Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Jacopo e Giulio davanti al Partenone di Atene
NEWS

Salvezza, Arezzo padrone del suo destino e con il jolly in mano. Domenica gara verità

Impossibile non buttare un occhio al calendario e farsi due conti a 270 minuti dalla fine. Molto dipenderà dagli incroci fra le squadre che lottano per la salvezza e quelle che invece aspirano alla promozione. Ma gli amaranto non dipendono da nessuno e hanno una carta importante da giocare: una vittoria contro la Flaminia potrebbe addirittura disegnare uno scenario in cui le retrocesse verrebbero designate senza play-out



Flaminia, Lanciotto e Pontevecchio per l'ArezzoA tre giornate dalla fine, con un bailamme incredibile sia in testa che in coda, come si fa a non buttare un occhio sul calendario e farsi due conti? Impossibile, tanto più adesso che l’Arezzo è salvo solo virtualmente.

Che la partita di domenica a Civita Castellana sia delicata, si intuisce dalla classifica. Pensiamo solo a cosa potrebbe accadere in caso di sconfitta amaranto e contemporanee vittorie delle tre sest’ultime a quota 40: Scandicci (in casa con la Pianese), Trestina (in casa con lo Spoleto) e Pontevecchio (in casa con il Todi). Risultati, questi, non certo improbabili. L’Arezzo subirebbe tre sorpassi in un colpo solo, con il rischio di vedersi sfilare davanti anche una fra Fiesole e Bastia, che si affrontano in uno scontro diretto aperto a qualsiasi esito.

E’ altresì vero che il Lanciotto, atteso al Comunale il 28 aprile, è già condannato ai play-out e rischia seriamente di scendere in Eccellenza senza nemmeno spareggiare. Il calendario non lo aiuta: domenica ospita il Castel Rigone, poi viene ad Arezzo. Sulla carta ha solo 3 punti facili, all’ultima contro il Todi, ma se quelle davanti ne fanno 3 anch’esse, il distacco di 9 lunghezze non viene accorciato e addio speranze.

Di buono, si fa per dire, c’è che l’Arezzo è comunque padrone del suo destino. La rimonta dell’ultimo periodo ha messo la squadra di Nofri nella condizione di non dipendere da nessuno, come invece è accaduto spesso in passato, sia in B che in C1 (quasi sempre con epiloghi amari). Con un’altra vittoria, gli amaranto sono praticamente al sicuro. Con due pareggi, può darsi.

Molto dipenderà anche dagli incroci fra le squadre di bassa classifica e quelle che lottano per la promozione: il Castel Rigone, per esempio, domenica va a Campi Bisenzio, poi ospita il Pierantonio, quindi chiude a Scandicci. Dovesse avere bisogno di punti fino all’ultimo turno, sarebbe costretto a giocare sempre senza sconti, facendo indirettamente un favore anche all’Arezzo.

Dal Casacastalda allo Sporting Terni, invece, c’è poco da inventarsi. Le prime sette si affrontano fra di loro molto spesso nei 270 minuti finali e non cambieranno volto al campionato.

Semmai, ribaltando la prospettiva con cui si è aperto quest’articolo, va aggiunto che l’Arezzo ha in mano una sorta di jolly: una vittoria domenica contro la Flaminia, specie se quelle a quota 40 facessero anch’esse bottino pieno, potrebbe dare una mazzata alle speranze di spareggio dei laziali. Affinché i play-out vengano disputati, come noto, il distacco fra terz’ultima e sest’ultima, ma anche fa quart’ultima e quint’ultima, non deve superare gli 8 punti. Altrimenti, quelle messe peggio cadono in Eccellenza direttamente. Ecco, un’impresa corsara a Civita Castellana avrebbe l’aria di una sentenza finale e positiva per la squadra di Nofri e disegnerebbe uno scenario in cui i verdetti della coda potrebbero decidersi senza appendici.

Va aggiunto, per completare il quadro, che oltre ai match già citati in programma domenica, il 28 aprile sono in calendario Fiesole-Flaminia, Bastia-Pontevecchio e Todi-Scandicci, mentre il 5 maggio calerà il sipario con Flaminia-Bastia, Pierantonio-Pianese e Lanciotto-Todi.

L’Arezzo, dopo la Flaminia, se la vedrà con Lanciotto e Pontevecchio in trasferta. Specie quest’ultima, è una partita che potrebbe valere una stagione oppure mettere in palio ricchi premi e cotillons in stile sagra di paese. Dipende solo dall’Arezzo.

 

scritto da: Andrea Avato, 16/04/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: baicol, il 16/04/2013 alle 11:45

Foto Commenti

Che la partita di domenica a Civita Castellana sia delicata, si intuisce dalla classifica. Pensiamo solo a cosa potrebbe accadere in caso di sconfitta amaranto e contemporanee vittorie delle tre sest’ultime a quota 40: Scandicci (in casa con la Pianese), Trestina (in casa con lo Spoleto) e Pontevecchio (in casa con il Todi). Risultati, questi, non certo improbabili.

Questa cosa credo che l'avevano notata in molti ma nessuno aveva avuto il coraggio di scriverla, solo a pensarla mi viene da moccolare, se succede pago un hacker per fatti schiantare il sito!

Commento 2 - Inviato da: Amaranta, il 16/04/2013 alle 13:25

Foto Commenti

Veramente io ieri l'ho scritto: sotto hanno vinto tutte, siamo solo a due punti dai play out. Facciamoli i toghi. Non ho scritto altro ma era ovviamemmte sottinteso che il problema si porrebbe se noi perdessimo e le altre vincessero!

Commento 3 - Inviato da: Andrea Avato, il 16/04/2013 alle 14:43

Foto Commenti

BAICOL (1) 

Secondo me non succederà.

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 14:52

Foto Commenti

non succederà. e comunque quelle che perdono rimangono dietro.....

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 15:07

Foto Commenti

post 2 di AMARANTA:

cri essi brava.....chi era che faceva le tabelle per VINCERE IL CAMPIONATO  a gennaio???? allora fu detto: "si,si, facciamo i toghi".....

o gente che blaterava di play off sempre a gennaio???

in troppi hanno fatto i toghi e gli ottimisti per forza......

detto ciò l'arezzo ha per me il 98% per cento di possibilità di salvezza.

anche perchè se malauguratamente vai ai play out non è detto che poi li perdi.

il 2% sono 3 sconfitte nelle ultime 3 giornate contro flaminia,lanciotto e pontevecchio.......perchè con un  pari domenica una delle ultime la lasci sotto.

 

RICAPITOLIAMO:

 

todi e pierantonio sono morti.

lanciotto e flaminia sono(se gli va bene) ai play out per forza,quindi morti.

rimangono 2 posti per (SE CI SARANNO) i play out.

per questi 2 posti ci sono 7 squadre (fino alla pianese a 43 in teoria)

di queste 7 squadre ne abbiamo una sopra(pianese appunto) e 5 sotto

rigiratevela come volete ma con 2 punti siamo salvi e con un pari domenica per me lo stesso.

giocheremo contro:

 il flaminia già ai play out

il lanciotto già ai play out

il pontevecchio che domenica ha il todi e sarà salvo.

 

pianese - scandicci:

se la pianese vince lo scandicci ci resta sotto a 2 punti.

se la p perde lo scandicci va a 43 con la pianese

ma soprattutto c'è FIESOLE-BASTIA..... se pareggiano vanno a 42. ma se una perde rischia grosso.

e la prossima c'è BASTIA- PONTEVECCHIO......

insomma girala come ti pare per me ci sta che anche a 42 si sarebbe salvi, pensate voi......

se farà un pari contro 3 squadre da cis???

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 15:10

Foto Commenti

per me è più facile che si vada ai play off che ai play out, pensate voi.

e io sono quello pessimista che buba!!!

Commento 7 - Inviato da: baicol, il 16/04/2013 alle 15:16

Foto Commenti

Difficilissimo che succeda e anche per me non succedera', ma tranquillo fece una brutta fine, mi e' sembrato di avvertire troppa tranquillita' quando ancora non e' il caso.

Amaranta e' la concatenazione di eventi avversi prospettata da Andrea che nessuno aveva avuto il coraggio di scrivere.

Commento 8 - Inviato da: vipamaranto, il 16/04/2013 alle 15:20

Foto Commenti

Ma la famosa sorpresa annunciata un mese fà che fine a fatto? FERRETTI NOI SIAMO CON TE MA DICCE STÁ SORPRESA!

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 15:52

Foto Commenti

la sorpresa è che da quando è arrivato non ha fatto NIENTE.

a parte silenzi stampa punitivi contro amaranto magazine e comunicati pro bacis che poi ha silurato, sostituendolo con Nofri che Dioguardi aveva contattato e preso. ah,giusto, ha anche insignito un esordiente che non ha mai lavorato nel calcio nè ha mai giocato nè altro, del titolo di dt e ds.....praticamente il ruolo più importante in società.

per il resto ha visto il da farsi e non l'ha ancora fatto. e sono passati 3 mesi e mezzo.

senza contare che ancora non abbiamo il piacere di conoscere programmi e intenzioni per il futuro, dalla prima squadra agli esordienti.

SORPRESA !!!!

Commento 10 - Inviato da: Sava, il 16/04/2013 alle 15:53

Foto Commenti

Commento 7 - baicol ha scritto:

Difficilissimo che succeda e anche per me non succedera', ma tranquillo fece una brutta fine´╗┐

Beh... al tranquillo gli bussaron la moglie mentre era in galera... situazione decisamente poco gradevole e non certo auspicabile, ma ci son persone che son finite parecchio peggio... e poi magari quando è uscì volarono labbroni (specialmente alla moglie)...

Personalmente la vedo come il Ferro, poi sai...

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 15:53

Foto Commenti

attendo smentite dalla società.

allora sarò anche io "con loro".

Commento 12 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 15:53

Foto Commenti

Wink

Commento 13 - Inviato da: botolo rompipalle, il 16/04/2013 alle 16:48

Foto Commenti

se c'è una cosa che mi fa incazzare come una bestia è star qui a fare i conti dopo essersi accontentati di un pareggino di merda a Bastia. certe volte vorrei esser toscano d'origine per avere la vostra fantasia nella bestemmia e nell'imprecazione

Commento 14 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 18:20

Foto Commenti

bastia potrebbe essere il punticino che alla fine ci fa salvare.

se per una scazzata a bastia perdevi era un casino grosso.

però se vincevi eri a posto.....

detto ciò vedere l'arezzo che si accorda col bastia è da nascondersi in  un buco e uscire nel 2019......

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 18:39

Foto Commenti

Volverá a reir la primavera,
que por cielo, tierra y mar se espera.
Arriba, escuadras, a vencer;
que en España enpieza a amanecer!

una cena a chi sa che canzone è !!!

ARRIBA AREZZO!!!

TORNERA' LA PRIMAVERA!!!

Commento 16 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 16/04/2013 alle 19:11

Foto Commenti

Cara al sol

inizia a cucinare, gringo! 

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 20:04

Foto Commenti

seeeee avrai cercato su internet compagno cirinei.......

Commento 18 - Inviato da: Andrea Avato, il 16/04/2013 alle 20:48

Foto Commenti

BAICOL (7)

Per non essere tranquilli, ai giocatori nostri bisognerà ricordargli che nel girone di ritorno la Flaminia, in casa, ha vinto 7 partite su 7!!! Questi sul loro campo da gennaio in qua han fatto 14 punti su 14!!! Bisognerà andarci cazzuti, sennò ci fanno male.

VIPAMARANTO (8)

Non lo so.

BOTOLO (13)

La riprova non esiste, ma guardando quella partita dal vivo, penso che 9 su 10 sarebbe finta 1-1 lo stesso.

Commento 19 - Inviato da: il ferro, il 16/04/2013 alle 20:54

Foto Commenti

7 partite- 14 punti????

mi sa che hai fatto casino avato.....

 

Commento 20 - Inviato da: Andrea Avato, il 16/04/2013 alle 21:14

Foto Commenti

E' vero. 21 su 21!!! So sfatto stasera...

Commento 21 - Inviato da: Amaranta, il 16/04/2013 alle 23:24

Foto Commenti

cri essi brava.....chi era che faceva le tabelle per VINCERE IL CAMPIONATO  a gennaio????

lo ammetto, ero io!! In quel momento ne ero convinta. Ma domenica, lo giuro, uscendo dallo stadio ero incavolata nera e dicevo la frase che ho scritto al post 2!! Poi l'ho scritto anche su facebook, ci puoi guardare!!! E poi, qualche ora dopo, l'ho scritta qua nel post del dopopartita!

Commento 22 - Inviato da: Amaranta, il 16/04/2013 alle 23:36

Foto Commenti

essi brava

Lorenzo, stai attento che adesso arriva la correttora...Tongue out

Commento 23 - Inviato da: il ferro, il 17/04/2013 alle 00:11

Foto Commenti

ieeee con me se spara in una tempia dopo 5 minuti!!!!!

ma sii brava non ce riesco proprio.non mi sentirei nato al brefotrofio de san donato.....

Commento 24 - Inviato da: Amaranta, il 17/04/2013 alle 00:37

Foto Commenti

Oggi sono 20 anni dal primo fallimento dell'US Arezzo..... Cry

Commento 25 - Inviato da: Amaranta, il 17/04/2013 alle 00:37

Foto Commenti

Non so perche' m'e' venuto quotato:

oggi sono 20 anni dal primo fallimento dell'US Arezzo! Cry

Commento 26 - Inviato da: Amarantegnene, il 17/04/2013 alle 06:04

Foto Commenti

..............Intanto io mi tocco le palle ehhh!!!!!!! 

Commento 27 - Inviato da: contedimontecrisco, il 17/04/2013 alle 10:03

Foto Commenti

(15) novella storica sulla rivoluzione civile spagnola 1936 ..............ma sono andato a leggere visto che non sto facendo nulla !!!!Domenica partita delicatissima .....ma per il Flaminia a noi basta un punto.

Commento 28 - Inviato da: il ferro, il 17/04/2013 alle 15:27

Foto Commenti

la CONTROrivoluzione spagnola.

el caudillo ha governato serenamente fino al 1975.

poteva essere così anche per noi.