Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gubbio11Vis Pesaro
Imolese15Mantova
Matelica10V. Verona
Samb04Sud Tirol
Feralpi Salò10Legnago
Perugia30Modena
Carpidom12.30Fermana
Fanodom15Ravenna
Triestinadom15Arezzo
Padovadom17.30Cesena
MONDO AMARANTO
Marco saluta dall'isola dei famosi
NEWS

Due batoste per gli Allievi. Stravince la Juniores, torna al successo l'Arezzo FA. Perdono le donne

Battute sonoramente le squadre di Trojanis e Vardi contro Santa Firmina e Archiano. Sesta impresa consecutiva per i ragazzi di Tocci, mentre in seconda categoria gli amaranto battono 4-2 il Pieve al Toppo. Primo capitombolo stagionale per le ragazze di Silvia Municchi a Ponte a Greve



gli Allievi provinciali di Marcello VardiFine settimana non troppo esaltante per le squadre allievi amaranto che incassano due pesanti sconfitte. Tra le note liete le vittorie eclatanti dei giovanissimi A e dei giovanissimi B squadra bianca, così come il ritorno al successo della formazione di seconda categoria.

 

JUNIORES

Continua la rincorsa dei giovani amaranto, esagerati contro i pari età della Fortis Juventus. Ben nove le marcature sul campo del Villaggio Amaranto grazie a Parigi (doppietta) e Del Toro nella prima frazione, mentre nella ripresa sono andati in gol Contu, Peraccini (doppietta), Soldani (doppietta) e Venturi. Una vittoria che consente ai ragazzi di Tocci, rinforzati per l’occasione dalla presenza di Bucchi e Macellari, di arrivare a quota 18 punti e posizionarsi in seconda posizione, dietro la capolista Fiesolecaldine.

 

SECONDA CATEGORIA
Il maltempo evidentemente piace alla squadra dell'Arezzo Football Academy che al Villaggio Amaranto torna alla vittoria battendo per 4 a 2 il Pieve al Toppo. Il risultato è stato praticamente deciso tutto nel primo tempo grazie alle reti messe a segno da Bazzarini, Faralli, Franchi (aut) inframmezzate dalla rete di Datteri per il Pieve al Toppo e di Nicotra nel finale di tempo. L'unica rete della ripresa è segnata dal Pieve al Toppo allo scadere con un tiro da fuori che inganna il portiere amaranto. Una vittoria che ha ridato ossigeno e morale alla formazione diretta da Paolo Andreini che ora si riposiziona ad appena tre lunghezze dalla zona play off. 

 

Marica Locchi, attaccante dell'Arezzo CFCALCIO FEMMINILE

Prima sconfitta in campionato per l’Arezzo Calcio Femminile, che cede 3 a 2 sul campo del Ponte a Greve. Le amaranto sbagliano completamente l’approccio alla gara e dopo appena venti minuti di gioco sono già sotto di due reti, frutto di una disattenzione difensiva e di una punizione dal limite, ben sfruttata dalle padrone di casa. Al ventitreesimo Municchi corre ai ripari e stravolge la squadra: entrano nel terreno di gioco Mattiacci, Torrioli e Sammarco al posto di Nicchi, Borri e Pancotto, e si passa ad uno spregiudicato 3-3-4; il match cambia fisionomia, l’Arezzo chiude il Ponte a Greve nella propria metà campo, creando diverse azioni da rete, ma solo allo scadere della prima frazione di gioco le ospiti riescono a ridurre le distanze, con Locchi che firma il gol del momentaneo 2 a 1. Nella ripresa un disimpegno errato della retroguardia aretina regala il gol del 3 a 1 alle padrone di casa. L’Arezzo continua il suo forcing, va vicino al gol con Lucarini e Sammarco, e al 35° accorcia ancora le distanze con Pepe, che da fuori area sigla il gol del definitivo 3 a 2. L’assalto finale delle amaranto non porta i frutti sperati. Amareggiata a fine gara la coach aretina Silvia Municchi: “Sono molto delusa per come abbiamo iniziato questa gara, abbiamo regalato i primi venti minuti di gioco, compromettendo tutto il match. La reazione è stata ottima, avremmo meritato almeno il pari, ma il calcio è questo e capita di perdere certe gare”.


ALLIEVI REGIONALI
Naufragio totale per la squadra degli allievi regionali dell'Arezzo che hanno perso in maniera netta e clamorosa il derby con i cugini del Santa Firmina per 6 a 1. La squadra di Simone Trojanis (in tribuna per squalifica) non è stata praticamente mai in partita ed ha sofferto oltre misura la fisicità degli avversari che, in questa occasione, sono però stati superiori sotto tutti i punti di vista. Per l'Arezzo solo la magra consolazione del goal della bandiera con Casini che al 17' si presenta solo davanti a Neri e insacca con grande freddezza. 


ALLIEVI PROVINCIALI
Un confronto che termina con un punteggio così eclatante (7 a 4 per l'Archiano) è difficile da commentare anche perchè assolutamente particolare. L'Arezzo si è presentato a questa sfida con una formazione ampiamente rimaneggiata rispetto alle precedenti e questo ha influito notevolmente sull'andamento dell'incontro che comunque i locali hanno meritato di vincere.


la formazione dei GiovanissimiGIOVANISSIMI A
Con cinque goal maturati tutti nella ripresa, l'Arezzo liquida la pratica Bucinese e conquista la testa della classifica: la squadra di mister Obligis, anche in questa occasione, ha mostrato tutte le sue caratteristiche peculiari vale a dire qualità, classe e grande determinazione. Con la Bucinese, il successo è arrivato nel secondo tempo dopo che la prima frazione di gioco era terminata con la squadra ospite in vantaggio grazie all'unica azione costruita in tutto l'arco dell'incontro. Con questi 3 punti, e la combinazione degli altri risultati di giornata, gli amaranto si collocano al primo posto in classifica, diviso con la Virtus Archiano.

 

GIOVANISSIMI B SQUADRA AMARANTO
La “squadra delle meraviglie” dopo la non brillante prestazione in casa dell'Etruria 2009 del turno precedente (vittoria per 1 a 0) conferma quanto di buono ha fatto vedere nelle precedenti occasioni e si sbarazza con un perentorio 5 a 1 del Falterona. Nonostante un campo molto pesante e reso difficile dalla pioggia battente, l'Arezzo di mister Tommaso Nardin ha disputato una partita molto bella sia per l'intensità che per il gioco espresso. Un successo mai in discussione e che porta l'imprimatur nell'ordine di Celli, Bruni, Capogna , Grottola e ancora Capogna.


GIOVANISSIMI B SQUADRA BIANCA
Risultato bugiardo per gli amaranto che escono sconfitti dalle mura amiche dall'Interboys.
Gli aretini conducono il gioco fin da subito concedendo pochissimo agli avversari, che in una delle rare proiezioni in avanti trovano al 10' il gol con Mirra. Il secondo tempo vede l'Arezzo sempre più convinto e determinato a riacciuffare il pareggio che arriva al 5' grazie ad una punizione battuta ottimamente da Zougui. Al 20' la doccia gelata: seconda ripartenza degli ospiti in tutta la ripresa, e Bottima, spalle alla porta, inventa un tiro che si insacca sotto la traversa dove Donati nulla può. 


ESORDIENTI A
Confronto sostanzialmente equilibrato quello tra gli esordienti A dell'Arezzo e della Castiglionese. La squadra diretta da Alvaro Frappi non è riuscita ad incamerare l'intera posta in palio. Anche i viola dimostrano di saper tenere il campo e di poter giocare alla pari degli avversari, una sensazione che è concretizzata nei fatti visto che il primo tempo termina con il punteggio di 0 a 0. Il secondo tempo è a favore degli amaranto che segnano grazie ad un rigore concesso per un fallo su Gerardini nell'area di rigore degli ospiti e trasformato da Bianchini. Terzo tempo decisivo ai fini del punteggio federale che assegna un punto per ogni partita vinta ed uno per il pari. I viola partono con grande determinazione e riescono a mettere in difficoltà la squadra diretta da Frappi che subisce prima la rete di Sensitivi e poi quella di Nocentini. L'incontro si chiude quindi sul 2 a 1 per gli ospiti che poi si trasforna in un pareggio per 2 a 2 secondo le tabelle federali che assegnano un punto a vittoria ed a pareggio nei singoli tempi.

 

ESORDIENTI 1° ANNO
La Castiglionese si sta rivelando una vera e propria bestia nera per la squadra diretta da Moreno Benigni. Dopo aver perso la partita di andata gli amaranto hanno perso in maniera più netta quella di ritorno disputata a Castiglion Fiorentino con il punteggio federale di 3 a 0. La squadra viola è stata sempre in grado di gestire la partita a proprio piacimento senza che gli amaranto riuscisssero a contrastarli in maniera adeguata. 

 

Guarda tutte le fotogallery del settore giovanile


scritto da: Ufficio Stampa VA, 13/11/2012





Juniores / Arezzo-Fortis Juventus 9-0