Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Alessandro a Istanbul - Turchia
NEWS

Severini-Cocci, un altro lungo incontro. La trattativa è arrivata al punto cruciale

Ieri il presidente è tornato ad Arezzo per mettersi al tavolo con il commercialista Marco Cocci, che rappresenta la cordata campana interessata a rilevare il 90 per cento delle quote sociali. Tramontata l'ipotesi aretina, quella che conduce alle porte di Napoli è rimasta l'unica strada percorribile. Nei prossimi giorni è prevista un'ulteriore accelerata. Si punta a chiudere, con l'ok di Sport&Events, prima dell'inizio del calcio mercato



Lami, Marconi e Cocci, intermediari della trattativa con la cordata campanaUn lunghissimo vertice, durato diverse ore, per mettere a punto gli ultimi dettagli della trattativa in piedi da due settimane. Ieri il presidente Gino Severini è tornato ad Arezzo in compagnia di Claudio Tersigni, socio di Sport&Events, per incontrarsi con il commercialista Marco Cocci, che sta portando avanti la trattativa per conto del gruppo di imprenditori campani interessati all'Arezzo. La proposta di 300mila euro per l'acquisizione del 90 per cento delle quote sociali è stata confermata una volta di più e sono stati sviscerati diversi aspetti relativi alla contrattualistica e alle modalità di pagamento. Tra le parti la distanza si è ridotta, anche perché il presidente Severini pare aver maturato definitivamente l'intenzione di cedere la mano. Non siamo ancora al passaggio delle consegne, visto che mancano alcuni passaggi burocratici da completare, ma gli angoli da smussare sono rimasti pochi. Uno di questi riguarderebbe il settore giovanile, la cui gestione esclusiva è stata affidata all'Arezzo Football Academy, insieme allo sfruttamento del marchio, con contratto pluriennale. Lo ha ricordato Umberto Zerbini sabato scorso, a testimonianza di un progetto già avviato sul campo. 

La cordata di Quaranta, di Sorbino e di Taglialatela, comunque, ha fatto dei grandi passi avanti. Un'accelerata all'operazione l'hanno data anche gli ultimi risultati negativi della squadra, che tra difficoltà di vario tipo e infortuni a raffica è scivolata fino al terz'ultimo posto in classifica. E il clima che si respirava domenica allo stadio, durante la partita e dopo, ha convinto Severini a prendere in mano la situazione. Manca ancora l'assenso definitivo di S&E, dentro cui permangono posizioni variegate dei soci, ma pure Anzalone e Felletti si sarebbero spostati sulla linea della cessione della società.

Tramontata l'alternativa aretina di Lami e Marconi, quella che conduce fino alle porte di Napoli è l'unica strada percorribile in questo momento. E con il mercato che apre il 3 dicembre, questa potrebbe essere veramente la settimana della svolta.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/11/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: baicol, il 27/11/2012 alle 10:06

Foto Commenti

Come la giri la giri io mi sento sempre a culo 'gnudo in balia degli eventi

Commento 2 - Inviato da: Amaranta, il 27/11/2012 alle 10:09

Foto Commenti

Si punta a chiudere, con l'ok di Sport&Events, prima dell'inizio del calcio mercato

E' assolutamente indispensabile questo, altrimenti all'apertura del mercato se ne vanno TUTTI!!!

Commento 3 - Inviato da: botolo rompipalle, il 27/11/2012 alle 10:26

Foto Commenti

Severini, Felletti, Anzalone, Dioguardi, De Nicola, Tersigni, Martucci, Spinella, Zingaretti, Corona, FracazzodaVelletri.... 

Cazzo quante parolacce!!!

Commento 4 - Inviato da: ale 65, il 27/11/2012 alle 10:28

Foto Commenti

Come la giri la giri io mi sento sempre a culo 'gnudo in balia degli eventi

Commento 5 - Inviato da: Toni, il 27/11/2012 alle 12:18

Foto Commenti

UN COLPO SECCO A TUTTI!

Commento 6 - Inviato da: Sava, il 27/11/2012 alle 12:53

Foto Commenti

no rodaggio al 7 ha scritto:

no lavato [...]

Credere di fare ironia pungente semplicemente storpicchiando il nome era una cosa che faceva quel genio di Emilio Fede (e tutti sappiamo la fine che ha fatto)...

Non male come mentore Laughing

Commento 7 - Inviato da: sosempretuttoio, il 27/11/2012 alle 13:03

Foto Commenti

sarò stupido, sarò cretino ma io i romani e i napoletani non li voglio!Undecided

Commento 8 - Inviato da: Sava, il 27/11/2012 alle 13:04

Foto Commenti

Ma infatti anche io speravo che l'Arezzo lo comprasse Mimmo, il titolare dell'alimentari in zona San Donato, quello davanti al cinese...

Commento 9 - Inviato da: Ops, il 27/11/2012 alle 13:13

Foto Commenti

Partendo dal presupposto che tutti preferirebbero un imprenditore aretino , tifoso e pieno di soldi e partendo dal presupposto che tutto ciò non esiste credo che non siamo nella condizione di "scegliere " , adesso serve cambiare società e provare a ripartire poi che compra verrà giudicato per ciò che fa non certo da dove proviene ... Questo e' il mio pensiero

Commento 10 - Inviato da: Ops, il 27/11/2012 alle 13:14

Foto Commenti

PS non trovo il portafoglio

Commento 11 - Inviato da: sosempretuttoio, il 27/11/2012 alle 13:25

Foto Commenti

oddio.. la macchina.............cazzo!Tongue out

Commento 12 - Inviato da: sosempretuttoio, il 27/11/2012 alle 13:25

Foto Commenti

iamme ia!

Commento 13 - Inviato da: chiana, il 27/11/2012 alle 14:27

Foto Commenti

Chissà dove si sono incontrati questa volta... in una pizzeria?

Commento 14 - Inviato da: Leone731, il 27/11/2012 alle 14:38

Foto Commenti

Mi posso immaginare l'aiuto che potranno avere dal nostro apparato comunale...

Commento 15 - Inviato da: Libanese , il 27/11/2012 alle 15:05

Foto Commenti

Commento 16 - Inviato da: chiana, il 27/11/2012 alle 14:27

Foto Commenti

Chissà dove si sono incontrati questa volta... in una pizzeria?



 

 

Nella fiaschetteria .. di  Marinella.. 

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 27/11/2012 alle 15:39

Foto Commenti

un gruppo di napoletani che hanno un fine comune e con dei soldi in ballo......

tutto mi fa pensare tranne che a una società di calcio.....

IL RUOLO DI ORGOGLIO AMARANTO QUALE SAREBBE IN CASO DI CESSIONE????

SI SA NULLA????

basterebbe un nulla per fare fuori un 2% se lo volessero!!!!

e l'8% restante????

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 27/11/2012 alle 15:40

Foto Commenti

Come la giri la giri io mi sento sempre a culo 'gnudo in balia degli eventi

Commento 18 - Inviato da: puma, il 27/11/2012 alle 15:55

Foto Commenti

speriamo che dichiarino fallimento anche questi tutti a casa e se ricomincia

Commento 19 - Inviato da: Jappy7, il 27/11/2012 alle 16:17

Foto Commenti

Pensare che l Arezzo potrebbe passare a una cordata napoletana, la cosa mi fa ma di molto incazzareeee...!!! Artornate dove siete venuti!!

Commento 20 - Inviato da: baicol, il 27/11/2012 alle 16:32

Foto Commenti

A me da dove vengono m'importa poco o niente, passare da 'li mortacci' a 'chi te mmuert' non mi fa ne in qua ne in la', quello che mi lascia perplesso è che, a quello che se ne sa noi, chi caccia i dindi ancora è una entità astratta per chi vende!

Tutte le volte mi viene da pensare al barcaiolo de culcidrone, l'Arezzo gli costerebbe quanto 3 o 4 di quel mezz'omo fantino e con una vela (anche picina) della sua ultima barca ci vai in serie A a mani basse. Se non ci vuole nemmeno a queste condizioni un motivo ci deve essere.

Commento 21 - Inviato da: sosempretuttoio, il 27/11/2012 alle 17:05

Foto Commenti

uagliò camma fa!Cry

Commento 22 - Inviato da: Jappy7, il 27/11/2012 alle 19:54

Foto Commenti

ci puo' anche sta'...!!

Commento 23 - Inviato da: Libanese , il 27/11/2012 alle 20:02

Foto Commenti

poro sindaco.., se l Arezzo pssa al gruppo napoletano,  per la  giostradel Saracino  dovrà  regalare  3/4  di tribuna A  ai  parenti  dei nuovi proprietari

Commento 24 - Inviato da: Libanese , il 27/11/2012 alle 20:05

Foto Commenti

Jamm ja' 

Commento 25 - Inviato da: sosempretuttoio, il 27/11/2012 alle 20:24

Foto Commenti

incoppabbasch!Foot in mouth

Commento 26 - Inviato da: Paul, il 27/11/2012 alle 20:30

Foto Commenti

Allora vendono o no? Ci sono questi acquirenti? Ricordatevi "pecunia non olet", quindi chiunque potrà far migliorare la situazione dell'Arezzo è benvenuto, chiaro che nessuno fà beneficienza, un qualche ritorno lo vogliono tutti, l'importante è salvarsi alla svelta, cambiare società e tentare una programmazione a lungo termine...Ho chiesto troppo?

Commento 27 - Inviato da: Jappy7, il 27/11/2012 alle 20:37

Foto Commenti

Se uno vuole avere una' SOCIETA' seria non hai chiesto troppo..anzi!!Lo spero con tutto me stesso.

Commento 28 - Inviato da: contedimontecrisco, il 27/11/2012 alle 21:04

Foto Commenti

Tutto è compiuto,si propio tutto !!!

Commento 29 - Inviato da: Amaranta, il 27/11/2012 alle 21:49

Foto Commenti

Ovvero, conte?

Commento 30 - Inviato da: max71, il 27/11/2012 alle 22:35

Foto Commenti

conte non ci fare stare sulle spine,cosa intendi?

Commento 31 - Inviato da: Ale75, il 27/11/2012 alle 22:44

Foto Commenti

Bisogna fare in fretta, prima che inizi il calcio mercato, perché ci sono degli squadroni di risonanza internazionale che pensano di venire al discount a prendere i nostri gioielli in saldo, il Barcellona (Pianese) vuole Bagnato, il Bayern (Pierantonio) vuole Rubechini e il PSG (Castel Rigone) è sulle tracce di Raso. Ma io dico, gli organi di informazione (sia stampa che tv ) mi fanno cacare il mio di organo.....

Commento 32 - Inviato da: max71, il 27/11/2012 alle 23:03

Foto Commenti

certo  AREZZO diventare il supermarket della pianese,del pierantonio del castelrigone ecc ecc,vuol dire che siamo proprio arrivati,ma neanche alla frutta siamo al conto.

Commento 33 - Inviato da: il ferro, il 28/11/2012 alle 01:04

Foto Commenti

siamo il montevarchi di 3 anni fa.

Commento 34 - Inviato da: il ferro, il 28/11/2012 alle 01:07

Foto Commenti

quando la situazione era ancora recuperabile se uno criticava qualcosa tutti a dire che bubava gufava e che s'era fortissimi ma sfortunati e che severini era d'oro.

NO AI CRITICONI DELL'ULTIM'ORA.

AVETE SEMPRE DIFESO E TROVATO ALIBI. ORA STATE MUTI.

e un'altra volta date retta a chi dopo più di 30 anni a contatto il puzzo di merda lo sente da lontano......

Commento 35 - Inviato da: alti60, il 28/11/2012 alle 08:40

Foto Commenti

alò ferro danni un labbrone a sto somaro

 

Ma penso che il Ferro come altri della vecchia guardia de labbroni ne han dati parecchi e ancora alcuni pagano le conseguenze,ora tocca ad altri darli se ne hanno il coraggio(a fatti non parole)comunque per tornare all'argomento cessione sarebbe ora de aella già fatta io lume Yell

Commento 36 - Inviato da: Amaranta, il 28/11/2012 alle 09:01

Foto Commenti

Buongiorno. Novita'? Non ci ha comprato nessuno??

Questa situazione è insostenibile, sembra di essere presi per il culo, non è possibile che ci voglia cosi' tanto a firmare una cessione, se è vero che i compratori ci sono!

 

Commento 37 - Inviato da: botolo rompipalle, il 28/11/2012 alle 09:02

Foto Commenti

NO RODAGGIO, vai! ch'aspetti??? te le canti e te le suoni, vai ora!!!!

Commento 38 - Inviato da: botolo rompipalle, il 28/11/2012 alle 09:02

Foto Commenti

NO RODAGGIO, vai! ch'aspetti??? te le canti e te le suoni, vai ora!!!!

Commento 39 - Inviato da: Amaranta, il 28/11/2012 alle 09:02

Foto Commenti

quando la situazione era ancora recuperabile se uno criticava qualcosa tutti a dire che bubava gufava e che s'era fortissimi ma sfortunati e che severini era d'oro

Ferro, confesso di essere una di quelli che si erano illusi e ci avevano creduto......

Commento 40 - Inviato da: Libanese , il 28/11/2012 alle 09:52

Foto Commenti

quando la situazione era ancora recuperabile se uno criticava qualcosa tutti a dire che bubava gufava e che s'era fortissimi ma sfortunati e che severini era d'oro.

NO AI CRITICONI DELL'ULTIM'ORA.

AVETE SEMPRE DIFESO E TROVATO ALIBI. ORA STATE MUTI.



Due e tre lecchini  che ora  stranamente sono  spariti  , gridavano  fatevi i cazzi vostri e non rompete i coglioni x che la società  sta mantenendo  tutte le promesse , qui si fanno fatti e non chiacchiere , grazie presidente.... 

Commento 41 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 28/11/2012 alle 11:32

Foto Commenti

Il fatto che Severini ci abbia provato credo che sia inconfutabile,purtroppo a volte le buone intenzioni non bastano al raggiungimento degli obbiettivi.Lo scorso anno l'Arezzo è arrivata seconda a mani basse e continuo a pensare che con un pizzico di fortuna e forse un altro staff tecnico avremmo potuto fare più paura al Pontedera ma come si sa con i SE ed i Ma si va poco lontani ed ancora meno lontani si va quando i soci di una società,non solo calcistica,iniziano a smusare e litigare.Per me Severini continua ad essere un UOMO che ha dato tutto quello che ha potuto a differenza di molti giocatori/tesserati,tifosi aretini solo della serie B,amm.ne comunale e cittadinanza in generale ad eccezione del Dott.Zerbini.Poi chiaramente ognuno la pensa e la vede come vuole.

Commento 42 - Inviato da: il ferro, il 28/11/2012 alle 14:34

Foto Commenti

alti60:

grazie. non mi sento ancora un "pensionato amaranto" ma adesso proprio la fam. ferrini non può più. basta diffide basta firme basta sollicciano basta. ma se ci salta la mosca al naso ce se dimentica de tutto......e dopo si fa un poì de ripetizioni de labbroni a chi chiacchiera tanto e poi sta a casina o peggio- muso a muso a momenti ce pomicia coi giocatori e dirigenti vari(vero?????)

Commento 43 - Inviato da: il ferro, il 28/11/2012 alle 14:36

Foto Commenti

p.s.

non è che siamo king kong.....se sono anche prese via via....ma il coraggio ,quello che corre sul limite dell'incoscienza, quello non ci è mai mancato.

e ne paghiamo le conseguenze. eppoi sento gente che ci fa la morale o che fa il burdino dal computer e mi piglia el nervoso.

Commento 44 - Inviato da: cavallinomatto, il 28/11/2012 alle 16:12

Foto Commenti

comunque sia, ammesso sia vero l'interesse delle persone indicate nella cordata napoletana, ho avuto buoni riscontri sulla loro affidabilità e volontà di fare calcio.

In particolare, il gruppo Dr Auto, sede ad Isernia, in realtà, è più di una concessionaria; si tratta di un vero e proprio marchio, veicoli di produzione cinese venduti con il marchio DR

http://www.drmotor.it/    

Quanto a Sorbino, sono anni che lega al calcio il proprio marchio

http://archivio.denaro.it/VisArticolo.aspx/VisArticolo.aspx?IdArt=457848&KeyW=unisco

http://www.sscnapoli.it/client/render.aspx?root=707&fwd=3093&content=0

il punto è un altro...si tratta di reale interesse, oppure altra gente si "vende" questi nomi per allettare il venditore diffidente? 

Quando Severini e soci presero l'Arezzo, sembrava che i soldi li mettesse Zingaretti...

 

 

 

Commento 45 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 28/11/2012 alle 16:24

Foto Commenti

A dire il vero oltre a chi mette i soldi vorrei sperare che Taglialatela,avendo solcato palcoscenici importanti e non essendo uno sconosciuto del mondo del calcio,abbia voglia di mettersi in mostra in senso positivo a dispetto di un ex-collega come Balbo che ha fatto una figura veramente barbina........

Commento 46 - Inviato da: botolo rompipalle, il 28/11/2012 alle 16:30

Foto Commenti

il gruppo Dr Auto, sede ad Isernia

ecco il motivo dell'interessamento, gli importa solo di passare il turno in coppa italia con l'Isernia e mandarci a casa anche da li

Commento 47 - Inviato da: alti60, il 29/11/2012 alle 09:15

Foto Commenti

Ferro non mi devi ringraziare di noi vecchi chi piu' chi meno ci siamo passati tutti nelle caserme negli anni 80 non c'erano le diffide ma dentro le stanze dei blu quante randellate te davano se ci finivi,quindi volevo dire che qui molti chiacchierano labbroni de qua labbroni de la pensece te armiamoci e partite però nessuno che ha il coraggio di farlo chi perchè il fegato non lo a chi perchè non vuole andare nei casini però ci farebbe andare altri quindi poche chiacchiere protestiamo come è giusto vista la situazione del NOSTRO AMATO AREZZO ma senza tanti proclami guerrieri che tanto un servono a niente fanno solo fumo e niente arrosto