bella,

                                              che c'hai la bocca piena di nutella,

                                              o della vita nun hai capito un cazzo.

                                               Se non comprendi ciò che leggi,

                                              parla come mangi, no come scureggi.

Commento 45 - Inviato da: anaconda, il 16/10/2012 alle 21:20

Foto Commenti

Ragazzi calma con le parole, in fondo tutti  e due con modi diversi volete il Bene dell'Arezzo !

Commento 46 - Inviato da: el lagarto, il 16/10/2012 alle 21:35

Foto Commenti

Sono d'accordissimo, per me finisce qui

Commento 47 - Inviato da: il ferro, il 16/10/2012 alle 22:16

Foto Commenti

ahahahahahahahhahahahahh

serpi...cuccudrilli..... antisemiti filopalestinesi.....

BELLA LA MI'MACCHIA NERA.......

TORNERà IL FIGLIOL D'UN FABBRO ROMAGNOLO......

troppa democrazia fa maleeeeeeee

Commento 48 - Inviato da: il ferro, il 16/10/2012 alle 23:04

Foto Commenti

vogliamo rimare e stornellare??? bene

 

c'era un dela rassinata che la squadra avea comprata

ha investito e sperperato e quasi in A ci avea portato

ma i tifosi quei furboni lo volean fuor dai coglioni

lui alla fine se n'è andato come tanti avean sperato

ora si che si sta bene ma iniziarono le pene

non ci vole manco un cane: tutti chiusi nelle tane

in balia già delle onde il comune si nasconde

i miei soldi???cosa vuoi???sono solo cazzi tuoi!!!

non servivano i quattrini ma soltanto du'campini

per giocare in settimana e du'sponsor co'la grana.

niente! poccia tifosastro io alla sagra taglio il nastro

faccio l'inaugurazione dove c'è la libagione

mangio gratis,tanto bevo e dell'arezzo me ne frego!

mangio anche a quattro  mani quant'è vero so'fanfani.

solo uno il buon massetti che ci dice"poveretti"

ci capisco pochinino e a quattrini sto malino

ma piuttosto che vedere il mio arezzo sprofondare

io mi metto faccia avanti per non star tra i dilettanti

bene o male ormai è così,ci hanno messo in serie D.

ma la squadra son dolori!!! perde in casa e perde fori

era prorpio un'indecenza roba che vai in eccellenza

sono scarsi: non son boni!! ci fa poco neri e niente mangoni.

le cordate dappertutto sui giornali sopratutto

ma nessun grande aretino  mette i soldi al tavolino:

quasi tutti i presidenti hanno preso mine  nei denti

soprattutto se aretini qui ti trattan da meschini

oltre ai soldi e al tanto tempo la mia faccia butto al vento

perchè devo rilevare ma chi me lo fa fare???

alla fine un romanaccio col suo team e un commediante

mette su nero su bianco e si presenta col contante

prende buoni giocatori: dalla merda siamo fuori!!!

prossimo anno ti dirò che s'artorna in lega pro!!

si riparte a ritti cazzi con il bacis e il materazzi

ma la squadra unn'è speciale: una bene e una male

c'è chi dice: siamo del gatto!!! ma tutti in coro:" che sei matto??"

noi d'ora in poi filotto e il pontedera si caca sotto

tratta bene i giocatori 7 in pagella e siamo i migliori!!!

ma il finale è un po'diverso:loro han vinto e noi s'è perso.

il tifoso assai incazzato il parere ha ormai cambiato:

questi son dei ciundrioni da svegliare coi bastoni!

e chi era un bel volpone ora pare un po' coglione

che co' tutti sti laziali ce ne fosse due speciali !!!

ma si sa, siamo d'arezzo: non c'è mai la via di mezzo!!!

però è vero severini!!! siamo a undici dai tiberini !!

se non schiantano di botto noi se resterà di sotto

e se non s'avia a girare se pol'anche anda' a cacare

è il terz'anno ormai  di fila che si gioca senza pila

direttore per favore piglia qualche giocatore

che sia nero rosso o giallo ALLA TERZA CANTA IL GALLO

se poi non c'è più guadrini li portasse lo zerbini

che se non siamo in c a maggio si da foco a voi e al villaggio!!!

 

Commento 49 - Inviato da: Mascalzone Chianino, il 16/10/2012 alle 23:28

Foto Commenti

io spero sempre che i tifosi delle altre squadre non leggano i commenti di questo sito

Commento 50 - Inviato da: il ferro, il 16/10/2012 alle 23:29

Foto Commenti

ma la mi rima è venuta na schiccheria.....

Commento 51 - Inviato da: Moderato, il 16/10/2012 alle 23:42

Foto Commenti

Grande ferroLaughing

Commento 52 - Inviato da: Moderato, il 16/10/2012 alle 23:42

Foto Commenti

Grande ferroLaughing

Commento 53 - Inviato da: Libanese , il 17/10/2012 alle 09:00

Foto Commenti

luicertola bla bla bla...!!!

te da quanto segui l Arezzo ?  da un anno e mezzo ?

io da  quando sono nato, ossia l11  luglio 1982.., e l ho seguita  in tutti i suoi momenti belli e brutti.., e  per ben 2 volte    ho pianto  x  il  fallimento..,, ho  visto  gente assurda  dentro  le stanze dei bottoni  tip Nucifora il tuo compaesano  dentista Cruciani , Fedeli  Mancini  e ho  goduto  quando  siamo risorti    vincendo  i  campionati  mentre te  ti  guardavi  la tua  roma o lazio  o  juve o  qualsiasi compagine del cazzo  tifi  , quindi non mi scassare le palle  

Rompo il cazzo ? benissimo   vuol dire che non mi metto a pecora  e lecco la fava   a chi  di dovere come fai , se c'è  qualcosa che non và bene  la dico..  e continuo  , x che io  l Arezzo la seguiro   fino alla morte anche in terza categoria .

Te  no.

Addio  parino

Commento 54 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 17/10/2012 alle 10:32

Foto Commenti

io credo che avete passato il limite tutti e due

Commento 55 - Inviato da: Andrea Avato, il 17/10/2012 alle 10:47

Foto Commenti

Ragazzi, non v'offendete alò. Semmai cercate di trovare qualche rima baciata come ha fatto il FERRO (libagione è una reminiscenza dei tuoi studi classici, ammettilo). 

Ti darei 7 in pagella ma a sto punto non posso...

Commento 56 - Inviato da: il ferro, il 17/10/2012 alle 12:21

Foto Commenti

LIBANESE:

ma te sei consapevole di che giorno sei nato???

CAMPIONI DEL MONDO! CAMPIONI DEL MONDO! CAMPIONI DEL MONDO!

E AREZZO DA POCO IN SERIE B!!! se non vuoi altro sarai figliolo d'un gol di gritti!!! per festeggiare...TONFA!

Commento 57 - Inviato da: il ferro, il 17/10/2012 alle 12:26

Foto Commenti

AVATO:

la libagione è il mio mestiere. 113 kg di pura bellezza.

MA SI DEVE SDRAMMATIZZARE OGNI TANTO. 

che se nele sfurfrurine io non ci so' non mi diverto. allora divento pacifista.

COMUNQUE LE ULTIME 4 RIME SONO UNO CHEF D' OEUVRE.....di getto in 5 minuti!!!

Commento 58 - Inviato da: il ferro, il 17/10/2012 alle 12:41

Foto Commenti

el lagarto:

a sto punto puoi tranquillamente rivelare la tua identità e posizione.....

Commento 59 - Inviato da: el lagarto, il 17/10/2012 alle 13:27

Foto Commenti

La mia identita?  Sono alto biondo con gli occhi azzurri

La mia posizionne?  Seduto o impiedi, mi ritrovo sempre a destra. 

Complimenti! Grandissima rima baciata. 

Commento 60 - Inviato da: Libanese , il 17/10/2012 alle 14:13

Foto Commenti

 Se sei un omo  dici come ti chiami  , io a differenza  del  lucertola   do le mie generalità  tranquillamente, non ho nulla da nascondere

Luca ( Manuel )  Verdi

Commento 61 - Inviato da: il ferro, il 17/10/2012 alle 17:13

Foto Commenti

l'importante è stare a destra lagarto. in piedi e col braccio levato al sole.....

però i connotati fisici non sono un'identità......infatti possono essere cambiarti talvolta.

volenti o meno!!!Yell(oh scherzo eh non è una minaccia!!Wink)  lorenzo ferrini detto il ferro

Commento 62 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 17/10/2012 alle 17:18

Foto Commenti

anch'io do le mie generalità, mi chiamo Giulio Cirinei

Commento 63 - Inviato da: il ferro, il 17/10/2012 alle 19:29

Foto Commenti

pensavo che era un soprannome il tuo.....

Commento 64 - Inviato da: el lagarto, il 17/10/2012 alle 19:34

Foto Commenti

Ragazzi, non ho nessn problema a dare Il mio nomeanche se non vi direbbe miente,  comunque mi chiamo Roberto Russo,  ho 45 anni  alto 1,78 e peso 80 Kg. Mi occupo di moda,  qualche volta do una mano a un amico procuratore (che non dico il nome), poi ho tantissimi hobby. Uno dei tanti sono i sonetti e devo dire che LIBANESE mi ispira non poco. Qualcuno adesso dirà che sono tutte balle e so anche chi hi sarà a dirlo. Ciao LIBANESE ti voglio bene, ma sii più educato, vedrai che non litigheremo più

Commento 65 - Inviato da: el lagarto, il 17/10/2012 alle 19:41

Foto Commenti

dimenticavo: Libanese ha detto che seguo l'Arezzo per interesse, non è vero, fa parte dei miei hobby

Commento 66 - Inviato da: il ferro, il 18/10/2012 alle 09:46

Foto Commenti

el lagarto esta llorandoooooooo

NON T' AGARARE CON CHI CI PIANGE DA 30 ANNI (consiglio)

un abbraccio a tutti. l'arezzo ha vinto. il resto è puzzo de piedi