Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Battifolle amaranto all'Oktober Fest - Monaco di Baviera
NEWS

Juniores, che peccato: la Lucchese ipoteca il primato. Giovanissimi, vittoria e primo posto

I ragazzi di Fabio Tocci hanno perso al Comunale contro la capolista, interrompendo una striscia positiva che andava avanti ormai da 17 partite. Battuti a Pieve al Toppo gli Allievi regionali, mentre la squadra di Obligis espugna Bucine e soprassa il Bibbiena al comando della graduatoria



Soldani in azione contrastato dai difensori lucchesiTra i risultati più importanti ottenuti dalle squadre amaranto in questo fine settimana, spicca la vittoria dei giovanissimi A con la Bucinese, un risultato che consegna all'Arezzo la testa della calssifica con due punti di vantaggio sui casentinesi. Ecco in sintesi i risultati di tutte le squadre che hanno giocato.

 

JUNIORES

E' andato male lo scontro diretto contro la capolista Lucchese. Nonostante la presenza in campo di Pucci, Pacioni, Libertini, Barluzzi e Dieme, i ragazzi di Fabio Tocci hanno avuto la peggio, perdendo 2-0 al Comunale. E' così sfumata la possibilità di aggancio alla capolista, che ha portato il suo vantaggio sull'Arezzo a 6 punti, quando mancano due giornate al termine del campionato. Per gli amaranto, che l'accesso alle finali dovranno conquistarselo tramite i play-off, la sconfitta ha messo fine a una serie utile di 17 partite consecutive.

 

ALLIEVI REGIONALI

Derby all'insegna del fair play quello disputato al "Nocciolini" di Pieve al Toppo tra O'Range Chimera e Arezzo. La partita è finita 3 a 2 per l'O'Range ma gli amaranto non hanno certo sfigurato dimostrando di essere sulla buona strada per centrare l'obbiettivo della permanenza in categoria. Le reti amaranto portano la firma di Nabile e Gerardini su rigore. AREZZO: Palazzeschi, Martinelli, Chiarenza, Vicidomini, Sannuto, Franceschini, Cacioppini, Curo, Gerardini, Nabile , Tommaso Rossi. A disposizione: Bulgarelli, Tani, Guizzunti, Porretti, Giannelli, Bozzi, Franchi. Allenatore: Alberto Bazzarini.

 

GIOVANISSIMI A

Dopo una rincorsa durata 21 partite, fatte di 19 vittorie e 2 pareggi, i giovanissimi A vedono avverarsi il sospirato sorpasso ai danni della ex-capolista Bibbiena grazie alla vittoria per 2 a 0 a Bucine e alla contemporanea sconfitta casalinga dei casentinesi nel derby contro l'Archiano. Un successo dalla duplice valenza perchè è servito a confermare la striscia positiva di questa bella squadra diretta magistralmente da David Obligis. Gol di Sereni e Acquisti nella ripresa. AREZZO FA: Purgatori, Zammuto, Santini, Rosadini, Pineschi, Biagioni, Rufini, Caselli, Sereni, Romagnoli, Martini. A disposizione: Bardi, Giulianini, Santamaria, Scarano, Acquisti, Ceccherini, Resti.

 

GIOVANISSIMI B SQUADRA AMARANTO

Si gioca alle caselle l'ennesimo derby di questo girone dei giovanissimi B tra Union Team Chimera ed Arezzo. La squadra di Tommaso Nardin anche in questa occasione dimostra tutto il proprio valore riuscendo a vincere con il punteggio di 5 a 0 grazie alle reti messe a segno da Grottola, Celli, Peruzzi su rigore, Perugini e Zougui. AREZZO: Panozzi, Lambardi, Censini, Bruni, Perugini, Capogna, Zougui, Celli, Fabbriciani Grottola. A disposizione: Mancini, Focardi, Pazzaglia, Bianchini, Peruzzi, Sanchez

 

GIOVANISSIMI B SQUADRA BIANCA

Buona prestazione della squadra giovanissimi B bianca dell'Arezzo che esce sconfitta per 2 a 1 dalla difficile trasferta in casa del Montevarchi al termine di una partita sostanzialmente equilibrata che ha visto prevalere i padroni di casa solo con una rete messa a segno negli ultimi minuti dell'incontro. Inutile il bellisimo goal di Grassi. AREZZO: Colombi, Pisciotta, Municchi, Acciai, Rosi, Pappalardo, Ceccherini, Francini, Caneschi, Sanchez, Rusu. A disposizione: Bulgarelli, Grassi, Bianchini, Mordenti.

 

ESORDIENTI A

Prosegue il buon momento della squadra esordienti A dell'Arezzo che riesce a vincere in maniera netta il confronto con il Foiano superato per 6 a 1. Il primo tempo è terminato 2 a 0 con un netto dominio degli amaranto di casa che hanno praticamente avuto sempre le redini del gioco in mano. Stessa situazione anche nel secondo tempo vinto per 2 a 1 e nel terzo anche questo vinto con punteggio all'inglese (2-0). Le reti sono state segnate da Bonini, autore di una doppietta, Zampina, Bianchini, Duri e Carloni. AREZZO: Viroli, Caneschi, Andreucci, Vicidomini, Bianchini, Zampina, Polvani, Fata, Duri, Gerardini, Malentacca. A disposizione: Baldesi, Burroni, Mancioppi, Baglioni, Carloni, Bonini.

 

ESORDIENTI B

La squadra esordienti B dell'Arezzo ha rotto finalmente il ghiaccio e nella prima giornata del girone di ritorno riservata alle formazioni prime e seconde classificate della regular season, ha finalmente conquistato il primo risultato utile pareggiando in casa per 2 a 2 il confronto con l'Archiano. AREZZO: Occhini, Nocentini, Tavanti, Andreani, Fobert, Calussi, Sbranti, Romanelli, Steccato. A disposizione: Albiani, Sabatini.

 

Guarda tutte le fotogallery del settore giovanile

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 19/03/2013





Esordienti A / Arezzo-Foiano 6-1
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: PERSEMPREFORZAAREZZO, il 19/03/2013 alle 23:32

Foto Commenti

Peccato, sconfitta che brucia un po', però lo scorso anno abbiamo stravinto il girone e siamo usciti poi subito, speriamo che quest'anno sia il contrario !!!!

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 20/03/2013 alle 14:47

Foto Commenti

quanti miliardi ci sono a vincere i play off juniores????

oppure vengono promossi in lega pro juniores????

non dimentichiamo la finalità dei campionati giovanili : FORMARE ragazzi validi per la prima squadra oppure trovare il baby fenomeno da VENDERE all'Atalanta di turno.

dare ai giovani l'opportunità di CRESCERE mettendosi in mostra.

 

in questo la banda di Tocci il campionato l'ha già vinto da due anni. la gloria di un momento e le gioie di un'annata rimangono in secondo piano rispetto alla formazione e all'investimento su un ragazzo.....quindi bravi comunque!!!