Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Lorenzo nella Monument Valley - Stati Uniti
NEWS

Sconfitta fatale, esonerato mister Bacis. Il comunicato dell'Us Arezzo sul sito web

La società ha deciso di cambiare allenatore dopo il 4-2 maturato oggi a Gualdo contro il Casacastalda. Il direttore generale Dioguardi: "Il presidente ha dato l'ok per mettere la squadra di fronte alle proprie responsabilità. Serve maggiore costanza di prestazioni per raggiungere la salvezza, anche se a Bacis ho ribadito la mista tima tecnica. Tocci? E' l'allenatore della Juniores, resta fino al termine della stagione"



Michele Bacis in tribuna oggi a GualdoLa sconfitta contro il Casacastalda è stata fatale a Michele Bacis. L'Us Arezzo ha infatti comunicato intorno alle 21.30, sul suo sito web, la decisione di esonerare il tecnico. Una notizia che era in qualche modo nell'aria, specie dopo il fitto colloquio tra l'allenatore e il direttore genarele Fabrizio Dioguardi andato in scena oggi, a fine match, sulle tribune dello stadio di Gualdo. Bacis infatti non ha potuto sedersi in panchina a causa della squalifica che aveva rimediato in settimana. 

"E' una decisione che la società ha preso per motivare la squadra e metterla di fronte alle sue responsabilità" ha commentato proprio Dioguardi dopo la notizia del cambio in panchina. "Ho parlato personalmente con il presidente Ferretti, che era al corrente di tutta la situazione e che ovviamente ha dato l'ok in questo senso. Oggi avevo già scambiato le mie opinioni con Bacis, al quale ho ribadito la mia stima dal punto di vista tecnico. Però purtroppo l'obiettivo salvezza richiede costanza di prestazioni e una bella dose di carattere in più in ogni partita. Sotto questo profilo, abbiamo ritenuto che cambiare l'allenatore possa rappresentare uno stimolo a fare meglio per i calciatori. Fabio Tocci? Lui è il mister della Juniores, fa parte dello staff della società e, se vuole, continuerà a lavorare per l'Arezzo fino al termine della stagione, senza nessun problema".

Michele Bacis, che nell'Arezzo aveva militato da calciatore in serie B nel 2004/05, per poi ritornarvi a fine carriera nel 2010, in serie D, venne promosso alla guida della prima squadra nell'estate del 2011 dall'allora Dg Walter Martucci. L'anno passato, alla sua prima stagione in panchina, ha centrato il secondo posto alle spalle del Pontedera, perdendo ai rigori nei quarti di finale play-off contro il San Donà. Quest'anno ha ricoperto l'incarico di vice di Abel Balbo, fino a quando l'argentino non è stato sollevato dall'incarico, insisme a Martucci, a fine ottobre. Bacis ha ripreso in mano la squadra dal 4 novembre, guidando la fase del mercato di riparazione insieme al Ds De Nicola. In totale, sotto la sua gestione, l'Arezzo ha collezionato 14 punti in 12 giornate, con un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte, per una media punti di 1,16. Da quando la campagna trasferimenti invernale è arrivata a compimento, l'Arezzo ha giocato 6 partite con uno score di 3 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte, per un totale di 10 punti.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/01/2013





Casacastalda-Arezzo 4-2, le interviste

Casacastalda-Arezzo 4-2
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: valdarnoamaranto, il 27/01/2013 alle 21:47

Foto Commenti

ANSA : esonerato mourinho . sulla panchina dei blancos siederàl ex tecnico dell arezzo bacis

Commento 2 - Inviato da: chiana, il 27/01/2013 alle 21:51

Foto Commenti

A me in fin dei conti dispiace... che non l'hanno cacciato prima!

Commento 3 - Inviato da: cencetti, il 27/01/2013 alle 21:57

Foto Commenti

son d'accordo con chiana al 100%100

Commento 4 - Inviato da: Amaranta, il 27/01/2013 alle 22:00

Foto Commenti

Mi dispiace sempre per le persone, io sono la solita romantica....pero' non se ne poteva piu' di questa situazione, eravamo in stallo. Forse cosi' ci sara' una scossa....almeno lo spero!

Commento 5 - Inviato da: Jappy7, il 27/01/2013 alle 22:04

Foto Commenti

che spettacolo..era l'oraaaaaaaaaaaaaa...ma prima dovevano farlo!!!

Commento 6 - Inviato da: Andruca, il 27/01/2013 alle 22:04

Foto Commenti

Dispiace ma inevitabile

Commento 7 - Inviato da: alfa, il 27/01/2013 alle 22:16

Foto Commenti

speriamo ti prenda il perugia

Commento 8 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 27/01/2013 alle 22:40

Foto Commenti

è un sogno?

Commento 9 - Inviato da: Esagamma, il 27/01/2013 alle 23:03

Foto Commenti

Qualche giorno fa, a Teletruria, il presidente Ferretti ebbe parole favorevoli verso Bacis, facendo capire che non era a rischio esonero, nemmeno nel caso di una sconfitta oggi. Niente di tutto questo. Bacis lascia la panchina e fa le valigie. Mi sembra strano che il presidente prima dia fiducia a un tecnico e poi lo licenzi. I casi sono due: o Ferretti è molto meno bonario di come appare, oppure che la vera «anima» di questa società non sia lui. Se così fosse, però, è bene che i ruoli vengano chiariti. Ogni scelta va imputata a chi la fa. Altrimenti si ripiomba nel caos e senza prospettive per il futuro.  

Commento 10 - Inviato da: valdarnoamaranto, il 27/01/2013 alle 23:11

Foto Commenti

secondo te diceva in tv ke se non vinceva lo avrebbe cacciato?

Commento 11 - Inviato da: max71, il 27/01/2013 alle 23:14

Foto Commenti

ora fanno come con il dg che aspettano la fine della stagione per prendere un allenatore?

dopo l 'allenatore andrebbero esonerati 4 0 5 giocatori ,ma oramai è tardi per cambiarli.

Commento 12 - Inviato da: max71, il 27/01/2013 alle 23:16

Foto Commenti

pecorari se sei sempre rotto e quando giochi cammini,sarebbe meglio per il bene dell' arezzo che lasciassi il posto a un difensore centrale che garantiscarendimento e partite giocate.

Commento 13 - Inviato da: brusa, il 27/01/2013 alle 23:57

Foto Commenti

commento 11 esagamma il migliore. giusto tutto

mettiamoci anche che un presidente quando arriva durante un calciomercato qualcuno deve comprare. almeno 2 o 3 forti.invece niente. che serviva di rifare tutta la difesa lo sapevano tutti men che lui si vede.....lui e di nicola

stendo un velo su chi ce l'aveva con gentili:il miglior giocatore amaranto che solo bacis e chi ragiona come bacis potevano mettere in panchina o tribuna. o mattiiiii

Commento 14 - Inviato da: brusa, il 27/01/2013 alle 23:58

Foto Commenti

p.s. esagamma : per me comanda dioguardi e stop. anche perchè è nel calcio da più tempo di un mese.

Commento 15 - Inviato da: Marselo, il 28/01/2013 alle 00:44

Foto Commenti

Chi comanda non mi importa quello che conta è che il regime bacista sia caduto... Speriamo di prendere subito un nuovo allenatore e (di categoria) !!!

Commento 16 - Inviato da: Amarantegnene, il 28/01/2013 alle 00:46

Foto Commenti

Ora se vede di che pasta so fatti!! Se se Piglia un rincalzo se preso nel culo, visto che ancora questo novo di guadrini nn me ha messi, ( no il calciatore) se si cerca qualcuno di categoria per progetta la nuova stagione... Qualche possibilità forse c e!!

Commento 17 - Inviato da: Cavalloamaranto, il 28/01/2013 alle 07:06

Foto Commenti

Beoni e' libero?

Commento 18 - Inviato da: chiana, il 28/01/2013 alle 07:31

Foto Commenti

Abbiamo perso due mesi (anche se sarebbe meglio dire due stagioni) continuando a puntare su un allenatore palesemente non in grado di tirarci fuori da questa situazione... ora vediamo di non essere altrettanto lenti nella scelta del sostituto.

Commento 19 - Inviato da: 65alex, il 28/01/2013 alle 07:59

Foto Commenti

Beoni, che sappia io, e' libero. Sarebbe ottimo per la categoria, gran conoscitore di calcio, ottimo per programmare la risalita  e ottima persona che non guasta....e poi un po' di Arezzo in questa societa' romana non guasterebbe.......

Commento 20 - Inviato da: Amarantegnene, il 28/01/2013 alle 08:15

Foto Commenti

Ora diranno, per quest anno si sceglie una soluzione interna ci vuole uno che conosca l ambiente etc etc etc !!! Vogliamo scommette?? P. S ferro torna

Commento 21 - Inviato da: Libanese , il 28/01/2013 alle 08:18

Foto Commenti

Sempre troppo tardi !!!

Commento 22 - Inviato da: ARITIM, il 28/01/2013 alle 08:44

Foto Commenti

ERA L'ORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

SPERIAMO CHE NON SIA TROPPO TARDI!!!

Commento 23 - Inviato da: botolo rompipalle, il 28/01/2013 alle 09:05

Foto Commenti

se viene preso uno serio sono contento di aver perso anche col Casacastalda che è servito a levare questo incompetente dalla panchina

Commento 24 - Inviato da: Paul, il 28/01/2013 alle 09:23

Foto Commenti

Era ora, hanno aspettato più del possibile ad esonerare Bacis, ora però bisogna che prendano un allenatore alla svelta, che prenda in mano subito la situazione e dia una "svegliata" al gruppo.

Commento 25 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 28/01/2013 alle 09:45

Foto Commenti

Pronti via anche ieri sotto di due gol.....tanto per cambiare me al solito squdra che entra in campo con la testa non si sa dove!alla fine a qualcuno è venuto il sospetto che forse un cambio d'allenatore fosse necessario!meglio tardi che mai ed ora speriamo in un allenatore con le palle che svegli chi da oltre un anno è ad Arezzo a pascolare........

Commento 26 - Inviato da: anaconda, il 28/01/2013 alle 10:15

Foto Commenti

Certo di sorprese non mancano in 8 giorni via DS e Mister e meno male che erano confermati ,la nuova Dirigenza non guarda in faccia a nessuno!!Speriamo in bene, epilogo triste ma necessario.Nofri e' bravo

Commento 27 - Inviato da: Libanese , il 28/01/2013 alle 11:54

Foto Commenti

secondo me , non finisce  qui ...