Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Filippo e le sue passioni, gli sci e l'Arezzo
NEWS

Trasferta di massa a Piancastagnaio. E' già caccia al biglietto. E anche al ristorante!

Prevendita al via da stamattina presso il tabacchi di piazza San Donato: i tagliandi costano 10 euro fino a sabato sera, 12 euro se acquistati domenica al botteghino dello stadio. Ingresso gratis per gli under 12. Gli Ultras stanno allestendo dei pullman, mentre l'agenzia ''Obligis viaggi'', sponsor dell'Arezzo e partner dell'Amaranto card, organizza viaggio e pranzo a 39 euro. Molti aretini approfitteranno della buona cucina dell'Amiata per rifocillarsi prima di andare a vedere la partita



menu ricchissimi nei ristoranti dell'AmiataCon qualche ora di ritardo, ma alla fine la prevendita è partita. I 500 biglietti per il settore ospiti di Piancastagnaio sono disponibili da stamattina presso il tabacchi di piazza San Donato e c'è da credere che andranno tutti esauriti nel giro delle prossime 72 ore. Per acquistarli c'è tempo fino a sabato sera con orario pressoché continuato (dalle 9 alle 19) tutti i giorni.

Il costo del singolo tagliando è di 10 euro, decisamente in controtendenza rispetto al solito se si pensa che i tifosi amaranto verranno sistemati in una capiente tribuna coperta. La Pianese tra l'altro si è dimostrata molto ospitale con gli aretini, visto che il prezzo dei biglietti è stato abbassato proprio per agevolare la prevendita. I ritardatari e tutti coloro che il ticket d'ingresso lo acquisteranno direttamente domenica allo stadio (botteghini aperti dalle ore 13.30) lo pagheranno 12 euro. Accesso gratuito, invece, per i bambini fino a 12 anni.

Ovviamente, considerando il buon momento della squadra e lo scontro al vertice con la capolista, i gruppi organizzati della curva sud si stanno mobilitando. Gli Ultras hanno dei pullman in allestimento: costo 14 euro, ritrovo domenica allo stadio alle 11 e partenza alle 11.15. Le prenotazioni si raccolgono stasera presso la sede di via Fiorentina dalle 21.30 alle 23.

Chi invece volesse farsi una giornata comodamente servito e riverito, trovandosi la pappa scodellata sulla tavola, può scegliere l'opzione proposta dall'agenzia ''Obligis viaggi'', sponsor dell'Arezzo e partner dell'Amaranto Card. Il programma per domenica è il seguente: partenza dallo stadio intorno alle ore 10/10.15 con eventuale sosta durante il percorso; trasferimento con pullman gran turismo; arrivo in ristorante intorno a mezzogiorno. Il menu comprende: bruschette miste, pennette alla boscaiola, polenta ragù e funghi, salsicce e rosticciana, patate arrosto, dolce della casa, acqua, vino e caffè. Il prezzo per gli adulti è di 39 euro, per i bambini fino a 10 anni è di 32 euro. La quota comprende viaggio, pranzo, bevande e accompagnatore. Non comprende invece mance, ingresso allo stadio e extra di carattere personale. Finito il pranzo, i tifosi raggiungeranno lo stadio a piedi, visto che il ristorante ''al Parco'' è a 150 metri dall'impianto. Informazioni e iscrizioni entro stasera presso Obligis Viaggi in via Crispi 58/A (Telefono 0575/22244 - Fax 0575/1946656- e-mail: obligisviaggi@gmail.com).

 

i tifosi amaranto a PiancastagnaioSaranno comunque in tanti a unire l'aspetto gastronomico a quello sportivo. Piancastagnaio offre una cucina molto apprezzata che già negli anni scorsi ha riscosso un certo successo fra gli aretini arrampicatosi in cima all'Amiata (sempre con un tempo da lupi, mentre domenica il meteo mette sole e temperature miti).

Per esempio c'è l’Osteria Saxa Cuntaria di piazza Matteotti (tel. 0577/7784104 – email info@saxacuntaria.it) che propone piatti come il cavolo nero stufato e guanciale toscano su pane tostato, i garbugli artigianali con ragù di cinta al coltello, rosmarino e julienne di funghi, terminando con un appetitoso stinco di maiale arrosto con lardo di colonnata al coltello e verza stufata. In più, vini per tutti i palati, con una carta davvero ben fatta.

Altrimenti, con prenotazione obbligatoria, c'è il ristorante Anna in viale Gramsci (tel. 0577/786061) dove a prezzi modici si possono degustare zuppe, pici, crespelle, risotti, senza dimenticare il maialino arrosto, il cinghiale in umido e gli imperdibili dolci casarecci, il tutto innaffiato da ottimo vino della casa.

Oppure ancora, per chi vuole fermarsi ad Abbadia San Salvatore, merita menzione la bocca di Bacco con i vari tipi di pasta rigorosamente fatti a mano e le varianti del pane locale da gustare appena sfornato ricoperto con squisiti formaggi e affettati del posto. 

Poi, a pancia piena e un minimo di sborietà, si potrà tifare Arezzo con soddisfazione.

 

scritto da: Andrea Avato, 24/10/2013





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Giotto, il 24/10/2013 alle 13:07

Foto Commenti

Che bello vedere questo entusiasmo che si riaccende, pullman, gite, mobilitazione generale......  vuol dire che l'Arezzo sta risvegliando nel cuore dei tifosi la passione!

Commento 2 - Inviato da: Giotto, il 24/10/2013 alle 13:09

Foto Commenti

Adesso invece scrivo un post "gufaiolo" così mi infamate. Speriamo bene da questa trasferta, quest'anno quando c'era il pubblico, con la Pistoiese in casa e al Borgo siamo tornati parecchio smosciati. Sono quelle/queste le occasioni perse per fare il salto di qualità sui numeri allo stadio. Assodato che quasi 2.000 malati circa siamo sempre, qualche centinaio di spettatori in più te lo guadagni se fai un bel filotto di vittorie o giochi contro il Milan. Dato che in D al massimo giochi col Foligno o la Pistoiese, non resta che una strada. 

Commento 3 - Inviato da: DaM, il 24/10/2013 alle 13:24

Foto Commenti

Piú che bubare, questa é la realtá. Se si vuole fare il salto di qualitá, va fatto domenica.

Commento 4 - Inviato da: taxiamaranto, il 24/10/2013 alle 13:38

Foto Commenti

DaM ti rubo la frase e ci faccio un bello slogan " se si vuole fare il salto di qualitá,iniziamo domenica"

Commento 5 - Inviato da: Toni, il 24/10/2013 alle 14:42

Foto Commenti

Speriamo bene... io sto perdendo le speranze... tutte le volte che c'è da vincere le partite di prepotenza siamo mosci come la sciolta!

SVEGLIA CAZZO!!!!!!!!!!!

Commento 6 - Inviato da: Marco Bianchi, il 24/10/2013 alle 15:13

Foto Commenti

Alò! Cool

Commento 7 - Inviato da: Giotto, il 24/10/2013 alle 16:26

Foto Commenti

In effetti ho scritto guardando la realtà, senza esagerare in pessimismo, nè ottimismo. Grazie per non avermi insultato e un carissimo saluto al pistacoppo invece che mi ha inviato una paio di sms minatori! 

Commento 8 - Inviato da: aretinodentro, il 24/10/2013 alle 16:46

Foto Commenti

presi 5 biglietti. ALO' AREZZO!

Commento 9 - Inviato da: guerriero, il 25/10/2013 alle 12:40

Foto Commenti

Forza ragazzi, ce la possiamo fare!!!!!!!!!!

Commento 10 - Inviato da: Amarantegnene, il 26/10/2013 alle 01:12

Foto Commenti

Quanti biglietti venduti??

Commento 11 - Inviato da: soloArezzo, il 26/10/2013 alle 11:58

Foto Commenti

circa 300 venduti comunque la prevendita è aperta fino alle 19 di stasera e poi domani li vendono anche allo stadio

Commento 12 - Inviato da: Amarantegnene, il 26/10/2013 alle 12:29

Foto Commenti

Pensavo e speravo di più!!grazie comunque !