Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravenna03Perugia
Gubbio00Mantova
Legnago11Arezzo
Matelica00Fano
V. Verona01Samb
Feralpi Salò61Carpi
Modena30Padova
Cesena02Imolese
Vis Pesaro11Fermana
Triestina32Sud Tirol
MONDO AMARANTO
i geometri di Arezzo campioni d'Italia
NEWS

Lega Pro, quattro club tagliati. E la Virtus Verona salta in C2 grazie ai play-off

Ieri sono arrivate le prime decisioni del Consiglio Direttivo: non iscritte Andria, Treviso, Campobasso e Borgo a Buggiano. Ma altri otto club sono a rischio: il loro destino lo deciderà la Covisoc il prossimo 18 luglio. Così la piccola società scaligera, fresca vincitrice degli spareggi di serie D, è già sicura di essere ripescata. Quasi certa di salire anche la Casertana, battuta nella finalissima. Verona sarà l'unica città italiana con tre formazioni tra i professionisti



la Virtus Verona ripescata in Lega ProDi già sono saltate in quattro: Andria, Treviso, Campobasso e Borgo a Buggiano. Il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha negato a questi club l'iscrizione al torneo di Seconda divisione. Ma altre società sono sul filo del rasoio: Nocerina, Pro Patria, Tritium e Vicenza in Lega Pro1, Bellaria, Chieti, Rimini e Portogruaro in Lega Pro2. Hanno tempo fino al 18 luglio per presentare ricorso alla Covisoc, che poi deciderà se reintegrarle in organico o calare la mannaia. 

Il Consiglio Federale ha deciso a suo tempo che, in caso di vacanza di organico, il format della Prima e Seconda divisione di Lega Pro sarà bloccato a un massimo di 69 squadre (33 in Prima e 36 in Seconda). Ciò è stato stabilito in previsione della riforma che prevede, a partire dalla stagione 2014-2015, una Divisione unica di terza serie nazionale con tre gironi da 20 squadre.

Il presidente Mario Macalli, riguardo i ripescaggi, ha più volte manifestato le sue perplessità: "Sì, potrebbero esserci ripescaggi, è quanto abbiamo stabilito fissando il nostro organico a 69 squadre anche per la prossima stagione. Ma bisognerà vedere se riusciremo a farli. L’anno scorso c’erano 4 posti in C1 e soltanto l’Entella ha messo sul tavolo i soldi per essere ripescata. Vedremo se stavolta sarà diverso".

E stavolta, in effetti, potrebbe essere diverso veramente. La Virtus Vecomp Verona, fresca vincitrice dei play-off, ha già in mano i soldi e i documenti necessari per salire di categoria. Il successo negli spareggi di serie D la colloca al primo posto nella graduatoria delle società da ripescare e in casa scaligera c'è un certo ottimismo, nonostante i 400mila euro da sborsare tra fidejussione e contributo a fondo perduto. Verona, quindi, potrebbe diventare l'unica città italiana con tre squadre nei tornei prof. Ma anche la Casertana, battuta nella finale dalla Virtus, è pronta al salto con buone possibilità di ripescaggio.

Alla fine, quindi, i tanto snobbati play-off di serie D rischiano di trasformarsi veramente in un salvagente d'oro, nonostante nella prossima C2 le ultime nove della classifica finiranno ai play-out. Per l'Arezzo cresce ancora di più il rammarico per la sconfitta nei quarti di finale di Viterbo, arrivata ai calci di rigore. Un risultato, quello, che non ha portato fortuna a nessuna delle due formazioni in campo.

 

Le società ammesse in Lega Pro.

1° DIVISIONE. Albinoleffe, Ascoli, Barletta, Benevento, Catanzaro, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Frosinone, Grosseto, Gubbio, L’Aquila, Lecce, Lumezzane, Paganese, Pavia, Perugia, Pisa, Pontedera, Prato, Pro Vercelli, Reggiana, Salernitana, San Marino, Savona, Sudtirol, Venezia, Viareggio, Virtus Entella.
2° DIVISIONE. Alessandria, Aprilia, Arzanese, Virtus Bassano, Bra, Carrarese, Castel Rigone, Castiglione, Cuneo, Forlì, Giacomense, Ischia Isolaverde, Mantova, Martina Franca, Melfi, Messina, Monza, Pergolettese, Poggibonsi, Porto Tolle, Renate, Sambenedettese, Santarcangelo, Sorrento, Teramo, Torres, Tuttocuoio, Vigor Lamezia. 

 

scritto da: Andrea Avato, 03/07/2013





Play-off serie D /Virtus Verona-Casertana 3-1

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Hic Sunt Leones 75, il 03/07/2013 alle 11:37

Foto Commenti

 massimo di 69 squadre (33 in Prima e 36 in Seconda).

............................................................................................

questi  sono  veramente  fuori dal mondo , solo  delle menti malate possono  continuare a  concepire  un girone da da 16  squadre  e uno da 17  ( avendo la possibilità concreta di  realizzare  due da 16 )

Commento 2 - Inviato da: leonARdo, il 03/07/2013 alle 11:58

Foto Commenti

Ma se falliscono tutti gli altri otto club, per noi ci sono un po' di possibilità considerando anche che magari qualche squadra davanti a noi nella graduatoria dei ripescaggi non ha i soldi necessari?

Commento 3 - Inviato da: pipanos, il 03/07/2013 alle 12:02

Foto Commenti

mah, che pena, ma ben ci sta, su dieci tifosi almeno otto se non nove. dicevano ma che li facciamo a fare i play-off, la V.Vecomp non la pensava così......

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 03/07/2013 alle 12:12

Foto Commenti

già. perchè avevano una squadra di calcio. noi se n'aveva una di raccattati che si son salvati all'ultima giornata. VOLEVI BATTERE TUTTE LE PRIME DELLA CLASSE CON DIEME???

AHAHAHAHAHAHAHAHA

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 03/07/2013 alle 12:14

Foto Commenti

accetto scommesse: dai play off ne ripescano al massimo 2: le finaliste. vogliamo vedere?

NOI SIAMO RIUSCITI ANCHE A PERDERE CONTRO UNA SQUADRA GIA' FALLITA.......

cerchiamo di vedere i meriti reali per una volta.....

Commento 6 - Inviato da: max71, il 03/07/2013 alle 14:05

Foto Commenti

Preso under classe 94 dalla viterbese.matteo ciogli.

Commento 7 - Inviato da: Amaranta, il 03/07/2013 alle 14:08

Foto Commenti

Esatto stavo per scriverlo, è apparso ora sul sito ufficiale.

Commento 8 - Inviato da: il ferro, il 03/07/2013 alle 14:33

Foto Commenti

già stamattina aveva scritto su facebook il su' babbo. bene.