Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 8a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab16.30Triestina
Fermanadom15Carpi
Mantovadom15Imolese
Modenadom15Perugia
Sud Tiroldom15Samb
V. Veronadom15Matelica
Legnagodom17.30Feralpi Salò
Ravennadom17.30Fano
Vis Pesarodom17.30Gubbio
Cesenalun21Padova
MONDO AMARANTO
Claudia nell'isola di Brac - Croazia
NEWS

Bonafede: ''Abbiamo parlato con Nofri. Adesso decide Ferretti''. Ritiro estivo a Norcia

Il direttore tecnico ha fatto il punto della situazione dopo il colloquio di ieri: ''Il mister ci ha presentato il suo progetto e le sue richieste non solo economiche. L'ultima parola spetta al presidente, che deciderà nei prossimi giorni. I giocatori? Ci parleremo dopo i play-off. Alcuni saranno confermati, altri no, altri li daremo in prestito". La preparazione pre campionato tornerà in Umbria come qualche anno fa



giorni di trattative per De Martino, Nofri e BonafedeIl tanto atteso incontro tra Federico Nofri e la dirigenza si è consumato all’interno dello stadio Comunale nel giovedì della partitella in famiglia in vista del debutto ai play-off contro la Viterbese. Da una parte il tecnico amaranto, arrivato il 28 gennaio per risollevare l’Arezzo dai bassifondi della classifica, e dall’altra il vice presidente Enrico De Martino e il direttore tecnico Massimo Bonafede. Sul tavolo la possibile conferma di Nofri alla guida della nave amaranto anche per la prossima stagione con l’obiettivo di salire senza troppi indugi in Lega Pro. Non è arrivata alcuna fumata bianca anche se Bonafede ha già anticipato la sede del ritiro estivo che dopo Badia Tedalda, Anghiari e Pieve Santo Stefano quest’anno tornerà a Norcia.

“Siamo venuti ad Arezzo per parlare non solo con il mister – ha spiegato il direttore tecnico – ma con tutti i componenti dello staff, i dipendenti della società e i giocatori”. La squadra infatti è rimasta a colloquio con De Martino e Bonafede sul campo per alcuni minuti prima di iniziare l’allenamento. “Come è andata con Nofri? Abbiamo parlato serenamente. Il mister ha presentato le sue richieste, non solo di natura economica – ha precisato Bonafede. A questo punto abbiamo raccolto il suo progetto per presentarlo al presidente e sarà lui a dire se la società può o meno far fronte alle richieste del mister. Entro due, massimo tre giorni, saremo in grado di fornire una risposta. Il presidente Ferretti è rientrato in Italia dopo un viaggio di lavoro ed è normale che adesso voglia visionare con calma la situazione”. Bonafede non si è sbilanciato però quando gli è stato chiesto di dare una percentuale sulle probabilità di permanenza di Nofri ad Arezzo. “Questione di giorni e poi conoscerete la scelta della società. Prima abbiamo i play-off con la Viterbese”.

C’è chi è pronto a giurare che alla base delle richieste del mister ci sia anche quella di avere voce in capitolo sulla scelta dei giocatori da confermare, da prendere e cedere in vista della prossima stagione. D’altronde qualche settimana fa, quando il discorso sul prolungamento stava prendendo forma, era stata la stessa società a parlare di un Nofri coinvolto in prima persona insieme a Bonafede in sede di calciomercato. “Con i giocatori parleremo solo dopo i play-off – ha aggiunto il direttore sportivo. Altrimenti temo che qualcuno domenica anziché giocare al cento per cento potrebbe rendere al cinque. Passati i play-off parleremo singolarmente con ognuno di loro. Ad alcuni giocatori verrà chiesto di restare, altri li ringrazieremo, altri ancora invece li gireremo in prestito”.

 

scritto da: Matteo Marzotti, 17/05/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: chiana, il 17/05/2013 alle 09:56

Foto Commenti

Abbiamo un territorio fra i più belli d'Italia con alcune località di primissimo piano sia a livello climatico che per la qualità dell'accoglienza, penso al Casentino ed alla Valtiberina per non parlare di Cortona e Lucignano ed andiamo a fare il ritiro in culo al mondo... questo vuol dire non pensare ai tifosi, non pensare agli eventuali sponsors etc... 

Del resto quando uno ha giocato nelle giovanili dell'Acilia...

Commento 2 - Inviato da: mino27, il 17/05/2013 alle 10:33

Foto Commenti

Chiana,su questo sono d'accordo con te anche se questa scelta del ritiro abbastanza lontano dalla città sia di vecchia data,per quanto riguarda queste ultime notizie societarie mi fa ben sperare in una eventuale conferma di Nofri,che fino a ieri sembrava al quanto improbabile

Commento 3 - Inviato da: DaM, il 17/05/2013 alle 11:17

Foto Commenti

dai su, se pretendiamo professionalitá, Norcia é una delle scelte piú sensante che si possano fare

Commento 4 - Inviato da: DaM, il 17/05/2013 alle 11:17

Foto Commenti

sensate*

Commento 5 - Inviato da: Toni, il 17/05/2013 alle 11:44

Foto Commenti

ora non esageriamo: se sceglievano anghiari non andava bene perchè troppo vicino, poco in alto e poco professionale...

Commento 6 - Inviato da: Libanese 2, il 17/05/2013 alle 11:52

Foto Commenti

Alo'  ragazzi ma perfavore.., posso capire se  li portavano  in Trentino  o  a  Chamonix, ma Norcia  è a 2 ore da qui.., e li ci siamo stati altre volte..., 

Mi sembra una polemica poco sensata e sempre  contro  ogni decisione della società  ad ogni costo !

Commento 7 - Inviato da: Jappy7, il 17/05/2013 alle 11:56

Foto Commenti

La penso come Libanese..Norcia va bene..ma poi sinceramente per me non e' questo l'importante..le cose importanti sono altre!!

Commento 8 - Inviato da: DaM, il 17/05/2013 alle 12:00

Foto Commenti

sempre  contro  ogni decisione della società  ad ogni costo !

si peró il vittimismo non paga. Come ho giá detto, Norcia secondo me va bene, ma chi non é d'accordo é perché ha piacere di andarci e vuole che ci vada piú gente possibile, non per dare "sempre contro ogni decisione della societá ad  ogni costo!".
Secondo me dovreste leggere e basta, che scrivere é meglio lo facciano solo i tifosi.

Commento 9 - Inviato da: Toni, il 17/05/2013 alle 12:28

Foto Commenti

Dam al momento credo che chi scrive qui sono tutti tifosi;

il problema è un altro: è che quando c'era l'entusiasmo le frasi che Norcia era troppo lontana non si sentivano.

Ora che l'entusiasmo è sotto i piedi giustamente critichiamo praticamente tutto.

Commento 10 - Inviato da: mino27, il 17/05/2013 alle 12:46

Foto Commenti

Da parte mia non c'è nessuna critica o polemica ci mancherebbe altro 

Commento 11 - Inviato da: Keaton, il 17/05/2013 alle 12:47

Foto Commenti

Per me si può andare anche a New York, basta vincere il prossimo campionato.Tongue out

Commento 12 - Inviato da: Jappy7, il 17/05/2013 alle 13:11

Foto Commenti

Basta vincere e basta. Oggi e' il compleanno del mister, speriamo che domenica si faccia un bel regalo. Alo citti..io so gia carico. Viterbo ci aspetta.

Commento 13 - Inviato da: chiana, il 17/05/2013 alle 13:28

Foto Commenti

Qui non si tratta di criticare a tutti i costi si tratta solo di avere buon senso... dopo 3 anni di cnd ci sono da gettare le basi per una risalita e sarà necessario l'aiuto del pubblico e di tutto l'ambiente. Un ritiro così lontano certamente non permetterà alla gente di partecipare più di tanto... non raccontiamoci le barzellette perchè saremo i soliti 20 per le amichevoli e zero nei giorni normali. Chi dice il contrario a norcia non c'è mai stato... l'anno della promozione in serie B per la prima amichevole a norcia contro il messina (neopromosso in serie A) eravamo i soliti 15-20 mentre pochi giorni dopo a monte san savino contro una squadra di scappati di casa sloveni c'era lo stadio pieno ed i giocatori della panchina del lubiana facevano le foto alla tribuna per lo spettacolo.

Commento 14 - Inviato da: Andrea Avato, il 17/05/2013 alle 14:52

Foto Commenti

Gli Ultras Arezzo comunicano che sarà possibile iscriversi ai pullman per la trasferta di Viterbo, in programma domenica 19 maggio, anche nella giornata di sabato 18 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 17.30, presso la sede di via Fiorentina.

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 17/05/2013 alle 15:21

Foto Commenti

per chi non può vedere le partite ma venire a ritiri e allenamenti fare il ritiro a anghiari o a pieve s stefano era dimolto meglio.

norcia è più vicina al lazio e probabilmente torna meglio anche alla dirigenza.

a norcia ci saranno diverse squadre in ritiro e tutti gli anni succedono sempre delle belle scazzottate......

 

se potrò(come sempre) ci sarò.

 

mi ricordo un'amichevole che floro dette spettacolo a norcia..... e i tifosi del monopoli fascistoni a testa alta e tifosi dell'arezzo con la felpa di che guevara a capo basso e zitti zitti...... nel dubbio non avrei saputo chi cignare....ahahahahah

 

p.s.

noi che s'andò anche a ravascletto e piancavallo (pordenone)......

Commento 16 - Inviato da: mino27, il 17/05/2013 alle 16:33

Foto Commenti

Laughingil Solito balordo!

Commento 17 - Inviato da: Paul, il 17/05/2013 alle 16:34

Foto Commenti

Norcia? Un poino più in là no? Ci vuole lo stesso tempo che per andare a vedere una trasferta media-lontana di campionato. Da parte mia avrei preferito il solito posto a Pieve, ma si vede che hanno trovato accordi migliori con hotel ed impianti sportivi. Vah be, facciano loro.

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 17/05/2013 alle 19:16

Foto Commenti

che poi sembra che se uno dice che norcia è a due ore di macchina faccia i processi e sia polemico con la società.

in realtà è una scelta da professionisti per giocatori dilettanti......

come può un tifoso essere contento di questa scelta non lo concepisco.

per i tifosi la scelta è PESSIMA.

lontano e scazzottate dietro l'angolo tutte le volte, al punto che diverse famiglie l'ultima volta si rifiutavano di andare a vedere il ritiro. almeno 6/7 squadre saranno lì in ritiro.

 

questo per i tifosi.

ma se per i dirigenti è più comodo, più economico e per la squadra è un segnale di professionismo allora la scelta è corretta.

Commento 19 - Inviato da: il ferro, il 17/05/2013 alle 23:43

Foto Commenti

ahahahahah

.

 

p.s.

onore a luciano lutring. riposi in pace

Commento 20 - Inviato da: Libanese 2, il 19/05/2013 alle 10:15

Foto Commenti

 Luciano Lutring. " il solista del mitra gentiluomo” ,  l'unico  che non ha mai ucciso o ferito nessuno durante i suoi colpi....