Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Davide, Enrico, Paolo e Federico, i Ragani amaranto
NEWS

Rubechini e Idromela ko. Arbitra Fiorini di Frosinone: terza volta con gli amaranto

Mezzanotti deve fare i conti con l'assenza dei due centrocampisti: l'esterno ha una lesione al tendine tibiale anteriore, la mezz'ala un risentimento al bicipite femorale. Designato il fischietto laziale, al terzo anno in categoria. L'assistente Dell'Università, che dovrà sistemarsi nei pressi del settore ospiti, segnalò a Scandicci l'offside millimetrico di Essoussi e e ne fece annullare un gol dopo pochi secondi



l'arbitro Fiorini di FrosinoneL'Arezzo domani dovrà fare a meno di Rubechini e Idromela per la partita contro il Trestina. L'esterno risente ancora dei postumi dell'infortunio rimediato a Civita Castellana e non potrà andare nemmeno in panchina. Un'assenza pesante per Mezzanotti, che dovrà così rinunciare a un'alternativa tattica preziosa. Rubechini ha riportato una lesione al tendine tibiale anteriore che lo sta costringendo ai box da un paio di settimane, anche se da martedì prossimo lo staff medico confida di riportarlo in gruppo. Idem per Idromela, il quale ha accusato mercoledì a Gualdo un risentimento al bicipite femorale della coscia e per questo è stato sostituito nell'intervallo. Per lui sono previsti ulteriori esami al fine di accertare con esattezza l'entità dell'infortunio.

Migliorano giorno dopo giorno, invece, le condizioni di Mencarelli. Il terzino è reduce da due interventi chirurgici al ginocchio per la ricostruzione del legamento crociato, ma adesso sembra veramente prossimo al rientro. Il giocatore sta curando la parte atletica e ha già cominciato ad allenarsi con i compagni in qualche seduta tecnica, compresa la rifinitura di stamani. A gennaio, con l'inizio del girone di ritorno, potrebbe tornare a disposizione per le gare ufficiali.

Intanto, riguardo la partita di domani a Città di Castello, il designatore della Can D ha scelto l'arbitro Vincenzo Fiorini di Frosinone per dirigere Trestina-Arezzo. Anche lui, come i colleghi delle ultime due settimane, è un fischietto esperto, al terzo anno in categoria. Con gli amaranto ha due precedenti, uno positivo e uno no. Il 6 maggio 2012 diresse la partita contro il Sansepolcro al Comunale, ultima di campionato, terminata 1-0 per l'Arezzo grazie a un gol di Cissé al novantesimo. Il 18 novembre 2012 invece l'Arezzo perse 1-0 in casa contro il Castel Rigone, punito da un gol di Ubaldi.

Gli assistenti saranno Domenico Franchitto di Cassino e Michele Dell'Università di Aprilia. Quest'ultimo sarà posizionato nei pressi del settore ospiti e da lui dipenderà la bontà o meno del referto post gara riguardante il comportamento dei tifosi amaranto. Dell'Università quest'anno ha sbandierato l'Arezzo a Scandicci, alla prima giornata. Fu lui a segnalare l'offside millimetrico (dubbio) di Essoussi, spingendo l'arbitro a invalidarne il gol dopo pochi secondi. 

 

scritto da: Andrea Avato, 22/11/2013





Mezzanotti: ''Stiamo bene, vogliamo vincere''

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Amarantegnene, il 22/11/2013 alle 23:45

Foto Commenti

Mi raccomando per tutti.....meglio ingoiare un rospo domani, che sentire la partita con il Foligno via radio. Ci saranno altre occasioni, altre partite di minor importanza per scontare la squalifica....... Nn ci facciamo inculare!!

Commento 2 - Inviato da: Amarantegnene, il 22/11/2013 alle 23:47

Foto Commenti

Già diamo un vantaggio a giocare prima.....cerchiamo di essere maturi e sopratutto furbi. Se qualcuno esagera, spero venga unto come si deve! Anche perché questi scienziati ci aspettano al varco!!( moccolo di sostantivo)

Commento 3 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/11/2013 alle 09:50

Foto Commenti

I biglietti per il settore ospiti possono essere acquistati presso il tabacchi di piazza San Donato fino alle ore 12 di stamani. Gli eventuali tagliandi residui saranno messi in vendita al botteghino di Città di Castello, che aprirà alle ore 14 (fischio d'inizio della partita alle ore 15).

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 23/11/2013 alle 14:01

Foto Commenti

dai rube dai idromela.

forza citti!!!