Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
saluti da Parigi da parte di Carlo
NEWS

Martucci: "Ferretti su di me è poco informato. Il consenso se lo guadagni con i fatti"

L'ex direttore generale ha inviato un'email per ribattere alle parole del presidente dell'Arezzo, che domenica aveva definito il suo curriculum da "parrocchietta e oratorio". "Ho conosciuto Ferretti qualche settimana fa, anche se lui fa finta di non ricordare. Trovo poco coerente da parte sua sentirsi offeso per i commenti di un blog e poi screditare pubblicamente terze persone con giudizi sommari e poco lusinghieri. Oltretutto i sette undicesimi dei titolari di oggi li ho portati io. Lui la stima dei tifosi se la guadagni con i fatti, non con le parole"



Walter Martucci, direttore generale dell'Arezzo fino a ottobreWalter Martucci, direttore generale dell'Arezzo fino all'ottobre scorso, ha inviato alle testate giornalistiche una replica alle dichiarazioni di Mauro Ferretti di domenica. Al messaggio di posta elettronica era allegata questa premessa: "Purtroppo, non avendo il numero di telefono del presidente, che ho chiesto ad un dirigente della società ma non mi è stato dato, sono costretto ad affidare la risposta ai mezzi di informazione". Questo il testo.

 

Mi sento di dover fare una replica al Presidente Ferretti, che ho avuto modo di conoscere qualche settimana fa, anche se lui finge di non ricordare il nostro incontro e forse neanche il mio nome. Innanzitutto trovo poco coerente, da parte sua, dichiarare di essersi sentito offeso, deriso, infamato da commenti, se vogliamo anche goliardici, che alcuni tifosi hanno espresso su un blog, per poi lasciarsi andare a giudizi sommari e poco lusinghieri relativi alla vita professionale di alcune persone, dimostrando di essere decisamente poco informato riguardo le loro esperienze e competenze.

Evidentemente, anziché pagare preventivamente gli avvocati, farebbe meglio ad assumere qualcuno in grado di raccogliere informazioni complete, dettagliate e soprattutto veritiere. Se lo avesse fatto non si sarebbe soffermato su quello che, per quanto mi riguarda e quindi escludendo De Nicola, che ha sicuramente una storia professionale più importante e diversa dalla mia, è stato il mio lontanissimo esordio nel mondo calcistico e che non ho mai avuto l’intenzione di rinnegare. Dove ho iniziato, ho gestito, come direttore generale della polisportiva, oltre 600 atleti e un centinaio tra allenatori e dirigenti accompagnatori. Credo che sia stata una valida esperienza formativa.

Tralascio il mio passato da calciatore non avendolo praticato tra i professionisti (anche se pure io ho giocato nell’Acilia…) e visto il curriculum calcistico assolutamente incompleto che il Presidente Ferretti mi ha pubblicamente attribuito, mi sento in obbligo di fornire qualche dato integrativo, limitandomi agli ultimi dieci anni in cui ho esercitato l’attività di osservatore per squadre di serie A, specializzato soprattutto nei mercati esteri (in particolare Brasile, Svizzera, Slovenia, Francia) e quella di Procuratore di calciatori, regolarmente iscritto all’Albo Agenti FIFA, che ho dovuto sospendere al mio arrivo all’Arezzo in quanto incompatibile con l’incarico di Direttore Generale.

Per quanto riguarda i risultati ottenuti, anche qui mi spiace constatare che il presidente Ferretti si lasci andare di nuovo a considerazioni sommarie e parziali perché, se è vero che al momento del mio esonero la squadra stava collezionando risultati negativi, la rosa dei calciatori da me selezionati non si è dimostrata così disastrosa visto che, ad oggi, quegli stessi giocatori compongono almeno i 7/11esimi dei titolari. Senza ricordare il lavoro da me svolto nei due anni precedenti, posso affermare senza timore di smentita, che meriti e demeriti dell’attuale situazione sono attribuibili nella maggior parte a me e De Nicola.

Quello che sicuramente si può riconoscere al Presidente Ferretti, è l’aver riportato la tranquillità economica ai giocatori e dipendenti. Questo permette, a chi ha il compito di dirigere la squadra ed i collaboratori, di farlo in maniera legittima e, di conseguenza, più efficace. Posso comprendere che un neo-Presidente abbia la necessità e il desiderio di riscuotere consensi ma il consenso e la stima vanno guadagnati con i fatti e non con le parole (infatti così aveva iniziato), soprattutto se a scapito di terze persone, utilizzate come termine di paragone negativo per esaltare proprie presunte qualità o giustificare le presunte carenze che qualcuno attribuisce al nuovo organigramma.

Approfitto per augurare le migliori fortune sportive alla società, per poter riportare la U.S. Arezzo il più in alto possibile come merita, sia per il suo glorioso passato sia per la sua calorosa tifoseria


scritto da: Andrea Avato, 12/03/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 12/03/2013 alle 20:14

Foto Commenti

o toh.....

e il curriculum di de nicola ce era il braccio destro di moggi????

niente. da oratorio.

moooolto meglio un sindacalista che ha giocato negli allievi dell'acilia e ha fatto l'arbitro amatoriale......

ripeto: sarebbe bastato chiedere a bonafede il nome di un giocatore o qualsiasi altra voce tecnica che si sarebbe sotterrato da solo.....

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 12/03/2013 alle 20:15

Foto Commenti

p.s.

sarò il primo a applaudire e a essere felice qualora venissi smentito dai risultati.

Commento 3 - Inviato da: soloArezzo, il 12/03/2013 alle 20:43

Foto Commenti

alò se era per questo ancora in panchina c'era balbo!!

Commento 4 - Inviato da: mino27, il 12/03/2013 alle 22:20

Foto Commenti

Walter Martucci,fin quando è stato Ds dell'Arezzo ha fatto alcune cose buone ma anche errori & sbagli tecnici clamorosi,ma ha fatto tutto questo senza MAI Offendere Nessuno.....

Commento 5 - Inviato da: mino27, il 12/03/2013 alle 22:20

Foto Commenti

Walter Martucci,fin quando è stato Ds dell'Arezzo ha fatto alcune cose buone ma anche errori & sbagli tecnici clamorosi,ma ha fatto tutto questo senza MAI Offendere Nessuno.....

Commento 6 - Inviato da: DaM, il 12/03/2013 alle 22:22

Foto Commenti

Purtroppo la cultura dominante è quella di andare a cercare un retropensiero ad ogni presa di posizione. Se uno dice che "Martucci ha fatto bene", ragione o torto che abbia, l'unica cosa che si pensa è che sia un qualcuno che tira la volata a Martucci, e non che uno sia effettivamente convinto che Martucci abbia fatto bene.

Le reazioni scomposte derivano a mio parere proprio da questa percezione. Per il bene dell'Arezzo però sarebbe bene l'ora di finirla col teatrino, e se la soluzione - come ha detto il presidente - è quella di non leggere più il blog, che non legga più il blog.

Commento 7 - Inviato da: il ferro, il 12/03/2013 alle 23:25

Foto Commenti

qualcuno che tira la volata a martucci????

ahh ecco cosa avranno pensato da bravi gatto&volpe......

come possono non capire che a noi ci frega solo della maglia amaranto. il resto è lolla che passa e se ne va. i menchino e i presidenti tifosi non esistono più. quindi la volata la tiro alla maglia e ai ragazzi della sud.

detto ciò si sbaglia o si fa bene. ma MAI martucci ha mancato di rispetto alla piazza. MAI.

l'avrà imparato all'oratorio.

ma non pensino cat&fox che siccome non siamo a messina o a campobasso siamo dei babbei......anzi,forse il laccone parte prima a arezzo che altrove.....

Commento 8 - Inviato da: il ferro, il 12/03/2013 alle 23:26

Foto Commenti

quindi quoto MINO al 100%

Commento 9 - Inviato da: mino27, il 13/03/2013 alle 00:36

Foto Commenti

WinkGrazie Ferro

Commento 10 - Inviato da: Jappy7, il 13/03/2013 alle 10:12

Foto Commenti

Concordo con Mino!!

Commento 11 - Inviato da: mino27, il 13/03/2013 alle 10:28

Foto Commenti

oh sta a vedè che oggi me fannop Papa davvero! ahahahah,alò buttiamola sul ridere!Laughing

Commento 12 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 13/03/2013 alle 11:53

Foto Commenti

I risultati sono stati inclementi soprattutto sulla scelta degli allenatori però non va dimenticato le vicissitudini societarie in cui si è dovuto destreggiare.....mi piacerebbe tanto vedere Martucci lavorare in una società "Florida".Questo l'aspetto professionale mentre su quello umano stiamo parlando di un UOMO vero come pochi ne abbiamo visti da queste parti e ormai che ci siamo va ricordato anche per la serietà e l'impegno(soprattutto economico) profuso da Severini.

Commento 13 - Inviato da: mino27, il 13/03/2013 alle 14:09

Foto Commenti

Bravissimo Arretium!

Commento 14 - Inviato da: Libanese , il 13/03/2013 alle 18:03

Foto Commenti

ma non scordiamoci la cappella che fece coi portieri a inizio stagione... e non date la colpa al budget, dei 2 spendevi meno col portiere under! da sola sta cazzata ci sarà costata 10 punti, in più 

 

 ha  sbagliato completamente gli allenatori.

Commento 15 - Inviato da: Libanese , il 13/03/2013 alle 18:05

Foto Commenti

cmq  come  persona  mi piaceva , è  stato  meglio  di  tanti ex ds   passati  ad Arezzo .

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 13/03/2013 alle 21:08

Foto Commenti

si, ma almeno lui il nome dei giocatori li conosce e bacis sapeva chi era. sapeva chi erano piccolo e raso.....per esempio.....

siete sicuri che il nuovo ds conosca anche solo un nome di un giocatore di serie d???

ah, certo.....ora che è una settimana che lo si accusa di inesperienza se è astuto si è messo a studiare come un rabuschio da l'elementari!!!

 

e dire" farò il mercato con le indicazioni dell'allenatore" significa chhe nofri farà anche il ds in pratica.....

già mi immagino cosa succederà:

se va bene merito della società

se va male colpa delle richieste di nofri

OCCHIO MISTER NON FARTI INTORTARE!!!

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 13/03/2013 alle 22:05

Foto Commenti

amimodo:

è sempre un piacere quando scrivi.

quoto te a arretium