Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Torta col cavallino per gli sposi Andrea ed Elisa
NEWS

Azionariato popolare e modelli da seguire. Il Bayern dei 180mila soci e dei bilanci in utile

La società tedesca, oltre a raggiungere risultati sportivi di vertice, si è data una struttura che le consente di affrontare la crisi economica in maniera proficua. E' un esempio che si sta studiando anche in Italia, dove la partecipazione dei tifosi ai club di calcio si fa sempre più diffusa. Ad Arezzo il comitato Orgoglio Amaranto detiene il 2 per cento e ha un suo rappresentante nel Cda



lo spettacoloso stadio del Bayern MonacoSi parla tanto di nuovi modelli di calcio, di organizzazione dei club e di partecipazione della gente. L'esempio del Bayern di Monaco, sotto questo punto di vista, è molto importante, perché a fronte di una competitività sportiva internazionale acclarata, si registra anche una solidità finanziaria imponente, in virtù della presenza massiccia dei soci-tifosi alla vita della società.

 

Nonostante la situazione finanziaria globale e la crisi dell'euro, FC Bayern München ha realizzato nell'anno fiscale 2011/2012 un significativo incremento del proprio fatturato. Non sono bastati i campionati anonimi degli ultimi 2 anni e la finale di Champions League persa in casa a frenare il denaro affluito nelle casse del club che per il 20° anno di fila registra un utile.

Sia il gruppo FC Bayern che il FC Bayern München AG, società di capitali che gestisce l’attività calcistica a livello professionistico del club, hanno riportato risultati positivi.

FC Bayern München AG group (bilancio consolidato di FC Bayern München AG e Allianz Arena München Stadion GmbH) hanno registrato un fatturato di 373.4 milioni di euro in crescita rispetto allo scorso anno in cui il risultato era stato di 328,5 milioni. Al lordo delle tasse il profitto è stato di 86 milioni (63,3 nella stagione precedente) con un profitto netto dopo le tasse di 11,1 milioni rispetto ai 1,3 della stagione 2010/11.

FC Bayern München AG, società di capitali che gestisce l’attività calcistica a livello professionistico del club, ha realizzato ricavi per 332,2 milioni rispetto ai 290,9 del 2010/11. Karl Hopfner, membro del consiglio di amministrazione, ha annunciato che verranno corrisposti 5,5 milioni di euro di dividendi agli azionisti, e sottolineato che il club ha una solidità finanziaria come mai nella sua storia di 112 anni.

FC Bayern München e.V, associazione di tifosi che controlla FC Bayern München AG con l'81,8% delle quote, ha registrato un surplus di 1,6 milioni (dai 900000 euro della stagione precedente) e conta 54,23 milioni in riserve. L'associazione inoltre ha raggiunto la cifra record di 187.865 soci (171.445 l'anno precedente) e con un totale di 3202 club affiliati (2950 nel 2010/11) conta 231.197 membri.

F.C. Bayern München e.V controlla il Bayern München AG, società di capitali esclusivamente dedicata alla gestione dell’attività calcistica a livello professionistico e secondo lo statuto tale partecipazione non può scendere al di sotto della quota di maggioranza (metà delle azioni complessive più una) come impone la regola del 50+1 vigente in Germania per i club sportivi.

I soci sono distinti in tre tipologie: soci effettivi, soci promotori, soci onorari (nominati dalla Presidenza, per particolari riconoscimenti conseguiti all’interno del Club o nello sport in generale). L’ingresso è regolato dalla Presidenza. I benefici, molti simili a quelli del FC Barcellona  prevedono sconti sull’acquisto delle partite di calcio, consegna gratuita della rivista della squadra (“Bayern Magazin”), sconti sugli acquisti presso i punti vendita ufficiali, diritto di preferenza per l’acquisto di biglietti, in spese ordinarie e casa e trasferta La definizione delle quote da versare è affidata alla Presidenza, sostanzialmente rimaste invariate negli anni. 0-24 anni 25 euro; 25-64 anni 50 euro; over 65 anni 25 euro.

 

http://infoazionariatopopolarecalcio.blogspot.it

 

scritto da: Andrea Avato, 12/04/2013





Il servizio della Rai dedicato a Orgoglio Amaranto

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 12/04/2013 alle 09:59

Foto Commenti

Che spettacolo......in fatto di organizzazione come i Tedeschi non c'è nessuno c'è poco da dire.I numeri sono impressionanti soprattutto se si pensa ai bilanci di tutte le altre squadre europee.

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 12/04/2013 alle 12:33

Foto Commenti

"italia dunque come la germania"......

si . magari fra 100 anni......

dai,sotto certi aspetti tocca inchinarsi. ma mi tengo i nostri portentosi difetti e la forza dei nostri connazionali......quasi tutti almeno.....

 

o botolo.....

in questo servizio a fermo immagine li per li me parevi un novantenne. poi inizia il servizio ed ecco lo zio fester......MA CHE TELECAMERE C'HA RAI TRE? UN RESIDUATO DELLA RIVOLUZIONE D'OTTOBRE??? o son telecamere col mirino anti-berlusconi??? o con la lingua falsa e felpata stile nunziata???? che schifo rai tre. FAGLI CAUSA!!!

Commento 3 - Inviato da: BOTOLOFIERO, il 12/04/2013 alle 14:09

Foto Commenti

ahahahhahahaha  in effetti dal vivo un pochino meglio sono

Commento 4 - Inviato da: Libanese , il 12/04/2013 alle 14:13

Foto Commenti

I Tedeschi  di Gemmania  hanno  tutta un altra mentalità calcistica...,  a  Munich in qualsiasi  negozietto, mini market ,    ( anche gestito  da pakistani )centro commerciale  trovi  qualsiasi prodotto  originale   griffato  Byern  monaco, ma trovi veramente di tutto.  anche  le lattine  di  caffè della nestlè sono  ..,  x non parlare della  bici da corsa o le mountain bike  in fibra di carbonio. ( a volte riesci a trovare anche quelli del monaco 18 e qualcosa :) 

Anche se c'è  crisi..,  i  tifosi  del bayer se  devono  comprare  qualcosa,  penne, quaderni per i figli zaini, bicchieri , intimo  etc  scelgono  prodotti del byern...,  il byern  sono loro

)Qui in ITALIA  FUORI DAGLI STADI  le bancherelle   ti vendono materiale  taroccato...,
 e nei negozi di souvenirs trovi poche cose. 

Voi comprare  un biglietto  x la partita..,  qui in italia tipo a san siro  se non hai  la loro tessera  ti mettono in un posto di merda, e non importa  se lo stadio è mezzo vuoto, a Parigi  con il compiuter  mi  fecero vedere  il posto  da me scelo  e come si vedeva la partita da li..,

 

 



Commento 5 - Inviato da: Andrea Avato, il 12/04/2013 alle 18:24

Foto Commenti

Su tante cose siamo parecchio indietro, c'è poco da fare. Come popolo eccelliamo in storia, tradizioni, Cultura (con la C maiuscola), ma su come far fruttare le nostre risorse arriviamo sempre esimi. Anche nello sport. La legge sugli stadi, che potrebbe agevolare le società nel farsi un impianto di proprietà, è ferma in Parlamento da quel dì. 

Commento 6 - Inviato da: Andrea Avato, il 12/04/2013 alle 19:26

Foto Commenti

Una cosa interessante da leggere.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/12/inghilterra-portsmouth-e-dei-tifosi-a-loro-stadio-per-3-milioni-di-sterline/560576/