Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravenna03Perugia
Gubbio00Mantova
Legnago11Arezzo
Matelica00Fano
V. Verona01Samb
Feralpi Salò61Carpi
Modena30Padova
Cesena02Imolese
Vis Pesaro11Fermana
Triestina32Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Trattativa arenata, Calzola sul mercato. L'Arezzo si butta su altri under per la difesa

Non è andata a buon fine la contrattazione con il Perugia e gli agenti del giovane difensore, classe '95, arenatasi sulla formula del trasferimento in amaranto. Dopo giorni di colloqui, telefonate e limature, il sospirato accordo non è stato trovato e adesso il dg Diomede si metterà a caccia di altri giovani da inserire nel reparto arretrato, dove peraltro è già arrivato Ruggeri dal Fiesolecaldine



Nicolò Calzola, trattativa saltataTrattativa saltata. Nicolò Calzola l'anno prossimo non giocherà nell'Arezzo. Dopo giorni di colloqui, telefonate, limature e dettagli da mettere a posto, l'accordo sospirato non è stato raggiunto. Tre le parti in causa: il Perugia, società che detiene il cartellino del difensore; l'Arezzo, interessato a confermarlo in rosa; gli agenti di Calzola, richiesto da moltissimi club di serie D e da qualcuno di Lega Pro.

Sul tavolo è finito subito l'aspetto economico di tutta la vicenda. A gennaio il Perugia aveva mandato Calzola in amaranto con la formula del prestito secco e praticamente gratuito, strada non più percorribile adesso. Ma alla fine il Dg Diomede e il Ds biancorosso Goretti hanno trovato l'intesa su un prezzo congruo. 

Quando il più sembrava fatto, la trattativa si è arenata ed è arrivata a un punto morto. Per non valorizzare un calciatore da rimandare indietro tra dodici mesi, l'Arezzo avrebbe chiesto un diritto di riscatto da esercitare alle cifre pattuite al termine della prossima stagione. Dall'altro lato del tavolo è stato proposto un obbligo di riscatto in caso di promozione in Lega Pro, in modo da tutelare Calzola che per la serie D ad Arezzo dovrebbe oggi rispedire al mittente le avances di alcuni club professionistici. E' qua che si è bloccato tutto e ad oggi non ci sono margini per ricucire.

Da viale Gramsci filtra un certo disappunto per l'epilogo di una contrattazione che era partita sotto altri presupposti. Gli agenti di Calzola, ottimisti fino a pochi giorni addietro, adesso hanno cambiato tono: ''Purtroppo è andata male. Ne siamo dispiaciuti, perché a tutte le società interessate abbiamo sempre risposto che l'Arezzo aveva la priorità assoluta. Ma di fronte a una chiusura netta non possiamo che prendere atto e guardare altrove''.

Secca la replica del Dg Diomede: ''La situazione è molto semplice: l'Arezzo ha trovato l'accordo con il Perugia, il Perugia l'ha trovato con l'Arezzo e l'Arezzo l'ha trovato con il ragazzo. Quindi non c'è nessuna preclusione da parte nostra, anzi, e il problema sta da un'altra parte, perchè si sono create questioni delle quali è preferibile non parlare pubblicamente. Ma l'Arezzo ha tutta la volontà di investire economicamente su Calzola e di farlo crescere come giocatore. Solo che non possiamo piegarci a certi ricatti, proprio perché la nostra è una società con una storia alle spalle. Il dispiacere vero è per Nicolò, che meriterebbe di giocare ed è l'unico che ci rimette veramente''.

Calzola, classe '95, sarebbe stato un innesto importante nella linea difensiva di Mezzanotti, che come noto vuole giocare con tre under tra portiere e terzini. L'Arezzo ha comunque già ingaggiato Giacomo Ruggeri, coetaneo di Calzola, aretino e in grado di presidiare sia la corsia destra che quella sinistra. Altri '95 sono nel mirino della società e potrebbero arrivare dalla Lega Pro, specie se qualche club non riuscisse a iscriversi al campionato.

 

IL MERCATO AMARANTO
Gli acquisti
Tomas Scarpelli, p ('93) Sansepolcro fp; Emilio Dierna, d ('87) Poggibonsi; Giacomo Ruggeri, d ('95) Fiesole; Rocco Giannone, c ('83) Viterbese; Francesco Disanto, c/a ('94) Scandicci; Adnane Essoussi, a ('84) Sansepolcro
Le conferme
Simone De Martino, d ('91); Michele Mencarelli d ('85); Marco Pecorari, d ('77); Federico Zaccanti, d ('82); Matteo Idromela, c ('94); Stefano Rubechini, c ('90); Jody Zurli, c ('94); Horacio Martinez, a ('87)
Le partenze
Alessandro Casini, p ('92); Roberto Dolci, p ('92); Emanuele La Rocca, d ('90); Davide Mannini, d ('93) fp; Tiziano Pacioni, d ('95); Valerio Pucci, d ('93); Giuseppe Secci, d ('93); Samuele Sereni, d ('88); Matteo Bozzoni, c ('93); Simon Gentili, c ('89); Simone Mastromattei, c ('90); Roberto Piccolo, c ('78); Daniele Stufa, c ('93); Lorenzo Bianchini, a ('88); Jerome Dieme, a ('92); Andrea Libertini, a ('93); Liborio Zuppardo, a ('85)
In bilico
Nicolò Calzola, d ('95); Tommaso Barluzzi, c ('94)
Gli innesti da fare
un portiere under; un terzino under; un difensore centrale esperto; un esterno senior di centrocampo; due mediani under e un senior; un attaccante di qualità
La formazione di oggi (4-2-3-1)
Scarpelli; Ruggeri, Dierna, Pecorari, Mencarelli; Disanto, Idromela, Giannone, Rubechini; Martinez; Essoussi

 

scritto da: Andrea Avato, 02/07/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Toni, il 02/07/2013 alle 17:20

Foto Commenti

*io merda!

Commento 2 - Inviato da: Jappy7, il 02/07/2013 alle 17:30

Foto Commenti

Sinceramente me gira il cazzo, Calzola dovevamo riprendercelo. Era un under importante, per quello che ha dimostrato da quando e' arrivato!!

Commento 3 - Inviato da: mino27, il 02/07/2013 alle 17:31

Foto Commenti

GRIFO MERDA!

Commento 4 - Inviato da: Perfido, il 02/07/2013 alle 17:33

Foto Commenti

Dispiace ma NESSUNO è indispensabile...avanti un altro...mancano 10 acquisti!

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 02/07/2013 alle 17:37

Foto Commenti

avanti un altro . ma chi però?

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 02/07/2013 alle 17:38

Foto Commenti

la tifoseria chiedeva 4 conferme: sereni-rubechini-mencarelli-calzola.

2 si e due no non mi pare una bella cosa.

Commento 7 - Inviato da: leonARdo, il 02/07/2013 alle 17:44

Foto Commenti

Ora sarà difficile trovare un '95 bono. Ce l'avevamo in casa... va bèFrown

Commento 8 - Inviato da: Perfido, il 02/07/2013 alle 17:49

Foto Commenti

lo so che c'era voluto 3 anni per trovare finalmente un terzino destro al verso...per me la trattativa era già saltata da tempo...altrimenti lo riconfermavi con le stesse tempistiche di Rubechini - Mencarelli

Commento 9 - Inviato da: Jappy7, il 02/07/2013 alle 18:21

Foto Commenti

Ho la netta sensazione che per l'inizio del ritiro difficilmente avremo la squadra al completo..mancano ancora dagli 8 ai 10 acquisti e mancano precisamente 18 giorni. E bisogna azzeccarli tutti gli acquisti, per questo calzola era importante. spero ne trovino di meglio.

Commento 10 - Inviato da: Gatsubest, il 02/07/2013 alle 18:29

Foto Commenti

Secondo me questa scelta e quella fatta a suo tempo per Sereni non sono propriamente azzeccate.

Sereni sarebbe stato un lusso per la categoria (oltre ad essere tifoso).

Uno come Calzola c'è voluto tre anni per trovarlo, senza contare che è del '95 e anche in chiave futura sarebbe stato ottimo.

Per risparmiare due soldi:

-Si fa poco contenta la piazza che aveva chiesto a gran voce queste due conferme.

-Si perde del tempo, queste due conferme avrebbero completato il reparto arretrato senza bisogno di andare a cercare altrove (2 acquisti di questo livello sarà difficile che li facciano)

-Così facendo ti mancano ancora 8/9 giocatori (quindi alla fine se li vuoi tutti di un certo livello non è detto che vai poi a risparmiare chissà quanto)

Intanto il tempo passa.......tic...tac...tic...tac

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 02/07/2013 alle 19:33

Foto Commenti

10 acquisti mancano tutti.

 CHE SI FA DIOMEDE???? in settimana prossima almeno 3 o 4 ci vorrebbero......0

perchè se a settembre sento dire la parola RODAGGIO ve vengo a cercare co un brocco.

Commento 12 - Inviato da: mino27, il 02/07/2013 alle 20:50

Foto Commenti

Come giustamente scrive Perfido,c'è la sensazione che se veramente si voleva riconfermare Calzola,lo si faceva subito come fatto con Rubechini & Mencarelli,anche se in questo caso il proprietario del cartellino era il perugia & non l'Arezzo

Commento 13 - Inviato da: contedimontecrisco, il 02/07/2013 alle 21:53

Foto Commenti

.................stanotte non dormo Calzola non e' arrivato !!!Dopo averlo allenato valorizzato e messo in luce se lo sono tenuto mica merde sti perugini !!!Avanti un altro ce ne saranno in giro in Toscana no !!

Commento 14 - Inviato da: Sandrotto69, il 02/07/2013 alle 21:55

Foto Commenti

ma da quando un giocatore è fondamentale per una squadra.......ragazzi quest'anno è oro colato, ci vado io a gratis

Commento 15 - Inviato da: Sandrotto69, il 02/07/2013 alle 21:56

Foto Commenti

e a culo gnudo

Commento 16 - Inviato da: Sandrotto69, il 02/07/2013 alle 21:56

Foto Commenti

sempre con rispetto!!!!

Commento 17 - Inviato da: baicol, il 02/07/2013 alle 22:07

Foto Commenti

Ma alla fine la differenza tra diritto e obbligo di riscatto sarebbe che a fine anno se vai in lega pro lo devi riscattare anche se è rotto? Non credo ci sia pericolo che diventi un brocco. Se non punti su un 95 bravo su chi vuoi puntare? Detto questo, avanti un altro e grifo merda, sempre.

Commento 18 - Inviato da: soloArezzo, il 02/07/2013 alle 22:27

Foto Commenti

bravo calzola stai a perugia con le merde dei tuoi compaesani!!!

Commento 19 - Inviato da: soloArezzo, il 02/07/2013 alle 22:31

Foto Commenti

manco fosse messi!!!

Commento 20 - Inviato da: DaM, il 02/07/2013 alle 22:35

Foto Commenti

per forza non si fa manco l'aceto.

Ora però gasse con la campagna aquisti, che il tempo scadrà molto prima di quello che sembra. 

Commento 21 - Inviato da: Sandrotto69, il 02/07/2013 alle 22:43

Foto Commenti

Yell

Commento 22 - Inviato da: lallo, il 02/07/2013 alle 23:06

Foto Commenti

Scusa Andrea ma che significa quando Diomede dice:

" La situazione è molto semplice: l'Arezzo ha trovato l'accordo con il Perugia, il Perugia l'ha trovato con l'Arezzo e l'Arezzo l'ha trovato con il ragazzo." 

Allora dovrebbe essere tutto a posto......

  O forse che ci sono di mezzo procuratori, intermediari e mangiapane a tradimento che bisogna..... contentare?

Commento 23 - Inviato da: Keaton, il 02/07/2013 alle 23:22

Foto Commenti

Bravo lallo mia hai preceduto di un attimo. Ma se tutti erano d'accordo dove sta il problema? 

Certo che con Calzola e Sereni in difesa s'era a postissimo, comunque continuo ad avere fiducia in questo mercato. Fino ad ora credo che la società si sia mossa bene prendendo gente di spessore per la categoria.

Commento 24 - Inviato da: Andrea Avato, il 02/07/2013 alle 23:29

Foto Commenti

A quanto ho capito, qualche frizione è nata sulla formula del trasferimento. Diritto di riscatto vuol dire che a fine campionato l'Arezzo può esercitare la sua prelazione sul cartellino oppure no. L'obbligo di riscatto (in questo caso nell'eveneienza di una promozione) vuol dire che l'Arezzo in tal caso avrebbe dovuto esercitare la prelazione automaticamente. E' altrettanto evidente che in un'operazione così complessa c'è anche la provvigione per gli agenti di Calzola. E su questo punto par di intuire che è nato qualche altro problema. 

Nel complesso mi sembra una classica trattativa di mercato in cui ognuno tira dalla sua parte. Penso (e spero) che alla fine troveranno un compromesso. Calzola sarebbe un ottimo riacquisto, sia per motivi tecnici che anagrafici. Però, se dovesse andare tutto a monte, non mancherebbero né il tempo né le alternative per rimediare. 

Resto dell'idea che, a oggi, all'Arezzo in difesa serve un altro terzino under e un altro centrale di livello.

Commento 25 - Inviato da: Jappy7, il 02/07/2013 alle 23:34

Foto Commenti

Se si teneva sia Sereni e Calzola come aveva chiesto la piazza a quest'ora la difesa era appostissimo..non riesco a capire la non conferma di Sereni..mah!! Per Calzola mi dispiace, perché era un bel pezzo e se perso, c'e' poco da dire. Fin'ora il mercato e' andato bene anche se devo dire che si devono muovere..perche' se si fa un acquisto a settimana o due, ci vuole una vita per finire la squadra. Ci vogliono ancora 4 o 5 giocatori d'esperienza e altrettanti under..dagli 8 ai 10 acquisti. Ricordo che il ritiro inizia in 20.

Commento 26 - Inviato da: Jappy7, il 02/07/2013 alle 23:36

Foto Commenti

Avato quindi su Calzola ci potrebbe essere ancora qualche speranza, o le strade si sono divise del tutto?? Io penso che se uno vuole veramente, un punto d'accordo si trova tranquillamente, mi sembra la faccino troppo lunga.

Commento 27 - Inviato da: lallo, il 02/07/2013 alle 23:54

Foto Commenti

Pazzesco!!!!!!  Appena 18 anni , in serie D e già c'hanno l'agente e/o il procuratore.....

Tutte braccia rubate all'agricoltura , si diceva un tempo!!!!

Non voglio fare il purista e nemmeno quello che è atterrato venendo da Marte, ma se la gente non viene più allo stadio, non è colpa delle TV, degli stadi inadeguati, dei prezzi dei biglietti ma perchè il mondo del calcio è veramente arrivato ad un punto di non ritorno!!!

Ecco il marcio del calcio!!!!  perchè basta essere falso, avere la faccia come il cu.o, prendere per il cu.o tutto il mondo  e puoi diventare il procuratore di Ibrahimovic o Balotelli.... e c'era qui dentro che era contento se come consulente di mercato arrivava l'amico di Moggi !!

Commento 28 - Inviato da: gnikke8, il 02/07/2013 alle 23:56

Foto Commenti

Ragazzi CALZOLA ha dimostrato di essere un ottimo giocatore ma diamo fiducia a DIOMEDE e a FERRETTI...per forza non si fa neanche l'aceto e NOI siamo l'AREZZO non dimentichiamecelo perlomeno in Campagna Acquisti.......ci sono tante squadre come e' scritto sull'articolo che hanno difficolta ad iscriversi....sia di D che di serie C quindi tanti giocatori ancora liberi.... a parte il fatto che l'Arezzo attuale e' una piazza ambita da tutti se poi dimostriamo di avere una societa' seria...(cioe'puntualita' negli stipendi) i giocatori vengono di corsa...IO non avrei fretta mancano ancora 20 giorni al ritiro...individuamo i giocatori che per firmare ci vuole 5 secondi....Fiducia a DIOMEDE FERRETTI E MEZZANOTTI....anche se un D.S. io non lo vedrei male.....KEEP THE CALM!!!

Commento 29 - Inviato da: il ferro, il 03/07/2013 alle 01:09

Foto Commenti

si tutti calmi.

chi si piglia?

per una volta srebbe togo andare in ritiro con la squadra fatta. di tempo ce n'è stato a bizzeffe. e ancora ce n'è. ma serve ancora il grosso degli acquisti.

5 ACQUISTI FATTI FINORA MI SEMBRANO POCHI SULLA TABELLA DI MARCIA.

 MA ALMENO PAIONO BONI. sotto con gli altri 8 / 10

 

p.s.

ora mi segno alcuni commenti di qualcuno......

nell'evenienza triste che arrivi un terzino under come quelli avuti negli ultimi anni......

così tanto per ricordarsi che i calciatori boni vanno tenuti e che " che me frega arriverà qualcun altro" no sempre va a finire bene.

Commento 30 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 03/07/2013 alle 08:30

Foto Commenti

Lallo hai perfettamente ragione,è pazzesco tutto quello che gira intorno al mondo del calcio.Calzola è un bel pezzo per la categoria ma l'Arezzo deve diventare una Società vera e probabilmente per esserlo ci vogliono anche questi tipi di NO rifiutandosi a ricatti inaccettabili.

Commento 31 - Inviato da: michelino, il 03/07/2013 alle 09:58

Foto Commenti

Per ora si sta fa facendo tutto meno che la squadra per vincere il campionato...

Commento 32 - Inviato da: baicol, il 03/07/2013 alle 10:56

Foto Commenti

Diritto di riscatto vuol dire che a fine campionato l'Arezzo può esercitare la sua prelazione sul cartellino oppure no. L'obbligo di riscatto (in questo caso nell'eveneienza di una promozione) vuol dire che l'Arezzo in tal caso avrebbe dovuto esercitare la prelazione automaticamente. E' altrettanto evidente che in un'operazione così complessa c'è anche la provvigione per gli agenti di Calzola.

La differenza in termini e' chiara, e' nella pratica che mi sorgono dei dubbi: nell'obbligo di riscatto quando lo stabilisci il valore? Mi viene da pensare che dovrebbe essere stabilito adesso altrimenti se il prossimo anno ti chiedono per assurdo un milione, che sei costretto ad accettare? Non esiste.

Ho paura che lo scoglio piu' grosso sia quello delle provvigioni agli agenti.

Commento 33 - Inviato da: Andrea Avato, il 03/07/2013 alle 11:42

Foto Commenti

JAPPY (26)

A oggi la trattativa è bloccata, ferma del tutto. Però il mercato cambia alla svelta. Se davvero l'Arezzo vuole Calzola e Calzola vuole l'Arezzo, i margini per riaprire ci sono.

FERRO (29)

Di qui al 21 qualche altro acquisto lo fanno sicuro. Per quel giorno sarebbe importante avere la rosa fatta almeno all'80 per cento. Poi due o tre innesti li puoi anche mettere dentro nei quindici giorni successivi. Considera che il 18 luglio può darsi saltino altri otto club di Lega Pro: se non si iscrivono, lì puoi pescare a piene mani. Sono valutazioni che una società deve fare. E tieni conto che se adesso il bomber di turno ti chiede 50, tra quindici giorni chiede 35. 

MICHELINO (31)

Sei un po' troppo drastico. I primi acquisti sono di livello. Scarpelli, Ruggeri e Disanto sono tre under con buone referenze e, dettaglio importante, l'anno scorso hanno fatto tutti e tre i titolari. Non è poco.

BAICOL (32)

La cifra del riscatto la pattuisci oggi, è chiaro. Sulla provvigione, in effetti, mi sa che hai ragione te e che qualche intralcio è venuto fuori. 

Commento 34 - Inviato da: baicol, il 03/07/2013 alle 11:55

Foto Commenti

La cifra del riscatto la pattuisci oggi, è chiaro. Sulla provvigione, in effetti, mi sa che hai ragione te e che qualche intralcio è venuto fuori.

Quindi diritto o obbligo di riscatto cambia poco. Sarebbe come fargli un contratto per due anni e visto che si parla di un 95 con buone prospettive se non punti su di lui non vedo su chi altro lo si possa fare. O sono lontani sulla cifra o c'e' sotto dell'altro.

 

RIPIGLIATE SERENI!!!! Oppure diteci quali sono le vere cause della non riconferma, la motivazione tecnica non regge.

 

Commento 35 - Inviato da: Jappy7, il 03/07/2013 alle 12:06

Foto Commenti

Alo' Pres. riprendici Sereni e trovate un punto d'incontro per Calzola..la piazza vuole questi due nomi..sono importanti e fanno la differenza entrambi. Una bella difesa con: Calzola, Sereni, Dierna, Ruggeri..e' da top.

Commento 36 - Inviato da: il ferro, il 03/07/2013 alle 12:08

Foto Commenti

avato:

tutto giusto. ma una volta se diceva: "quelli boni li trovi a giugno a agosto solo gli spurghi".

insomma tutto sto teatro per n.5 acquisti mi pare ancora prematuro. e mi ci metto per primo io a aver esultato un po' ala svelta.....

Commento 37 - Inviato da: Jappy7, il 03/07/2013 alle 12:11

Foto Commenti

Quoto Ferro (36) al 100%.

Commento 38 - Inviato da: michelino, il 03/07/2013 alle 12:21

Foto Commenti

Avato non sono drastico, qui sono 4 anni che siamo in D e, se posso esprimere il mio parere, si sta facendo tutto meno che la squadra per vincere il campionato.

Le rose si costruiscono prima del ritiro e non ad Agosto dove trovi solo gli scarti.

Sereni e Calzola hanno un costo ma sono 2 giocatori fondamentali, se non investi per prendere giocattori il campionato non lo vinci e la strada intrapresa mi sembra quella di una società che parla di voler vincere il campionato ma nei fatti è a zero o quasi nel costruire l'organico.

Mezzanotti che fine ha fatto? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa di questa situazione...     

Commento 39 - Inviato da: DaM, il 03/07/2013 alle 12:22

Foto Commenti

i procuratori sono tra i peggio mali dell'umanità

 

Commento 40 - Inviato da: michelino, il 03/07/2013 alle 12:24

Foto Commenti

E intanto ci hanno chiuso anche la mitica Curva Sud.........

Mah.....

Commento 41 - Inviato da: DaM, il 03/07/2013 alle 12:31

Foto Commenti

massì michelino, facciamo un po' di polemica gratuita.

Considerando che non credo tu sia autolesionista, quale interesse ti spinge a farla? 

Commento 42 - Inviato da: michelino, il 03/07/2013 alle 12:42

Foto Commenti

Dam non è fare polemica, è che a un annuncio del tipo "quest'anno dobbiamo assolutamente vincere il campionato" vorrei seguissero i fatti perchè sono 4 anni che siamo in questa categoria di merda.

Ti sembra che questa campagna acquisti sia quella di una squadra che deve vincere il campionato? 

Commento 43 - Inviato da: Jappy7, il 03/07/2013 alle 12:45

Foto Commenti

Michelino (38) mi sa sei completamente fuori strada..ti rendi conto quello che stai dicendo?? stai facendo polemica inutilmente!! Per ora, dati anche gli acquisti, siamo a buon punto, se iniziato bene e bisogna continuare su questa strada..tutto qui. Come fai a dire che non stanno facendo niente per vincere il campionato?? Su Sereni e Calzola la penso come te..andavano tenuti alla grande, ma oltre a questo ORA COME ORA alla societa' c'e poco da dire!! Poi se arriviamo tra 2 settimane quando c'e il ritiro e hanno fatto poco e niente (anche se ci credo poco) allora possiamo dire qualcosa..adesso NO. Puoi solo dire qualcosa sui 2 giocatori non tenuti per ora.

Commento 44 - Inviato da: Amarantegnene, il 03/07/2013 alle 12:54

Foto Commenti

Questo michelino.... Mi puzza!!! Sarà mica Girolamo che Nn si posta più!!! Mah....

Commento 45 - Inviato da: binladiano, il 03/07/2013 alle 13:08

Foto Commenti

Con Calzola abbiamo pagato lo scotto di essere una squadra di serie D che va a trtattare con una professionistica.Oltre tutto il Perugia. Del blasone che fu, quando andiamo a trattare con squadre professionistiche, non gliene può fregare di meno. Certo, quando andiamo a trattare con il Fiesole possiamo anche fare la voce grossa, ma con il Perugia....E poi il suo peso, in questi casi, lo ricopre anche la persona che fa la trattativa. Noi abbiamo Diomede, dall' altra parte c'è un certo Agnolin e Goretti......

Commento 46 - Inviato da: mino27, il 03/07/2013 alle 14:13

Foto Commenti



Ciogli veste l'amaranto. Il centrocampista ex Viterbese è da oggi un calciatore dell' Arezzo 

La Società rende noto di aver trovato l’accordo con il centrocampista Matteo Ciogli.

Il giovane classe ’94 proviene dalla Viterbese con cui ha disputato l’ultimo campionato arrivando fino ai quarti di finale play-off, scendendo in campo per 31 volte e mettendo a segno due reti.

Ciogli, nato a Roma il 16/01/1994, ha all’attivo anche un campionato vinto nella stagione 2011-12 con il San Cesareo dove mise insieme 31 presenze e due gol.  

Commento 47 - Inviato da: Andrea Avato, il 03/07/2013 alle 14:52

Foto Commenti

FERRO (36)

Non è più così. Oggi il mercato è cambiato, di giocatori al giro ce ne sono tanti e la data del 18 luglio è uno spartiacque importante. Certo, se uno arriva ad agosto con la squadra da fare del tutto, è un suicidio. Ma io spero che mettano dentro qualche altro pezzo prima del 21. Poi, se te ne mancano un paio, puoi anche attendere agosto. Un paio però, non di più.

MICHELINO (38)

Sui tempi del mercato, ho risposto sopra. Sul fatto che siamo a zero come acquisti, non sono d'accordo: i quattro under sono tutti bravi. Meglio di questi, se non altro perché hanno fatto i titolari, non potevi pescare. Poi sono giovani, hanno 18/19 anni e magari rincitrulliscono tutto insieme. Anche Dierna, Giannone, Essoussi vanno bene. Mancano venti giorni al ritiro, qualcos'altro arriverà. Mica il mercato chiude domani. Semmai concordo su una cosa: che non bastano undici titolari forti per vincere. I rincalzi, o presunti tali, devono essere dello stesso livello. Quindi un altro portiere affidabile, un altro difensore centrale forte, un altro terzino under, un altro mediano forte (più un under) e un altro attaccante forte devono arrivare.