Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Quattro assenze e Martinez più no che sì, Arezzo menomato contro il Sansepolcro capolista

Pecorari, Rubechini, Bianchini e Zuppardo indisponibili. L'argentino appeso a un filo, ma in settimana non si è allenato mai e il fastidio al flessore della coscia persiste. Per Bacis sarà dura comporre il reparto d'attacco, dove ci sono solo under. Possibile anche un cambio di modulo: dal 4-4-2 al 4-5-1 per compattare il centrocampo e puntare sulle ripartenze. Pochi dubbi invece per Mezzanotti, che ha ritrovato il bomber Essoussi. Ma in casa amaranto si punta a una prestazione pugnace e volitiva



Horacio Martinez, 4 gol in campionato, a rischio forfaitNessuno parli di alibi, ma giocare senza Pecorari, Rubechini, Bianchini, Zuppardo e forse Martinez non è la stessa cosa. Contro il Sansepolcro, cioè la squadra che in campionato ha fatto più punti di tutti, sarà un Arezzo che definire incerottato è poco. E se le assenze di Pecorari in difesa e Rubechini a centrocampo possono essere tamponate in qualche modo, è in attacco che la situazione è veramente critica. Bacis, se Martinez dovesse alzare bandiera bianca, rischia di ritrovarsi con il solo Marinucci a disposizione. Cioè un ’94 che ha debuttato appena una settimana fa, al quale affiancare Libertini (un ’93) oppure Billi e Soldani della Juniores.

Di sicuro si preannuncia una gara molto particolare e in cui l’Arezzo parte menomato. Ieri Bacis ha diretto la seduta a porte chiuse, all’interno del Comunale. Probabile che allo studio ci sia qualche accorgimento tattico diverso dal 4-4-2 utilizzato di recente e riproposto anche nella partitella del giovedì. Vista la situazione, la squadra potrebbe disporsi in campo con un mediano in più, aggiungendo il nerbo di Mastromattei alla sostanza di Piccolo e alla buona vena di Idromela. In tal caso verrebbe fuori un 4-5-1 abbottonato, con l’input di lasciare l’iniziativa agli avversari e giocare di rimessa, sfruttando le sponde di Marinucci e la velocità di un paio di incursori da scegliere fra Bozzoni, Gentili, Dieme e Libertini.

Ma non è da scartare la conferma del modulo con due esterni larghi e un rifinitore dietro la prima punta. Molto dipenderà da Martinez, ovviamente, che scioglierà gli ultimi dubbi tra oggi e domattina. Il cauto ottimismo di inizio settimana è però scemato col trascorrere dei giorni: il giocatore non si è allenato mai col pallone e il fastidio al flessore della coscia persiste. Scendere in campo vorrebbe dire rischiare di lesionare il muscolo e rimanere fuori qualche settimana. Per questo Martinez è più no che sì.

Dall’altra parte Mezzanotti ha due assenti sicuri, Giorni e Bruni, ma sono quisquilie rispetto ai problemi amaranto. Il Sansepolcro domenica scorsa è tornato alla vittoria dopo quattro turni in cui aveva raccolto solo un punto, ha ritrovato Essoussi (autore di una doppietta alla Pianese) e ha in mano la possibilità di scegliere l’abito tattico più adatto al contesto. Due le alternative: il collaudato 3-5-2 con Boldrini a sostegno di Essoussi oppure il 4-2-3-1 visto all’opera nell’ultima giornata, con Boldrini, Braccalenti e Cuccolini alle spalle del centravanti di origini marocchine.

Mezzanotti non si fida dell’Arezzo rattoppato, con almeno quattro titolari in tribuna, ma non vi è dubbio che il pronostico sia interamente dalla sua parte. Sull’altra sponda Bacis dovrà fare di necessità virtù e non è detto che la squadra, dopo una settimana sui generis, non gli offra una prestazione pugnace e volitiva, in grado di bilanciare le assenze.

E’ anche la speranza dei tifosi, ripiombati nel timore di dover fare i conti con i play-out fino all’ultima giornata. Ma questo è un campionato dove l’equilibrio la fa da padrone. E basta un guizzo, un episodio, per ribaltare le gerarchie tecniche acquisite. E anche se agli aretini non piace parlare di derby, chi volesse puntare un 5 euro alla Snai, per domani farebbe bene comunque a pensare a una tripla.

 

I 19 convocati. Portieri: Casini, Dolci. Difensori: De Martino, La Rocca, Pacioni, Pucci, Secci, Zaccanti. Centrocampisti: Barluzzi, Bozzoni, Gentili, Idromela, Mastromattei, Piccolo, Stufa. Attaccanti: Dieme, Libertini, Marinucci, Billi.

 

scritto da: Andrea Avato, 19/01/2013





Bacis: Ho apprezzato l'ironia dei tifosi

Allenamento di rifinitura pre Sansepolcro
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Jappy7, il 19/01/2013 alle 11:36

Foto Commenti

il derby e' solo perugia!! Sansepolcro non esiste. sporchi umbri.

Commento 2 - Inviato da: max71, il 19/01/2013 alle 11:51

Foto Commenti

botte ai zoppi!

Commento 3 - Inviato da: chiana, il 19/01/2013 alle 12:02

Foto Commenti

Il problema è che in una stagione qualche partita in piena emergenza tocca a tutti... se tu sei in piena lotta per non retrocedere diventa un dramma, soprattutto se non hai un impianto di gioco consolidato che permette di far giocare in tranquillità le riserve.

Commento 4 - Inviato da: ciabu, il 19/01/2013 alle 12:07

Foto Commenti

spero che almeno stavolta la squadra venga lasciata un minimo in pace. giocare senza 2 difensori titolari (pecorari e mencarelli), il centrocampista forse più in forma (rubechini) e ben 3 attaccanti (zuppardo, bianchini e forse martinez), significa essere in piena emergenza, a prescindere che in panchina ci vada bacis o mourinho.

 

"si ma a scandicci c'erano e si è perso lo stesso": intanto si è preso gol sul classico episodio sfortunato, altrimenti sarebbe finita benissimo 0-0: giocare in un campaccio in quel modo non ha aiutato loro ma men che meno noi.

e iniziamo a ridargli un minimo di sostegno in più a sti giocatori, perdio. tutti i giorni qui dentro critiche di la critiche di qua, labbroni di qua labbroni di la. che è una stagione storta non c'è dubbio, gira il cazzo anche quando si perde ma vogliamo dargli una manina a tentare di risollevarla?? 
almeno per far vedere al nuovo presidente che uno straccio di tifoseria calorosa ancora c'è in questa città!!! pochi anni fa eravamo una delle più apprezzate d'italia, ce lo siamo dimenticati tutti??
a qualcuno i tifosi sembreranno una cosa futile, tanto basta giocare e prendere lo stipendio e il resto non conta? io non credo, è piena l'italia di esempi di squadre che in casa giocano molto meglio solo grazie alla spinta che gli dà lo stadio. Il buon Mario Somma lo diceva tutti i giorni che i tifosi furono determinanti per vincere il campionato nel 2004: abbiamo solo 10 anni in più, non siamo vecchi decrepiti, possiamo dire benissimo la nostra ora come allora.

 

sempre ricordando una cosa: noi non siamo "l'Arezzo", siamo una squadra di serie D, il blasone non lo abbiamo, ce lo dobbiamo riconquistare. siamo o no ripartiti dal nulla??

Commento 5 - Inviato da: Vidok, il 19/01/2013 alle 13:30

Foto Commenti

Finalmente un commento costruttivo e sensato. Tutte le critiche nei confronti di Bacis e alla società lette in questi giorni mi avevano stomacato. Una domanda mi spiegate l'accanimento nei confronti di Bacis da cosa deriva visto che si e' preso la briga di guidare una squadra costruita non da lui. Gradirei una risposta sensata dunque FERRO astieniti.

Commento 6 - Inviato da: baicol, il 19/01/2013 alle 14:00

Foto Commenti

CIABU e VIDOK siamo qurtultimi dopo 19 (diciannove) giornate, non dopo 4 o 5, abbiamo avuto due tecnici non tecnici, due che non sono riusciti a dare un minimo di idea di gioco a questa squadra, e i tifosi dovrebbero continuare a stare zitti e ingollare?? Se non ci si sveglia alla svelta si va in eccellenza diretti come un fuso. I tempi del rodaggio e delle attese sono ormai scaduti, qui o si comincia a macinare gioco e risultati o si va di sotto. Non esistono piu' scuse, non ci sono campi stretti, assenze, arbitri incapaci, troppo freddo, troppo caldo, troppa pioggia, troppa sfiga! Qui per adesso io ho visto solo POCHE PALLE e pochissimo carattere. Chi deve dare queste caratteristiche alla squadra? Tutto l'ambiente d'accordo, ma principalmente lo deve fare il mister, secondo voi Bacis ne e' in grado? Ma manco se lo vedo!!

Commento 7 - Inviato da: baicol, il 19/01/2013 alle 14:03

Foto Commenti

De Nicola la squadra l'ha ristrutturata su indicazioni di Bacis.

Per non parlare del fatto che se non voleva prendersi questa briga a me non faceva altro che un piacere. Qui sembra che lo dobbiamo ringraziare per il fatto che allena l'Arezzo...niente alo'!!!

Commento 8 - Inviato da: max71, il 19/01/2013 alle 14:36

Foto Commenti

VIDOK non ricordi che bacis era il secondo di balbo,non ricordi che il mercato di riparazione è stato fatto in pieno accordo con il ds denicola,non ricordi  che l'ianno scorso ci fece perdere una partita a tavolino 3 a 0 con la sansovino per la regola dei under ,per dire a fine partita che i cambi non li gestiva lui.

ne vuoi piu' o te ne dico ancora?

che poi la colpa non sia tutta la sua  è vero.

Commento 9 - Inviato da: stefano, il 19/01/2013 alle 14:36

Foto Commenti

Ciabu Vidok ma l'avete sentita la conferenza stampa del mister?......certo la squadra va incitata lasciata in pace e tutto quello che volete voi....poi in campo ce la mette uno che penso con quel tono che ha o ci fa o ci vuol pigliare per il culo..... un libro con le battute da devolvere gli introiti al calcit.......non dico niente e non commento nemmeno.....credetimi per l'amore che ho per l'Arezzo mi viene da piangere....credetemi........

Commento 10 - Inviato da: max71, il 19/01/2013 alle 14:41

Foto Commenti

Una domanda mi spiegate l'accanimento nei confronti di Bacis da cosa deriva visto che si e' preso la briga di guidare una squadra costruita non da lui. (POST 6)

 

hai ragione era indeciso se guidare l 'arezzo o il barcellona poi ha prevalso l'attaccamento alla citta' e alla maglia.Surprised

Commento 11 - Inviato da: walter, il 19/01/2013 alle 14:57

Foto Commenti

Ho sentito l'intervista di Bacis...

madonna, che paraculo che sei!!!!

A parte il libro con incasso da devolvere al Calcit a me ha fatto pena la risposta sulla stessa media punti fra lui e balbo... che grandi amici che erano!!!  ah ah ah

Commento 12 - Inviato da: cencetti, il 19/01/2013 alle 15:49

Foto Commenti

io queste interviste non le reggooooooooooooooo.............ma vi rendete conto ci prende per il culo........e devo ammettere che non mi garba neanche più chi fà le domande, mai una controdomanda.....come quando ha detto ......"io hò sempre fatto bene" , se ero il giornalista gli dicevo ,.......alla faccia va a capire quando inizierai a far male hahahahahahahahaha.........queste interviste mi sà sono già progammate !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento 13 - Inviato da: cencetti, il 19/01/2013 alle 15:49

Foto Commenti

io queste interviste non le reggooooooooooooooo.............ma vi rendete conto ci prende per il culo........e devo ammettere che non mi garba neanche più chi fà le domande, mai una controdomanda.....come quando ha detto ......"io hò sempre fatto bene" , se ero il giornalista gli dicevo ,.......alla faccia va a capire quando inizierai a far male hahahahahahahahaha.........queste interviste mi sà sono già progammate !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento 14 - Inviato da: teba02, il 19/01/2013 alle 15:59

Foto Commenti

CHI A GIOCATO UN POCHINO ANCHE A "BULLINI" SA BENISSIMO CHE NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA DI SOLITO CI SI COMPATTA E SI RAGGIUNGONO OBIETTIVI INIZIALMENTE INSPERATI... APPELLIAMOCI A QUESTO PERCHE' SENNO' SIAMO GIA' SPACCIATI...

SPERIAMO CHE CHIUNQUE DOMANI INDOSSI LA NOSTRA MAGLIA AMARANTO LO FACCIA CON ORGOGLIO E SOPRATTUTTO CON IMMENSO ARDORE.

...AL FANGO! ALLA BATTAGLIA!

FORZA AREZZO SEMPRE OVUNQUE COMUNQUE

Commento 15 - Inviato da: Jappy7, il 19/01/2013 alle 15:59

Foto Commenti

alo' ma te rendi conto..questo qui ce pigli pel culo.. "ho sempre fatto bene" ma stiamo scherzando..questa intervista e' del ridicolo..da domenica comincia a vincere bacis.. non trovare piu' scuse..noi tifosi siamo arrivati al limite!!

Commento 16 - Inviato da: Jappy7, il 19/01/2013 alle 16:03

Foto Commenti

FUORI LE PALLE.. Chiunque indossi questa maglia.

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:02

Foto Commenti

vidok perchè non ci si trova aprendere un caffè.....

ti spiego che te caro alessio sei un vero figlio di papà......indegno anche solo di parlare con chi all'arezzo vuole bene sul serio.....

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:09

Foto Commenti

comunque quoto CIABU:

hai ragione:fanculo tutto domani bisogna vincere anche in emergenza. per contestare c'è tempo lunedì. uniti per salvarsi (io mi vergogno anche solo a dirlo,invece chi ha guidato questa squadra a partire da severini-che se te sei conte io so l'imperatore- col cazzo che si vergogna)

intanto FORZA VECCHIO CUORE AMARANTO onorate la maglia ragazzi e lasciate alibi e scuse (assenze- campi pesanti -arbitri) ai perdenti nati com il mister.....

intanto vinciamo: altri risultati non sono contemplati dall'aretinità. si gioca in 11 e se marinuzzi non è in grado di far fronte lunedì si contesta chi l'ha preso in prestito,si contesta chi fa dichiarazioni assurde e chi difende bacis. tutti di roma ma che adesso,ahinoi hanno l'amaranto in mano.....

ORA TIFIAMO E APPOGGIAMO. LUNEDì POI CI SARANNO FIORI O POMODORI......

per te alessio invece solo fiori: comprati con soldi aretini

Commento 19 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:12

Foto Commenti

p.s.

si deve vincere.

un pareggino rimanderebbe l'inevitabile prolungando l'agonia. piuttosto vorrei vedere che direbbe qualcuno in caso di batosta.....

VINCERE . E BASTA. col pareggio non provate a trovare alibi scuse e difese per bacis e de nicola.

Commento 20 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:13

Foto Commenti

MARCIA SU ROMA!!!

Commento 21 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:22

Foto Commenti

ora che il DIMEZZATORE DI STIPENDI non c'è più (siamo sicuri che non c'è più?)

la colpa di eventuali insuccessi è di chi ha fatto il mercato( DE NICOLA e BACIS) e di chi guida la squadra(bacis-tocci).

i risultati vi danno torto quindi STATE MUTI. la piazza bolle.

Commento 22 - Inviato da: alfa, il 19/01/2013 alle 17:51

Foto Commenti

bacisse ma che cazzo ridi?

Commento 23 - Inviato da: bomba h, il 19/01/2013 alle 18:04

Foto Commenti

vidok

i casi sono 2 o non segui l'Arezzo o non sei di Arezzo o tutti e 2.

la squadra non l'ha fatta bacis? ma se 9 su 11 sono gli stessi di anno scorso! e anno scorso c'era bacis è !!!!

e dal 1 dicembre il mercato l'hanno fatto bacis e di nicola!

però hai perso contro una diretta concorrente domenica scorsa e di chi è la colpa se non di chi ha fatto la squadra e di chi la guida? mettici anche che severini in due anni ha smezzato i rimborsi ai giocatori.

nessuno dice che è colpa solo di bacis,ma è incredibile come sia ancora a allenare. in altre società sarebbe a casa da un pezzo. i RISULTATI parlano per lui. e non da dicembre ma da due stagioni. solo uno senza soldi e senza esperienza poteva tenere il secondo allentore per non pagarne un altro quando balbo è stato mandato via.

bella mossa severini bravo. noi s'è visto la juve fino a ieri te al massimo i dilettanti del lazio.quindi che ti frega se si va in eccellenza?

ferretti ha iniziato male,non ha comprato niente siamo in zona play out e sembra un burattino nelle mani di severini così come dioguardi. la storia mi darà ragione

Commento 24 - Inviato da: chiana, il 19/01/2013 alle 19:10

Foto Commenti

Secondo me qualcuno si è perso l'ultima stagione e mezzo...

Commento 25 - Inviato da: Vidok, il 19/01/2013 alle 20:03

Foto Commenti

Risposta ai due casi: sono di arezzo e seguo l'arezzo. Il bello che so' cose che voi non potete sapere (perché non conoscete bene tutte le sfumature) e siete al di fuori di certi contesti (per fortuna vostra). Vi lancio una provocazione come mai il nuovo presidente si è insediato a mercato quasi finito e non a dicembre in modo tale da poter pianificare un mercato di riparazione adeguato? Dunque FERRO pensi che se bacis va via migliora la situazione? Comunque nel intervista che ha rilasciato vi ha fregato a tutti

Commento 26 - Inviato da: Piero, il 19/01/2013 alle 20:32

Foto Commenti

Avete visto che quando leone (bacis) e' stato brascato non scrive + niente? Comunque fra un po' avrà tempo per scrivere

Commento 27 - Inviato da: Piero, il 19/01/2013 alle 20:36

Foto Commenti

Come può dire" ho sempre fatto bene??????????"

Commento 28 - Inviato da: el lagarto, il 19/01/2013 alle 21:36

Foto Commenti

Questpo è il momento di incoraggiare , non di criticare, comunque vanda, e speriamo in una bella vittoria, i commenti contro questo o contro quello lasciateli al dopo partita. La squadra in questo momento ha bisogno di sentire tutti i tifosi vicini. O NO?

Commento 29 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 23:54

Foto Commenti

in una società di romani un aretino che conosce le sfumature mi pare lievemente strano.....se poi difende bacis ho la prova che o è suo parente o non è di Arezzo.

perchè vidok non ti qualifichi con nome e cognome??? forse che non hai il coraggio di quello che dici? hai paura a metterci la faccia???

 

ora ti spiego io una sfumatura conte vidok:

 in questo sito nonostante i nick ci si conosce tutti da una vita e potrei dare nome e volto a quasi tutti. te nessuno ti conosce,arrivi ti inserisci e denigri un utente che segue l'arezzooda 30 anni e campa di arezzo nonostante una diffida quinquennale. 

sei di Arezzo? sei disinteressato e parli solo per amore verso l'amaranto? allora dicci chi sei. siamo amici se vuoi bene all'arezzo al di là delle opinioni.

scrivimi    ferrini.lorenzo@yahoo.it

Commento 30 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 23:55

Foto Commenti

Commento 20 - Inviato da: il ferro, il 19/01/2013 alle 17:09

Foto Commenti

comunque quoto CIABU:

hai ragione:fanculo tutto domani bisogna vincere anche in emergenza. per contestare c'è tempo lunedì. uniti per salvarsi

Commento 31 - Inviato da: RICK57, il 20/01/2013 alle 00:15

Foto Commenti

Diffido da chi si presenta con un......IO SO COSE CHE VOI UMANI NON POTETE IMMAGINARE..... Odio chi dice di sapere ma non fa sapere. Di solito e' un modo per nascondere l'identita' di uno all'interno della societa' . Lorenzo ha detto bene, ci conosciamo un po' tutti qui dentro. Ci incontriamo, ci scontriamo, ci confrontiamo su un unico comune denominatore, l'Arezzo. Ci conosciamo a tal punto che ci riesce facile diffidare di new entry sapientone, misteriose criptiche.

Commento 32 - Inviato da: magnolfi roberto, il 20/01/2013 alle 10:09

Foto Commenti

Comunque Piero la società, e giustamente non te lo dicono, si sono e si stanno già muovendo per il dopo - Bacis. Un mio caro amico mister è stato contatttato giovedì e oggi è allo stadio (non di Arezzo) così come un ex tecnico amaranto. Se sei in Tribuna guarda chi c'è oggi............e non sarà un caso. Dovrebbe essere uno dei 2 a sostituire Bacis..........l'lutima intervista di Bacis è stata veramente imbarazzante......Forza Arezz....Sempre!!!!

Commento 33 - Inviato da: Amarantegnene, il 20/01/2013 alle 10:14

Foto Commenti

ferro hai dato piu volte te....il tuo indirizzo .......che Paris Hilton!!!! :-)))  io continuo a nn capire ( senza voler contestare) come un nuovo presidente che a detta dei conoscitori ha i guadrini, s insedia in una societa con a suo dire l intento di far bene, e nn compra nessuni!!! bohhhh!! io speravo in uno svincolato de merda, con un cognome un po famoso, per farci vedere le sue buone intenzioni almeno.    la mia paura e che ci sia puzza de merda. infatti, chi ha giocato un po al calcio ed e dentro al sistema, conosce prima di noi, le sfaccettature.  io mi chiedo,vuoi che Bricca nn sapesse dell imminente passaggio di proprieta???? e allora perche ha deciso di giicade per una squadra che nn conoscono neanche i suoi tifosi, invece di tornars alla casa madre???? 

io ricordo quel viscido di gaucci che quando prese quella fogna di squadra acquisto subito Cornacchini che ancora era un signor giocatore

Commento 34 - Inviato da: Vecchia guardia, il 20/01/2013 alle 10:36

Foto Commenti

ma.. io l intervista di bacis la trovo in linea per non dire identica a tutte le interviste precedenti (puo piacere o non piacere bacis ma questo e'). sicuramente piu che il gioco della squadra ci penalizza e ci han penalizzato le quantita di cazzate individuoli a cui ogni domenoca dobbiamo sopperire (vedi casini pacioni di domenica), ma daltronde i secci i pucci i pacioni i pecorari (ci metto pure lui che e' vergognoso) non han mai fatto i limoni.

Commento 35 - Inviato da: andrea_amaranto, il 20/01/2013 alle 11:01

Foto Commenti

Comunque queste cose andiamo a dirgliele di persona al signor bacis invece che stare a discutere qua, io ne ho le palle piene non lo posso più vedere e in settimana l'ho incontrato in un bar e intanto alcune cosucce gliele ho dette...per cosi dire ho spianato la strada

Commento 36 - Inviato da: andrea_amaranto, il 20/01/2013 alle 11:04

Foto Commenti

Una volta si faceva così e si era più persuasivi....

Commento 37 - Inviato da: il ferro, il 20/01/2013 alle 11:35

Foto Commenti

andrea e amarantegnene:

sfondate un uscio aperto......ma pochi discorsi!!! che se fa???

 

p.s. mi avesse mai scritto uno.amarantegnene....solo moderato un par di volte. sennò tutti i leoni da tastiera rimangono tali e ben nascosti. il bello è che proverei veramnete a fargli capire le cose. non li piglierei (subito) a capaccioni.....

Commento 38 - Inviato da: il ferro, il 20/01/2013 alle 11:37

Foto Commenti

VIDOK:

il buon RICK dall'alto della sua esperienza è riuscito a risponderti meglio di me e tutti gli altri insieme.......fanne tesoro.

Commento 39 - Inviato da: ciabu, il 20/01/2013 alle 13:29

Foto Commenti

ma io non difendo bacis, anzi non è adeguato secondo me nè per la categoria nè per altro (alla fine ha iniziato ad allenare che quasi giocava ancora, che avrà imparato??)

 

come non ero contento di balbo, troppe idee da clacio professionistico e poi l'esperienza che ebbe a treviso non fu felice se ben ricordo. ma poi da uno che la scorsa stagione il giorno prima lascia baracca e burattini per andare a fare il guadrinaio in australia, per giunta poi torna e lo riaccolgono manco fosse il sacchi dei tempi d'oro...io lo avrei gentilmente accompagnato alla porta e sempre gentilmente perso a calci in culo

 

avremmo bisogno di un allenatoraccio "operaio", di quelli che ti dicono butta palla su e inventa qualcosa, oppure come domenica di là trovato il gol mette tutti sulla linea di porta, catenaccione e palle in tribuna. la maggior parte delle squadre in serie d gioca così no? non solo in toscana, andate a vedervi tutti i gironi.

 

p.s. che poi io mica sapevo che lo scandicci l'allena il Brachi...siamo amici di famiglia con lui! tante volte mi ha detto che sarebbe felicissimo di venire a allenare l'arezzo, non aspetta altro.