Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Beatrice, Paolo, Rachele, Elisa ed Emanuele a Ischia
NEWS

Sbloccarla presto oppure è dura. Tre cose da fare per invertire la rotta. Ceduto Ciogli

C'è un dato statistico rilevante riguardo questa stagione: sette volte l'Arezzo non è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio e mai ha vinto al termine dei novanta minuti. E' il segnale di una pressione offensiva che si fa via via più confusa e che non produce quanto sperato. In vista di domenica bisognerebbe spronare gli under a essere meno timidi, dare riposo ai titolari che sono in debito di ossigeno e lavorare psicologicamente su quelli che scendono in campo



l'Arezzo che ha pareggiato contro il FolignoA sentire i commenti “a caldo” all’uscita dallo stadio, ci sono delle sinistre similitudini tra questa stagione e quella del 2011-2012, quando il Pontedera cambiò girone e venne a vincere un raggruppamento che sarebbe stato altrimenti appannaggio dell’Arezzo. Sostituite la Pistoiese al Pontedera e otterrete un quadro con alcune analogie e altre significative differenze. Ma non è dei parallelismi tra l’Arezzo di allora e quello di oggi, o tra Pontedera e Pistoiese, che è giusto e doveroso parlare.

Quello che va rimarcato è sotto gli occhi di tutti, e cioè che l’Arezzo, a dispetto del nono risultato utile consecutivo, dopo 14 giornate non ha ancora un’identità, si affida tanto (troppo) alle invenzioni dei singoli, mette in mostra un gioco convincente una partita sì e due no. E questo, a questo punto del campionato, è un problema serio. Perché siamo tutti d’accordo che se l’Arezzo vincesse qualche partita in più, anche senza convincere eccessivamente, molti problemi sarebbero mitigati da una classifica un po’ più sorridente del -5 dalla capolista. Ma purtroppo, visto che di punti finora non ne sono arrivati abbastanza (meno di 2 a partita, a questa media l’Arezzo chiuderebbe a quota 66, troppo poco per sperare di arrivare in testa al girone), bisogna analizzare cosa va storto e cosa no. E se nella partita col Foligno i ragazzi di Nofri sono stati fortunati a sbloccare il risultato con l’unico tiro indirizzato nella porta dell’incolpevole Scarpelli (e poi bravi a gestirlo), la truppa di Mezzanotti è sembrata un po’ spaesata a livello di interpretazione della partita. Forse per il ritorno ad un modulo diverso da quello delle ultime giornate (ma il 4-2-3-1 sarebbe stato praticabile anche con gli uomini a disposizione del mister, magari schierando nella trequarti, oltre ai “soliti” Disanto e Martinez, uno fra Invernizzi, Ciogli, Frasca e Dieme, o semplicemente provando ad avanzare Carfora), forse per la già citata difficoltà a gestire le partite quando non si riesce subito ad indirizzarle per il verso giusto. Fatto sta che le occasioni da gol sono arrivate col contagocce, la manovra non ha mai decollato, e alla fine è andata pure bene non averla persa, perché è sempre meglio riagguantarla nei minuti di recupero piuttosto che tornare negli spogliatoi con una sconfitta tutto sommato immeritata.

Come se ne esce? La società ha confermato la fiducia a Mezzanotti, di fatto senza neanche metterla in discussione. Quindi, analizzando la gara “a mente fredda”, per l’appunto come suggerisce il titolo della rubrica, ci sono alcuni spunti che vorremmo buttare là al mister, in vista della gara col Gualdo Casacastalda di domenica, con tutta l’umiltà possibile. Il primo è spronare gli under ad avere un po’ più di coraggio, perché – tolto Disanto – finora si sono un po’ troppo limitati a fare il compitino e a cercare di sbagliare il meno possibile, col risultato di togliere frecce all’arco della manovra dell’Arezzo, che senza le sovrapposizioni diventa giocoforza più prevedibile. Il secondo è valutare con attenzione se ci sono titolari in debito d’ossigeno, perché a giudicare da quanto si vede alla domenica, ce ne sono almeno un paio che necessiterebbero di recuperare smalto e brillantezza. La profondità della rosa dell’Arezzo è una delle armi migliori di cui dispone il mister, sarebbe sbagliato non approfittarne. Il terzo e ultimo è lavorare psicologicamente su chi scende in campo, perché è inconcepibile che l’Arezzo, in 14 giornate, non abbia mai vinto una partita se al termine dei primi 45 minuti non è già in vantaggio (sei pareggi e una sconfitta in queste circostanze). L’Arezzo, insomma, ad oggi è una grande rosa. Con dei piccoli accorgimenti, è ancora in tempo a diventare una grande squadra.

 

In serata l'Arezzo ha comunicato che il centrocampista Matteo Ciogli, classe '94, è stato ceduto a titolo definitivo al Termoli, società di serie D.

 

scritto da: Roberto Gennari, 04/12/2013





Serie D girone E - I gol della 14a giornata

COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/12/2013 alle 10:01

Foto Commenti

Il dettaglio delle partite segnalate nell'articolo.

Scandicci-Arezzo (0-0) 0-0

Arezzo-Pistoiese (0-0) 1-1

Sansepolcro-Arezzo (1-0) 2-0

Pianese-Arezzo (1-0) 1-1

Arezzo-Montemurlo (1-1) 1-1

Trestina-Arezzo (0-0) 1-1

Arezzo-Foligno (0-1) 1-1

Commento 2 - Inviato da: scarfaceamaranto, il 04/12/2013 alle 11:11

Foto Commenti

Ottimo AVATO!!! finalmente condivido tuo articolo, dopo qualche "mugugno" da parte mia nei tuoi precedenti, ricordi? Sponsorizza nelle interviste al MISTER(spero ancora per poco) qualche nome che sta marcendo in panca o in tribuna, invitandolo a cambiare qualcuno o qualcosa nel modulo. Cque confermo: domenica boicottiamo lo stadio UNICA NOSTRA FORMA DI PROTESTA, ANCHE SE CREDO CHE AVVERSARIO RIDICOLO(e' quello della coppa italia, vero? ) FORZA AREZZO sempre

Commento 3 - Inviato da: aloee, il 04/12/2013 alle 11:49

Foto Commenti

UNA SOLA COSA DA FARE PER INVERTIRE LA ROTTA: mandare a casa Mezzanotti ! il resto è solo blablabla

Commento 4 - Inviato da: Toni, il 04/12/2013 alle 12:34

Foto Commenti

NO DITEMI CHE E' UNO SCHERZO DETTATO DAL MOMENTO "COMICO" CHE STIAMO ATTRAVERSANDO:

CALZOLA L'HA PRESO IL FOLIGNO?!?!?

Commento 5 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 12:45

Foto Commenti

Toni: I giornali di Foligno danno la trattativa a buon punto, quindi si, probabilmente Calzola lo prenderà il Foligno............noi no, perchè tanto se ne trovano meglio di under?!?!?!?!?

Per 2000 € s'è perso un under parecchio bono io rospo

Commento 6 - Inviato da: spiblo, il 04/12/2013 alle 13:02

Foto Commenti

"Il primo è spronare gli under ad avere un po’ più di coraggio, perché – tolto Disanto – finora si sono un po’ troppo limitati a fare il compitino e a cercare di sbagliare il meno possibile, col risultato di togliere frecce all’arco della manovra dell’Arezzo"

Scusa Avato, ma il compitino agli Under chi glielo dà se non l'allenatore ? E allora come fa a fargli fare cose diverse da quelle che sono nel suo credo ? Unica soluzione UN ALTRO ALLENATORE

(2) Confermo: boicottaggio perchè "la rovina dell'Arezzo siamo noi ! "

Commento 7 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/12/2013 alle 13:42

Foto Commenti

SCARFACE (2) e SPIBLO (6)

L'articolo è di Roberto Gennari. :-)

Commento 8 - Inviato da: Luca, il 04/12/2013 alle 14:01

Foto Commenti

Non preoccupa la classifica quanto le prestazioni specie le ultime 2. chi soffre di insonnia puo seguire l'Arezzo la domenica vedrai che dormita!  Bisogna svegliasseeee sopratutto "el serata" Diomede. se le cose non vanno va cambiato qualcosa e forse  il problema piu grosos e l'allenatore

Commento 9 - Inviato da: amarantosilver, il 04/12/2013 alle 14:30

Foto Commenti

Ohh ragazzi qui ci prendono per il culo.....siamo ridicoli...ci facciamo scappare pure gli under buoni e per di più ad una nostra concorrente......buuuuuu via tutti!!!!!

Commento 10 - Inviato da: chiana, il 04/12/2013 alle 14:30

Foto Commenti

Avato Calzola era qui e l'avevamo visto tutti come giocava... per me era il caso di provare a confermarlo in tutti i modi, cosa che mi risulta non sia stata fatta. Chiaro che se ora l'Arezzo fosse al posto della pistoiese non ci saremmo nemmeno posti il problema ma siccome al posto della pistoiese c'è appunto la pistoiese e noi siamo abbastanza distanti e con molti problemi di gioco e di under sulle fasce è normale che si ripropone la questione-Calzola. Soprattutto se a prenderlo è una diretta concorrente... sarebbe interessante sentire il parere del "signor taken" sull'argomento .

Toni ripropngo qui un commento... dimmi te se dopo 32 stagioni di Arezzo devo ancora aspettare la prima "normale".

Commento 11 - Inviato da: Toni, il 04/12/2013 alle 14:40

Foto Commenti

MA PORCA PUTTANA TROIA! SONO STATO TUTTA L'ESTATE A SMOCCOLARE E A PREGARE DI PRENDERE CALZOLA (TANTO CHE QUALCUNO QUI DENTRO MI BUBO' ANCHE DIETRO); SI LASCIO' ANDARE PER UNA STRONZATA (2,000 EURO) TANTO DI TERZINI BONI COME LUI SI TROVAVANO COME I FUNGHI....

ORA SI VIENE A SCOPRIRE CHE UNA PARTE DEI NOSTRI PROBLEMI DERIVANO PROPRIO DAI TERZINI E IL FOLIGNO MI PRENDE CALZOLA?!?!?!?!?!?!?

MA CHE CAZZO SI FA!?!?!?!? TAKEN UNA SEGA!!! MA ANDATE TUTTI AFFANCULO!!!!

IO BESTIA CHE NERVOSO!!! 

SVEGLIAAAAA!!! DIAMOCI UNA MOSSA CHE SENNO' SI RIMANE IN D A VITA!!!!!!!

MEZZANOTTI SPERO CHE TU DOMENICA DIMOSTRI UMILTA' E INTELLIGENZA (NON SOLO TATTICA) PERCHE' UN ALTRA PARTITA ALLA "LA PALLA TIELLA TE CHE IO NON SO A CHI DARLA" NON LA REGGO PROPRIO!

Commento 12 - Inviato da: Toni, il 04/12/2013 alle 14:42

Foto Commenti

Chiana mi credi se ti dico che mi viene da piangere?

Commento 13 - Inviato da: chiana, il 04/12/2013 alle 15:06

Foto Commenti

Toni inizio a pensare che fa bene il tu figliolo...

Commento 14 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 15:14

Foto Commenti

Ma se smette una volta per tutte con la cazzata della curva vuota (scusa Avato ma quando ce vole ce vole).

Bubate, berciate, dite che siamo scarsi, ma smettete di fomentare la gente e convincerla a non andare allo stadio.........magari capita di fischiare a fine partita, ma chi ama l'Arezzo sta li a cantare per novanta minuti quindi fatela finita di dire le cazzate.

Commento 15 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 15:15

Foto Commenti

Dopo si può anche contestare, ma nei novanta minuti facciamo il nostro lavoro, sostenere la MAGLIA!!!!!!!

Commento 16 - Inviato da: amarantosilver, il 04/12/2013 alle 15:21

Foto Commenti

Ma a cantare e con il pubblico e un si vince un campionato porco zio è il 12esimo uomo il pubblico, però purtroppo prima vengono 11 mercenari (a stì livelli sono così tutt o quasi, fatta eccezione di qualcuno, ma se contano sul parmo di una mano)...nemmeno il sassuolo ha i nostri tifosi....porco zio, siamo ridicoli a livello societario e dirigenziale...via via per piacere.....

Commento 17 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 15:25

Foto Commenti

Se può stare a discutere le ore, ma penso che i tifosi siano un'arma in più e non motivo di fastidio.

Detto questo, mi da noia la gente che dice di stare a casa per protesta, stateci se vi fa tanto piacere, io starò fuori dallo stadio solo su iniziativa ufficiale dei gruppi organizzati non perchè lo scarface di turno dice de stare a casa

Commento 18 - Inviato da: Tulliogol, il 04/12/2013 alle 15:29

Foto Commenti

Mi fa piacere che piano piano anche Gennari stia facendo marcia indietro. All'inizio difendeva Mezz..alle..notti mentre ora lo critica. Io dico che di allenatori senza lavoro ce ne sono tanti. Basti pensare che Morgia era fermo da qualche anno! Non allenava dal 2008.

Commento 19 - Inviato da: Gnicchelibero, il 04/12/2013 alle 15:34

Foto Commenti

bravo Gatsubest concordo al 100%

Commento 20 - Inviato da: spiblo, il 04/12/2013 alle 15:39

Foto Commenti

14/15/19: ma un pò di dignità mai ? Tutti noi tifosi, organizzati o no, è da agosto che ci sgoliamo. Abbiamo fatto fare a questi presuntuosi arroganti una campagna abbonamenti da serie C di alto livello, siamo stati presenti pressochè ovunque e questi prima ci ripagano dicendo che "qui comando io e non rompete", poi che "Guai a chi contesta" e "questo è lo staff e si affonda tutti insieme"....in campo prove inguardabili per lo più....Di grazia, quale altro  segnale può dare il tifoso se non disertare lo stadio ?   

Commento 21 - Inviato da: Toni, il 04/12/2013 alle 15:51

Foto Commenti

Chiana se tutto va bene da febbraio inizia a fare le gare...

Commento 22 - Inviato da: Gnicchelibero, il 04/12/2013 alle 15:51

Foto Commenti

a me sembra un modo di protestare stupido e assolutamente inutile,al massimo come dice gatsubest possiamo decidere tutti insieme di andare allo stadio e stare fuori a cantare, ma rimanere a casa secondo me più che di protesta sa di menefreghismo

Commento 23 - Inviato da: spiblo, il 04/12/2013 alle 16:10

Foto Commenti

..contenti voi.............

Commento 24 - Inviato da: ForzamagicoArezzo, il 04/12/2013 alle 16:58

Foto Commenti

Articolo ineccepibile: se la sblocchi, novanta su cento la porti a casa, e anche con risultati larghi(vedi Narnese o Fiesolecaldine). Questo è naturale, le avversarie sono costrette a scoprirsi e l'Arezzo, nettamente superiore sul piano tecnico(almeno dal centrocampo in su) dilaga. Si fa tremendamente fatica invece a creare con gli altri chiusi a riccio(ma è un problema che si ripropone in tutte le categorie, figuriamoci in D!). L'unica è allargare il gioco e puntare sulle sovrapposizioni dei terzini(che non le fanno mai), per questo ritengo che il miglior "acquisto" sia il rientro di Mencarelli(urgono soluzioni per gli under in altri ruoli). 

Chi invita a boicottare o a disertare per me è perché ha casa a Sky o cose simili e sta più comodo sul divano, come dice Gnicchelibero è più menefreghismo: io ho l'abbonamento, vado a tifare, a finire la voce e se va male si può sempre contestare e far sentire il dissenso, come domenica.

Commento 25 - Inviato da: ForzamagicoArezzo, il 04/12/2013 alle 16:59

Foto Commenti

"a casa ha sky"*: lapsus!

Commento 26 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 17:01

Foto Commenti

Grazie Gnicche Wink

Allora facciamo che io rilancio, domenica chi non ha voglia stia a casa, a vedere se per una volta evito di incazzarmi con:

-Gente che si aspetta di vedere la champions (sveglia!!! sono anni che siamo in serie D e a sentirvi lamentare cosi me sa che non ci venite tanto spesso a vedere sta merda de categoria)

-Gente che critica la squadra, ma poi quando entra uno dalla panchina non sa neanche chi cazzo sia (e ovviamente se non glielo dice qualche vicino spesso non sanno neanche chi sono quelli in campo)

Che poi per me alla fine il pubblico delle grandi occasioni c'ha sempre portato male, quindi state a casa o spostatevi verso la nord...........MEGLIO POCHI MA BONI!!!!!!

Commento 27 - Inviato da: Gatsubest, il 04/12/2013 alle 17:03

Foto Commenti

D'accordo con ForzamagicoArezzo

Commento 28 - Inviato da: RobertoGennari, il 04/12/2013 alle 17:36

Foto Commenti

Tulliogol (18) in realtà io a inizio campionato dicevo semplicemente che era troppo presto per criticare Mezzanotti, perché c'era anche chi lo avrebbe voluto esonerare dopo la seconda giornata. Wink 

Commento 29 - Inviato da: Perfido, il 04/12/2013 alle 17:48

Foto Commenti

Ma dare un 5 mesi di riposo a Mezzanotti no?

Commento 30 - Inviato da: Maurino82, il 04/12/2013 alle 17:53

Foto Commenti

Parlando domenica allo Stadio ho scoperto che qualcuno la pensa come me: che in serie D il miglior allenatore che abbiamo avuto è stato Coppola: gioco semplice, un lineare 4-4-2,senza grosse alchimie tattiche, con una squadra non proprio di livello come questa o come quella guidata da Bacis. In D i campionati senza inventare niente di strano: il Perugia di Battistini, il Pontedera di Indiani lo stesso Castel Rigone lo scorso anno giocavano un calcio semplice ma efficace! Per quanto riguarda il mercato Calzola sarebbe stato un ottimo ritorno,ma se non si è ancora intervenuti sulla squadra la si giudica non migliorabile e poi senza grosse cose basterebbe riproporre Bellavigna a destra che era stato tra i più propositivi ad inizio campionato e riproporre Ruggieri o acquistare un '95 in un altro ruolo e così poter far giocare a sinistra Tonetto

Commento 31 - Inviato da: Perfido, il 04/12/2013 alle 17:57

Foto Commenti

Chi voleva esonerare Mezzanotti alla seconda giornata c'aveva visto lungo Laughing...ridiamoci per non piangerci...più ci si riempie di aspettative e più si batte certe musate...io ladro! NON VO

Commento 32 - Inviato da: Perfido, il 04/12/2013 alle 17:58

Foto Commenti

o che cazzo è successo???...NON VOGLIO RESTARE UN ALTRO ANNO IN SERIE D...Avato leva un par de commenti...grazie

 

Commento 33 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/12/2013 alle 18:00

Foto Commenti

La Società U.S. Arezzo comunica che il calciatore Matteo Ciogli lascia la maglia amaranto. Il giocatore passa alla formazione del Termoli a titolo definitivo. A Matteo vanno gli auguri più sinceri per il prosieguo della carriera, seppur lontano da Arezzo.

 

www.arezzocalcio.com

Commento 34 - Inviato da: amarantosilver, il 04/12/2013 alle 18:13

Foto Commenti

Via tutti....s'ha una squadra con troppe prime donne.......via staff tecnico, via le fichette coi capelli lunghi, famo una scaldata a stì citti se non vincono da domenica....e poi si passa al Pres.......che vuò continuà a tenè quel mentecatto....i Pistoiresi ce piglian per i'culo e fanno bene.....loro sono in 5 tutte le domeniche e vincono e divertono (visto la partita con la Pianese??noi s'è pareggio su rigore e a Pistoia non hanno passato la metà campo)

Commento 35 - Inviato da: contedimontecrisco, il 04/12/2013 alle 18:14

Foto Commenti

Ben fatto,non era da Arezzo!Adesso bisogna pensare a Domenica con Giunti in panca e la paura di sbagliare ancora, considerato le ultime tre prestazioni non c'e nulla di scontato.

Commento 36 - Inviato da: LUCKYRED, il 04/12/2013 alle 18:20

Foto Commenti

CryCryCry  Allora adesso è proprio ufficiale ( anche dal sito " il notiziario del calcio " ).....

Il Foligno ha acquistato il giovane difensore  CALZOLA ....CryCryCry....non so più che dire.....

Commento 37 - Inviato da: DR, il 04/12/2013 alle 18:37

Foto Commenti

maurino 82

ma perchè il nostro gioco ti sembra complicato?

Palla lunga e pedalare, più elementare di questo.....

Non vorrai mica mettere questa rosa con quella del campionato in cui siamo arrivati secondi dietro alla Pontedera........

Commento 38 - Inviato da: contedimontecrisco, il 04/12/2013 alle 18:53

Foto Commenti

Commento 3 - Inviato da: Amaranta, il 03/07/2013 alle 15:25

Foto Commenti

Grande Diomede!

.......................acquisto di ciogli per non parlare di altri  commenti !!!!!(37)mah, neanche tanto piu' scarsa e con un Mister vergine ha, giocato un discreto calcio!!

Commento 39 - Inviato da: Maurino82, il 04/12/2013 alle 21:38

Foto Commenti

DR per semplicità intendo squadra organizzata che corre per 90 minuti, inoltre credo che un problema sia il fatto che abbiamo poca "gamba" in mezzo al campo, abbiamo solitamente 2 costruttori e nessun interditore

Commento 40 - Inviato da: il ferro, il 04/12/2013 alle 22:12

Foto Commenti

quoto gatsubest.bravo.

 

invito elementi del vecchio arezzo a smettere di scrivere.

dr e conte se fa basta?

Commento 41 - Inviato da: Amaranta, il 04/12/2013 alle 22:42

Foto Commenti

Conte non ho capito cosa volevi dimostrare ricercando  un mio post di luglio.... che avevo osannato Diomede per l'acquisto di Cigliano? Beh Ciogli ci era stato presentato come uno dei migliori giovani della categoria. Che ne sapevo a luglio che sarebbe andata cosi?? 

Commento 42 - Inviato da: DR, il 04/12/2013 alle 23:03

Foto Commenti

Ferro Te lo ridico un'altra volta, sono un tifoso, ho l'abbonamento e tutte le domeniche vado allo stadio..... Non ti piace quello che scrivo? Pace, abbiamo punti di vista diversi......a me piace vedere calcio, quello che ho visto ultimamente allo stadio la domenica è molto lontano. Fino a Domenica pensavo fortemente che avremmo fatto nostro il campionato, pur giocando male, ma ora sono molto scettico..

Commento 43 - Inviato da: amarantosilver, il 05/12/2013 alle 00:46

Foto Commenti

Siamo distanti anni luce dal gioco del calcio...io lo butto l'abbonamento se da domrnica un si vince..non mi fo ppiglia per il culo ancora..passeggiate la domenica altro che fegato spappolato dietro a 10 coglioni..

Commento 44 - Inviato da: chiana, il 05/12/2013 alle 08:22

Foto Commenti

(visto la partita con la Pianese??noi s'è pareggio su rigore e a Pistoia non hanno passato la metà campo)

E' vero che a Piancastagnaiao abbiamo pareggiato su rigore ma anche con noi non è che la nostra metà campo l'abbiano vista tanto... i pistacchiesi han poco da prendere per il culo. Nello sport conta il "cacio"... si vede alla fine chi deve pigliare per il culo!

Commento 45 - Inviato da: aloee, il 05/12/2013 alle 09:01

Foto Commenti

io ero uno di quelli che voleva Mezzanotti a casa alla seconda giornata  quando schierava quel modulo  infarcito di mediani con Bricca regista basso e Ciogli attaccante esterno!?!?poi mi sono visto un paio di allenamenti e una rifinitura e ho visto che dal punto di vista tattico è zero ma proprio zero... giocando contro  squadre che si chiudono non avrai mai speranza e soffrirai sempre con lui...il problema vero è che Mezzanotti non capisce niente di tattica ,Diomede ne capisce  la metà di Mezzanotti e Ferretti un terzo di Diomede !!!!!

Commento 46 - Inviato da: amarantosilver, il 05/12/2013 alle 09:12

Foto Commenti

Dai VIA non nascondiamoci dietro un dito....ora ocme ora si vince se ci danno un rigorino e si pareggia in mischia....siamo manovrati da incompetenti messi lì da chi non sò...è come fa rguidare una ferrari da una coppia di bambini di 12 anni....UN DISASTRO!!!! ps= io c'ero a Piancastagnaio, non li avevo giudicati tanto scarsi, sò rocciosi e colpiscono da CATEGORIA quella cattiveria e forza che manca a NOI!!!!

Commento 47 - Inviato da: baicol, il 05/12/2013 alle 10:11

Foto Commenti

Ne si esonera ne lo esonerano, tocca a tenello! Se a Teletruria ce la fate inviategli un paio di partite dell'Arezzo di Coppola, la serie d e' roba semplice, proviamo a sbloccare i terzini, fare sovrapposizioni e allargare il gioco per aprire le difese. Ce la puo' fare anche Mezzanotti ma deve osare di piu', bisogna recuperare 5 punti, vuoi aspettare dell'altro?

Commento 48 - Inviato da: il ferro, il 05/12/2013 alle 20:12

Foto Commenti

dr:

tifoso? di chi di bacis severini??? alò,dai.....

me garberebbe che tante volte qualcuno non si vergognasse del suo nome e si presentasse con nome cognome e numero di abbonamento.....