Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Fabio in trasferta a Gallipoli
NEWS

Il Trestina di Valori senza il suo fortino. Quel gol storico e gli allenamenti di sera

L'allenatore dei bianconeri ha segnato la rete dell'ultima vittoria della vecchia Unione Sportiva Arezzo. Era il 6 dicembre 1992 e il Palazzolo perse al Comunale per 1-0 con un gol dell'allora centravanti. Da sette giornate, dopo aver preso il posto di Cerbella, è sulla panchina degli umbri ed è riuscito a portarli sopra la zona play-out grazie a un buon rendimento interno. Ma domani si gioca a Castello, su un campo più largo, e durante le sedute tattiche del tardo pomeriggio la squadra avrà dovuto ridefinire modulo e atteggiamento



Paolo Valori nella sala stampa del ComunalePaolo Valori è nella storia amaranto. E' stato lui, il 6 dicembre 1992, a segnare il gol dell'ultima vittoria della vecchia Unione Sportiva Arezzo. 1-0 al Palazzolo in una giornata soleggiata ma fredda, con Pasinato appena arrivato in panchina e l'illusione di raddrizzare un'annata storta. Invece fu un brodino. Dopo quella giornata l'Arezzo non ne vinse più una, franò all'inizio del girone di ritorno e implose il 17 aprile 1993, con il fallimento e tutto ciò che venne dopo. 

Oggi Valori, che in carriera è stato un buon centravanti, allena il Trestina. E' subentrato da sette giornate al posto di Enrico Cerbella, il tecnico che aveva conquistato la storica promozione del club tifermate in serie D e che nei primi cinque turni dell'attuale torneo aveva messo insieme una sola vittoria, un pari e tre sconfitte. Totale: 4 punti. Con Valori la media si è alzata: i bianconeri ne hanno vinte 3, pareggiate 2 e perse 2 a Montemurlo e Foligno. Uno score di 11 punti che per adesso tiene la squadra sopra la zona play-out.

Il Trestina è una squadra che subisce molti gol (19) ma che ha una buona media realizzativa (17 reti segnate). 10 dei suoi 15 punti attuali li ha conquistati in casa, ma stavolta non potrà sfruttare le dimensioni ridotte del ''Casini'', il campo sportivo dove in questi anni ha costruito le sue fortune. Domani si gioca a Città di Castello, su un terreno più ampio, e l'essenza della partita sarà inevitabilmente diversa. Tant'è che in Umbria gli addetti ai lavori si stanno domandando se per la società del presidente Bambini sia stato saggio rinunciare al fattore campo per quattromila euro d'incasso in più. 

Problemi che non toccano l'Arezzo, che è nettamente più forte degli avversari ma che comunque dovrà guardarsi da qualche giocatore che possiamo definire ''di categoria'': come la mezz'ala sinistra, Ceccagnoli, uno con piedi buoni, visione di gioco ed esperienza da vendere. E Mancini, il centravanti, è un brevilineo che ha fiuto del gol. Probabilmente Valori modificherà l'abituale 4-3-3, anche per l'assenza dello squalificato Morvidoni, ridisegnando la squadra con un più accorto 4-5-1. Tattica ormai consolidata da parte di chi affronta l'Arezzo, che dal canto suo ha un'arma importante per far valere la maggior caratura tecnica: alzare i ritmi. Allora il Trestina potrebbe andare in difficoltà.

In sostanza, Trestina-Arezzo è lo scontro diretto fra le due anime della serie D. Da una parte c'è la squadra di paese che si allena nel tardo pomeriggio, con i giocatori che staccano dal lavoro e vanno a casa a prepararsi la borsa. Dall'altra c'è la società blasonata che cerca di rientrare nel calcio vero e che tra i dilettanti si sente fuori posto. Ma anche in partite del genere il risultato non è scontato. L'anno scorso il Trestina vinse 3-2 al Comunale e non è il caso di rischiare di nuovo. 

 

scritto da: Andrea Avato, 22/11/2013





Trestina-Flaminia 2-0, le immagini della partita

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Toni, il 22/11/2013 alle 09:30

Foto Commenti

DAI CAZZO DAI!!!

Commento 2 - Inviato da: aretinodentro, il 22/11/2013 alle 09:59

Foto Commenti

Nessuno discute che non sia facile, ma non ci sono scuse, visto che abbiamo il Foligno la prossima settimana. Quindi niente scherzi e 3 punti obbligatori.

Commento 3 - Inviato da: Giotto, il 22/11/2013 alle 10:05

Foto Commenti

Beh, comunque siamo l'unica squadra che quest'anno può portare 400-500 tifosi a Trestina e quindi anche 5.000 euro in più. magari non gli fanno schifo e ci paga diversi rimborsi spese.

Commento 4 - Inviato da: Giotto, il 22/11/2013 alle 10:06

Foto Commenti

Sono finiti i biglietti?

Commento 5 - Inviato da: lucAR, il 22/11/2013 alle 11:00

Foto Commenti

Non è squalificato morvidoni?

Commento 6 - Inviato da: Andrea Avato, il 22/11/2013 alle 13:59

Foto Commenti

LUCAR (5)

Morvidoni è squalificato. M'era sfuggito... Undecided

GIOTTO (4)

A oggi ne sono stati venduti 200 circa.

Commento 7 - Inviato da: Kiccy, il 22/11/2013 alle 14:00

Foto Commenti

Ieri erano stati venduti un centinaio di biglietti! Ora capisco che ci sono le mogli e le fidanzate da accontentare ma come si fa a non andare in trasferta a città di castello???? SVEGLIA AREZZOOOO

Commento 8 - Inviato da: Jappy7, il 22/11/2013 alle 14:38

Foto Commenti

Cavolo pensavo fossero stati venduti di piu'..Peccato..anche se ancora c'e rimasto quasi un giorno. Alo' tutti a castello!!!

Commento 9 - Inviato da: Giotto, il 22/11/2013 alle 15:51

Foto Commenti

Alle 13:59 venduti 200 biglietti circa...........Cry    ora invece sono finiti vero?  Per me molti non hanno capito che domani NON si comprano i biglietti del settore ospiti, ma solo tribuna. Ora, è vero che col Trestina è come giocare in casa, però trovarsi in 200 o 400 nel settore cambia un bel po' per il tifo....

Commento 10 - Inviato da: baicol, il 22/11/2013 alle 17:00

Foto Commenti

Giotto, dove l'hai letto che i biglietti del settore ospiti non si possono comprare domani?

A me sembra di aver capito che domani si possono comprare i biglietti per qualunque settore

Commento 11 - Inviato da: Giotto, il 22/11/2013 alle 17:24

Foto Commenti

Nell'articolo in home page su questo sito (terzo dall'alto) dove si parla dei biglietti ed in una risposta di Andrea si dice che domani (sabato) allo stadio si possono comprare solo biglietti di tribuna. FORSE, MA NON HO CAPITO, domattina (sabato) alla tabaccheria di San Donato fino alle 11:00 si possono comprare i biglietti del settore ospiti. Così l'ho capita io.

Commento 12 - Inviato da: Giotto, il 22/11/2013 alle 17:25

Foto Commenti

Comunque biglietti o non biglietti, sabato o non sabato, settore o non settore, che non se riesca a trovare un po' di entusiasmo e POLVERIZZARE 450 biglietti per una trasferta di 35 km è un po' triste........ siamo secondo a un punto dalla prima.... la dice lunga sulla strada da fare per ricreare entusiasmo verso la squadra.....

Commento 13 - Inviato da: baicol, il 22/11/2013 alle 17:43

Foto Commenti

O so ceppo io o molti l'hanno capita come me e comprano il biglietto direttamente a Castello. Alla fine saremo un buon numero, piu' dei 450 biglietti del settore ospiti.

Che poi c'e' qualcuno che mi trova una motivazione valida a non far vendere i biglietti del settore ospiti domani ma vendere solo quelli di tribuna? Mi sorge un dubbio...mica l'avranno messi a 20 euro?? Sta a vedere che se ride un'altra volta a Castello!!!

Commento 14 - Inviato da: leonARdo, il 22/11/2013 alle 18:12

Foto Commenti

Ha ragione Giotto, in quell'articolo che dice lui, (terzo dall'alto) Andrea risponde a una domanda dicendo che i biglietti del settore ospiti si possono prendere solo in prevendita.

Commento 15 - Inviato da: Andrea Avato, il 22/11/2013 alle 18:18

Foto Commenti

Ad oggi è così. Poi non so se domani, di fronte a un numero cospicuo di biglietti avanzati, decideranno di metterli in vendita anche ai botteghini. Considerando come funzionano le cose, non mi stupirei se accadesse. 

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 22/11/2013 alle 18:42

Foto Commenti

il sabato non è MAI una soluzione valida per portare gente allo stadio.

la gente lavora o ha da fare.

ma stavolta non me ne frega un cazzo. 3 punti e soprpasso. grazzzzzie!!!

Commento 17 - Inviato da: CAP52031, il 22/11/2013 alle 19:11

Foto Commenti

...All'ultima vittoria dell'US c'ero e ancora mi ricordo il goal di Valori!

Attenti al piccolo Trestina, io che sono della zona lo conosco bene,(penso e spero anche Mezzanotti) da quando è arrivato Valori ha fatto il cambio di marcia, squadra compatta, tranquilla, agonisticamente valida, tecnicamente non eccelsa, rognosa, la classica squadra di categoria, il fatto di giocare al Bernicchi può essere per noi un piccolo vantaggio ma non gli dobbiamo assolutamente far prendere fiducia fin dai primi minuti perchè non sono il Fiesole!

Detto questo....VINCERE!!! (stavolta andrebbe bene anche senza convincere!)

Commento 18 - Inviato da: filippo, il 22/11/2013 alle 19:33

Foto Commenti

Anche io comprero' il biglietto domani a Castello perche' fino all'ultimo momento non so se verra' la mi' moglie e se viene anche lei purtroppo dovro' andare in tribuna; vada come vada faro' comunque un tifo d'inferno...... FORZA GRANDE AREZZO!!!!!!!!!!!!!!!

Commento 19 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/11/2013 alle 09:51

Foto Commenti

I biglietti per il settore ospiti possono essere acquistati presso il tabacchi di piazza San Donato fino alle ore 12 di stamani. Gli eventuali tagliandi residui saranno messi in vendita al botteghino di Città di Castello, che aprirà alle ore 14 (fischio d'inizio della partita alle ore 15).