Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Sara e Laura tifose sfegatate
NEWS

La Juniores pareggia a Lucca, gol di Parigi. Allievi in cerca di riscatto. L'Arezzo FA a Pergine

I ragazzi di Fabio Tocci hanno conquistato un pari dopo aver inanellato sei vittorie consecutive. Servono prestazioni e punti alle squadra di Trojanis e Vardi, mentre in seconda categoria gli amaranto di Andreini vogliono il bis dopo aver battuto il Pieve al Toppo. Le ragazze ospitano al VA il Castiglion della Pescaia



l'Arezzo Football Academy di seconda categoriaMolta attesa nelle formazioni amaranto per un turno all'insegna della riscossa soprattutto per le due formazioni allievi. Ecco in sintesi gli impegni di questo week end.

 

JUNIORES

Dopo aver inanellato sei vittorie consecutive, compresa l'ultima contro la Fortis con un roboante 9-0, gli amaranto oggi hanno pareggiato 1-1 in casa della Lucchese, terza in classifica e staccata di un solo punto dall'Arezzo. Parigi, reduce dallo stage a Zingonia con l'Atalanta, ha segnato il gol del provvisorio vantaggio nel primo tempo con un bel colpo di testa. Poco dopo il pari della Lucchese sugli sviluppi di un rigore parato da Tersigni e ribadito in rete in seconda battuta. 


SECONDA CATEGORIA
La squadra dell'Arezzo Football Academy, rinfrancata dalla bella vittoria ottenuta a spese del Pieve al Toppo, gioca domani alle 14,30 a Pergine con uno spirito decisamente migliore rispetto alle ultime partite. Essere tornati alla vittoria dopo un lungo digiuno ed aver ritrovato gioco ed attacco, sono ingredienti imprescindibili per poter recuperare una certa continuità di risultati e riagganciarsi alle zone nobili della classifica.  Questi i convocati. Portieri: Badii, Rossi. Difensori: Paggini, Voicea, Mugnaini, Turchini, Tenti, Tirinnanzi. Centrocampisti: Malatesti, Nicotra, Bracciali, Brunacci, Toscanini, Mazzoli. Attaccanti: Bazzarini, Faralli, Redentori, Misiti.

 

CALCIO FEMMINILE

Dopo la sconfitta di Domenica scorsa contro il Ponte a Greve, l’Arezzo calcio femminile è chiamato al pronto riscatto contro il Castiglione della Pescaia, nel match valido per la quarta giornata del campionato regionale toscano di Serie C. Le amaranto sono ferme in classifica a quota 9, frutto delle tre vittorie nelle prime tre gare, mentre il Castiglione ha un solo punto, conquistato domenica scorsa contro il Lucca. La coach aretina Silvia Municchi dovrà fare i conti con diverse assenze, e con molta probabilità opterà per il 4-3-3: gli unici dubbi per il tecnico amaranto derivano dal ballottaggio Chiodi – Lancia in difesa e dal ballottaggio Locchi – Torrioli in attacco, per il resto formazione invariata rispetto alle undici scese in campo contro il Ponte a Greve. “Mi auguro che quanto accaduto Domenica scorsa sia solo un episodio - ha dichiarato la presidente dell’Arezzo Chiara Tavanti - e che fin dal prossimo match potrò rivedere l’Arezzo che conosco e che voglio. Dobbiamo scendere in campo determinate fin dal fischio d’inizio, e mantenere la concentrazione elevata per tutti i 90 minuti di gioco. Se riusciremo a giocare come sappiamo sono certa che potremo subito riprendere la corsa verso le zone alte della classifica”.

 

ALLIEVI REGIONALI
Dopo la sonante sconfitta subita a Santa Firmina, la squadra degli allievi regionali dell'Arezzo è chiamata ad un altro importante confronto domani alle 11 al Villaggio Amaranto contro l'Orange Chimera. I ragazzi di Simone Trojanis in settimana hanno lavorato molto soprattutto sotto il profilo psicologico per tentare di capire i motivi che li hanno portati ad un atteggiamento così remissivo in occasione del derby con i cugini gialloverdi. Per questa occasione mister Trojanis dovrà fare a meno di elementi del calibro di Franchi, Vedovini, Stan, Biagi e Porretti.


ALLIEVI PROVINCIALI
Dopo la bruciante sconfitta maturata nell'ultimo turno, la squadra allievi provinciali dell'Arezzo è in cerca di un pronto riscatto affrontando oggi alle 15 allo stadio Maestà del Sasso di Cortona, i pari età del Cortona Camucia. Dopo sette giornate sia il Cortona Camucia che l'Arezzo sono in una posizione centrale della graduatoria anche se gli arancioni hanno tre punti di vantaggio sui ragazzi diretti da Marcello Vardi


GIOVANISSIMI A
Dopo aver raggiunto la vetta della classifica la compagine amaranto è attesa da una delle partite più difficili dell'intero campionato. La squadra diretta da David Obligis gioca infatti domani alle 11 nell'antistadio di San Giovanni Valdarno contro la Sangiovannese di mister Zavaglia. I valdarnesi, sempre vittoriosi nel proprio campo, vorranno rialzarsi subito dopo aver subito la prima sconfitta stagionale, sabato scorso a Subbiano contro un avversario che sulla carta era decisamente inferiore. 


GIOVANISSIMI B SQUADRA AMARANTO
Trasferta insidiosa per i ragazzi di mister Tommaso Nardin nel campo di Bibbiena Stazione oggi alle ore 15 contro i locali che vengono da una bella vittoria in trasferta maturata nel derby tutto casentinese in casa della Virtus Archiano (0-3). Anche gli amaranto vengono da un buon periodo ma sanno che questa partita rappresenta al momento la trasferta più difficile affrontata sino a questo momento. 


GIOVANISSIMI B SQUADRA BIANCA
La squadra dei giovanissimi B diretta da Poalo Tirinnanzi gioca un'altra sfida importante oggi alle 15,30 a Santa Firmina. In settimana i ragazzi si sono allenati bene, con entusiasmo, ed hanno anche svolto un lavoro prettamente ludico (psicologico) per aumentare le capacità di attenzione in allenamento e in gara. Visto il turno di riposo degli Esordienti di Alvaro Frappi, si aggregano alla compagine tre 2000: Bianchini P., Duri e Gerardini, che raggiungono gli altri due 2000 in rosa, Baglioni e Bonini.


ESORDIENTI 1° ANNO
La squadra esordienti del 1° anno dell'Arezzo è reduce da una sconfitta interna con la Castiglionese che ha lasciato qualche problema ad un gruppo che recentemente era sembrato decisamente in buona condizione. Gli amaranto cercano ora un pronto riscatto ospitando domani alle 10 al Villaggio Amaranto il Foiano, avversario per caratteristiche molto simile alla squadra viola. Nella partita di andata i ragazzi di Moreno Benigni si sono imposti per 1 a 0 dimostrando un carattere ed una voglia di giocare che hanno lasciato di stucco i padroni di casa.

 

Guarda tutte le fotogallery del settore giovanile

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 17/11/2012





Giovanissimi / Santa Firmina-Arezzo
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: orabasta, il 17/11/2012 alle 23:10

Foto Commenti

Pareggio con qualche rimpianto nel derby con l'Arezzo

 

sabato, 17 novembre 2012,

Un pareggio importante, ma la Lucchese avrebbe potuto anche vincere nella sfida contro l’Arezzo. È stata una partita giocata a viso aperto e senza esclusioni di colpi. Gli ospiti hanno dimostrato di avere un gioco arioso e molto ficcante. La prima azione degna di nota è stata al 9’ minuto quando l’Arezzo è passata in vantaggio: punizione di Idromela dalla sinistra, Babbini e Balestrieri non si sono intesi e Parigi di testa ha messo in rete sul primo palo. Nove minuti dopo è arrivato il pareggio della Lucchese su rigore per un fallo su Morbini a dir poco dubbio. Dal dischetto si è presentato Cervelli che ha calciato.

Tersigni ha respinto ma Russo è stato bravo a ribattere in rete di testa. Al 27’ altra occasione importante per i padroni di casa con Russo che è stato bravo a rubare la palla al portiere ma il suo tiro è stato deviato incredibilmente fuori da un difensore. Nel secondo tempo le due azioni più pericolose sono state dell’Arezzo. Infatti al 15’ Peraccini ha crossato dentro e Cipriani ha colpito involontariamente la palla mandandola sul palo con Babbini ormai battuto. L’altra occasione importante è capitata sui piedi di Contu al 20’ ma questa volta Babbini è stato bravo a respingere.

Per tentare di vincere la partita mister Francesconi ha tolto Giordano ma ha messo tre punte di movimento come Discetti, Giuntoli e Mazzei. Infatti l’ultima occasione è capitata sui piedi di quest’ultimo che ha calciato in bocca al portiere in seguito ad un cross ben calibrato di Giuntoli. Sabato prossimo ci sarà la trasferta contro il Fiesole Caldine in un altro scontro di vertice.

LUCCHESE – AREZZO 1 – 1

LUCCHESE: Babbini, Lunardi, Lici, Cervelli, Cipriani, Balestrieri (20’ st Mazzei), Morbini, Russo, Giordano (15’ st Discetti), Lucchesi, Cani (15’ st Giuntoli). A disp.: Morelli, Temova, Dumitru, Guidotti. Allenatore: Francesconi Alberto.

AREZZO: Tersigni, Pacioni, Spuntarelli (35’ pt Morello), Salvati (20’ st Del Toro), Secci, Nuzzi, Peraccini, Detti, Parigi, Idromela, Contu (21’ st Venturi). A disp.: Carboni, Miceli, Greco, De Paola. Allenatore: Tocci Fabio.

ARBITRO: Puccetti di Viareggio.

RETI: 9’ pt Parigi (A), 18’ pt Russo (L)

Commento 2 - Inviato da: orabasta, il 17/11/2012 alle 23:17

Foto Commenti

17/11/20129^ GIORNATA16/03/2013
3 - 3 Camaiore - Lanciotto  
1 - 0 Forcoli - Massese  
0 - 4 F.Juventus - Scandicci  
1 - 1 Lucchese - Arezzo  
0 - 0 Pistoiese - Fiesolecaldine  
4 - 4 Rosignano - San Miniato  

Commento 3 - Inviato da: orabasta, il 17/11/2012 alle 23:19

Foto Commenti

SquadraPTGTotaleIn casaFuori casa
VNPGFGSVNPGFGSVNPGFGS
Fiesolecaldine 23 9 7 2 0 21 9 4 1 0 13 7 3 1 0 8 2
Scandicci 19 9 6 1 2 24 9 2 1 2 8 7 4 0 0 16 2
Arezzo 19 9 6 1 2 25 11 3 0 1 14 3 3 1 1 11 8
Lucchese 18 9 5 3 1 16 5 3 1 0 10 3 2 2 1 6 2
Lanciotto 12 9 3 3 3 18 17 2 2 1 11 8 1 1 2 7 9
Forcoli 12 9 4 0 5 10 12 2 0 2 4 6 2 0 3 6 6
Rosignano 10 9 3 1 5 20 24 2 1 1 12 9 1 0 4 8 15
San Miniato 10 9 3 1 5 10 20 1 0 3 3 9 2 1 2 7 11
Pistoiese 9 9 2 3 4 8 13 1 2 2 5 7 1 1 2 3 6
Massese 8 9 1 5 3 10 12 1 1 2 2 3 0 4 1 8 9
F.Juventus 6 9 2 0 7 8 30 1 0 4 6 16 1 0 3 2 14
Camaiore 5 9 1 2 6 12 20 1 2 2 7 9 0 0 4 5 11

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 18/11/2012 alle 12:26

Foto Commenti

com'ha giocato il tuo pupillo?

Commento 5 - Inviato da: orabasta, il 18/11/2012 alle 20:19

Foto Commenti

 

Bene ferro....ce ne Fossero, se Camperebbe de rendita....

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 19/11/2012 alle 16:14

Foto Commenti

infatti.....almeno lottano e ci mettono tutto. e giocano senza patemi anche dopo un avvio a rilento.

alcuni(tutti?) non sono pronti per una d dignitosa, ma se spifferi ai 4 venti che vinci il campionato e poi retrocedi a volte ti scappa di prendertela con chi è meno pronto invece che  con chi lo butta allo sbaraglio senza difenderlo e curarlo.

però sti citti sono l'unica soddisfazione di questo inizio annata di merda. e mettici anche anno scorso.

sabato vengo. mi prenderò di coglione ma anche un bel caffè da qualcuno.

ho avuto la certezza che ai campionati regionali juniores posso assistere.....

Commento 7 - Inviato da: il ferro, il 19/11/2012 alle 16:16

Foto Commenti

fortis juventus....

e occhio che son de vetro.....un laccone solo 40 giorni d'ospedale!!!!

e 5 anni senza stadio gratis. e non racconto il resto.....solo che ho fatto belle vacanze quest'estate....

Commento 8 - Inviato da: orabasta, il 19/11/2012 alle 22:59

Foto Commenti

sabato prossimo...sti citti, giocano nuovamente Fuori Casa, a Ponte Egola...contro il Tuttocuoio !!!!

La prossima in casa, il 1 dicembre, contro la Massese,

e se Te Garba il Caffè delle Macchinette.....se piglia !!!!

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 19/11/2012 alle 23:46

Foto Commenti

l' ho belche preso diverse volte il caffè li.....ci va a  arbitrare l'opes e il mi nipote gioca lì.....

al 1 dicembre alora......vai secci!!con  la juniores ti tiferò a tutto foco e quistiono anche per te!!!

Commento 10 - Inviato da: orabasta, il 20/11/2012 alle 00:20

Foto Commenti

Oh....Bravo.....