Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Caterina, Sara, Marta e Sarah
NEWS

Che intrecci di panchine. Il Castel Rigone in C2 punta sull'ex amaranto Di Loreto

Cucinelli ha tracciato l'identikit dell'allenatore giusto per il primo campionato professionistico nella storia del club: giovane, ex giocatore di successo, motivato. Brevi, Schenardi e Magrini le alternative. Su Nofri invece si inseguono le indiscrezioni che lo vogliono alla guida del Foligno, reduce dalla retrocessione dalla Lega Pro2



Marco Di Loreto, ex amaranto (foto eccellenzacalcio.it)Gli intrecci di mercato annodano trattative e panchine. E così, se Mezzanotti sostituisce Nofri ad Arezzo, proprio com'era successo due estati fa a Castel Rigone, in riva al Trasimeno il presidente Brunello Cucinelli pensa a un ex amaranto per la panchina di C2.

Come riporta il sito eccellenzacalcio.it, l’ultimo colloquio in ordine di tempo ha visto protagonisti il ds Luca Quarta e Marco Di Loreto (120 presenze con l'Arezzo tra il 1995 e il 1999), le cui quotazioni si sono impennate nelle ultime ore in attesa che arrivi la fumata bianca.

Il profilo di Di Loreto corrisponderebbe perfettamente all’identikit tracciato da Cucinelli: un tecnico giovane, con un passato importante da giocatore, e carico di entusiasmo per la nuova avventura. Di Loreto, che ha conseguito il patentino di seconda categoria da due anni, ha allenato la Berretti del Foligno e nella stagione appena conclusa gli Allievi regionali del Perugia. 39 anni, nativo di Marmore, da giocatore ha vestito le maglie di Narnese, Arezzo, Viterbese, Perugia, Fiorentina e Torino. Per lui 220 presenze e 8 gol in serie A.
L’alternativa porta all’ex tecnico della Voluntas Spoleto, Ezio Brevi, il primo allenatore che si è seduto a tavolino con il ds Quarta. Contatti anche con Marco Schenardi e Lamberto Magrini ma alla fine, salvo clamorose sorprese, sarà Di Loreto a guidare i rigonesi allo storico debutto in seconda divisione.

Per quanto riguarda Federico Nofri, reduce dal brillante finale di stagione con l'Arezzo, per adesso si inseguono solo indiscrezioni: potrebbe finire al Foligno, se il club riuscirà a rimettersi in sesto dopo la retrocessione della Lega Pro2. Il nome di Nofri nei giorni scorsi è stato accostato anche alla Pianese, che avrebbe nel mirino il centravanti Essoussi.

 

scritto da: Andrea Avato, 06/06/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 06/06/2013 alle 11:16

Foto Commenti

se s'è preso mezzanotti senza prendere anche i pezzi pregiati del sansepolcro siamo ridicoli.....allora sul serio si teneva nofri.....

Commento 2 - Inviato da: pippo, il 06/06/2013 alle 11:52

Foto Commenti

ferro ricordati, visto che parli di pezzi pregiati, che un conto è giocare nel sansepolcro e un altro conto è giocare nell'arezzo.

io penso che se l'organico di quest'anno del sansepolcro lo avessimo avuto noi si sarebbe fatto molti meno punti di quelli che abbiamo fatto.

l'organico dell'arezzo di quest'anno era di gran lunga superiore a quello del sansepolcro, il problema è che qua devi raggiungere per forza un obiettivo e quindi hai delle pressioni di gran lunga superiori in confronto ad un paese come sansepolcro per il quale la serie D va bene e andare in C2 sarebbe come per noi tornare in B.    

Commento 3 - Inviato da: Amarantegnene, il 06/06/2013 alle 12:06

Foto Commenti

Si ma noi un arabo da 20 reti nn s aveva!!! Mi pare!! Questa penso era la considerazione del Ferro!!

Commento 4 - Inviato da: spiblo, il 06/06/2013 alle 12:24

Foto Commenti

resto della mia idea: allenatore preso tardi, programmi in alto mare, ad oggi il giudizio sull'operato di Ferretti e c. non può che essere negativo. Attendo e sarei lieto di essere smentito a breve

p.s. questo insistere su Mezzanotti bravo a lavorare coi giovani che vuol dire ? Si fa una squadra di ragazzini per gingillarci sui campetti della D ?

 

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 06/06/2013 alle 12:30

Foto Commenti

pippo:

sono considerazioni di "se" e "ma"......il sansepolcro aveva giovani validi, un discreto portiere e poi  quel turco che ha fatto 20 reti con un organico che tu reputi inferiore....nell'arezzo allora quanti ne avrebbe fatti??? 35???

 

detto questo che l'organico dell'arezzo era DI GRAN LUNGA superiore a quello del ssepolcro sei il primo che lo pensa. io (come tanti) avrei fatto volentieri a cambio.

a sentire te allora andrebbero tenuti tutti o quasi perchè l'organico era bono.....

pensa che tutta arezzo chiede di tenerne 4 soli......

Commento 6 - Inviato da: contedimontecrisco, il 06/06/2013 alle 18:16

Foto Commenti

Sono d'accordo con pippo, Bucchi Peco Bagnato Raso Mencarelli Rubechini Martinesz  ect ect giovani bravini , sulla carta non ce li aveva nessuno chiedete a Balbo e Co  il resto..........Forse con Nofri o Mezzanotti dall'inizio si recitava un altro rosario altro che storie .Io la penso cosi'!!!

Commento 7 - Inviato da: Amarantegnene, il 06/06/2013 alle 18:29

Foto Commenti

Ma che dite??? Forse a nomi eravamo messi meglio, ma i fatti hanno dimostrato il contrario. Fatto รจ che se fossimo nei prof, il valore dei cartellini di quei giocatori sarebbe aumentato, mentre quello dei nostri....dimezzato!!

Commento 8 - Inviato da: contedimontecrisco, il 06/06/2013 alle 18:38

Foto Commenti

Giusto alla fine contano i fatti su questo non ci piove,se poi ci aggiungiamo pure che la societa' non c'era piu il risulato e'stato salvezza all'ultima giornata'!!

Commento 9 - Inviato da: il ferro, il 06/06/2013 alle 18:59

Foto Commenti

il sansepolcro ne ha vinte 7 di fila.

noi due di fila se ne sarà vinte 4 in 3 anni.......

Commento 10 - Inviato da: Andrea Avato, il 07/06/2013 alle 00:18

Foto Commenti

http://www.eccellenzacalcio.it/news/leggi/1932 

 

CUCINELLI: "IL MIO CASTEL RIGONE FATTO IN CASA FRA LE PRIME 8"

Commento 11 - Inviato da: ale, il 08/06/2013 alle 10:10

Foto Commenti

la squadra non era male....poi pero' e' sempre il xcampo che decide...e quello ha detto che appena ci siamo salvati