Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Silvia e Jacopo ad Alberobello
NEWS

Juniores, che peccato. Allievi, finalmente la vittoria. L'Arezzo femminile espugna Pisa

La squadra di Sussi ha interrotto la marcia dopo quattro vittorie consecutive, facendosi battere in casa per 2-1 dalla Lucchese. I ragazzi di Violetti hanno invece sfatato il tabù interno, piegando per 3-2 la Lastrigiana. Successi di goleada per le due formazioni Giovanissimi. Donne, la Stella Azzurra ancora imbattuta in serie B dopo lo 0-0 con l'Imolese



Andrea Sussi, allenatore della JunioresBilancio tutto sommato positivo per le giovanili amaranto in questa settimana. Ecco in sintesi le cronache di quanto accaduto.

 

JUNIORES

Brutta prestazione dei giovani amaranto che soccombono al secondo minuto di recupero contro una buona Lucchese che con ordine e grinta raccoglie il risultato pieno. Gli amaranto, reduci da quattro vittorie consecutive, sono apparsi troppo molli costruendo trame di gioco prevedibili. Al 16° si sblocca la partita: la difesa amaranto non riesce a pulire l'area e Mei tocca involontariamente il pallone con una mano. L'arbitro concede il rigore che Russo trasforma con freddezza. Al 39° un assist di Contu innesca Stefano Mattesini dentro l'area che fa secco Simotti per l'1-1. Nel finale i lucchesi non perdonano al 92° con Nardi, abile a finalizzare una veloce ripartenza e consegnare la vittoria agli ospiti. AREZZO: Mugelli, Treghini, Zei, Cappelli, Venturi, Mei, Mattesini Stefano (75° Giannelli), Parlangeli (75° Del Toro), Contu (46° Sisti), Maraghini, Mattesini Lorenzo.

 

ALLIEVI A REGIONALI

Finalmente l’Arezzo ha sfatato il tabù casalingo ed al Villaggio Amaranto ha vinto contro la Lastrigiana per 3 a 2. La partita è stata altalenante in fatto di marcature ed alla fine è riuscita a prevalere la squadra di Alessandro Violetti che ha voluto con molta determinazione l’intera posta in palio. AREZZO: Fosca, Minocci, Chiarenza, Guizzunti (10’ st Squarcia), Giusti (36’ st Zammuto), Testi, Gerardini (30’ st Brunetti), Romagnoli (17’ st Nocentini), Franchi, Rossi. A disposizione: Garbinesi. RETI: Guizzunti (16’ pt), Romagnoli (31’ pt), Gerardini (28’ st) 

 

ALLIEVI B

Altra partita sfortunata per la squadra allievi B dell’Arezzo che ha perso sul sintetico del Villaggio Amaranto per 4 a 2 ad opera del Foiano. Un ko immeritato sotto il profilo numerico ma che si giustifica pienamente per quanto si è visto in campo con gli amaranto incapaci di far quadrare il proprio gioco. Dopo un primo tempo giocato con buona intensità e terminato a reti inviolate, nella ripresa la squadra di Moreno Benigni è calata i maniera vistosa subendo così gli avversari che sono riusciti a prevalere. AREZZO: Mancini, Sacchetti (16’ st Rosi), Santini (23’ st Francini), Martini, Detti, Santamaria, Sereni (12’ st Sanchez), Rosadini (1’ st Laurenzi), Rufini, Caselli. A disposizione: Bulgarelli, Franchi, Bianchini. RETI: Caselli (12’ st), Rivalta (19’ st)

 

CALCIO FEMMINILE

La Stella Azzurra ottiene un nuovo record. Il pareggio nel big match contro l'Imolese e la contemporanea sconfitta della capolista San Zaccaria permettono alla società aretina di calcio femminile di poter vantare un eccezionale primato a livello nazionale: dopo nove turni di campionato, rimane l'unica squadra ancora imbattuta del proprio girone di serie B. In Stella Azzurra-Imolese si sono sfidate sul terreno del comunale "Città d'Arezzo" la terza e la quarta in classifica, in uno scontro al vertice terminato 0-0 ma interamente dominato dalle aretine di mister Massimiliano Pedalino. Alla fine il pari ha mantenuto la Stella Azzurra al terzo posto in classifica.

In serie C, vittoria e tre punti per l'Arezzo Cf che in trasferta sul campo del Pisa primo in classifica vince per 3-1 rimontando lo svantaggio subito nel primo tempo. Mister D’Addona manda in campo dal primo minuto Antonelli tra i pali, Renzini, Renzoni, Borri, Calloni, Chiodi, Fuschiotti, Rosignoli, Lucarini, Verde e Torrioli. La partita sembra bloccata sullo 0 a 0 ma le padrone di casa sono abili a sfruttare il primo vero tiro in porta che si trasforma nella rete del vantaggio. Nella ripresa le amaranto cercano il pareggio a suon di azioni e bel gioco e il goal dell’1-1 non tarda ad arrivare, con Rosignoli che rimette la gara in equilibrio. L’Arezzo gioca bene e infatti la giovane Verde, alla sua prima partita da titolare, segna la rete che vale il 2 a 1. Il giudice di gara poi vede un fallo in area pisana e indica il dischetto. Sul punto di battuta va Chiodi che dagli undici metri non sbaglia e fissa lo score sul definitivo 1 a 3.

 

GIOVANISSIMI A

Partita senza storia quella disputata nel perfetto manto erboso di Alberoro. Troppo il divario tecnico tra le due squadre, con i padroni di casa che non sono mai riusciti a tirare verso la porta amaranto e che limitano il passivo grazie ai miracoli di Parrini, veramente un portiere da tenere in considerazione, classe 2000. Un 9 a 0 finale che si commenta da solo e che testimonia il divario netto esistente tra le due compagini. Per la squadra di Obligis un’altra conferma di qualità e compattezza. AREZZO: Mancini (35' Viroli), Panozzi, Perugini, Lambardi (52' Peruzzi), Pazzaglia, Bruni (46' Rosi), Sanchez (35' Grottola), Capogna (47' Ceccherini), Celli, Censini (55' Laurenzi), Fabbriciani (40' Bianchini). RETI: 2' Sanchez, 8' Sanchez, 15' Celli (R), 23' Perugini, 29' Lambardi, 33' Sanchez, 48' Celli (R), 59' Grottola, 63' Pazzaglia 

 

GIOVANISSIMI B

Vince e convince l’Arezzo di Nardin nel confronto casalingo contro il Falterona, rimontando prima e dilagando poi meritatamente per il definitivo 7 a 2 che testimonia una superiorità importante evidenziata sul piano numerico solo nella ripresa poiché la prima frazione di gioco si era chiusa 2 a 1 in vantaggio per gli ospiti. Nella vittoria di goleada balza in evidenza la stupenda rete di Gerardini, un vero capitano trascinatore e punto di riferimento dei compagni che non finisce di stupire con le sue magie. AREZZO: Baldesi, Stopponi, Andreucci, Villani, Parlangeli, Vicidomini, Fata, Bianchini, Duri, Gerardini, Sensitivi. A disposizione: Viroli, Baglioni, Malentacca, Canola, Mura, Bonini, Caneschi. RETI: Sensitivi (2), Duri, Gerardini, Parlangeli, Fata, Malentacca. 

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 26/11/2013





Juniores / Arezzo-Lucchese 1-2, le immagini

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: LUCKYRED, il 26/11/2013 alle 12:21

Foto Commenti

Comunque siano andate le cose nelle varie categorie......un caloroso plauso a tutti......

Visto come stanno andando le cose in prima squadra, fra alti e bassi, almeno qualche soddisfazione in più ci viene dalle giovanili maschili/femminili Aretine .   BRAVI  !!!!!!!