Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
saluti da Parigi da parte di Carlo
NEWS

Meno liti da comari, risultati all'altezza, il recupero di una passione: i desideri per il 2013

Sono tre le cose che ogni buon tifoso amaranto dovrebbe augurarsi per l'anno nuovo: una dirigenza più solida, senza equivoci e lotte intestine; più vittorie sul campo, che negli ultimi dodici mesi si è dimostrato un ostico avversario più che un alleato; una maggiore partecipazione popolare intorno all'Arezzo, ridotto ormai ad essere seguito da un manipolo di stoici



l'Arezzo e un 2013 che i tifosi si augurano migliore del 2012Ci sono tre cose che ogni buon tifoso amaranto dovrebbe augurarsi per il 2013. Una dirigenza più solida, con meno liti da comari e con la capacità di fare calcio senza doversi scannare ogni volta per cento euro da spendere o da non spendere. Il 2012, al contrario, è stato l’anno della paralisi amministrativa, dei troppi galli nel pollaio, degli equivoci e delle lotte intestine. Se ogni Cda diventa un campo di battaglia, se ogni bilancio diventa il pretesto per le faide interne, addio causa comune. Dunque, speriamo in bene. La seconda cosa, molto terra terra, sono i risultati. L’obiettivo primario, a questo punto, è la salvezza. Da raggiungere possibilmente già a inizio primavera. Il resto sarà tutto grasso che cola. C’è anche la Coppa Italia, che conta poco ma che potrebbe diventare un grimaldello da usare a fine stagione. Non si sa mai nel nostro calcio, dove l’unica regola certa è che le regole bisogna interpretarle. Negli ultimi dodici mesi il campo da gioco, più che un alleato, è stato un nemico ostico e adesso, forse, qualche progresso si vedrà. La terza cosa da chiedere all’anno nuovo è il recupero di un’identità comune, di un idem sentire che adesso non c’è. L’Arezzo non è di tutti, è solo di pochi fedelissimi, un manipolo di stoici, un pugno di malati. Manca tutto il contorno: la partecipazione popolare, la vicinanza di spirito, la voglia di tifare, la passione. Dipende dai risultati, che dipendono dall’indifferenza del contesto, che dipende dai risultati, che dipendono dall’assenza della piazza. E’ un circolo vizioso, un cane che si morde la coda, una spirale da cui sembra impossibile uscirne. Invece si può, magari evitando di rileggere i buoni propositi di capodanno del 2011, del 2010 e di tre, quattro e cinque anni fa. Perché i desideri erano esattamente gli stessi di oggi ed è andata com’è andata. Un minimo di speranza, però, è impossibile non coltivarlo. Auguri a tutti.

 

Il sito sarà riaggiornato da mercoledì 2 gennaio

 

scritto da: Andrea Avato, 31/12/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: baicol, il 31/12/2012 alle 14:19

Foto Commenti

Buon 2013 a tutti.

Io di cose al 2013 ne chiedo una sola: UNA SOCIETA' seria e con un minimo di disponibilita' economica, tutto il resto viene di conseguenza

Commento 2 - Inviato da: max71, il 31/12/2012 alle 15:47

Foto Commenti

ma che 6 "matto" BAICOL se  leggono chi difende questa societa' si arrabbiano.

queste persone si riguardino il filmato del 2012per ricordarsi quanto è successo(io non sono riuscito a vederlo piu' di meta'dal nervoso) e cosi' capiscono che l arezzo è nel momento piu' basso della sua storia.

Commento 3 - Inviato da: free2004, il 31/12/2012 alle 16:19

Foto Commenti

Un ringraziamento ad Andrea per la costante fonte di notizie ed aggiornamenti, il desiderio che il cavallino diventi uno stallone 'da monta', un saluto a tutti!

Forza magico AREZZO

Commento 4 - Inviato da: Vecchia guardia, il 31/12/2012 alle 16:23

Foto Commenti

e soprattutto uno sceicco presidente... ( basterebbe anche uno ricco e scemo... ma finora abbiamo avuto o i ricchi o gli scemi , ma uno che fosse tutti edue non lo ricordo)

Commento 5 - Inviato da: ale 65, il 31/12/2012 alle 16:49

Foto Commenti

Buona fine e buon pricipio a tutti i malati amaranto Wink con la speranza di un anno ottimo per tutti ..... e non solo sportivamente

Commento 6 - Inviato da: baicol, il 31/12/2012 alle 17:13

Foto Commenti

si riguardino il filmato del 2012per ricordarsi quanto è successo(io non sono riuscito a vederlo piu' di meta'dal nervoso)

io non riesco nemmeno a trovare il coraggio di farlo partire, so gia' che poi dai moccoli me rovescio

Commento 7 - Inviato da: el lagarto, il 31/12/2012 alle 18:48

Foto Commenti

AUGURI E BUON 2013 A TUTTI!!!

Commento 8 - Inviato da: il ferro, il 31/12/2012 alle 20:39

Foto Commenti

dei troppi galli nel pollaio

 

-ogni volta che l'Arezzo ha fatto qualcosa di buono comandava uno solo.

-ogni volta che una squadra famosa ha vinto e convinto comandava uno solo

-ogni volta che in Italia è stata data una svolta,fondate città,istituite pensioni,vissuto in sicurezza e si è sempre messo insieme il prenzo con la cena comandava uno solo.

 

AUGURI A TUTTI E CHE IL 2013 SIA MIGLIORE DEL 2012.

per l'Arezzo è facile ma non scontato.(ci sta anche di vedere l'eccellenza,sapete?)

 per me il 2013 sarà peggiore solo se ci saranno gravi lutti o guai che manco la banda della magliana.....

             -vattene via annata di merda nata male e finita poco meglio. -

Commento 9 - Inviato da: lele, il 31/12/2012 alle 23:19

Foto Commenti

buon 2013 ai noi pochi ancora presenti allo stadio,e a chi non può venire x ovvi motivi..

Commento 10 - Inviato da: Libanese , il 01/01/2013 alle 12:01

Foto Commenti

happy gnu year

Commento 11 - Inviato da: ocio, il 01/01/2013 alle 14:04

Foto Commenti

No rodaggio...ma io che centro????....se stava meglio quando se stava peggio

Commento 12 - Inviato da: Ops, il 01/01/2013 alle 17:44

Foto Commenti

Ieri sera a mezzanotte c'era un gran fumo nero , avranno aceso bacisse

Commento 13 - Inviato da: Perfido, il 01/01/2013 alle 20:58

Foto Commenti

...la foto di Martinez che si riproduce con Bianchini è piuttosto inquietante!...Surprised

Commento 14 - Inviato da: il ferro, il 02/01/2013 alle 12:46

Foto Commenti

confermo:

siamo sicuri che gli garba la bricia a quei due nela foto?????

el loco sembra una maiala fatta e finita.....e che bell'infracoscio che fanno!!!!

ORA MI SPIEGO TANTE COSE.......

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 02/01/2013 alle 17:41

Foto Commenti

eppoi ora che parigi è all'atalanta grazie ai buoni uffici di bacis,ora che lo sponsor s'è preso grazie ai buoni uffici di bacis,lo mandiamo a cacare questo loser???? hai fatto due cose positive di numero. ora levati dalle palle da solo. sempre se sei un uomo.

POI SI DICE CHE NON è VERO CHE C'è GENTE CHE PAGA PER STARE NELL'AREZZO.....

Commento 16 - Inviato da: Moderato, il 02/01/2013 alle 23:59

Foto Commenti

Credo che Parigi all'Atalanta non sia per merito dei buoni uffici di Bacis anzi te lo posso dire per certo, credo invece che abbia contribuito alla sua crescita questo si è vero. Per quanto riguarda lo sponsor beh se è come dici ha fatto sicuramente due cose ben fatte. Io credo anche che non sia, insieme a Tocci, proprio il più scacciò degli allenatori in fondo lo scorso anno siamo arrivati secondi dietro la corazzata Pontedera e abbiamo distanziato dieci punti la terza mi sembra? Con la squadra di questa'anno in più bagnato in meno Crescenzo con Balbo s'era penultimi!!!

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 03/01/2013 alle 14:53

Foto Commenti

alò moderato,fai il bravo.....

serve uno ce abbia almeno qualche anno di esperienza....bacis ce n'a uno solo.

e uno solo qui da noi poi mi pare ridicolo. anno scorsox  la corazzata si doveva essere noi.

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 03/01/2013 alle 14:56

Foto Commenti

per quanto riguarda i buoni uffici con l'atalanta mi attengo anche alle chiacchiere da bar, è vero,ma ance all'intervista rilasciata dal giovane talento.....

tralaltro parigi con bacis quanto avrebbe giocato? e quanti gol avrebbe fatto???

non riesco a capire come possa dire "sono all'atalanta grazie a bacis"......come ha detto nell'intervista....CHE VISIBILITA' GLI AVREBBE DATO???

Commento 19 - Inviato da: cencetti, il 03/01/2013 alle 16:15

Foto Commenti

sù parigi non metto bocca..........moderato è il babbo se dice certe cose ...chi meglio di lui sà? ma sù bacis stendo un velo pietoso...la penso come il ferro e guasi la totalità dei tifosi amaranto...........vedi come sono bravo nell'anno nuovo non hò detto tutti.................

Commento 20 - Inviato da: Moderato, il 03/01/2013 alle 16:49

Foto Commenti

Bè diciamo che Bacis lo ha aitutato a ritrovare la serenità che aveva perso con Balbo questo è certo. Le chiacchiere da bar sono fine a sè stesse lui ha solo ringraziato pubblicamente i suoi ex allenatori che sono Tocci e Bacis che insieme lo hanno fatto crescere e non solo calcisticamente ma anche psicologicamente. A bruciare un ragazzo ci vuole pochissimo basta gestirlo male come lo ha fatto Balbo ed il dado è tratto.

Commento 21 - Inviato da: Moderato, il 03/01/2013 alle 16:56

Foto Commenti

Per quanto riguarda i buoni uffici bè credo che il ragazzo era seguito da molte società di serie "A" e la società insieme alla famiglia ed al calciatore ha scelto quella che gli sembrava al momento la più adatta per la maturazione calcistica e per il bene comune. Quindi ti posso assicurare che i "buoni uffici" sono solo chiacchiere da bar è giusto che ci siano ...ma la verità è sempre un'altra.

Commento 22 - Inviato da: Moderato, il 03/01/2013 alle 16:59

Foto Commenti

Per quanto riguarda Bacis e Tocci confermo la mia tesi... che insieme non siano proprio gli ultimi allenatori della categoria. I conti si fanno alla fine vediamo cosa saranno in grado di fare con giocatori voluti da loro e non che si sono ritrovati. Alcuni errori possono farli ma credo che in questa categoria siano passabili. Adesso l'organico è diciamo di gradimento dei mister vediamo cosa succede poi a fine campionato daremo il giudizio finale. 

Commento 23 - Inviato da: cencetti, il 03/01/2013 alle 21:07

Foto Commenti

dai moderato non fare da gnorri...........i tifosi mica l'anno con bacis per quest'anno ....deriva da anno ..............un attacco stellare ........bastava un difensore e un centrocampista in più......cosa che lui poteva pretendere , ma si vede che la squadra gli andava bene.....e poi non è stato riconoscente a martucci che l'ha inventato come allenatore.....e pubblicamente l'ha pugnalato alle spalle insieme a tocci............e se hai memoria martucci anno l'ha difeso un sacco di volte............sia lui che tocci l'hanno tradito e sù questo non ci sono dubbi.........io non sò come mai non cè uno che parla bene di Martucci in società ora.......le persone che mi adorano e il giorno dopo mi pugnalano .........persone che non meritano stima,  Martucci almeno ci ha messo sempre la faccia e le colpe spesso non sue......cosa che i due principini non hanno mai fatto....addirittura bacis attacca i giocatori.........comunque sei lunico che se mandano via bacis lo rimpiange........dammi retta se tanta gente la pensa allo stesso modo un fondo di verità cè sempre...........speriamo che se arriva una nuova dirigenza abbia le idee chiare......per finire auguro a tuo figlio una lunga e famosa carriera......

Commento 24 - Inviato da: il ferro, il 03/01/2013 alle 23:10

Foto Commenti

bacis gli avrà ridato serenità,ma piuttosto ha giocato con pecorari davanti.....