Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Alex, Walter e Massi nell'arena di Siviglia
NEWS

"Moccioso", "arrogante". Fabiano e giornalisti, polemiche al veleno dopo la partita

Ieri l'allenatore della Turris ha polemizzato in sala stampa con un cronista di Torre del Greco, reo a suo giudizio di non conoscere i giocatori e di averlo criticato ingiustamente in passato. Stamani è arrivata la replica, altrettanto forte, con l'accusa al tecnico di non saper reggere le pressioni della piazza



Franco Fabiano in conferenza stampaIeri in sala stampa l'allenatore della Turris, Franco Fabiano, ha polemizzato a lungo con un giornalista di Torre del Greco (un moccioso l'ha definito lui), reo a suo giudizio di non conoscere i giocatori e di averlo criticato ingiustamente in passato. Qua sotto c'è la replica del collega alle dichiarazioni di Fabiano.

 

Dopo tante uscite a vuoto Franco Fabiano ne ha fatta un'altra delle sue. Ottenuta la qualificazione alla finale, il tecnico corallino, forte del risultato positivo, ha magicamente interrotto il suo silenzio stampa e, come ormai è sua consuetudine, ha approfittato del momento per scagliarsi contro la critica, in particolare la nostra redazione. Un atteggiamento già di per sé discutibile e incoerente, giacché il trainer torrese furbamente non parla mai nelle situazioni scomode, quando invece dovrebbe metterci la faccia, mentre viceversa si fa forte quando il risultato è dalla sua parte. Se in passato si era rivolto contro i tifosi, con dichiarazioni presuntuose del tipo "non sapevo di allenare il Barcellona" o "che avete mai visto voi finora?", questa volta Fabiano ha puntato la nostra redazione, rea, a suo parere, di avergli messo solo un 6 in pagella nella gara contro la Sarnese e di aver definito la sua squadra in "autogestione" alla luce delle ultime rimonte subite. Una caduta di stile che si sarebbe potuto risparmiare e che invece anche questa volta ha evidenziato come lo stesso tecnico, nonostante i 50 anni e passa di calcio (come lui sostiene), non si sia mai misurato in una piazza dal grande spessore mediatico come Torre del Greco, che ti dà una visibilità degna di categorie professionistiche ma che, di contro, ti sottopone anche ad una maggiore pressione. Non chiediamo che i nostri giudizi vengano condivisi e approvati, infatti il calcio è bello proprio perché non genera opinioni univoche, ma esigiamo e pretendiamo rispetto da una persona che finora ha peccato spesso in arroganza sia con i media che con i tifosi e che dovrebbe farsi un bagno di umiltà prima di parlare a sproposito.

 

www.tuttoturris.com

 

scritto da: Vincenzo Piergallino, 21/03/2013





Arezzo-Turris 1-1
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Sava, il 21/03/2013 alle 12:56

Foto Commenti

Interessante.

Commento 2 - Inviato da: ciabu, il 21/03/2013 alle 14:09

Foto Commenti

si ma a noi checcefrega?

Commento 3 - Inviato da: aloee, il 21/03/2013 alle 14:26

Foto Commenti

c'amma fa!

ueeeeeee

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 21/03/2013 alle 15:03

Foto Commenti

agab

giornalista moccioso che manco saprà se il pallone è tondo....

eppure in Italia anche la più infima merdina che scrive nel più infimo giornale pensa di poter stare avanti a chi mastica calcio da sempre.....

 

anzi, il loro mister ha ringraziato arezzo e ggli aretini per la splendida accoglienza.....