Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Silvia sulla Marmolada
NEWS

Dieme stavolta è dentro la partita. Solo sei minuti per Gentili

Martinuzzi il migliore con due parate decisive in chiusura dei due tempi. Tengono i terzini under, sotto la sufficienza Testa e soprattutto la coppia Raso-Martinez: mai al tiro il centravanti, con la mira sballata l'argentino. Nel secondo tempo risale anche Idromela



Dieme anticipato in extremis in contropiedeLe pagelle di Pianese-Arezzo.
MARTINUZZI 6.5 Decisivo due volte: sul diagonale di Romagnoli a fine primo tempo e sul cross avvelenato di Cersosimo al novantesimo, quando è bravo a parare anche il tapin di Golfo. Sul gol di Lukaj nulla può.
MACELLARI 6 Golfo lo brucia sull’anticipo al quarto d’ora e si divora una palla gol. Di lì in avanti tiene il campo senza patemi, anzi nel primo tempo è vispo a sventare un contropiede della Pianese. Ingenuo quando si fa espellere insieme a Gagliardi. Il dopo partita poi è tutt’altra storia.
SECCI 6 Era tanto temuto il suo impiego a sinistra e invece tira fuori una prestazione accorta. In trasferta, non è una novità, va molto meglio che in casa. E lo spauracchio Giomarelli galleggia ai margini del match.
TESTA 5.5 Non ha il piede di velluto né una grande mobilità. Si tiene su con il fisico, aggredisce e contrasta, si fa valere sui palloni alti. Però osa troppo poco, l’appoggia facile a due metri e abusa del passaggio all’indietro. Sarebbe servito un po’ di coraggio in più.
ERAMO 6 La terza consecutiva da titolare non riserva troppi affanni. Si impappina solo una volta, quando regala a Montagnoli una palla gol. Prima e dopo, una partita da sufficienza piena.
PECORARI 6 Interpreta come si deve la partita sul sintetico: un rinvio di qua e un rinvio di là, sempre in posizione giusta. Sfiora il gol nel primo tempo con un inedito (per lui) colpo di tacco. In ritardo nell’azione del gol, ma lì la voragine si era aperta sull'esterno.
IDROMELA 6 Per un tempo indugia sullo standard di quest’anno: tic e toc senza incidere. Dopo l’intervallo recupera spirito d’iniziativa e si ricorda che sa giocare a pallone. Bello il numero con tunnel a Cersosimo e assist a Martinez. Poteva scapparci il gol ma non era giornata.
ZURLI 5.5 Soffre per 45 minuti, viene fuori nella ripresa seguendo l’onda lunga di tutta la squadra. Con le squadre in dieci contro dieci, scala a fare il terzino e proprio all’ultimo secondo si fa attirare nelle sabbie mobili di centrocampo. Pereyra gli si infila alle spalle e manda in gol Lukaj, guastandogli la giornata e la pagella.
DIEME 6 Alti e bassi, ma anche corsa e qualità. Calcia gli angoli di destro e di sinistro, segno che la sensibilità non gli manca. Va a recuperare qualche pallone perfino nella sua trequarti, resta dentro la partita fino alla fine. Da disciplinare e sgrezzare, però con fondamentali di livello.
MARTINEZ 5 Questo campo non gli porta fortuna. L’anno scorso ciccò una palla gol clamorosa, stavolta sbaglia troppo. Avvia l’azione del gol annullato a Bianchini, reclama un rigore (netto) ma sono lampi nel buio. Due volte gli capita l’occasione per buttarla dentro, ma di testa e di destro non inquadra lo specchio (st 39’ Gentili ng Appena sei minuti più quattro di recupero per il giocatore più in forma di tutti).
RASO 5 Forse condizionato dal problema all’adduttore che lo ha costretto a lavorare a parte in settimana. O forse semplicemente in giornata no. Fatto sta che non giunge mai al tiro e a inizio ripresa viene sostituito (st 9’ Bianchini 6 Si fa sentire da subito. Porge un assist a Martinez nell’azione del rigore non concesso. E segnerebbe un gol pesante se l’assistente non lo scorgesse mezzo metro appena oltre il difensore. Comunque scampolo positivo).

 

scritto da: Andrea Avato, 28/10/2012





Pianese-Arezzo 1-0, interviste nel post gara

Pianese-Arezzo 1-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: aloee, il 29/10/2012 alle 00:24

Foto Commenti

non male dai... fra una  quindicina di partite entreranno tutti in forma e non ce ne sarà per nessuno!!!

Commento 2 - Inviato da: aloee, il 29/10/2012 alle 00:26

Foto Commenti

è novembre il mese decisivo!!

Commento 3 - Inviato da: aloee, il 29/10/2012 alle 00:35

Foto Commenti

Pecorari convocato nella nazionale vecchie glorie!! Macellari nell'under 21 di Mangia!! Secci è conteso da Barca e  Ceciliano...chi la spunterà???il Milan per placare la piazza pensa a Dieme ma deve vincere la concorrenza della Juve!Juve che intanto si è già assicurata il dopo-Pirlo con un bliz strappa Idromela all'Arezzoe non è finita qui perchè Agnelli vuole anche l'incredibile d.s.  Martucci , il vero artefice di questa nidiata di campioni!!

Commento 4 - Inviato da: chiana, il 29/10/2012 alle 00:42

Foto Commenti

Il milan avrebbe buttato gli occhi anche sulla coppia balbo-bacis... allegri ha le ore contate.

Commento 5 - Inviato da: aloee, il 29/10/2012 alle 01:17

Foto Commenti

come ci siamo ridotti.....ma quando lo toccheremo il fondo???

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 29/10/2012 alle 13:21

Foto Commenti

non ci capite niente. è che siamo ancora in rodaggio.

DAI CHE CI SI SALVA. ,LOTTEREMO FINO ALLA FINE.....

 

il problema è che se ti tocca lottare i ragazzini poi non giocano mai.....mandiamo tutto subito a puttane così si galleggia a metà classifica e si fa giocare i pargoli per la felicità di babbi e procuratori......

Commento 7 - Inviato da: il ferro, il 29/10/2012 alle 14:48

Foto Commenti

siamo a soli due punti dalla salvezza diretta e a ben 3 dall'eccellenza....

de che s'ha paura??? si pole fa giocare anche il mi' nipotino che è negli esordienti.....