Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 8a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab16.30Triestina
Fermanadom15Carpi
Mantovadom15Imolese
Modenadom15Perugia
Sud Tiroldom15Samb
V. Veronadom15Matelica
Legnagodom17.30Feralpi Salò
Ravennadom17.30Fano
Vis Pesarodom17.30Gubbio
Cesenalun21Padova
MONDO AMARANTO
Luisa in immersione nelle acque del Madagascar
NEWS

Sport e integrazione. In Comune un incontro con il direttore del Guerino e Gianni Rivera

Lunedì mattina alle ore 10.30, a Palazzo della Libertà, si svolgerà un dibattito sul tema della cittadinanza attraverso l'attività sportiva. Fra i presenti Matteo Marani, alla guida della storica testata giornalistica, e l'ex numero 10 del Milan, oggi presidente del settore giovanile e scolastico della Figc



Gianni Rivera lunedì ad Arezzo per parlare di sport e integrazioneAlla vigilia della giornata mondiale del migrante, il Comune di Arezzo insieme a Città del Dialogo e Casa delle Culture, ha organizzato un’iniziativa di sensibilizzazione sul tema della cittadinanza attraverso lo sport. L’incontro è patrocinato da: Coni, Uisp, ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, Ana e Unar. Appuntamento lunedì 17 dicembre alle ore 10.30 in Palazzo Comunale.
L’obiettivo è la modifica delle regole per rimuovere le discriminazione nell'accesso allo sport dei ragazzi stranieri.
Conduce l’incontro Matteo Marani, direttore “Guerin Sportivo”, che alle 10,30 darà la parola per i saluti istituzionali a Marco Donati, Assessore allo Sport del Comune di Arezzo, Franco Corradini, Coordinatore Network Città del Dialogo, Flavio Zanonato, Sindaco di Padova e Delegato ANCI all’Immigrazione, Alberto D'Alessandro, Ufficio del Consiglio d’Europa e Salvatore Sanzo, Assessore Provincia di Pisa e Responsabile Sport UPI Toscana.
Alle ore 11 interverrà Mauro Valeri, Sociologo UNAR con il tema “Lo sport tra inclusione e discriminazione” a cui seguirà Nicola Saccon, Avvocato Progetto MeltingPot Europa che tratterà “Gli strumenti giuridici a difesa del diritto allo sport”. Sarà la volta poi di Gianni Rivera, Presidente Nazionale Settore Giovanile e Scolastico FIGC che parlerà de “Il calcio: strumento od ostacolo all’integrazione?”.
“Le seconde generazioni dell'immigrazione in Italia” sarà l’argomento presentato da Andrea Sarubbi, Deputato e primo firmatario della proposta di legge trasversale sulla cittadinanza.
Alle 12, nella sezione dedicata alle testimonianze Daniela Conti e Atai Saravan, ASD Liberi Nantes Atleti delle Città del Dialogo e, dopo la discussione, interventi di Filippo Fossati, Presidente Nazionale UISP, Giorgio Cerbai, Presidente CONI Arezzo, Carlo Balestri, Referente Rete FARE (Football Against Racism in Europe) Italia, Gianfranco Petrucci, Presidente FIGC Arezzo.
L’incontro terminerà alle ore 13 con le conclusioni dell’assessora alle Politiche per l’Integrazione del Comune Stefania Magi.

 

scritto da: Ufficio Stampa Comune di Arezzo, 14/12/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 14:35

Foto Commenti

et voilà.....la comunistata è servita !!!!

con quel sudicio di rivera politicante.....non era bono a fare l'allenatore come tutti????

integriamo lo straniero anche al pagamento di tasse tributi multe e assoggettiamolo alle nostre leggi e usanze.insegnamoli a guidare l'auto in maniera decente e da sobri.

solo così sarà integrato al 100%......

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 14:35

Foto Commenti

p.s.  questa è l'unica iniziativa del comune per lo sport.

ed è più politica che sportiva. VERGOGNA.

Commento 3 - Inviato da: el lagarto, il 14/12/2012 alle 22:23

Foto Commenti

Vorrei vedere la tessera di partito dei signori in grassetto nominati da Avato.

Qui ci sarebbe da scrivere unvocabolario di tutte le stronzate che hanno combinatoper propinarci gli stranieri della peggiore specie. BAFFETTO, ti ricordi quando eri al governo con il MORTADELLA(che ai tempi della D.C. era l'uomo più odiato della sinistra) e ti sei rivolto agli ALBANESI dicendo queste testuali parole: VI ASPETTIAMO IN ITALIA!!! SARETE ACCOLTI A BRACCIA APERTE PERCHE' L'ITALIA HA BISOGNO DI BRACCIA GIOVANI PER LAVORAREI!!!

I politici Albanesi, cosa hanno fatto? Hanno aperto e svuotato le galere e li hanno spediti tutti da noi.Poi tutto il resto è venuto di conseguenza.

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 14/12/2012 alle 22:25

Foto Commenti

accident'al jhonson 35 al mercury e al mariner 75.....

Commento 5 - Inviato da: Libanese , il 15/12/2012 alle 14:35

Foto Commenti

politica..  : io mi ricordo di uno   che non ha fatto un cazzo  per  contrastare  il crescente aumento della criminalità dell est europa..., poichè èra troppo occupato  a scopare con le puttane di ogni razza

Commento 6 - Inviato da: Libanese , il 15/12/2012 alle 14:36

Foto Commenti

politici italiani   centro destrasinistra  nord sud  tutti uguali..

Commento 7 - Inviato da: il ferro, il 15/12/2012 alle 19:08

Foto Commenti

magari le puttane......qualcuno si faceva infiocchettare dal cugino di ronaldo tarvestito!!!

Commento 8 - Inviato da: Piero, il 16/12/2012 alle 14:37

Foto Commenti

Per una volta sono d'accordo con lagarto. Tutti questi compagni comunisti non gni andrebbe fatto nessun articolo. Integrazione di cosa provate a mandare un bambino all'asilo vi passeranno avanti 80 extracomunitari se tu hai la moglie che fa l'operaia e prende 1.000 euro stai sicuro che non entri ma abdul entra e anche dunitrescu

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2012 alle 15:34

Foto Commenti

san sabba.....e caminare....