Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
il mitico Riccardino
NEWS

Allo stadio qualcosa si muove. Trivelle in azione per costruire un pozzo d'acqua

Sono cominciati i lavori per la trivellazione del terreno dietro la porta della curva nord. Grazie a un finanziamento della Regione Toscana il Comunale potrà disporre a breve di un serbatoio d'acqua indispensabile per le operazioni d'annaffiamento del terreno, uno dei migliori d'Italia. Attesa in città la ministra Idem: l'assessore Romizi chiederà un contributo statale per la manutenzione dello stadio



lavori allo stadio per la costruzione del pozzoIn attesa che la ministra Josefa Idem sbarchi in città con i contabili del dicastero allo sport, allo stadio qualcosa si muove. Dietro la porta della curva nord sono infatti cominciati i lavori per la trivellazione del terreno e per la costruzione di un pozzo. L'acqua verrà utilizzata per la manutenzione del manto erboso, da sempre un vanto del Comunale. Il prato di Arezzo ha riscosso unanimi consensi da decenni, al punto che è considerato uno dei migliori in tutta Italia. Nonostante qualche problema sorto in epoca recente (la convivenza con i palchi di Arezzo Wave, funghi che aggredivano i fili d'erba e siccità), il campo è rimasto in ottime condizioni, nonostante per le operazioni d'annaffiamento venissero utilizzate le cisterne.

Adesso invece, quando i lavori saranno terminati (grazie a un finanziamento della Regione Toscana), gli addetti del Comune potranno utilizzare acqua in quantità molto maggiore e predisporre assai più spesso bagni salutari per il manto verde. Considerando che ci si sta avviando verso la stagione del caldo e del solleone, la notizia è particolarmente importante. E' vero che finora ha piovuto moltissimo e che la primavera ha fatto segnare precipitazioni record, ma luglio e agosto sono mesi terribili, durante i quali l'erba va curata in modo certosino.

Se la Idem arriverà ad Arezzo, la prima tappa del suo mini tour sarà proprio il Comunale, cui seguiranno il nuovo campo scuola e il Palazzetto dello sport delle Caselle. L'assessore Romizi ha ribadito più volte che alla ministra chiederà con decisione un contributo statale per le opere di manutenzione straordinaria dello stadio, che versa da troppo tempo in condizioni fatiscenti.

 

scritto da: Andrea Avato, 17/06/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 17/06/2013 alle 16:34

Foto Commenti

ERA il manto erboso più bello d'italia.

prima di arezzo wave........

e quando c'era chi lo curava in altri modi e con altre risorse.

 

ora il pozzo...... giustamente.   senza un pozzo vicino mantenere un prato è un casino.

Commento 2 - Inviato da: il ferro, il 17/06/2013 alle 18:41

Foto Commenti

mi offro per mettere su pomodori zucchine melanzane e basilico per il pesto.

se poi l'imbosco è bono vai di orange......($$$$$$$ !!!!!) e ci si compra calzola!!!

Commento 3 - Inviato da: Amarantegnene, il 17/06/2013 alle 19:31

Foto Commenti

Anche se per i frequentatori di questo mitico sito.. Nn vi era bisogno di sottolinearlo, tengo a precisare di Nn aspettarsi niente dall arrivo di questa signora, che sarà stata invitata poiché qualcuno dovrà arruffianarsi per qualche tornaconto personale. Aspettarsi che lei s interessi del glorioso Comunale è come chiedere a me d interessarmi alla matematica!!

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 17/06/2013 alle 21:06

Foto Commenti

e non è manco italiana....è crucca!!!!!!

e sicuramente ama il calcio, si.......

non è al livello della ministra budulù, ma è comunque una cazzata non da poco di questo governo.....

Commento 5 - Inviato da: Amarantegnene, il 18/06/2013 alle 00:30

Foto Commenti

Ihihi!! Lascia fa!! Almeno pare bona!! Io credevo che fosse quella color cioccolata!! So talmente schifato da tutta la casta che mi rifiuto anche d imparare i nomi!! Comunque il nome josefa idem, pare più del Burundi che di qualsiasi altra parte della terra!cero che Nn lo vogliono capire che italiano si nasce....nn si diventa!!

Commento 6 - Inviato da: pipanos, il 18/06/2013 alle 11:45

Foto Commenti

Secondo me non importava trivellare il campo, bastava unire con una canalina la tribuna al campo, sai l'acqua che arrivava.........