Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Nanci sulla neve con la papala amaranto
NEWS

Martucci e il mercato: "Qualche nome sull'agenda ce l'ho"

Comincia un periodo delicato per la stagione amaranto, tra scontri diretti, trasferte insidiose e la riapertura della campagna trasferimenti. Il direttore generale fa il punto della situazione e parla di Mautone, Chiarini, Raso e il Pontedera capolista. Meno grave del temuto l'infortunio a Martinez



Walter Martucci comincia a preparare il mercatoL'infortunio di Martinez sembra meno grave del previsto. La risonanza magnetica di ieri ha escluso lesioni gravi alla spalla e l'assenza dell'argentino non dovrebbe essere più lunga di una decina di giorni. Forse anche meno. Un sospiro di sollievo per l'Arezzo, atteso da cinque giornate di fuoco in cui si giocherà una bella fetta della stagione, senza contare che dal primo al 16 dicembre sarà aperto il mercato, con tutti gli annessi e connessi che significa. Si prospetta quindi un periodo di superlavoro per Walter Martucci, tra partite da vincere e acquisti da perfezionare. Perché qualche acquisto, anche se il direttore generale svicola l'argomento, l'Arezzo lo farà.
“Ho avuto una riunione con lo staff tecnico la scorsa settimana, un'altra è in programma nei prossimi giorni. Qualche nome sull'agenda ce l'ho, com'è ovvio che sia. Dopo Todi faremo il punto”.
Quanti giocatori arriveranno?
“Non lo so. Dipende da tanti fattori”.
Per esempio?
“Tanti. Anche gli infortuni incidono: un conto è far fronte a un'emergenza momentanea, altro conto è perdere un calciatore per qualche mese. Mi auguro che la iella ci dia un po' di tregua”.
E' preoccupato per tutti questi incidenti?
“Più che preoccupato sono dispiaciuto. Raso e Martinez insieme hanno giocato pochissimo, Marino e Speranza idem. E pure Pozzebon è stato penalizzato”.
Raso è stato al centro di tante chiacchiere, ma lui ha ribadito che vuole restare. Conferma?
“Sì. Raso è stato sfortunato e non ha potuto dare quello che ci aspettavamo da lui. Da ora in avanti le cose devono cambiare, l'ho detto anche a lui”.
Mautone torna?
“Di certo non resta a Ravenna. Vediamo, valuteremo con i tecnici. Se rientra qua, deve avere l'atteggiamento giusto e sapere che il posto se lo dovrà sudare”.
Chiarini lo prende?
“Si sta allenando con noi, abbiamo abbozzato un discorso. Dipende anche dalle offerte che arriveranno a lui”.
Todi, Castel Rigone, Orvietana, Pontedera, Sansepolcro: il prossimo sarà un mese decisivo?
“Decisivo no, importante sì. Col mercato aperto, gli equilibri potrebbero cambiare all'improvviso. Noi ne sappiamo qualcosa”.
Pensa alla campagna acquisti di un anno fa?
“Ovviamente. All'epoca dovevamo rivoluzionare la rosa, oggi ci serve solo qualche aggiustamento. Non siamo una squadretta”.
Ma il Pontedera ha 4 punti in più.
“Finora sono stati più bravi di tutti, lo dice la classifica. Però la ruota gira, il campionato è lungo e l'Arezzo ha un organico di qualità. Non siamo inferiori a loro”.
Il 2-2 con lo Sporting come lo spiega?
“Ci ha girato male, il pari ci va molto stretto. Altre volte avevo censurato la mancanza di quel piglio da grande che deve avere una squadra come l'Arezzo. Stavolta ho pochi appunti da muovere”.
Due gol subiti in casa. Ingenuità o disattenzione?
“Due gol un po' casuali. La vera colpa è stata non aver chiuso la gara nel primo tempo”.
Con Pecorari in campo, dicono molti, lo Sporting non avrebbe segnato.
“Pecorari è fondamentale per noi, anche solo per come guida i compagni con la voce. Ma domenica, ripeto, ci è girata male”.
E ora a Todi è vietato sbagliare.
“Come sempre. E sono sicuro che non sbaglieremo”.

articolo pubblicato sul Nuovo Corriere Aretino

scritto da: Andrea Avato, 22/11/2011





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Keaton, il 22/11/2011 alle 14:36

Foto Commenti

Secondo me è stato anche un errore non aver portato in panchina un attaccante della beretti, da buttare nella mischia quando si è infortunato Martinez, in modo da non lasciare da solo davanti Raso che ancora non mi sembra in grande condizione.

Visto i risultati che stanno ottenendo proverei, nei momenti di bisogno, a dare a questi ragazzi maggiore fiducia.

Commento 2 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 22/11/2011 alle 14:47

Foto Commenti

Sicuramente abbiamo buttato alle ortiche due punti e la colpa è stata non aver chiuso sul 4 a 0 il primo tempo.....però s'ha 'na sfiga che la metà basta!girerà un po' anche a nostro favore......se continua così sarà durissima fino all'ultima giornata contro queste squadre del cavolo altro che fare la serie D alla grande!

Commento 3 - Inviato da: zyclon b, il 22/11/2011 alle 16:42

Foto Commenti

la sfiga? le squadre attrezzate hanno ricambi validi!!! intanto il pontedera è imbattuto. e a sto giro 14 punti non glieli levano. quindi urge correre ai ripari.                                                   

tutti a dire che la squadra è fortissima e che è la meglio attrezzata. mi sa invece che se non arriva qualcuno come anno scorso nel 2012 andremo ancora a pierantonio. i ripescaggi sono bloccati. arrivi secondo e non ai fatto niente di niente. chi dice che siamo a posto cosi secondo me non vuole bene all' arezzo.

un attaccante bono(ma bono,no uno che forse si forse no. uno che segna e muto)

. un centrocampista bono. due difensori boni.(chiarini è uno)

Commento 4 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/11/2011 alle 17:14

Foto Commenti

Secondo me manca solo 2 uomini.Un centrale che sappia guidare la difesa in assenza di Peco,e un centravanti di spessore d'area di rigore.Poi il resto è ben accetto,ma penso che basti e avanzi.Abbiamo l'occasione unica per toglierci da questi campi di subbuteo e bisogna sfruttarla in ogni modo.Col senno del poi è facile,ma davanti mi sembra che abbiamo 3 attaccanti per certi versi simili,che sono tutti bravi,che partono da posizione defilata e danno il meglio di sè quando sono faccia alla porta.Ci vuole un Bazzani di categoria.

Commento 5 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/11/2011 alle 17:30

Foto Commenti

Dimenticavo:nella costruzione della squadra c'è qualche carenza tattica che và colmata.Lo dico perchè secondo me concediamo troppo.Nei 2 gol presi(che potevano essere 3 visto quello che ha sbagliato a porta vuota)ci sono errori difensivi evidenti.Il primo ha girato troppo facile,il secondo(nonostante crossasse)aveva il nostro troppo lontano,e quello davanti alla porta non l'ha marcato nessuno.Ci vuole più concentrazione e cattiveria.

Commento 6 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/11/2011 alle 17:31

Foto Commenti

Mi girano le 00 perchè una partita da 3-0,massimo 3-1 ad essere buoni,è diventata 2-2.Non esiste.

Commento 7 - Inviato da: sosempretuttoio, il 22/11/2011 alle 19:34

Foto Commenti

Peronullo, Sorbini, Chiarini, Bricca e Sanguinetti !!! dimenticavo, ci vuole i......Money mouth!

Commento 8 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/11/2011 alle 08:47

Foto Commenti

http://www.youtube.com/watch?v=hiiYm3qKkM4 

provo a rimettere il link di amarantegnene

Commento 9 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/11/2011 alle 13:35

Foto Commenti

ottimizzate!!!!

ottimizziamo prima possibile!!!

Commento 10 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/11/2011 alle 13:36

Foto Commenti

ottimizzate!!!!

ottimizziamo prima possibile!!!

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 24/11/2011 alle 15:10

Foto Commenti

accetto scommesse:

arriverà solo qualcuno proveniente dal lazio o nato a roma. quindi è inutile chiedere giocatori senza sapere manco di dove sono. unica possibilità è che qualcuno di questi abbia almeno l'agente di roma.....allora aummaumm pole anche anda'bene. apparte gli scherzi:

pontedera imbattuto quest'anno.  non ce la meniamo con anno scorso. L'OCCASIONE è UNICA!!! non la sprechiamo!! 3 acquisti di spessore (e qui quoto Zyclon b e il suo nick)