Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Legnagosab15Cesena
Matelicasab15Gubbio
Modenasab15Fermana
Arezzodom15Sud Tirol
Ravennadom15Padova
Triestinadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Mantova
Perugiadom17.30Imolese
V. Veronadom17.30Carpi
Vis Pesarodom17.30Fano
MONDO AMARANTO
Egidio e Angiolo a San Siro
NEWS

Labate trascina la Juniores. Allievi, in casa che fatica! Bene i Giovanissimi, weekend di vittorie per le donne

La squadra di Sussi ha centrato il primo successo stagionale contro il Montemurlo. I ragazzi di Violetti sconfitti a domicilio dalla Poliziana. Impresa corsara per gli amaranto di Obligis sul campo del Chimera. Calcio femminile, vincono sia la Stella Azzurra in B contro il Bellaria che l'Arezzo in C a Bagni di Lucca



Labate segna il quarto gol della Juniores al MontemurloSettimana agrodolce per le formazioni giovanili amaranto che collezionano solo due successi grazie alla Juniores e ai Giovanissimi A. Ecco un breve resoconto su tutte le partite disputate.

 

JUNIORES

Arriva finalmente la prima vittoria stagionale per i ragazzi di Sussi che battono il Montemurlo con due reti per tempo tutte di pregevole fattura. Al 35' l'arbitro decreta il rigore per una spinta plateale in area ai danni di Labate. Cappelli tira imparabilmente spiazzando Marini per l'1-0. L'Arezzo continua a premere e trova subito il raddoppio con Labate che ben servito da Contu fa secco Marini con un bel tiro incrociato. La ripresa vede un Montemurlo più volenteroso e grazie ad un'azione caparbia e una dormita generale difensiva riesce ad accorciare le distanze con Paolieri di testa da distanza ravvicinata. Ci pensa Lorenzo Mattesini a chiudere la partita concludendo un'azione in contropiede per il 3-1 provvisorio. Sempre Labate, oggi migliore in campo, sigla il definitivo 4-1 con un'azione personale da manuale superando in velocità la difesa ospite. AREZZO: Mugelli, Treghini, Zei, Cappelli, Venturi, Fazzuoli, Labate, Parlangeli (80' Carboni), Contu (82' Morelli), Maraghini (75' Del Toro), Mattesini Lorenzo.

 

ALLIEVI REGIONALI

Il Villaggio Amaranto sembra essere diventato una sorta di terra di conquista per le squadre che affrontano gli allievi A regionali dell’Arezzo. Dopo l’O’Range Chimera, anche la Poliziana è infatti riuscita a portare a casa l’intera posta in palio imponendosi per 2 a 1. Il decimo minuto è risultato fatale agli amaranto che hanno subito la prima rete degli ospiti nel primo tempo con Guidotti e nella ripresa grazie ad un calcio di rigore trasformato da Piscitello. Per l’Arezzo ha poi accorciato le distanze Cacioppini sfruttando un angolo calciato da Gerardini. Un brutto colpo per la squadra di Violetti che si attendeva molto da questa sfida. AREZZO: Garbinesi, Chiarenza, Minocci, Guizzunti, Vedovini, Testi, Gerardini, Gallorini, Nocentini, Franchi, Rossi. A disposizione: Fosca, Giusti, Romagnoli, Vicidomini, Cacioppini, Squarcia.

 

CALCIO FEMMINILE

Tre vittorie su tre partite giocate. La Stella Azzurra è protagonista di un fine settimana perfetto in cui ha macinato successi con la prima squadra di serie B, con la Primavera e con le Giovanissime. Il successo più importante è firmato dalla prima squadra, con le ragazze di mister Massimiliano Pedalino che allo stadio comunale di Arezzo hanno piegato per 1-0 le romagnole della Virtus Romagna Bellaria e che si sono così portate al quarto posto in solitaria nel campionato nazionale di serie B. Il goal del vantaggio l'ha segnato con un bel tiro dalla sinistra Aleksandra Gwiazdovska. Questa rete ha un sapore del tutto particolare perché Gwiazdovska è un'atleta del 1999 che, cresciuta nel vivaio della società, lo scorso anno giocava nelle Giovanissime. La Primavera di Elena Bruno nell'ultimo turno ha piegato per 9-0 il Ponte a Greve con le triplette della stessa Gwiazdovska e di Costanza Mascilli e le reti di Noemi Venturini e di Carolina Paganini, mentre le Giovanissime di Paolo Acquisti hanno superato per 2-1 il Castelfranco con una doppietta di Ilenia Serluca. 

L'Arezzo calcio femminile ha invece ottenuto la prima vittoria stagionale a Bagni di Lucca. Mister D’Addona manda in campo Antonelli tra i pali, Giorgini, Renzini, Chiodi, Lancia, Renzoni, Toppi, Borri, Rosignoli, Lucarini e Torrioli. Nel primo tempo Rosignoli su punizione sorprende il portiere avversario e porta avanti le aretine. Poi Borri allunga il vantaggio siglando la seconda rete della gara. Si aprono così gli spazi in contropiede per le aretine che con Lucarini siglano il 3 a 0. In chiusura, su un cross di Torrioli, un colpo di testa difensivo va ad infilarsi nella rete. Si va al riposo sul 4 a 0 per le amaranto. La ripresa inizia con un piglio diverso e le padroni di casa rimontano fino al 4 a 2. 

 

gli Esordienti A stanno per iniziare la partitaGIOVANISSIMI A

Bellissimo derby quello tra Chimera ed Arezzo, che si è concluso con la vittoria in rimonta dei ragazzi di David Obligis per 2 a 1. Il Chimera al 24' passava in vantaggio grazie alla progressione di Vitali, che sfruttando una indecisione dei due centrali amaranto siglava la rete del momentaneo vantaggio. L'Arezzo non ci stava, trovando il meritato pareggio con Celli al 34' che scattava in profondità e ben servito da Fabbriciani batteva Luzzi con un bel diagonale. Nel secondo tempo al 53' Censini, migliore in campo, rubava l'ennesima palla a centrocampo e serviva nel taglio Sanchez che si presentava a tu per tu con Luzzi e lo batteva con uno splendido pallonetto di sinistro. AREZZO: Mancini, Peruzzi, Perugini, Lambardi, Pazzaglia, Bruni, Sanchez, Laurenzi, Celli, Censini, Fabbriciani. A disposizione: Donati, Capogna, Bianchini, Ceccherini, Grottola, Francini.

 

GIOVANISSIMI B

L’Arezzo di Tommaso Nardin torna a casa sconfitto per 4 a 1 dalla trasferta di Bibbiena, in una giornata dove la squadra è apparsa un po’ sottotono. I casentinesi, grazie ad un Boldrini autentico mattatore grazie ad una tripletta, sono riusciti ad avere meritatamente la meglio in un incontro che per fortuna ai fini della classifica non aveva alcuna valenza trattandosi della formazione B dei rossoblù inserita in calendario da fuori classifica. Di Sensitivi il gol del momentaneo pareggio amaranto. AREZZO: Viroli,Baglioni, Malentacca, Stopponi, Parlangeli, Caneschi, Sensitivi, Fata, Bonini, Gerardini, Villani. A disposizione. Baldesi, Andreucci, Canola, Carloni, Duri.

 

ESORDIENTI A

Gli amaranto di Benigni e Tirinnanzi pareggiano per 2 a 2 nel turno casalingo contro un Levane molto grintoso e determinato. Nel primo tempo gli amaranto andavano subito in gol con Steccato di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo ma poi si facevano recuperare causa un errore di retropassaggio calibrato male al portiere, dove Jimenez era il più lesto di tutti ad insaccare. Nel secondo tempo Jimenez era lesto a chiudere in rete una triangolazione in area. Il terzo tempo vedeva una reazione amaranto in cerca del pareggio. All'ultimo respiro Samake con uno spunto dei suoi dal limite dell'area trafiggeva Casini con un sinistro chirurgico all'angolino. AREZZO: Occhini, Sorbini, Sassoli, Samake, Rovetini, Nocentini, Romanelli, Calussi, Rubechini, Steccato, Bernabei L. A disposizione: Fabbri, Cerciello, Sbranti, Bernabei A. Giusti, Fobert, Peruzzi. 

 

ESORDIENTI B

Tutto secondo copione con la squadra esordienti B dell’Arezzo che ha perso il derby esterno con il Santa Firmina B con il punteggio federale di 3 a 0, frutto di tre sconfitte nei tre tempi previsti dal regolamento. AREZZO: Varriale, Barbagli, Bichi, Borsi, Caneschi, Fazzuoli, Sacchetti, Foresi, Banchetti. A disposizione: Scaccioni, Evirati, Bulgarelli, Spatola, Rossi

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 29/10/2013





Juniores / Arezzo-Montemurlo 4-1