Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
cena di gruppo in Catenaia
NEWS

Idromela a Coverciano con la Rappresentativa. Giovedì amichevole contro l'Arezzo

Il centrocampista (ammonito domenica scorsa e squalificato per la gara del 17 febbraio a Trestina) fa parte della rosa selezionata dal Ct Magrini per partecipare alla Viareggio Cup. Il sorteggio ha inserito la squadra della serie D nel girone 6 che comprende anche la Reggina, i belgi dell'Anderlecht e gli ecuadoregni del Guayaquil. Dopodomani test al centro tecnico federale contro gli amaranto di Nofri



Matteo Idromela, classe '94, 4 gol in campionato con l'ArezzoReso noto il calendario della 65edizione edizione della Viareggo Cup a cui la Rappresentativa Serie D parteciperà per l'ottava volta di fila. Tutte e tre le partite del girone 6 in cui è coinvolta la D prenderanno il via alle ore 15. Fra i convocati dal Ct Giancarlo Magrini anche l'amaranto Matteo Idromela.

La prima sfida per la D è in programma lunedì 11 febbraio sul terreno in erba artificiale dello stadio comunale di San Donato (frazione di San Miniato, in provincia di Pisa) contro i belgi dell'Anderlecht. Lo stesso giorno allo stadio "Cavanis" di Capezzano (Lu) la Reggina affronta il Guayaquil. Il secondo match contro la Reggina mercoledì 13 sul rettangolo di gioco sempre in erba artificiale dello stadio "La Pruniccia" di Strettoia (Lu) mentre Anderlecht e Guayaquil alla stessa ora giocano al comunale di Altopascio (Lu). Nell'ultima gara del girone venerdì 15 febbraio, la meglio gioventù della D se la vedrà con la squadra dell'Ecuador Guayaquil o Norte America (che dir si voglia) allo stadio "Mannucci" di Pontedera (Pi), ancora su erba artificiale. Anderlecht e Reggina incrociano i tacchetti ovviamente lo stesso giorno alla stessa ora al "G.Bui" di San Giuliano Terme (Pi).

La Rappresentativa dunque giocherà sempre sull'erba artificiale che dà ampie garanzie soprattutto in caso di maltempo. Sarà anche una sorta di girone itinerante, tra andata e ritorno tra i vari campi la D percorrerà la bellezza di 270 km. Passano agli ottavi le prime dei dodici gironi più le quattro migliori seconde, due dei gironi dall'1 al 6 e altrettante dal 7 al 12. 

La squadra si raduna presso il Centro Tecnico di Coverciano da oggi a domenica 10 febbraio per cinque giorni d'intensi allenamenti, di confronto per consolidare il gruppo e di lavoro per curare tutti gli aspetti tecnici e tattici. La maggior parte dei ragazzi infatti ha giocato l'ultima partita di Campionato proprio sabato e domenica scorsi. Per rifinire la preparazione la Rappresentativa sosterrà due gare amichevoli sempre sul terreno di gioco di Coverciano. Giovedì 7 febbraio la D affronterà alle ore 15 l'Arezzo mentre venerdì 8 alle ore 14.30 andrà in scena l'amichevole con il Fiesolecaldine

Da ricordare che le società con un proprio tesserato impegnato in Rappresentativa, hanno facoltà di chiedere il rinvio della gara di campionato. Idromela però domenica ha preso il quarto cartellino giallo della sua stagione e il 17 febbraio a Trestina dovrà scontare un turno di squalifica.

 

LA ROSA UFFICIALE DELLA RAPPRESENTATIVA

Portieri
Deril CRISTOFOLI (‘94 - Legnago Salus), Valerio SPACCA (‘94 - Amiternina), Leandro CASAPIERI (‘94 - Lucchese)
Difensori
Giovanni DOMINICI (‘94 - Vis Pesaro), Alberto ACCARDO (‘94 - SEF Torres), Gianfilippo PULCI (‘94 - Ischia Isolaverde), Gennaro ARMENO (‘94 - Ischia Isolaverde), Ivo MOLNAR (‘94 - Olginatese), Giampaolo SIRIGU (‘94 - Budoni), Marco PICASCIA (‘94 - Foggia), Simone PESSAGNO (‘94 - Fidenza)
Centrocampisti
Giacomo RIDOLFI cap. (‘94 - Vis Pesaro), Ettore BRACCALENTI (‘94 - Sansepolcro), Jacopo SCACCABAROZZI (‘94 - Olginatese), Simone AMELOTTI (‘94 - Pro Sesto), Damiano BUSCEMA (‘94 - Ragusa), Federico MASSACCESI (‘93 - Real Spal), Matteo IDROMELA (‘94 - Arezzo), Alberto TORELLI (‘95 - Vis Pesaro)
Attaccanti
Jacopo FERRE' (‘94 - Seregno), Massimo BUSSI (‘93 - Sandonajesolo), Alessandro GATTO (‘94 - Taranto), Alessandro GABRIELLONI (‘94 - Jesina), Nicola GALELLI (‘96 - Darfo Boario)

 

scritto da: Andrea Avato, 05/02/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: orabasta, il 05/02/2013 alle 10:23

Foto Commenti

Intanto facciamo Tanti auguri a Matteo......

Volevo chiedere ad Andrea, perchè Teletruria...si è Scomodata per dare piu' risalto ed Intervistare......Ettore BRACCALENTI (‘94) - del Sansepolcro, anzichè dare piu' Importanza al Nostro Idromela, con un Bel Servizio ed Intervista ???

Sarà...solo una Coincidenza.....Alberti & Company ????

P.S. è possibile l'accesso a Coverciano per il Pubblico ???

Commento 2 - Inviato da: Giotto, il 05/02/2013 alle 10:26

Foto Commenti

oarabasta (1): meno male che noi abbiamo Am che da risalto ai nostri e ci tiene aggiornati, anche a 200 km di distanza.

Per Matteo tanti auguri, diventa un campione a portaci nel cuore quando giocherai nella Juve. nel frattempo però facci un goal per noi sotto la Sud (speriamo riaperta e piena)

Commento 3 - Inviato da: Andrea Avato, il 05/02/2013 alle 11:22

Foto Commenti

ORABASTA (1)

Coincidenza. L'ingresso al pubblico credo sia consentito, ma non ne sono sicuro. Giovedì, se ci danno le autorizzazioni, intervistiamo anche Idromela.

Commento 4 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 12:34

Foto Commenti

anche l'ammonizione strategica di idromela è una coincidenza????

così era squalificato e la gente non si incazza????

viareggio ci scureggio

Commento 5 - Inviato da: Giotto, il 05/02/2013 alle 12:44

Foto Commenti

Dai ragazzi fate i bravi, il Torneo di viareggio è una bella vetrina per i giovani.

Commento 6 - Inviato da: Andrea Avato, il 05/02/2013 alle 12:49

Foto Commenti

BRUSA (4)

No, quella credo di no. Supponendo che la Rappresentativa passi il turno, una partita Idromela l'avrebbe saltata comunque. Dunque meglio azzerare le ammonizioni. Ha fatto bene.

Il Viareggio ha ragione GIOTTO, è un torneo importante. Credo non sia mai successo che una società abbia impedito a un suo ragazzo di andare a giocarlo.

Che poi è paradossale anche la situazione di Idromela: fino a un mese fa era additato come un incapace e per giunta romano, adesso non bisognerebbe privarsene nemmeno per quindici giorni per il Torneo. Alò

Commento 7 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 13:24

Foto Commenti

intanto ci levano un titolare in forma. vetrina o meno.

chi lo additava come incapace(balbo per primo che non lo faceva giocare) sbagliava. ma non ricordo di uno che abbia detto che idromela era incapace.era piuttosto preso in giro per il nome e per la dabbenaggine di una madre coraggio.....

romano o meno ci serve. ci servono tutti per la salvezza. forti e balordi. aretini o no.

SE SI VA IN ECCELLENZA AM CHE FAI LO CHIUDI? dopo te lo sogni il viareggio....

Commento 8 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 13:25

Foto Commenti

la vetrina è per idromela.

l'arezzo ci perde e basta-  basta vedere cisse' anno scorso.

Commento 9 - Inviato da: Andrea Avato, il 05/02/2013 alle 13:55

Foto Commenti

Se si va in Eccellenza non sarà per colpa di Idromela al Viareggio. Comunque il parallelo con Cissé non calza troppo: Cissé il primo luglio si è svincolato e aveva il cartellino in mano. Idromela è un giocatore dell'Arezzo. Se qualcuno c'intravede qualcosa e lo vuole, lo paga. 

Poi BRUSA perdonami, ma non eri te che sabato volevi Mastromattei titolare al posto di Idromela perché s'aveva troppi giovani nell'undici?

Commento 10 - Inviato da: vipamaranto, il 05/02/2013 alle 14:13

Foto Commenti

Idromela mal che vada salta una sola partita,l'Arezzo con un giocatore al Viareggio ha solo da guadagnarci e il giocatore avrà ancora più stimoli quando ritorna tutto per il bene dell'Arezzo,in bocca al lupo Idro piccolo guerriero.

Commento 11 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 21:55

Foto Commenti

io volevo mastromattei????

ma sai leggere??? io ho detto che se mastromattei è considerato anche dietro a idromela(un 94) forse non è quel fenomeno che diceva di nicola..... solo una precisazione.

mi inporta una sega di mastromattei o idromela!!! 

Commento 12 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 21:56

Foto Commenti

se torna rotto dal viareggio poi un altro 94 lo prendi te che tanto sei vip e hai i soldi anche per le scarpe più brutte e più care della storia amaranto....

Commento 13 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 22:08

Foto Commenti

Commento 1 - Inviato da: brusa, il 03/02/2013 alle 13:10

Foto Commenti

quindi idromela è considerato più forte di mastromattei.    una altra sola di di nicola?

non vorrei sbagliare, ma quante squadre ci sono piu' giovani di noi??? 

 a parte piccolo  tutti sotto i 25 anni!

in difesa sicuramente oggi si batte tutti i record!! dai ragazzi grinta e personalita' come i veterani!!! alo'!!!! squadra giovane migliora di sicuro e anche le casse societarie ne sono contente. bene cosi'. se ci si salva.

ALO' RAGAZZI! VITTORIA E PRESTAZIONE COME COL SANSEPOLCRO!

Commento 14 - Inviato da: brusa, il 05/02/2013 alle 22:10

Foto Commenti

e' meglio che mi sloggo anche io, vai.....

Commento 15 - Inviato da: Andrea Avato, il 05/02/2013 alle 22:16

Foto Commenti

Ma permalosi che siete. 

Commento 16 - Inviato da: max71, il 05/02/2013 alle 22:37

Foto Commenti

se perde una partita idromela pazienza,pero' sono contento che dopo la sosta possa rientrare zaccanti e sereni,poi ora abbiamo un' 95(calzola) che domenica mi ha fatto una buonissima impressione, in un ruolo che gli ultimi anni era una tragedia.

eppoi ora con una societa' piu' solida ,un allenatore  di categoria e gli ultimi rinforzi penso che la salvezza sia piu' vicina.

Commento 17 - Inviato da: el lagarto, il 05/02/2013 alle 23:16

Foto Commenti

AUGURI MATTEO, Fatti onore!! ( io ci ho sempre creduto in te)

Commento 18 - Inviato da: Andrea Avato, il 05/02/2013 alle 23:17

Foto Commenti

Su Zaccanti c'è ancora qualche dubbio. Il timore è che debba stare fuori almeno altri venti giorni. Oggi non si è allenato, forse riprenderà in settimana.

Commento 19 - Inviato da: el lagarto, il 05/02/2013 alle 23:19

Foto Commenti

BRUSA- Non è detto che chi sta in panchina è meno forte di chi gioca, i giocatori spesso vengono scelti per caratteristiche fisiche e tecniche.

Commento 20 - Inviato da: Amarantegnene, il 06/02/2013 alle 15:31

Foto Commenti

Andrea ti ho inviato amicizia su Facebook ... O vediamo!????!!