Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 8a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab16.30Triestina
Fermanadom15Carpi
Mantovadom15Imolese
Modenadom15Perugia
Sud Tiroldom15Samb
V. Veronadom15Matelica
Legnagodom17.30Feralpi Salò
Ravennadom17.30Fano
Vis Pesarodom17.30Gubbio
Cesenalun21Padova
MONDO AMARANTO
Gabriele in visita a Petra - Giordania
NEWS

Bricca e Fedeli, due no. Verona e Spezia su Pacioni. Quasi fatta per Di Gioacchino

Sfumano quasi definitivamente gli arrivi del centrocampista e del difensore, bloccati per motivi diversi da Castel Rigone e Deruta. Il direttore sportivo deve ripiegare su altri obiettivi. Le priorità restano quelle di rinforzare mediana e reparto arretrato, dove sta per essere concluso l'arrivo del centrale del Palestrina. Risolto il rapporto con Borgogni. Domenica intanto trasferta a Campi Bisenzio contro la squadra di Bellini, che fa del dinamismo e dell'aggressività le sue armi migliori



quasi fatta per l'acquisto di Luca Di GioacchinoOre 18.30 - L'Arezzo ha praticamente concluso l'acquisto di Luca Di Gioacchino, difensore centrale classe '89 che oggi si è già allenato con la squadra. Fisico imponente, condizione atletica buona, Di Gioacchino è cresciuto nel settore giovanile della Roma e nelle ultime tre stagioni ha vestito la maglia del Palestrina, vincendo un campionato di Eccellenza e giocando stabilmente in serie D. L'Arezzo sta attendendo dalla società laziale la conferma dello svincolo del calciatore. Salvo contrattempi, il tesseramento verrà perfezionato domattina e Bacis potrà utilizzare il nuovo arrivo già contro il Lanciotto. Chi dovrà rimandare il debutto è invece il terzino Emanuele La Rocca: ieri in allenamento ha avvertito un dolore al polpaccio e anche oggi ha lavorato a parte. Nulla di grave, ma l'esordio potrebbe essere rimandato. L'Arezzo oggi ha anche risolto il rapporto con Filippo Borgogni, classe '79, che in amaranto era arrivato giusto un anno fa dalla Sansovino.

 

Ore 10 - Andrea Bricca e Filippo Fedeli più no che sì. Come era emerso già da ieri, i due giocatori difficilmente riusciranno a liberarsi dalle rispettive società per accasarsi ad Arezzo. Per entrambi sarebbe stato un ritorno a casa: calcistico per Bricca, che in amaranto ci ha giocato otto stagioni; logistico per Fedeli, che qua ci è nato. Ma il Castel Rigone e il Deruta, per motivi diversi, non li lasciano liberi.
De Nicola quindi dovrà buttarsi su altri nomi, seguendo un principio che ripete costantemente: “in giro non ci sono soldi, ma buoni calciatori sì”. Tutto sta a trovarli, convincerli a venire e pagarli il giusto. Bricca e Fedeli, da questo punto di vista, erano il top, perché all’affidabilità tecnica univano una economicità virtuosa per la gestione del fuori campo. Vitto e alloggio, per dirla chiara, non sarebbero stati a carico della società. Come per Casini e per Zuppardo, che abita a Sansepoclro.
Adesso però bisognerà attuare il piano B, di cui De Nicola aveva parlato nei giorni scorsi. E soprattutto il direttore sportivo dovrà cercare di stringere i tempi, in modo da mettere a disposizione di Bacis qualche altro pezzo nuovo per la trasferta di Campi Bisenzio. In serie D, infatti, il tesseramento è valido anche a ridosso della partita da giocare.
“Un centrocampista esperto lo vorrei prendere in fretta” ha detto De Nicola “anche perché non è un mistero che due innesti mirati ci servono in mediana e in difesa”. Nomi non ne fa (“poi succede come per Calori, che doveva firmare da noi ed è finito altrove, mentre La Rocca l’abbiamo preso senza tanti giri di parole”), ma già in serata potrebbe concretizzarsi qualcosa. Anche se poi il giorno clou sarà lunedì, l’ultimo per definire arrivi e partenze. Come sempre, in extremis andranno in porto molti affari.
Ribadito che Taverna, attaccante classe ’93, è un obiettivo concreto (“ma adesso devono parlare Chievo e Flaminia, due società amiche”) e che l’Atalanta è sempre più vicina a Parigi, centravanti classe ’96 (“è stata la prima a farsi avanti e quindi è in vantaggio sulla concorrenza”), resta da pensare al campo.

 

la tribuna dello stadio ''Zatopek'' a Campi BisenzioDomenica in casa del Lanciotto si profila una partitaccia per l’Arezzo. La squadra di Andrea Bellini, l’ex difensore della Pistoiese ed ex tecnico del Prato, gioca un buon calcio. Infarcita di ventenni, ha una caratteristica che hanno sottolineato all'unanimità gli addetti ai lavori: dinamismo e aggressività. Corrono tutti dall’inizio alla fine, interpretando con freschezza sia il 4-3-3 che il 3-5-2. Bravi a chiudersi e a ritirarsi nella propria metà campo, quelli del Lanciotto sono temibili quando riescono a recuperare palla e a partire di rimessa. Emblematico, in tal senso, il gol segnato da Benedetti al Castel Rigone nell’ultima giornata. Più o meno simile il rendimento in casa e in trasferta, a testimonianza di un atteggiamento tattico che non muta a seconda delle circostanze tecniche e ambientali. Di sicuro sul campo intitolato a "Emil Zatopek", il grande podista cecoslovacco, si potrà giocare a pallone. Campo largo ed erbato, ampia tribuna e tifosi amaranto finalmente sugli spalti. 
L’Arezzo in esterna va meglio che al Comunale, ma bisognerà tenere gli occhi aperti. Probabile che stavolta Bacis disegni in campo il 4-3-1-2, il modulo sul quale sta lavorando e intorno a cui sta ruotando il mercato di De Nicola. Con Piccolo davanti alla difesa e Martinez dietro le punte, la squadra assumerebbe un'altra fisionomia. Sperando che serva per dare un’impennata al rendimento.

Tornando al mercato, il sito tuttomercatoweb.com segnala una news riguardante il terzino amaranto Tiziano Pacioni, classe '95. "Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di TuttoMercatoWeb, su di lui si registrano già gli interessi di due club di Serie B: Verona e Spezia" si legge nella breve. Pacioni, romano di nascita, fino all'anno scorso ha militato nel settore giovanile della Fiorentina.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/12/2012





Castel Rigone-Lanciotto 1-1, immagini e interviste

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: spiblo, il 14/12/2012 alle 11:26

Foto Commenti

domanda d'obbligo: noi avevamo un difensore che ora ci chiedono Spezia e Verona e si continuava a far giocare puccisecci ? trasecolo........

Commento 2 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 11:36

Foto Commenti

io se devo essere sincero non sapevo chi fosse questo ragazzo..non se mai fatto giocare e ora lo vogliono squadre di serie b..mha.. resto sempre piu' perplesso di questa societa..non si sa mai niente di niente..ma dove si vuole arrivare con una societa del genere??? Si resta a marcire in questa categoria se non ci svegliamo..!!! Severini parla, di qualcosa.. qual'e sara' il nostro futuro??? che programmi hai per il prossimo anno??? ma che persona sei..dopo la chiusura della trattativa con i napoletani..tu avessi detto qualcosa..ie macche'..niente di niente!!! Sei un personaggio ridicolo..vattene!!! VOGLIAMO CHIAREZZA..per il bene dell AREZZO CALCIO!! 

ps: ma qual'e' questo famoso piano B???? mha!!!

Commento 3 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 11:38

Foto Commenti

ah poi dimenticavo...ma con una difesa del genere domenica..n'do cazzo se va???? Ora voglio vedere De Nicola chi prende per domenica, sono proprio curioso!!!

Commento 4 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 11:39

Foto Commenti

ALO' se fa ridereeee!!!

Commento 5 - Inviato da: Toni, il 14/12/2012 alle 11:48

Foto Commenti

Quando avrà venduto Parigi, Pacioni e qualcun altro allora dirà qualcosa...

tipo che cerca aquirenti disposti a rilevare la società...

Commento 6 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 11:58

Foto Commenti

secondo me neanche in quel caso dira qualcosa..non ha mai detto mai niente da quando e' all' Arezzo!! Cosi si mette in tasca i soldi di questi due giocatori, vende la societa' e si leva dal cazzo, o sta a vedere come va a finire!!!

Commento 7 - Inviato da: baicol, il 14/12/2012 alle 12:51

Foto Commenti

Vendere i giovani mi va bene, ma di reinvestire quando se ne parla?

No perchè altrimenti qui ci si prende in giro e basta.

Vendi i pezzi buoni e poi ridimensioni!? Qualcosa non torna fate come ve pare.

I soldi di Cisse' in quali tasche sono finiti? E in quali tasche finiranno quelli che eventualmente arriveranno in un futuro se Parigi, che ne so, debutta in serie A?

L'anzalofello è una malattia che non lascia scampo, ti consuma piano piano

Commento 8 - Inviato da: frick, il 14/12/2012 alle 12:54

Foto Commenti

Ma il "grande cuore amaranto di Bricca" dov'è andato a finire?

Il grande capitano non rinucia ai soldi della piccola società per venire nella "grande società amica" per l'onore e il cuore?

Tutti uguali i vostri miti!!!

Pecunia non olet (anche ad Arezzo)

Commento 9 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 13:18

Foto Commenti

Il grande capitano Bricca, ci sta che non l' abbia lasciato partire la societa'..ma in tutti i casi secondo me ha pensato a i soldi...NON ci sono piu' giocatori che si affezionano alla maglia..o se ce ne sono ce ne sono pochi..sono tutti attaccati ai soldi..queste tipo di cose infatti rispecchiano il mondo in cui viviamo..cioe' di merda!!! Chi viene qua' ad Arezzo..non viene in una piazza qualunque.. i giocatori devono essere attaccati ai nostri colori senno e' bene che si levano tutti dal cazzo!!! L' Arezzo e l' Amaranto si amano e basta!!!

Commento 10 - Inviato da: ale, il 14/12/2012 alle 14:27

Foto Commenti

siamo tutti bravi a parlare.....voi che fareste.....50000 euro SICURI a Perugia  (esempio peggiore non posso fare..) o 10000 o 15000 ( se ci si arriva) e non son manco sicuri, visto i vari ridimensionamenti, nella Nostra squadra?  Non stiamo parlando di milioni di euro, dove 5 milioni o 4 milioni fanno "poca" differenza....FORZA AREZZO.

Commento 11 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 14:32

Foto Commenti

E' anche per questo che il calcio e' calato!! Qualsiasi squadra e' in difficolta'..e non penso ci sia tantissima differenza tra i soldi che bricca prende al castel rigone con quelli che potrebbe prendere all Arezo se venisse, poi ci sta che dica anche una cazzata!! 

Commento 12 - Inviato da: Piero, il 14/12/2012 alle 14:39

Foto Commenti

Mino (8) secci e Pucci chi vuoi che te li compri il tegoleto?

Commento 13 - Inviato da: ale, il 14/12/2012 alle 14:44

Foto Commenti

chiaramente noi parliamo senza sapere quanto Bricca prenderebbe ad Arezzo, pero' siccome tutti quelli con stipendi alti sono stati allontanati..(Raso, Bucchi, Martinuzzi) non penso che la societa' sia disposta a svenarsi per Bricca (giustamente dico io, se i soldi non ci sono non si spendono...)

Commento 14 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 14:51

Foto Commenti

Pacioni non è mai stato considerato eppue lo vogliono in b.

I CASI SONO DUNQUE 3:

 

-verona e spezia non ci capiscono una sega e pacioni è un brocco

-bacis non ci capisce una sega: pacioni è forte ma lui preferisce il seccipuccibaubau....

-bacis non poteva fare altrimenti:il seccipucci DEVE giocare da accordi intrapresi col pres.

 

la prima la escluderei......

-

 

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 14:53

Foto Commenti

fanculo bricca e fedeli.

servono almeno due difensori e due centrocampisti di cui uno esperto e forte con caratteristiche diverse da Piccolo.

GIUSTO CHE CHI NON è CONVINTO STIA A CASA SUA E SCHIANTI.

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 14:54

Foto Commenti

ALE:

se i soldi non ci sono non si compra una società di calcio

Commento 17 - Inviato da: Ale75, il 14/12/2012 alle 14:54

Foto Commenti

secondo me ferro è la 3, altrimenti non si spiega, anche la 2 (nonostante bacis non sia un fenomeno) la vedo poco credibile

anche perchè basterebbe retrocedere secci e pucci in juniores e utilizzare pacioni in prima squadra, ma probabilmente questo fa scomodo a qualcuno

Commento 18 - Inviato da: contedimontecrisco, il 14/12/2012 alle 15:01

Foto Commenti

Ben Detto,considerato che L'Arezzo giochera' con under in porta serve con urgenza un difensore centrale e un altro centrocampista over  ( in attacco con l'arrivo di Zuppardo siamo a posto) Capitolo  Parigi  ,sono felicissimo se andra' in uno dei migliori vivai d'italia ad Arezzo, in D non serve, soprattutto per una crescita  fisica e tecnica del giovanotto,il professionismo  e' un altra cosa, senza contare gli eventuali introiti!!Forza Amaranto

Commento 19 - Inviato da: Vecchia guardia, il 14/12/2012 alle 15:02

Foto Commenti

ora e' credibile anche tuttomercatoweb? siamo al ridicolo ...

Commento 20 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 15:16

Foto Commenti

conte: ben detto

Commento 21 - Inviato da: chiana, il 14/12/2012 alle 17:03

Foto Commenti

Ferro esiste anche il caso n. 4... seccipucci non li vogliono far giocare nella juniores per non sciupare la squadra e quindi giocano in prima squadra tanto peggio di così... Cool

Commento 22 - Inviato da: ale, il 14/12/2012 alle 17:16

Foto Commenti

Ferro (17)

Daccordissimo con te, purtroppo i fatti dimostrano che la dirigenza gia anno scorso a dicembre si accorse che non poteva mantenere i contratti stipulati appena 4/5 mesi prima...e anche per quel motivo inizio il nostro declino. non me la sento di gettare la croce addosso ai giocatori, come ho gia detto non prendono milioni di euro e quindi prendere 1500 euro al mese o prenderne 800 fa la sua differenza ( le cifre sono a caso....) FORZA AREZZO

Commento 23 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 14/12/2012 alle 18:32

Foto Commenti

 "Di sicuro sul campo intitolato a "Emil Zatopek", il grande podista cecoslovacco..."

 

credevo si chiamasse come il professor Zapotec,l'amico di Topolino e Pippo...

 



Commento 24 - Inviato da: Jappy7, il 14/12/2012 alle 19:29

Foto Commenti

ci vuole gente di esperienza in difesa non ragazzi..comunque sia spero di sbagliarmi..e che questo ragazzo mi sorprenda!!!

Commento 25 - Inviato da: Libanese , il 14/12/2012 alle 19:49

Foto Commenti

Ferro esiste anche il caso n. 4... seccipucci non li vogliono far giocare nella juniores per non sciupare la squadra e quindi giocano in prima squadra tanto peggio di così... Cool

 

negli allievi  ? forse  li possono  essere dei toppe players Tongue out

Commento 26 - Inviato da: orabasta, il 15/12/2012 alle 00:11

Foto Commenti

I convocati
14.12.2012

ITALIA U17 DILETTANTI CONTRO SAN
MARINO


Portieri

: Enrico Medioli
('95-Fidenza), Mattia Filippetto ('96-Montebelluna), Filippo Berti
('95-Sangiovannivaldarno);

Difensori: Gianpaolo Tuniz
('95-SandonàJesolo), Andrea Carminucci ('95-Sambenedettese), Marco Crocchianti
('96-Nuova Tor Tre Teste), Edoardo Canestri ('95-Villabiagio), Filippo Maccarini
Ricci ('95-Coop Ravenna), Filippo Boni ('95-Solbiasommese), Alessandro
Prosdocimi ('96-Montebelluna), Andrea Barbieri ('95-Ostia
Mare);

Centrocampisti: Davide Santandrea ('95-Imolese),
Riccardo Capuano ('95-Olbia), Alberto Torelli ('95-Vis Pesaro), Maicol D'Avolio
('95-Verbano), Gianluca Vianello ('95-Giorgione), Marco Lima ('95-Lucchese),
Patrick Ciurria ('95-Castellarano), Davide Osti
('95-Desio);

Attaccanti: Tommaso Pecchioli
('95-Lucchese), Nicola Galelli ('96-Darfo Boario), Giacomo Parigi ('96-Arezzo),
Marco Bergamasco ('95-Manzanese).

Un Grande in Bocca al Lupo..a Giacomo (Aretino Purosangue), con la speranza che sia di Buono auspicio....per altri Giovani Amaranto !!!!!

 


 

Commento 27 - Inviato da: il ferro, il 15/12/2012 alle 19:07

Foto Commenti

che bella sei giovane sei da piazza grande a via calamandrei!!!

aahahah ancora ce ride la mi' moglie!!!

Commento 28 - Inviato da: orabasta, il 15/12/2012 alle 19:20

Foto Commenti

Facci Ridere....Laughing...anche a Noi !!!!!

Commento 29 - Inviato da: lele, il 15/12/2012 alle 22:55

Foto Commenti

il PUCCI non si tocca!!!!!!!!!

senno' saltano gli accordi........................................................................

ROBA Da MATTI!

Commento 30 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2012 alle 00:08

Foto Commenti

orabasta:

la canzone di gigi dalmonte. guarda su youtube o sull'articolo precedente di avato!!!

Commento 31 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2012 alle 00:13

Foto Commenti

Commento 5 - Inviato da: baicol, il 14/12/2012 alle 23:46

Foto Commenti

http://www.youtube.com/watch?v=uJh4IrggNXU&feature=share

per me e' da provare anche in curva, c'ho messo un po' a capire il ritornello ma e' semplicemente spettacolare CoolSmile

Commento 32 - Inviato da: orabasta, il 16/12/2012 alle 01:49

Foto Commenti

Per Ferro....

Gigi Dalmonte, Uno di Noi.....