Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab15Feralpi Salò
Imolesesab17.30Padova
Modenadom12.30Gubbio
Legnagodom14.30Vis Pesaro
Fanodom15Perugia
Mantovadom15Fermana
Matelicadom15Triestina
Sambdom15Carpi
Sud Tiroldom15Ravenna
Cesenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Claudio e Vincenzo a Londra
NEWS

Piccolo e Bianchini stavolta steccano. Così così Gentili. Il migliore è Calzola

Il centrocampista condizionato dal fastidio all'adduttore che lo ha costretto a uscire dopo dieci minuti della ripresa. Solita generosità per il centravanti, che ha fatto tanto movimento senza però trovare la zampata vincente. Molto bene il giovanissimo terzino, in difficoltà solo nei primi venti minuti. Prestazione sopra le righe per Secci al centro della difesa



Nicolò Calzola, classe '95Le pagelle di Viterbese-Arezzo.

DOLCI 6 Atteso alla prova dopo la sfarfallata di Torre del Greco, non tradisce incertezza alcuna. Non sbaglia le uscite, non sbaglia i rinvii. Para quel che deve parare, cioè pochino perché nello specchio i viterbesi tirano di rado, e sul gol proprio non può fare di più.

CALZOLA 7 Parte male, i primi venti minuti va in apnea e Gnignera gli svicola via in velocità. Secondo l’assistente di linea, è lui a tenere in gioco Gubinelli nell’azione del gol, ma mancano le prove della moviola. Poi, in parallelo con la crescita della squadra, risorge alla grande e asfalta la corsia di destra con una veemenza e una costanza che mal si abbinerebbero alla sua età. Prende un giallo per fermare Pero Nullo, ma alla fine lo argina limitando i danni al minimo. Una gran partita.

LA ROCCA 6 Dinamico e propositivo, nonostante qualche incomprensione di movimento con Rubechini. Il cross suo non è quello di Pasqual, bello pulito e arcuato, però la palla dentro l’area ce la manda in più frangenti. E dietro tiene botta.

PICCOLO 5 Compassato e sotto ritmo in una partita giocata a mille all’ora. Il fastidio all’adduttore comincia a molestarlo dopo una ventina di minuti, impedendogli di recitare la parte dell’ex tutto sprint. All’Arezzo vengono a mancare le sue geometrie e anche un paio di punizioni potevano essere sfruttate meglio (st 10’ Mastromattei 6 Entra bene, subito determinato e cattivo. Cuce gioco, recupera palla, peccato che abbia due occasioni propizie per battere a rete e la mandi in curva. Comunque fiero e pugnace).

SECCI 6.5 Un errore in disimpegno al tramonto del match, in piena zona Cesarini. Per il resto, un’altra prestazione sopra le righe, di fronte a un certo Vegnaduzzo, che a parte la situazione sopra citata è costretto a giocare sempre spalle alla porta. Se la stagione la chiude così, ha trovato il ruolo vero.

PECORARI 6 Tradito dalla spiaggia del “Rocchi” e salvato da Secci quando La Porta stava per segnare un gol da ridolini. Tante spizzate di testa in fase offensiva, tanti rinvii senza fronzoli quando deve difendere. Lo spauracchio Vegnaduzzo gioca solo di sponda e si dimostra meno temibile del previsto. Idem La Porta, sostituito a venti dalla fine.

MARTINEZ 6 Deve raccordare centrocampo e attacco e lo fa con abnegazione. Corre molto, combatte, si cerca la palla giusta che non arriva. Tra i più continui nell’arco dei novanta minuti, anche se il gol gli resta in canna.

IDROMELA 6 La palla verticale, di prima intenzione, a innescare il contropiede di Bianchini, vale da sola la sufficienza. Fa anche altre cosine buone, scolorendo però col trascorrere dei minuti fino al cambio (st 22’ Bozzoni ng Un po’ di spola sulla fascia, ma quando entra lui spiovono soprattutto le palle lunghe a cercare una sponda o una spizzata).

BIANCHINI 5 In quanto a impegno, corsa e sacrificio, non tradisce nemmeno a Viterbo. Si butta su ogni palla, va a fare la guerra su ogni lancio da dietro. Il problema è che uno come lui, con quel fisico lì, di tanto in tanto qualche cross che transita dentro l’area dovrebbe girarlo in porta. Invece non ci riesce e quando trova spazio per la conclusione, fa cilecca.

RUBECHINI 6 Tre partite in nove giorni e l’ombra della stanchezza non c’è. Corre moltissimo, non va in rosso nemmeno quando da laterale passa a fare il mediano. Gli manca il colpo giusto, l’invenzione, la stoccata decisiva. E sì che un paio di volte avrebbe pure la palla giusta per il pari.

GENTILI 5.5 In queste ultime tre partite è rimasto col freno a mano tirato. Diradate le sgassate, rarefatte le accelerazioni. Nel primo tempo si vede pochino, un po’ meglio a lungo andare. Ma all’Arezzo manca il suo allungo negli ultimi venti metri (st 37' Zuppardo ng).

 

scritto da: Andrea Avato, 03/03/2013





Viterbese-Arezzo 1-0, intervista al Dt Bonafede

Viterbese-Arezzo 1-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: mino27, il 03/03/2013 alle 23:11

Foto Commenti

Scusa Andrea,ammettendo che non ho visto nulla della partita mi domando di chi sono le responsabilità del gol preso dall'Arezzo ( sarà solo colpa del guardalinee? ) visto tutte le Sufficienze hai difensori

Commento 2 - Inviato da: mino27, il 03/03/2013 alle 23:13

Foto Commenti

CALZOLA 7 Parte male, i primi venti minuti va in apnea e Gnignera gli svicola via in velocità. Secondo l’assistente di linea, è lui a tenere in gioco Gubinelli nell’azione del gol, ma mancano le prove della moviola. ecco in parte la rispostaMoney mouth

Commento 3 - Inviato da: mino27, il 04/03/2013 alle 01:05

Foto Commenti

infatti ho precisato che non ho visto nulla

Commento 4 - Inviato da: aloee, il 04/03/2013 alle 06:29

Foto Commenti

Tranquilli...sconfitta annunciata...ma va bene...una più una meno o che ahhhh...ora domenica arriva la Pianese dell'ex Bacis...squadra forte col dente avvelenato , fuori casa è fortissima ,al campo manca qualche filo d'erba e noi siamo ancora stanchi per le 3 partite in 9 giorni in più ci potrebbo essere i primi caldi

Commento 5 - Inviato da: vipamaranto, il 04/03/2013 alle 07:47

Foto Commenti

Domenica vinciamo e arriviamo alla salvezza il prima possibile...dai Arezzo! 

 

 

Commento 6 - Inviato da: mino27, il 04/03/2013 alle 08:21

Foto Commenti

Aloee semmai dell'Ex Bacci

Commento 7 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/03/2013 alle 09:00

Foto Commenti

MINO (1)

Ma che domanda è?

ALOEE (5)

Chi l'aveva annunciata? Lo spirito santo? Il camerlengo? Guardatele le partite.

Commento 8 - Inviato da: mino27, il 04/03/2013 alle 09:43

Foto Commenti

Money mouthAndrea tanto per cambiare ho fatto una Gaffes

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 04/03/2013 alle 15:08

Foto Commenti

quando la squadra si impegna al 100% non gli puoi dire nulla anche se perdi.

contento per secci,da centrale è rinato(profezia avverata del ferro).

 

purtroppo le squadre VINCENTI vincono 1-0 anche giocando male. noi vincenti siamo 3 anni che non lo siamo. o qualcuno si ricorda una vittoria rubbata da parte nostra??

 

speriamo ci pensi il nuovo ds bonafede,anche se non si sa minimamente chi è , dove ha lavorato come ds,che giocatori ha mosso o scoperto via via.... non si sa perchè NESSUNO ci ha detto nulla. si fanno i comunicati per bacis ma si tace su cose fondamentali. mi puzza