Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Legnagosab15Cesena
Matelicasab15Gubbio
Modenasab15Fermana
Arezzodom15Sud Tirol
Ravennadom15Padova
Triestinadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Mantova
Perugiadom17.30Imolese
V. Veronadom17.30Carpi
Vis Pesarodom17.30Fano
MONDO AMARANTO
Daniele e Valentina sposi
NEWS

Blog - Come cambia Arezzo. Dove anche il cricket conta più del calcio...

Il Comune ha previsto una spesa di 42mila euro, arrivati dalla Regione, per la costruzione di un campo a Sant'Andrea a Pigli dedicato allo sport che appassiona soprattutto i paesi del Commonwealth e dell'Asia. "Si è voluto rispondere alla crescente domanda del gruppo etnico dei 1.500 bengalesi presenti in città" ha spiegato l'assessore Romizi in risposta a un'interrogazione del consigliere Farsetti durante l'ultimo Consiglio Comunale. In pratica, la misera lobby dei 1.500 che ancora vanno allo stadio in mezzo a incrostazioni, pioggia che filtra e sterco di piccioni, è ridotta alla canna del gas. Non conta quasi più nulla



un campo da cricket sorgerà a Sant'Andrea a PigliE’ uno sport di squadra giocato fra due gruppi di undici elementi ciascuno su un campo in erba. E fin qui le parole suonano familiari. Scorrendo però le righe di wikipedia, si legge che il campo ha una forma ovale o rettangolare e dimensioni non precisate. Inoltre la lunghezza delle partite, che possono durare ore o vari giorni, i numerosi intervalli e la terminologia complicata rendono difficilmente comprensibile questa disciplina agli spettatori poco esperti.

Stiamo parlando di cricket, uno sport che da noi ha un seguito pari a zero o poco più ma che nei paesi del Commonwealth e in alcune zone asiatiche riscuote un certo successo. Come faccia a piacere un gioco in cui il campo può essere ovale o rettangolare e dove le partite durano minimo tre ore, non si sa. Ma il mondo è bello perché è vario e magari nello Sri Lanka o in Pakistan ridono di noi che ci facciamo il sangue amaro per undici cristiani in mutande che prendono a calci un pallone.

La notizia comunque è un’altra. E cioè che ad Arezzo sta per sorgere il primo campo di cricket cittadino nella zona di Sant’Andrea a Pigli. Spesa prevista: 42mila euro, finanziati a quanto pare dalla Regione. L’argomento è stato affrontato ieri in Consiglio Comunale, dove Daniele Farsetti, consigliere del Movimento 5 stelle, ha presentato un’interrogazione al riguardo. “Ci sono impianti sportivi comunali che versano in stato di fatiscenza – ha ricordato in Aula, citando Villa Severi e Ca’ di Cio, Maccagnolo e San Lorentino. Perché allora prioritariamente viene progettata questa struttura? Qual è l'entità del movimento del cricket ad Arezzo? Esiste un piano di manutenzione per le altre strutture sportive del Comune?”.

La risposta del neoassessore allo sport, Francesco Romizi, non si è fatta attendere: “Non è una questione di priorità – ha detto. Si è voluto rispondere alla crescente domanda di giocare a cricket, uno sport legato a un gruppo etnico particolare, i bengalesi, presente massicciamente nel territorio. Si tratta infatti di 1.500 persone. Il presidente della società di cricket è comunque aretino, dunque abbiamo appassionati anche tra i nostri giovani. Il movimento conta 100 praticanti attorno ai quali ruotano le famiglie. Per il momento utilizzano il campo da baseball e i parchi pubblici in momenti di scarso affollamento. Per quanto riguarda i 62 impianti sportivi del Comune, è vero che ci sono problemi ma stiamo cercando risorse”.

Ora, che l’integrazione sia un valore da coltivare e da tutelare, nessuno lo nega. Le amministrazioni devono adoperarsi in questo senso, stando comunque attente a non ribaltare diritti e doveri, come qualche volta succede. Ma questa storia del cricket è emblematica di quanto noi, misera lobby interessata alle sorti dell’Arezzo, contiamo zero. Ridotti veramente alla canna del gas.

Già non arrivano i risultati dal campo e i nostri cannoni, mediaticamente parlando, sparano fiorellini. Bisognerà sorbirsi la serie D per il quarto anno in fila e dalle nostre pistole, in pratica, escono spruzzi d’acqua. Ce la giochiamo male una maggiore attenzione all’amaranto (sempre più sbiadito), perché disinteresse e indifferenza si sono sparsi ovunque come un blob venefico. Ma che il cricket avesse più chances del calcio, questa proprio mancava. Invece è così. Il gruppo di pressione dei 1.500 bengalesi che vogliono farsi tre, quattro o cinque ore di partita a cricket, è più potente del gruppo di pressione dei 1.500 che ancora vanno allo stadio regolarmente. E che devono salire i gradoni scrostati, fare lo slalom tra le cacate di piccione, stare attenti a non prendere la pioggia in testa e magari anche a non posteggiare un metro fuori dalle strisce, che sennò arrivano i vigili e ti lasciano la pezza rosa della multa.

Con 42mila euro allo stadio gli rifai il trucco decentemente. Invece no, vengono prima mazze, palle, pitch e wickets. E il campo da cricket chissà, lo faranno ovale o rettangolare?

 

scritto da: Andrea Avato, 21/05/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: chiana, il 21/05/2013 alle 14:26

Foto Commenti

L'avete votati... ve li tenete. Ahhhhh il campo di cricket avrà intorno un velodromo da 30.000 posti. Ma vaffanculo!

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 21/05/2013 alle 14:54

Foto Commenti

catto-comunisti  razzisti all'incontrario.

buuu buuuuuu buuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Commento 3 - Inviato da: lallo, il 21/05/2013 alle 14:54

Foto Commenti

Che articolo politically incorrect..... li per li pensavo l'avesse scritto il Ferro!!! Wink scherzo , ovvio, ma la sensazione che siamo una razza, noi amanti dell'amaranto, in fase di estinzione ce l'ho da diversi anni, purtroppo!!!

Commento 4 - Inviato da: Jappy7, il 21/05/2013 alle 14:55

Foto Commenti

Che pena veramente..cioè ma ti rendi conto. I bengalesi??? Ma perché un tornano a casa?? La cosa buffa è che il comune gli va dietro. Ragazzi qui c'è poco da scherzare..ma se non facciamo qualcosa anche noi tifosi..sarà sempre peggio..!! I peggio soldi spesi a caso..tra piste ciclabili di merda..rotonde che qualcuna non se sa manco perché l anno costruita..e altre cazzate varie..e in più questa mi mancava...RIDICOLI

Commento 5 - Inviato da: Jappy7, il 21/05/2013 alle 14:56

Foto Commenti

*l' hanno costruita.

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 21/05/2013 alle 15:06

Foto Commenti

Winklallo: io sarei stato molto più intransigente

Commento 7 - Inviato da: ale 65, il 21/05/2013 alle 15:14

Foto Commenti

ci sono altri sport x i nostri immigrati ?

Così tanto per sapere cosa ci dobbiamo aspettare .Non sò , ippodromi ( non è la definizione esatta ma per dare l'idea ) Sealedper corse di cammelli  o cose del genere .

Commento 8 - Inviato da: lallo, il 21/05/2013 alle 15:32

Foto Commenti

Per Ale65: forse intendevi questo ........Tongue out

09-08-2007

egitto
 

Gheddafi destina 2 mln di dinari per un cammellodromo nel Sinai

 
 
 
 
 

Il leader libico Muammar Gheddafi ha destinato due milioni di dinari libici (pari a circa 1,2 milioni di euro) alla costruzione di un cammellodromo a nord del Sinai, in Egitto. Lo ha detto il governatore della regione, il generale Ahmad Abdel Hamid."
La cifra servirà ad avviare i lavori della struttura che sarà la base del club degli appassionati di corsa di cammelli e dromedari a ovest di Arich", ha spiegato il direttore del club Khalil Hamed. Il cammellodromo porterà il nome del colonnello Gheddafi e costerà complessivamente qualche milione di dinari libici.
La pista accoglierà il campionato arabo di corse di
dromedario previsto per il prossimo novembre e ha inoltre lo scopo di incoraggiare tale sport in Egitto e in altri Paesi arabi.
Oltre al tracciato di 10 chilometri, il progetto prevede box per i dromedari, una spazio per i veterinari, un edificio amministrativo, uno spogliatoio per i fantini e una tribuna per gli spettatori.

cmq sarà meglio che dalle parti di Palazzo Cavallo non lo vedano sennò un pensierino ce lo fanno.....Cry 

Commento 9 - Inviato da: Andrea Avato, il 21/05/2013 alle 15:32

Foto Commenti

Ma poi penso che se fanno un campo per il cricket e si dimostra una struttura funzionale, oltretutto finanziata dalla Regione, nessuno protesterà. Quest'articolo m'è venuto di getto, ieri pomeriggio, quando ho letto che i bengalesi sono 1.500. Come quelli che vanno allo stadio. 

Ecco, ho avuto proprio la sensazione che l'Arezzo ormai non è più riconosciuto come valore distintivo di questa comunità. Lo dimostrano tante cose: lo stadio che cade a pezzi, il disinteresse della politica da anni, la storia della dedica delle lance. Intorno alla squadra di calcio c'è il vuoto assoluto.

Poi se chi va a giocare a cricket è contento, siamo contenti tutti. Potevano costruire anche un campo di curling per la comunità canadese, era la stessa cosa. Il fatto è che dell'Arezzo ormai in pochi continuano ad avere la percezione che esiste.

Commento 10 - Inviato da: Andrea Avato, il 21/05/2013 alle 15:35

Foto Commenti

LALLO (8)

Il cammellodromo però sarebbe uno spettacolo... Laughing

Commento 11 - Inviato da: mino27, il 21/05/2013 alle 15:43

Foto Commenti

Si è voluto rispondere alla crescente domanda di giocare a cricket, uno sport legato a un gruppo etnico particolare, i bengalesi, presente massicciamente nel territorio. Si tratta infatti di 1.500 persone........è meglio che non scrivo quello che penso sennò mi bannano & denunciano per Razzismo & altre cose,mi limito ha scrivere SOLO VERGOGNA!

Commento 12 - Inviato da: pipanos, il 21/05/2013 alle 16:02

Foto Commenti

Perchè, ormai che ci siamo non facciamo una pista per le corse delle tartarughe, delle rane e perchè no delle formiche, mah.............

Commento 13 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 21/05/2013 alle 16:03

Foto Commenti

Ragazzi ma da un asssessore non ha mai giocato al pallone manco ai giarinetti nè era mai entrato allo stadio in 27 anni che volevate? è chiaro faceva la comunistata su, d'altronde ci sono 100 bengalini che ci giocano che fai,non ci butti 50 000 euro per farli divertire in culo a chi segue ancora il calcio? Eee ma come dissè frà Cristoforo a Don Rodrigo "Verrà il giorno....."

Commento 14 - Inviato da: pipanos, il 21/05/2013 alle 16:05

Foto Commenti

Ma perchè dobbiamo sempre essere servi degli altri, credo che se 1500 italiani chiedessro ai bengalesi nel loro paese di costruire un campo di calcio non verrebbero neanche presi in considerazione. 

Commento 15 - Inviato da: dvce, il 21/05/2013 alle 16:19

Foto Commenti

quando c ero io non sarebbe successo

Commento 16 - Inviato da: chiana, il 21/05/2013 alle 16:21

Foto Commenti

Comunque detto fra noi ho idea che questo campo faccia la fine del famoso velodromo con stadio da 30.000 posti e palazzetto nuovi... posa il fiasco!!!!!!!!!

Commento 17 - Inviato da: dvce, il 21/05/2013 alle 16:23

Foto Commenti

ha noi

Commento 18 - Inviato da: ale 65, il 21/05/2013 alle 17:34

Foto Commenti

Andrea capisco che è un articolo venuto di getto , allora di getto dico ....perchè questi signori invece di mandare i propri soldi nel loro paese ( non facendo girare la nostra economia , ma facendoci girare le p...allle ), non si tassano e si fanno da soli il campetto ?o quantomeno partecipare alle spese . Già gli diamo asili e altre cose è ora di finirla . Se sono razzista ....si

Commento 19 - Inviato da: frick, il 21/05/2013 alle 17:59

Foto Commenti

Così, tanto per gradire.

Io sto aspettando ancora lo stadio del "CIVITELLI" Cool

Commento 20 - Inviato da: ale 65, il 21/05/2013 alle 18:06

Foto Commenti

speriamo faccia la stessa fine

Commento 21 - Inviato da: MarcoRenzi, il 22/05/2013 alle 07:50

Foto Commenti

Io che lavoro a Battifolle sto ancora aspettando il nuovo stadio in zona e il nuovo palazzetto dello sport a Pratacci........ Romizi, piccola domanda: al Saracino invece di "Terra d'Arezzo" vuoi far suonare l'internazionale o bandiera rossa? Comunisti disfattisti. E quelli a destra non sono stati meglio (vedi alla voce Lucherini - stadio Comunale - Variantopoli and friends)

Commento 22 - Inviato da: Toni, il 22/05/2013 alle 08:34

Foto Commenti

Alla prossima rivotateli mi raccomando!!!

Commento 23 - Inviato da: cavallinomatto, il 22/05/2013 alle 11:00

Foto Commenti

Ma l'avete visto un campo da cricket com'è fatto? se li danno a me 42 mila euro, gliene costruisco 10 di campi da cricket !!!!

 

Commento 24 - Inviato da: baicol, il 22/05/2013 alle 11:48

Foto Commenti

E questa dovrebbe essere tra le migliori giunte della storia di Arezzo??!! Ma te levi dai coglioni!!!

 

100 praticanti confinati a S. Andrea a Pigli a cimentarsi in uno sport che piace solo a loro per me vuol dire emarginarli ancora di piu' e fregarsene dell'integrazione.

Commento 25 - Inviato da: chiana, il 22/05/2013 alle 12:08

Foto Commenti

Siete solo razzisti... chi non gioca a cricket non vuole l'integrazione.

Con questa barzelletta dell'integrazione ci fanno ingollare certi rospi... se vai in quasi tutti i paesi da cui provengono questi mambrucchi e chiedi un pò di tolleranza per la nostra cultura te conviene salutare a casa prima de partire!

Commento 26 - Inviato da: Paul, il 22/05/2013 alle 14:27

Foto Commenti

Mah questa proprio non la capisco...Lo stadio cade a pezzi e vogliono spendere soldi nel criket, sport conosciutissimo e seguitissimo da tutti noi. Al peggio non c'è più fine.

Commento 27 - Inviato da: il ferro, il 23/05/2013 alle 18:03

Foto Commenti

bravo amimodo.Wink

Commento 28 - Inviato da: il ferro, il 23/05/2013 alle 22:01

Foto Commenti

1500 basta una nave di media stazza per rispedirli nel bengala......

Commento 29 - Inviato da: il ferro, il 23/05/2013 alle 22:01

Foto Commenti

io mostro guerriero. tolleranza zero!