Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 18a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pianese12Pontedera
Pro Vercelli00Pistoiese
Siena10Como
Arezzo10Gozzano
Juventus U2313Carrarese
Lecco20Olbia
Pro Patria12Novara
Albinoleffe12Renate
Monza30Giana Erminio
Pergolettese21Alessandria
MONDO AMARANTO
il tifosissimo Mino con Stefano Butti
NEWS

Settore giovanile, Ferretti vuole fare in fretta. E l'Arezzo adesso si guarda intorno

Nonostante gli incontri con Zerbini per dare seguito al contratto firmato un anno fa dalla vecchia dirigenza, non vi sono stati ancora sviluppi positivi. La cifra sul piatto e le matricole diverse delle società rischiano di diventare intoppi grossi, anche se la soluzione Football Academy resta la più auspicata e probabile. Ma il presidente amaranto vuole un vivaio di proprietà. E negli ultimi giorni si stanno accavallando voci su altre ipotesi di lavoro



un'immagine dell'inaugurazione del VA un anno faL’Arezzo senza settore giovanile è un guscio vuoto, un castello costruito sulla sabbia. Lo avevano capito Marco Massetti e Gino Severini, lo ha ben presente anche Mauro Ferretti. La vecchia proprietà dell’Arezzo, come molti ricorderanno, si era appoggiata all’Union Team Chimera con un patto che comprendeva logistica e prelazione sui ragazzi del vivaio. Grazie a quell’accordo la prima squadra si ritrovò in organico un certo Giacomo Parigi, classe ’96, adesso in prestito all’Atalanta e destinato a rimanervi (con pagamento di un sostanzioso diritto di riscatto da parte del club bergamasco). Lo scorso anno, quando la famiglia Funghini era sull’Aventino e i campini dell’antistadio ridotti a orti di patate, gli amaranto si allenavano alle Caselle e lì giocava anche la Juniores. Poi venne fuori che il Chimera non versava il corrispettivo pattuito per lo sfruttamento del marchio e l’Arezzo risolse il contratto per giusta causa.

Fu in quel periodo che cominciarono le trattative con Umberto Zerbini, Tomas Locatelli e lo Junior Camp. Mesi di incontri, dettagli limati e cifre corrette al rialzo e al ribasso, a seconda dell’ampiezza da dare al progetto. Alla fine si giunse a un punto d’incontro: un milione e 200mila euro per rilevare la metà delle strutture (in concessione pluriennale dal Comune) e del settore giovanile vero e proprio. Gli impianti di via Divisione Garibaldi si sarebbero colorati d’amaranto e i ragazzi avrebbero giocato col cavallino sul petto, con Zerbini e Locatelli destinati a diventare soci dell’Arezzo di lì a poco. Ne seguirono conferenze stampa alla presenza di sindaco e amministratori, fino all’inaugurazione di giugno con le fontane danzanti e l’entusiasmo alle stelle. La pioggia copiosa di quella notte, anziché segnale benaugurante, avrebbe dovuto invece essere interpretata come triste presagio.

 

Ferretti e De Martino durante una visita al VAPerché poi alle parole non sono seguiti i fatti. Le planimetrie con i nuovi campi e una piscina tropicale dentro il Villaggio Amaranto, sono rimasti pezzi di carta. Umberto Zerbini si è trovato di fronte una controparte che ha innestato la marcia indietro e che di fronte alla necessità di tenere a galla la prima squadra, ha rinunciato all’investimento sul vivaio. In pratica, quel milione e 200mila non è stato mai saldato. E l’Arezzo Football Academy, a causa della burocrazia, ha sempre avuto una matricola diversa da quella dell’Us Arezzo: due società siamesi per quanto riguarda l’anima e il cuore ma separate per ciò che concerne cartellini e tesseramento. Severini, e adesso Ferretti, hanno potere pieno soltanto sulla Juniores, mentre dagli Allievi in giù, federalmente parlando, comanda Zerbini. La differenza non è di poco conto, specie per chi ha in animo di impostare il futuro affidando buona parte delle sue fortune a giovani talenti da crescere, valorizzare e cedere a buon prezzo.

Subito dopo il suo avvento, Ferretti si è messo al tavolo con Zerbini per decidere il da farsi. C’è un preaccordo firmato, c’è una base da cui eventualmente ripartire ma, a quanto sembra, c’è anche qualche ostacolo. Tant’è che sviluppi positivi non ve ne sono stati. Probabilmente, ma qua si entra nel campo delle ipotesi, la cifra complessiva dell’affare è stata giudicata troppo onerosa, senza contare che le matricole diverse rappresentano un intoppo e che sul valore legale del contratto firmato un anno fa, ci sarebbero opinioni divergenti.

Fermo restando che la soluzione-Zerbini rimane quella più auspicata (e probabile), l’Arezzo si starebbe comunque guardando intorno. Perché nel caso in cui non si riuscisse a trovare la quadratura del cerchio con la Football Academy, servirebbe assolutamente un piano B. Non è un caso che negli ultimi giorni si stiano accavallando le voci su soluzioni alternative in qualche altro centro sportivo della città.

L’unica cosa certa è che Ferretti vuole un Arezzo col settore giovanile di proprietà. E che il nodo dovrà essere sciolto nel giro di un paio di settimane.

 

scritto da: Andrea Avato, 29/05/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 12:42

Foto Commenti

VOLENDO le soluzioni si trovano sempre. impegnandosi e stando sul pezzo di solito arriva sempre qualcosa di positivo. se in questi 6 mesi avessero già fatto qualche propsta CONCRETA  e realistica invece di presentarsi a arezzo ogni morte di papa, magari a quest'ora l'Arezzo calcio (e non altre baggianate accademie e cazzi vari) avrebbe il suo settore giovanile.

FACCIANO FINTA CHE ZERBINI NON è MAI ESISTITO. CHE AVREBBERO FATTO???

un settore giovanile ex novo utilizzando i campi dei funghini e altre strutture cittadine. ce ne sono alcune che sono vuote da tempo e una volta erano importanti tipo san domenico.

ECCO. COSì O COSA' QUALCOSA S'HA DA FA'.......

Commento 2 - Inviato da: Paul, il 29/05/2013 alle 12:53

Foto Commenti

Ferro per la seconda volta ti quoto...

Commento 3 - Inviato da: Jappy7, il 29/05/2013 alle 12:58

Foto Commenti

Ma Zerbini dev essere essere un cacacazzi!! Attendo notizie piu' positive su questo villaggio o non villaggio..Alo Pres. le soluzioni posso essere diverse.Wink

Commento 4 - Inviato da: mino27, il 29/05/2013 alle 13:01

Foto Commenti

Grande Ferro! Aspettiamo anche su questo tema un Segnale di Presenza da parte del Presidente.......

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 13:55

Foto Commenti

obrigado......gracias

pero si ferrettos no hace nada rapido somos nela mierda fino al collos

Commento 6 - Inviato da: vipamaranto, il 29/05/2013 alle 15:03

Foto Commenti

Secondo le ultime.........sarvà al Chimera,con un impianto bello accanto allo stadio andiamo a complicarsi la vita un'altra volta.

Commento 7 - Inviato da: Amarantegnene, il 29/05/2013 alle 15:57

Foto Commenti

Qui per cercare di far parlare la dirigenza dobbiamo iniziare a fare lo sciopero della fame!! I

Commento 8 - Inviato da: Bendetto, il 29/05/2013 alle 16:37

Foto Commenti

il problema non è far finta che Zerbini non sia mai esistito, ma che Severini non sia mai esistito ! E' lui, cioè l'US Arezzo, che ha fondato ed inaugurato il Villaggio. Però è un grande, senza spendere un euro...

Commento 9 - Inviato da: pippo, il 29/05/2013 alle 17:31

Foto Commenti

oltre al settore giovanile, che è una cosa importantissima, io cercherei di fare in fretta la prima squadra per tornare in serie B il prima possibile perchè pensare ai dilettanti o alla serie C mi viene la nausea 

Commento 10 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 17:58

Foto Commenti

e io cercherei di fare il 6 a l'enalotto......

a esagerare hai aviato te.....

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 18:10

Foto Commenti

l'arezzo calcio e il villaggio amaranto sono ormai due cose ben distinte.

severini non c'è più e ha lasciato tutte le incombenze al dott. zerbini.

quindi:

o ti metti d'accordo con zerbini risolvendo il nodo una volta per tutte

o rifai ex novo il settore giovanile

Commento 12 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 18:13

Foto Commenti

anche andare al chimera dopo che il poliziotto se ne è andato non sarebbe mica male......

tanto ora è a dirigere l'opes....

semmai occhio a dove iscrivete le vostre squadre di calcetto......

Commento 13 - Inviato da: cocciolone, il 29/05/2013 alle 19:43

Foto Commenti

Venerdì sera all'antifica club ci sarai Ferro all'assemblea di Orgoglio Amaranto? 

Commento 14 - Inviato da: nannisvampa, il 29/05/2013 alle 19:49

Foto Commenti

ma una societa'come AREZZO  ancora nn ha neanche un settore giovanile e solo vergogna

Commento 15 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 20:02

Foto Commenti

ahahhahahaha tana per nannisvampa......

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 20:04

Foto Commenti

cocciolone:

io assemblee non ne faccio. fiero di essere un cane sciolto e di dire quello che mi pare quando mi pare.

la tessera io non l'ho manco dela coppe......

Commento 17 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 20:04

Foto Commenti

qualcuno si vergogna del suo nome e cognome??????

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 29/05/2013 alle 20:21

Foto Commenti

eh nanni??? volata finale in scuderia con jull jock???

Commento 19 - Inviato da: Amarantegnene, il 30/05/2013 alle 08:31

Foto Commenti

Se oggi Nn avremmo notizie NUOVE E BUONE dalla società, toccherà prendere il calendario e nominare singolarmente tutti i Santi......

Commento 20 - Inviato da: mino27, il 30/05/2013 alle 10:13

Foto Commenti

Esatto,anche perchè il Mercato se fa a Maggio-Giugno non certo a luglio & Agosto......

Commento 21 - Inviato da: il ferro, il 30/05/2013 alle 10:21

Foto Commenti

vip:

meglio autonomi al chimera che schiavi al villaggio amaranto.

Commento 22 - Inviato da: Amarantegnene, il 30/05/2013 alle 11:19

Foto Commenti

Mino speriamo lo sappiano !!!

Commento 23 - Inviato da: mino27, il 30/05/2013 alle 12:06

Foto Commenti

Speriamo Amarantegnene speriamo!Undecided

Commento 24 - Inviato da: il ferro, il 30/05/2013 alle 16:40

Foto Commenti

bacis prossimo allenatore della juniores?

era al chimera l'altro giorno con altra gente

Commento 25 - Inviato da: walter, il 30/05/2013 alle 18:05

Foto Commenti

bacis prossimo allenatore della juniores?

era al chimera l'altro giorno con altra gente

Singolare la sua carriera da allenatore. 1°anno: allenatore in prima; 2°anno: allenatore in seconda (poi promosso in prima, poi esonerato); 3° anno: allenatore della juniores?

I casi sono due: o è una persona molto molto umile, o allenare non è proprio il suo mestiere

 

Commento 26 - Inviato da: il ferro, il 30/05/2013 alle 18:10

Foto Commenti

noi sono due anni che gli si dice.....

a sto punto più che umiltà mi pare presunzione.....

Commento 27 - Inviato da: chiana, il 31/05/2013 alle 00:00

Foto Commenti

I casi sono due: o è una persona molto molto umile, o allenare non è proprio il suo mestiere

Singolare la sua carriera da allenatore. 1°anno: allenatore in prima; 2°anno: allenatore in seconda (poi promosso in prima, poi esonerato); 3° anno: allenatore della juniores?

 

Di questo passo a breve farà la stagione nei frutteti dell'illuminati... e li non lo vedo così male.

Commento 28 - Inviato da: il ferro, il 31/05/2013 alle 08:17

Foto Commenti

ahahahhhahhahahha

Commento 29 - Inviato da: walter, il 31/05/2013 alle 11:15

Foto Commenti

LaughingLaughingLaughingSealed

Commento 30 - Inviato da: ale 65, il 31/05/2013 alle 11:50

Foto Commenti

Ferro commento 1 .

riguardo al San Domenico

Sapessi Ferro che desolazione passare dalla Catona e vedere quel campo dove centinaia di ragazzi hanno giocato , ridotto in quel modo .

Chissa se con il soldi del crcicchete il comune /regione lo rimette a posto .

SealedMa se non ricordo male è privato.....Foot in mouth

Commento 31 - Inviato da: mino27, il 31/05/2013 alle 15:06

Foto Commenti

Bravissimo Ale,io ce sono passato anche ieri sera ed è sempre più desolante vedere quello scempio!

Commento 32 - Inviato da: Andrea Avato, il 31/05/2013 alle 15:18

Foto Commenti

Il campo del San Domenico, dove ho trascorso 5 anni della mia adolescenza, è un cazzotto nello stomaco. A quanto ho capito, è stato ceduto in una trattativa fra privati e chi l'ha comprato aveva l'intenzione di trasformalo in un centro per il tennis. Solo che le autorizzazioni non c'erano, così a metà dei lavori, con le ruspe già entrate in azione, è stato bloccato tutto. Sono passati anni e siamo ancora lì. Una vergogna.

Commento 33 - Inviato da: il ferro, il 31/05/2013 alle 16:26

Foto Commenti

lo affittano.