Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
i geometri di Arezzo campioni d'Italia
NEWS

Tonetto, i terzini under e Quadrini tra le linee: Mezzanotti cambia volto alla squadra

Gli ultimi innesti di mercato hanno reso diversa dal solito l'atmosfera intorno all'antistadio, dove oggi gli amaranto hanno svolto un allenamento prevalentemente tattico. Domenica contro lo Spoleto è previsto il rientro di Carfora e l'esordio del mancino ex Sacilese, con Carminucci a destra. Ma oltre al presente suscita curiosità pure il futuro, in attesa che Quadrini si aggreghi al gruppo. Per lui, che dovrà recuperare in fretta il ritmo gara e calarsi nello spirito della serie D, l'allenatore potrebbe anche cambiare modulo



Mezzanotti con due nuovi acquisti in squadraPresente e futuro si intersecano nell’Arezzo che prepara la partita contro lo Spoleto. Le notizie di mercato hanno reso diversa l’atmosfera intorno all’antistadio, dove la squadra ha svolto un allenamento prevalentemente tattico in vista del match di domenica. C’è da chiudere bene la settimana dopo il 3-0 di Ponte San Giovanni e la qualificazione di Coppa, ma è inevitabile che il pensiero degli sportivi, degli addetti ai lavori e anche dello staff abbia fatto un salto in avanti e cioè al giorno in cui il neo acquisto Quadrini sarà a posto fisicamente e disponibile per giocare. Dove lo metterà Mezzanotti? Con quale modulo? E al posto di chi?

Domande oziose fino a un certo punto, perché è vero che i problemi d’abbondanza sono falsi problemi, ma ci sono comunque equilibri di squadra da salvaguardare e qualità da sfruttare nella maniera più razionale e organica possibile.

Andando con ordine. Contro lo Spoleto c’è qualche cambiamento in vista. Carfora rientra dal primo minuto e questo si sapeva. Ma è dietro che potrebbero concretizzarsi le novità maggiori, perché l’acquisto di Tonetto non è stato fatto a caso. Il mancino classe ’94 è pronto per scendere in campo e Mezzanotti oggi la ha provato in quella che ha tutta l’aria della linea titolare, con Dierna e Zaccanti centrali e Carminucci a destra. Per il gioco degli under, infatti, i laterali bassi dovranno essere un ’94 e un ’95 e quindi le coppie sono facilmente decifrabili: o Carminucci-Tonetto oppure Bellavigna-Ruggeri. In qualche caso potremmo vedere anche i due ’95, cioè Carminucci e Ruggeri, ma è più improbabile. Va aggiunto che Carminucci in Coppa, riportato sulla sua fascia naturale, ha tirato fuori una buona prestazione, dimostrando una disinvoltura nei movimenti e nella gestione di palla che dall’altra parte, per ovvi motivi, non aveva. E’ chiaro che per far debuttare Tonetto l’Arezzo dovrà cambiare due quarti del reparto difensivo, ma questa è un’imposizione normativa-anagrafica che c’è e che non si può cambiare. Semmai si può dire che Bellavigna, finora tra i più positivi a parte la parentesi di Sansepolcro, rischia di stare fuori al di là dei suoi demeriti. Tutta questione di data di nascita, in serie D funziona così.

 

Carminucci a destra, buona prova in Coppa ItaliaDalla prossima settimana poi con il gruppo si allenerà anche Quadrini. Il giocatore, tecnicamente parlando, con la serie D non c’entra niente. E’ una spanna sopra, anche due, e in teoria potrebbe veramente vincere le partite da solo. I punti interrogativi, stringi stringi, sono un paio e non riguardano certo la qualità del piede. Piuttosto bisognerà vedere quanto tempo impiegherà Quadrini per rimettersi in forma, visto che è fermo da febbraio e che la stagione 2011/12 l’ha saltata di netto a causa della squalifica. In pratica, negli ultimi due anni ha collezionato solo 12 presenze in B a Grosseto. Dovrà recuperare il ritmo gara e calarsi nella mentalità della serie D, un campionato da elmetto e baionetta molto diverso da quelli professionistici in cui il fantasista ha sempre militato in carriera. Galleggiare tra le linee sul campino di Trestina, per chiarire, non sarà la stessa cosa che farlo a Verona, Modena o Brescia.

Qua conterà molto l’aiuto del gruppo e la mano di Mezzanotti, ritrovatosi non proprio con un altro Cubillos (che non era un titolare mentre il nuovo arrivo sulla carta lo è) ma con un elemento diverso per età, passato, prospettive e caratteristiche. Sarà interessante capire dove verrà impiegato Quadrini, uno che nel dna ha più l’assist del gol (ma in D potrebbe fare entrambe le cose), e se il 4-2-3-1 resterà il modulo base. L’ex Sassuolo in tal caso potrebbe giocare dietro la prima punta al posto di Martinez o su una corsia laterale in luogo di Rubechini. Oppure, ridisegnando la mediana a tre, avrebbe la possibilità di piazzarsi alle spalle di due attaccanti nel 4-3-1-2 o più defilato nel 4-3-3. Vada come vada, per la solita regola delle quote, dovrà essere un senior a lasciargli la maglia. Si vedrà.

Nel frattempo all’antistadio c’è anche il portoghese Rui Ferreira, attaccante classe ’90. Mezzanotti sta dando un’occhiata pure a lui, in attesa di stringere la mano a Quadrini, buttarlo in mezzo al campo e verificare se può davvero prendere per mano l’Arezzo verso il salto di categoria.

 

scritto da: Andrea Avato, 18/10/2013





Mercato, Diomede parla di Quadrini e Ferreira

Seduta tattica pre Spoleto
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 18/10/2013 alle 20:10

Foto Commenti

carminucci prova d'appello??

Commento 2 - Inviato da: CAP52031, il 18/10/2013 alle 20:58

Foto Commenti

..comprate altri giocatori che tanto Mezzanotti era poco confuso prima!..ora che aveva qualcuno fuori e la formazione "quasi forzata" andava meglio...mo rinizierà coi cambi di modulo e di formazione e semo daccapo!...Con tutti quelli che ha in rosa può giocare con la doppia bizona 5-5-5...Bisognava dargli 13-14 giocatori così non faceva casini!!

Commento 3 - Inviato da: Andrea Avato, il 18/10/2013 alle 23:07

Foto Commenti

FERRO (1)

Carminucci a destra ha un altro rendimento. Così almeno ha detto la partita di Coppa. Vediamo in campionato.

CAP (2)

Sulle qualità tecniche di Quadrini nessuno può dubitare. Sulle sue capacità di adattamento a questo campionato e sul suo recupero atletico, invece dobbiamo vedere come andrà. Dal punto di vista tattico m'incuriosisce capire dove potrà essere impiegato.

Commento 4 - Inviato da: scarfaceamaranto, il 18/10/2013 alle 23:21

Foto Commenti

grande CAP52031(2), E' VERO LA ROSA E' INSUFFICIENTE........... BISOGNA AGGIUNGERE ALTRI GIOCATORI ALLA ROSA.  E' QUELLO CHE SERVE PER MIGLIORARE IL GIOCO DELL' AREZZO. ASPETTIAMO LE PROSSIME PARTITE.....

 

Commento 5 - Inviato da: mizio, il 19/10/2013 alle 00:50

Foto Commenti

CAP DA APPLAUSI...ironia a parte non vorrei che un po' di ragione ce l'abbia per davvero. Andrea scrive che i problemi di abbondanza sono falsi problemi ma a questo punto, soprattutto in attacco, non parlerei di abbondanza ma di ammucchiata. Nel ruolo di tequartista/seconda punta/rifinitore o definitelo come vi pare, con diverse sfumature e qualità, abbiamo Martinez, Carfora, Rubechini, Idromela, Cubillos (quando rientrerà), Dieme, Quadrini e ora stiamo provando anche questo Ferreira!!!  Di questi bene che vada ne giocheranno 2 ogni domenica....invidiabile abbondanza o caotica ammucchiata? A Mezzanotti l'ardua sentenza....  

Commento 6 - Inviato da: Amarantegnene, il 19/10/2013 alle 02:00

Foto Commenti

L italiani sono tutti C.T......è proprio vero!!

Commento 7 - Inviato da: il ferro, il 19/10/2013 alle 08:42

Foto Commenti

mizio:

aggiungerei frasca

 

avato:

carminucci finora è stata una delusione. vedremo. ma io a ste tranie destra-sinistra ce credo e non ce credo. ce vole el capo. tutto qui. era uno di quelli che pensavo fossero già pronti e impacchettati, invece mi pare abbia avuto un po' la testa altrove.

vedremo.

quadrini se è un trequartista e se vuole giocare dovrà fare le scarpe a qualcuno. qualcuno che finora non era andato manco male..... rube?martinez? disanto (e magari metti dentro idromela?) chi gli farà posto? carfora? per me alla fine proprio carfora ne farebbe le spese. almeno in casa sarebbe logico così.

prevedo sfoltimenti dicembrini.....

 

Commento 8 - Inviato da: baicol, il 19/10/2013 alle 08:56

Foto Commenti

Tra infortuni e squalifiche Rubechini, Carfora e Martinez non mi sembra abbiano mai giocato insieme, quindi il problema di trovare un posto a Quadrini non si sarebbe mai posto fino ad ora. Comunque boticare perché si compra troppi giocatori buoni è spettacolare!

Commento 9 - Inviato da: scarfaceamaranto, il 19/10/2013 alle 09:02

Foto Commenti

Non bisogna essere C.T.(6)...... e' solo far notare quello che succede in questa squadra. Non so quante partite hai visto dalla preparazione in poi, ma dimmi se hai visto uno straccio di gioco? E' aggiungendo giocatori alla rosa che migliora la situazione? Se cosi' giusto lo "sfoltimento dicembrino". Quindi, ripeto: ERAVAMO TUTTI SCEMI QUELLA SERA IN PIAZZA DELLA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA?

Commento 10 - Inviato da: ocio, il 19/10/2013 alle 09:08

Foto Commenti

gufo vai a letto che il sole e' gia bello altoLaughing

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 19/10/2013 alle 09:12

Foto Commenti

baicol:

o, io stavolta unn'ho boticato eh!!! anzi!!! era solo una considerazione. curioso di vedere eventuali scelte. te no???

 

scarface:

no. non lo eravamo. continuo a dire che l'arezzo ha il miglior organico del girone. quando sento dire che quello della pistacchiese è superiore me viene il nervoso.....gente che esalta peluso come se il nostrro essoussi fosse peggio, o (assurdo!) gente che dice che l'ex terzino bigoni è un attaccante di razza....insomma, per avere un carfora a pistoia si metterebbero a mamma d'agnello subito...... e non avrebbero i soldi per pagarlo.

semmai diciamo che hanno un gioco a memoria inculcato da un mister con i controcoglioni. e il 95% di chi dice che noi siamo peggio di loro ha visto solo la partita ad arezzo degli arancioni....io parlo di nomi (ok, in d servono a poco) e di curriculum. siamo merda e cioccolata.....e poi ferretti l'abbiamo noi.

Commento 12 - Inviato da: Andruca, il 19/10/2013 alle 09:26

Foto Commenti

Ma dai....come si fa a criticare l'acquisto di quadrini? Siete proprio prevenuti x definizione...grande societa

Commento 13 - Inviato da: Maurino82, il 19/10/2013 alle 09:31

Foto Commenti

Quadrini un lusso per la categoria, è un giocatore che può ciprore tutti e 3 i ruoli di mezza punta nel ruolo che sta adottando al momento Mezzanotti, poi in caso di un cambio di modulo vedremo dove potrebbe ccollocarlo

bisogna rinnovare i complimenti alla società che non sta facendo mancare niente all'allenatore per cercare di vincere questo campionato

Per Andrea ma il Portoghese che tipo di giocatore è?ci può essere utile?

Commento 14 - Inviato da: Andrea Avato, il 19/10/2013 alle 09:40

Foto Commenti

MIZIO (5)

Io credo che per vincere il campionato e per tamponare eventuali assenze, serva una rosa larga. Con il rischio che qualcuno giochi poco, è vero, e che magari venga fuori qualche malumore. Però se non hai i ricambi all'altezza, alle prime difficoltà vai in crisi. E' chiaro che in una situazione del genere la gestione tecnica e psicologica da parte dell'allenatore è fondamentale. Come è fondamentale una società solida che abbia polso e sappia schermare il tecnico.

AMARANTEGNENE (6)

Si parla un po' di calcio. Disquisire su moduli e calciatori è la cosa più divertente. Trovare la giusta collocazione a Quadrini, oltre che divertente, potrebbe pure essere decisivo. Wink

FERRO (7)

Carfora per me non uscirà mai dai titolari.

ANDRUCA (12)

Dal punto di vista tecnico, Quadrini è fuori discussione. E anche fuori categoria. Dal punto di vista atletico e di adattamento alla D (può sembrare un paradosso per chi ha fatto solo B e C, ma non lo è), bisognerà vederlo sul campo. 

MAURINO (13)

Ferreira l'ho visto solo ieri in un allenamento prevalentemente tattico. Non saprei giudicarlo. In allegato a questo articolo comunque c'è la gallery con le foto, è quello con la tuta amaranto. 

Commento 15 - Inviato da: baicol, il 19/10/2013 alle 10:02

Foto Commenti

No Ferro, era riferito a CAP al 2 , il giorno che sentirò criticare un presidente perché compra troppi giocatori boni giuro che smetto, e ce siamo andati vicini. Sulla pistoiese la penso come te, buona squadra ma niente di eccezionale, visto che si rifà sempre il paragone con il Pontedera, quella squadra li' era tutta un'altra roba. Se a gennaio siamo messi bene in classifica non prevedo sfoltimenti (se non di un po' di lolla), anzi, sarà lì' che Mr Taken dovrà fare la differenza .

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 19/10/2013 alle 11:19

Foto Commenti

andruca e baicol:

non credo che i post degli amici sopra siano una critica all'acquisto di quadrini, quanto alle capacità di mezzanotti....

Commento 17 - Inviato da: LUCKYRED, il 19/10/2013 alle 11:52

Foto Commenti

Rui-Ferreira, guardando le foto attentamente , mi ricorda un po' il fisico di Diego A. Maradona.....(giocasse come Lui.......Tongue out........)

Commento 18 - Inviato da: mizio, il 19/10/2013 alle 13:47

Foto Commenti

Grazie FERRO che ci difendi da chi non ci capisce....

Commento 19 - Inviato da: baicol, il 19/10/2013 alle 18:32

Foto Commenti

E ve capisco ve capisco, un so' cosi' duro Smile , solo che mi fa schiantare il fatto che se trova da discutere anche se la societa' acquista giocatori bravi...siamo i meglio!

Al momento la perla migliore che ho sentito e' stata nel dopopartita di Arezzo-Spal l'anno di Somma, partita pareggiata nel recupero se non sbaglio, un vecchietto aretino puro al 100% : "ma che ce se va a fare in serie B, se se gioca cosi' meglio armanere in C". Chapeaux!!

Commento 20 - Inviato da: calzino79, il 19/10/2013 alle 20:01

Foto Commenti

io preferisco sempre avenne due o tre in piu boni che avenne due in meno...a volte abbiamo avuto una bella squadra ma solo di 11 giocatori boni e come ne mancava uno addio..le perplessita piu grosse me le da mezzanotti nel poi saperli amalgamare e gestire sti giocatori..penso che prima degli acquisti avranno pur affrontato un ragionamento o no??mo' sta a mister societa e giocatori stessi dimostrare di saper fare il loro lavoro..e se non se vince manco quest'anno vol di che qualcuno ha meritato piu di noi e ahime' per noi tifosi saremo noi a prenderlo dietro..tanto loro cambieranno maglia..noi ARETINI INVECE MAI..ovviamente presenteremo il conto a chi di dovere,anche se come gia detto la nostra rosa pistoiese foligno e pianese (ma daiiii) col cazzo che se la sognano..quindi mezzanotti sveglia e occhio perche de alibi non ce n'hai mica..

Commento 21 - Inviato da: calzino79, il 19/10/2013 alle 20:19

Foto Commenti

e cmq un plauso alla societa...inesperiente ma difetti a parte (perfetto un c'era manco il padre eterno) de soldi ce n' ha messi e continua a metterne parecchi e de tasca sua..non so dove s'arivera e quando dureranno ma scusate se e poco..e finiti loro gli imprenditori aretini BAUUUUUU...hanno pure dato lavoro a qualcuno e se pur fanni i propri interessi de sti tempi onore al presidente..

Commento 22 - Inviato da: CAP52031, il 19/10/2013 alle 21:58

Foto Commenti

A me non piacciono le rose troppo ampie finiscono per dare problemi, mettere la porta girevole come in un albergo con continui arrivi (e forse qualche partenza) lo trovo negativo. Ho ancora l'idea di un calcio romantico dove c'erano gli 11 TITOLARI e 6-7 riserve di qualità poi si pescava tra i giovani. E' logico sostituire un giocatore che ha un grave infortonio (Cubillos) è inevitabile che con la cervellotica regola degli under qualche giovane in più in rosa lo devi avere per forza ma a cosa serve avere 4-5 attaccanti forti se poi giochi con due?..per la società è solo una spesa. Nel peggior anno dell'era Mancini (2002-3) passarano da Arezzo mi sembra 45/50 giocatori (alcuni anche buoni secondo me) ma  retrocedemmo mestamente e quell'anno Mancini secondo me spese più che per la serie B (se ha mai pagato) e poi vi ricordate qualche nome di quella rosa? senza andare a vedere di qua o di la però!!!!...

Commento 23 - Inviato da: Amarantegnene, il 19/10/2013 alle 23:25

Foto Commenti

Forse nn ci siamo capìti, ma la mia (6), era una velata critica a chi, fa capire che uno come Quadrini nn l avrebbe preso perché ora Mezzanotti nn sa che fassene!! Anch io credo che sia giusto ,divertente e se vogliamo costruttivo, crearsi o discutere sulla probabili formazione....ma gente che si lamenta anche per gli acquisti....e che acquisti.....nn si può sentire!! Ahi dimenticavo.....Ferretti sindaco!!