Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Lorenzo nella Monument Valley - Stati Uniti
NEWS

Il risultato che conta, quanto corre Disanto, cartellini mirati, bel gioco e spirito guerriero

Sulla carta quella di ieri era una giornata sfavorevole agli amaranto. Invece il distacco dalla capolista Pistoiese è rimasto invariato e domenica prossima Mezzanotti potrebbe accorciare le distanze. A Colle si sono visti un Dierna formato super, un Carfora in crescita, un Disanto che sta migliorando sempre di più e anche un Quadrini che fatica a trovare la condizione. Quel che contava, comunque, era vincere. E sul come siano arrivati i tre punti non è argomento pregnante, almeno adesso. Di certo c'è che l'Arezzo sarà così fino alla fine: poco manovriero, senza grande linearità, ma solido e di carattere. La mano dell'allenatore, è un merito che gli va riconosciuto, si vede nitidamente



la squadra festeggia i tre punti insieme ai tifosi a Colle1. Sulla carta era una giornata sfavorevole agli amaranto. C’era il rischio di perdere altri punti sulla Pistoiese e scivolare a -7 sarebbe stata una iattura. Invece non è successo e il distacco rimane sempre quello. Solo che domenica la capolista va a Foligno e magari qualcosa succede. Il destino dell’Arezzo ormai non dipende solo dall’Arezzo. Ma si sapeva.

2. Alla luce del punto 1, va fatta una riflessione sul particolare e una in generale. Quella sul particolare è che a Colle contava vincere. Punto e basta. Non c’era margine per chiedere e/o pretendere qualcosa d’altro, né da parte dell’allenatore né della critica. Dunque non si può stare qui a sottilizzare sul come sia arrivato questo 1-0 e sul come sia stato gestito. Troppo importante era la posta in palio, tutto il resto veniva di conseguenza. Avendo portato a casa i tre punti, possiamo anche tirare una riga e chiudere la discussione. Avanti la prossima.

3. Il gol, e forse non solo il gol, ha restituito a Mezzanotti un Carfora migliore. Dopo un periodo grigio, in cui restava ai margini del gioco e toccava sì e no dieci palloni quando ci aveva abituato a toccarne cento, il mancino ha avuto un’impennata. E’ stato più propositivo, ha tirato in porta, si è dato da fare. Nell’ultima mezz’ora, con la squadra molto bassa, concentratissima a difendere e ogni tanto ad abbozzare una ripartenza, si è defilato pure lui. Ma nel complesso è sembrato in crescendo. Una domenica propizia.

4. La cosa buona del 4-3-3, numeri e dati alla mano, è che l’Arezzo così è blindato. Contro Foligno, Gualdo e Colligiana i pericoli per Scarpelli sono arrivati con il contagocce. Ieri la squadra di Molfese, che pure ha provato a raddrizzare il punteggio, nello specchio non ce l’ha messa mai e in questo modo pareggiare è dura. Anzi, impossibile. Scarpelli sta dimostrando di essere un signor portiere, Dierna e Zaccanti non sbagliano un colpo ma il vero segreto, guardando le ultime tre formazioni, è il play davanti alla difesa. Che si tratti di Carteri o Bricca, la linea dei quattro si ritrova con un pilastro in più a sostegno. E per gli altri sfondare una barriera di tal fatta diventa impresa da titani. Non a caso ci sono voluti un eurogol di Galbiati e un’autorete di Bricca per superare la Maginot amaranto.

5. Dierna è stato il primo acquisto del nuovo Arezzo. Insieme a Essoussi. Solo che Essoussi lo conoscevano tutti e Dierna lo conoscevano in pochi. Oggi, a girone di andata quasi concluso, possiamo dire che l’importanza dell’uno è pari a quella dell’altro. Si può essere bomber anche impedendo agli altri di fare gol.

 

Francesco Disanto, classe '946. Disanto è uno degli under che sta lievitando di più, anche perché è quello che viene utilizzato da inizio stagione con maggiore continuità. Resta un laterale d’attacco, uno che ha bella corsa e buon piede. Sta andando discretamente anche adesso che viene utilizzato come mezz’ala, segno di personalità. Guardandolo allungare la falcata ieri, ma non solo ieri, ricordava un po’ Tarana, memorabile esterno offensivo nel 4-2-4 dell’ultimo Cosmi ad Arezzo.

7. C’è apprensione per Quadrini. A Colle è uscito per un dolore alla coscia e potrebbe saltare il Bastia. Sarebbe un guaio, perché il fantasista ha bisogno di giocare. Uno con quella tecnica dovrebbe stare nel vivo del gioco e incidere, non accendersi a sprazzi. Purtroppo la serie D è un campionato dove la gamba conta quasi più del piede. Da Quadrini l’Arezzo si aspetta molto di più.

8. Scorrendo l’elenco degli ammoniti, potrebbe sembrare che Giuliani di Teramo abbia mirato scientificamente i giocatori amaranto prima di cartellinarli. In realtà Martinez e Bricca sono andati di proposito a ostacolare il portiere Corno, che ha un rinvio sudamericano, lungo e preciso, col quale fa partire il contropiede della Colligiana. Diciamo che si sono sacrificati per la causa. Carminucci (gomito alto), Essoussi (mani volontario) e Rubechini (simulazione), tutti e tre in diffida, a termini di regolamento non potevano non beccare il giallo. Dovevano stare più attenti, questo sì.

9. Tornando al punto 2, spostando il discorso su un piano più generale, bisogna dire che l’Arezzo, riguardo la proposta di gioco, sarà questo fino alla fine. E cioè sarà una squadra che non riempie gli occhi, che non dispone di una manovra lineare, che non punta sul palleggio o sul fraseggio veloce. Però sarà una squadra solida, compatta, tignosa, di grande carattere, che sputerà il sangue fino alla fine e prenderà pochi gol. La certezza è che battere un Arezzo così, sempre tosto e massiccio, sarà complicatissimo (difatti i numeri lo confermano). Il dubbio è che, alla lunga, lo spirito guerriero non basti per agguantare la vetta. Ma la mano di Mezzanotti si vede nitidamente e, al di là delle opinioni personali sul calcio più o meno redditizio, è un merito che gli va riconosciuto.

 

scritto da: Andrea Avato, 16/12/2013





Colligiana-Arezzo 0-1, le immagini della partita

Colligiana-Arezzo 0-1
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: teba02, il 16/12/2013 alle 10:04

Foto Commenti

come al solito ineccepibile disamina, soprattutto condivido il punto 9. ieri non mi sono gustato manco la vittoria, ogni giornata che passa mi ricorda tremendamente sempre più quella maledetta annata del super-Pontedera infallibile e non riesco a farmene una ragione (ma alla Pistoiese non squalificano mai nessuno, stanno tutti benissimo senza manco un graffietto, vincono anche al superenalotto, farebbero due V contro il buratto con due carriere bendati?!?!), purtoppo è così, mi da l'idea che giochino al gatto col topo. spero solo che la nostra squadra riesca a reggere psicologicamente il confronto fino alla fine stando sempre alla finestra, di punti pesanti ne abbiamo purtroppo già persi molti...

SEMPRE E SOLO FORZA AREZZO!

P.S. grande Zaccanti, grandissimo immenso Emilio!!! abbiamo due grandi centrali difensivi come non si vedeva da un pezzo, diciamolo pure.

Commento 2 - Inviato da: baicol, il 16/12/2013 alle 11:02

Foto Commenti

Punto 8 da non sottovalutare, da quando quel gufaccio pistroiese di morgia (guardatelo sembra lo iettatore) ha cominciato a piangere perche' l'Arezzo era aiutata dalla lega e dagli arbitri hanno cominciato a fischiarci sempre piu' contro. Ieri anche quelli della colligiana in quanto a randellare non ci andavano di scartina ma l'unico provvedimento dell'arbitro e' stato preso perche' lo hanno offeso, permalosetto.

Quando il presidente si lamento' degli arbitri tutti a dire che non si fa', che dobbiamo essere superiori.... superiore mi ci sentiro' quando saro' di sopra...Presidente si faccia sentire che questa guerra si combatte anche cosi'

Commento 3 - Inviato da: Perfido, il 16/12/2013 alle 11:38

Foto Commenti

Questi tre punti valgono oro...gli altri anni in un campo del genere non li avresti mai presi...speriamo...

Commento 4 - Inviato da: baicol, il 16/12/2013 alle 12:00

Foto Commenti

Riguardando le immagini della partita e ritornando sul punto 8....ma come si fa ad ammonire Rubechini!!?? Se vuoi non dai il rigore ma la simulazione dove l'ha vista?? C'e' lo zampino dello iettatore...

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2013 alle 12:07

Foto Commenti

-la domenica forse più pericolosa dell'anno 2013

-una vittoria per 1-0 che è roba rara per noi da 3 anni a questa parte

-una vittoria fuoricasa contro una squadra forte

-una vittoria tenuta con le unghie e coi denti senza subire

 

dico,per una volta ci sta anche di dire BRAVO al mister e ai ragazzi.

QUESTO è IL SUO MODO.

ormai lo sappiamo.

siamo contro una squadra che non perde (in campionato eh !) da ottobre.

si, ma da ottobre 2012....

abbiamo sempre detto che si vince con la miglior difesa. ebbene,ce l'abbiamo NOI.

anche NOI s'è perso una sola volta da luglio.

dobbiamo NOI andare a giocarcela a pistoia.

QUESTO è IL VERSO.

io ci provo.

voglio essere OTTIMISTA.

credo ancora di più che un cambio di mister tanto per fare sarebbe deleterio.

o cambi radicalmente,con tutte le incognite o si rischia di fare peggio.

 

NESSUNO è IMMORTALE. MANCO LA PISTOIESE.

IL 12 GENNAIO SAPREMO MOLTE COSE. PER ADESSO IO SOSTENGO L'AREZZO E I SUOI UOMINI TUTTI.

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2013 alle 12:09

Foto Commenti

il solito p.s.:

avete visto il prossimo turno?

Commento 7 - Inviato da: aloee, il 16/12/2013 alle 12:15

Foto Commenti

l'atteggiamento della squadra ieri dopo l'1-0 lo accetto se poi alla fine porti a casa il risultato non è questo il problema, il problema che il solito atteggiamento l'abbiamo sullo 0-0!!!!ho visto i terzini terrorizzati nel salire  e Carminucci ora come ora hai livelli del peggior Secci...almeno i falli laterali li potrebbe saper battere cazzo!!

Commento 8 - Inviato da: aloee, il 16/12/2013 alle 12:16

Foto Commenti

ai livelli

Commento 9 - Inviato da: CAP52031, il 16/12/2013 alle 13:36

Foto Commenti

AMIMODO (9) quotato la penso come te.

Che il mister è un bravo citto si impegna, ha grinta ed è bravo a far gruppo è innegabile (e sono qualità importanti) poi però tatticamente è per il calcio Uisp palla lunga pedalare, che porta a partite inguardabili che magari vinci con fortuna, o perchè come individualità siamo più forti degli avversari....se ascoltate è l'identica cosa che ha detto ieri il mister della Colligiana, dopo quelllo del Fiesole e dopo altri...e io sono uno di quelli che pensano che senza gioco puoi far lo stesso un campionato buono ma non lo vinci!!

Commento 10 - Inviato da: chiana, il 16/12/2013 alle 14:13

Foto Commenti

Ferro va bene che abbiamo vinto, va bene che abbiamo rischiato poco ma bisogna anche ammettere che abbiamo creato pochino ed abbiamo segnato un gol in puro civita castellana-style... un tiro che ha rimbalzato 12 volte prima di arrivare in porta. Senza quel gol diciamolo pure casuale eravamo ancora li a provarci... e se invece di segnarlo lo avessimo preso un gol in quel modo? Perchè non abbiamo fatto nulla più di loro... alla fine nell'ultimo calcio d'angolo  non è stato possibile crossare in mezzo perchè il nostro giocatore più avanzato, oltre a quello che si proponeva per lo scambio breve, era dentro la ns metà campo... non si vedeva in Europa dal 1965.

Commento 11 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 14:36

Foto Commenti

Chiana ti rispondo io:

Se l'avevi preso te un gol in quel modo (e ci può anche stare! già successo quest'anno più di una volta) se ti va bene riesci a pareggiarla alla fine grazie a un mischione o a un autogol.

Ieri mi sono reso conto che questo gioco alla lunga non paga e anzi abbiamo già iniziato a vedere i risultati (-5 dalla prima ed è finito il girone di andata).

Questo gioco non entusiasma e anzi in partite come ieri ti angosciano e ti logorano: gli ultimi 7/8 minuti sono stati da vergognarsi.

Poi abbiamo vinto in un campo difficile e siamo tutti contenti per i 3 punti ma per il resto c'è da essere poco ottimisti.

Per quanto mi riguarda continuo a credere che la pistoiese è molto più "squadra" di noi e lo dimostrano anche gli ultimi 2 risultati che ha fatto.

Commento 12 - Inviato da: spiblo, il 16/12/2013 alle 14:51

Foto Commenti

Ormai il girone di andata è finito e bisogna smetterla di dire che bisognerebbe giocare così o cosà. L'Arezzo di Mezzanotti gioca così, come s'è visto ieri e tante altre volte  ovvero gioca male. Però difficilmente perde, lotta su ogni pallone, morde i garretti avversari e alla fine chi è in campo dà l'anima. Mi pare ( solo mi pare, attendo conferme ) che nelle ultime uscite ci sia stato un piglio un pò più sicuro nell'aggredire l'avversario ( d'accordo, senza poi saper che fare..) e se, come ieri, di gollonzo o meno si riesce a passare in vantaggio difficile che ci rimontino sopratutto ora che tra i pali abbiamo un portiere vero e non "saponetta 2"..Nel secondo tempo di Colle ci siamo abbassati un pò troppo, ma rischi zero e se Rubechini infilava il pallonetto si finiva in gloria..Gioco brutto, ma "cojones" in abbondanza. basterà ? L'inerzia del campionato può ancora cambiare, già domenica prossima ci dirà molto. Sintesi: RASSEGNATA SPERANZA......

Commento 13 - Inviato da: chiana, il 16/12/2013 alle 14:55

Foto Commenti

Spiblo noi non possiamo più accontentarci di non perdere mai... noi da qui e per un bel pezzo dobbiamo vincerle tutte perchè siamo con le spalle al muro. Siamo alla fine del girone di andata ed ancora non abbiamo una formazione titolare, non abbiamo uno schema di gioco consueto ma in compenso abbiamo 5 punti dalla prima. Se siamo tutti d'accordo che la rosa è di primissimo ordine i problemi sono altrove o sbaglio? Gli ultimi 20 minuti di ieri sono stati lo spot dell'anticalcio... l'unica gioia sarebbe stato il biscottino ai frutti di bosco per lo Zio...

Commento 14 - Inviato da: spiblo, il 16/12/2013 alle 14:59

Foto Commenti

14) assolutamente d'accordo. Si gioca male, l'ho detto. Bisogna cominciare a vincere e basta e su questo non si discute, ma dato che la società l'allenatore non lo cambia il gioco di qui a maggio sarà questo. E con questo "non gioco" però 'sto campionato bisogna vincerlo lo stesso...l'unico cambiamento che forse, riepto e sottolineo forse, si è intravisto sopratutto a Colle è che ora ci credono di più anche i giocatori. Speriamo ( rassegnati per il gioco che ci farà sputare sangue fino alla fine )

Commento 15 - Inviato da: cocciolone, il 16/12/2013 alle 15:00

Foto Commenti

Che fenomeni che siamo: vinciamo da gladiatori come categoria impone non ci va bene. Vinciamo 4-1 non ci va bene. I commenti agli articoli dopo una vittoria sono pochi. Ma che se pretende!!! Forza, un po' di verve. Gli amaranto han bisogno di noi

Commento 16 - Inviato da: contedimontecrisco, il 16/12/2013 alle 15:25

Foto Commenti

Ben detto ,il valore di questa vittoria per il futuro  e' piu' importante di quanto sembri ,gia' da Domenica.

Commento 17 - Inviato da: er_palomo, il 16/12/2013 alle 15:40

Foto Commenti

Secondo me qualcuno di voi dovrebbe cominciare a scrivere sul muro degli arancioni. State lì ad elogiare sta fava di piattolese come se fosse il Barcellona... Andate il a dire che loro sono più squadra di noi ecchecavolo!!! Sembrate la mi moglie che quando c'ha le gheghe rompe le palle che non gli sta bene niente. eNTuSIASMO la parola d'ordine Forza Arezzo sempre e comunque la meglio di tutte

Commento 18 - Inviato da: Gnicchelibero, il 16/12/2013 alle 15:40

Foto Commenti

OT:perchè il loro raccattapalle esulta al nostro gol?

Commento 19 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 15:45

Foto Commenti

er palomo ma chi sei mezzanotti?

l'unica gioia sarebbe stato il biscottino ai frutti di bosco per lo Zio... 

mi sarei rotolato per terra!!!

Commento 20 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 15:47

Foto Commenti

Gnicche per me aveva giocato il primo marcatore...

Commento 21 - Inviato da: Gnicchelibero, il 16/12/2013 alle 16:06

Foto Commenti

Laughing

Commento 22 - Inviato da: elrubbe, il 16/12/2013 alle 16:33

Foto Commenti

spero solo che i giocatori dell'Arezzo non entrino mai in qst blog pieno di stucchevoli personaggi che vomitano solo pessimismo.con voi in panca la squadra sarebbe retrocessa. avete rotto le palle andate a scrivere da altre parti voi nn siete tifosi ma solo incalliti contestatori. nn sono ne il mister ne un dirigente ma un tifoso che non vi sopporta più e spero che anche altri si associno a qst mio commento!!!! Forza Arezzo e i Veri Tifosi

Commento 23 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 17:18

Foto Commenti

ELRUBBE SEI ENTRATO CON IL NICK SBAGLIATO!!!

Io avevo chiesto a er palomo... Wink

Noi saremo anche dei contestatori (Surprised) ma te sei proprio un goio.

Commento 24 - Inviato da: elrubbe, il 16/12/2013 alle 18:01

Foto Commenti

i io nn ho sbagliato nick e ci vedo (25)talmente bene per vedere e capire che coloro che rispondono insultando sono solo ominicchi. proporrei ad Avato di creare un blog solo per pessimisti e criticoni. asta la vista

Commento 25 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 18:06

Foto Commenti

elrubbe non te la prendere! però devi ammettere che un pò goio lo sei stato...

Qui dentro ci si conosce tutti (o quasi) quindi non c'è motivo di scaldarsi giusto?

A proposito te chi sei?

Commento 26 - Inviato da: Amarantegnene, il 16/12/2013 alle 18:24

Foto Commenti

"Ma la mano di Mezzanotti si vede nitidamente e, al di là delle opinioni personali sul calcio più o meno redditizio, è un merito che gli va riconosciuto." Io sono d accordo con il fatto del tignoso etc....che ieri contava solo vincere...che prendiamo pochi goal,.....ma che in 15 partite abbiamo tirato in porta 23 volte......vanne di molto fiero! Per vincere i campionati penso...ci voglia altro. Felicissimo di rimangiarmi le mie sensazioni.

Commento 27 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2013 alle 18:36

Foto Commenti

el rubbe esiste sul serio e non è un fantasma toni....

venne anche agli allenamenti la settimana scorsa.

è un po' di parte essendo tiberino....però mi sento di dargli anche un po' di ragione.

avete fatto caso alla scarsezza di commenti e ai nick apparsi?

sempre e solo noi. sempre e solo la "vecchia guardia".....

dopo foligno 300 commenti e 345 nuovi nick a infamare e affossare.

dopo una vittoria FONDAMENTALE tutti spariti.

e questi sarebbero tifosi?

quanti di quelli che si lamentano sempre li vedi in tribuna a tifare?

la critica è doverosa(e chi mi conosce lo sa che lo dico con cognizione).

ma se i giocatori non fanno le vacche, il presidente è stimato,il tecnico tanto rimane quello e lo staff lo stesso......almeno sosteniamoli e tifiamo. siamo in bazzica ancora,no???

non ha fatto il suo il mister domenica???

boh, dai....non si può in eterno boticare.

io gli 1-0 senza subire li vorrei sempre.

Commento 28 - Inviato da: Toni, il 16/12/2013 alle 18:56

Foto Commenti

Ferro io dico che mi riferivo a "ER PALOMO" e mi ha risposto "EL RUBBE": guarda i post e capisci il perchè. Non vedo il motivo di tenersi 2 nick. Comunque non me ne frega una mazza, per me può crearsi anche il 3°.... Però se mi va di criticare (argomentando le critiche) lui non mi deve dire che non sono tifoso ma sono un contestatore!

Per quanto riguarda le "critiche" ribadisco che a me come si affrontano le partite non mi piace per niente; ieri sono riuscito a tornare in trasferta dopo tanto e ho incitato la squadra fino al 94°.

Ci credi però che a fine partita non mi veniva neanche da applaudirli?!?!?! Ci sono stati dei momenti imbarazzanti: le partite affrontate sempre così non sempre le porti a casa!

A me gira parecchio i coglioni essere a 5 punti dalla prima ma parecchio!

Se poi bisogna far sempre finta che vada tutto bene allora facciamo finta di niente ma alla fine del campionato, continuando così, è più probabile che si arriva 2° e non primi...

OVVIAMENTE SPERO DI ESSERE SMENTITO A FINE CAMPIONATO!

Commento 29 - Inviato da: mizio, il 16/12/2013 alle 21:09

Foto Commenti

Nelle settimane passate in motli hanno scritto che la partita con la Colligiana era una delle poche partite "VERE" che dobbiamo affrontare in questo campionato, non come quelle vinte col Fiesole o il Gualdo. Il dato incontestabile è che ieri abbiamo VINTO e loro non hanno mai tirato in porta. Il gioco sarà stato quello di sempre ma la verità è che noi giochiamo sempre così sia con le squadre "VERE" sia con le squadre "FALSE" e questo per me non è più un merito che un demerito.

Commento 30 - Inviato da: max71, il 16/12/2013 alle 21:10

Foto Commenti

rivedendo le immagini,credo che le ammonizioni di carminucci ed essoussi siano giuste,completamente sbagliata quella di rubechini.

anche a me spesso e volentieri a fine partita anche se si è vinto non mi viene da esultare per come abbiamo giocato.

pero' va anche considerato che è la serie d e il livello è scarso.

Commento 31 - Inviato da: mizio, il 16/12/2013 alle 21:10

Foto Commenti

..è più un merito che un demerito... (ma il tasto modifica che chiediamo da ventanni????)

Commento 32 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2013 alle 21:28

Foto Commenti

il giallo a rube spero sia per proteste.

sennò l'arbitro che era a due passi dimostra che alla fine con l'arezzo iniziano a essere prevenuti. contatto nettissimo,di spalla quindi forse regolare?, ma simulazione MAI.

 

bella la scena finale con le riserve in campo sorridenti a abbracciare i titolari.

sono segnali positivi. come il mister che entra sciarpa alla mano....

si potrebbero anche notare certe cose. contano anche queste.

Commento 33 - Inviato da: il ferro, il 16/12/2013 alle 21:28

Foto Commenti

concordo poi con mizio.

Commento 34 - Inviato da: cencetti, il 16/12/2013 alle 21:31

Foto Commenti

l'importante è vincere.............anche sù autogol......vediamo se riusciamo a rosicchiare qualche punto ,  è importante accorciare la classifica per mettere pressione alla pistoiese, chiaramente anche io vorrei vedere giocare meglio, ma da quanto si arrabbiano i dirigenti "che commentano qua " vuol dire che è tutto studiato e pensato, son d'accordo con loro in questo momento stiamo uniti a vedere se ci togliamo da questa serie "D".

Commento 35 - Inviato da: elrubbe, il 16/12/2013 alle 21:42

Foto Commenti

nn ho bisogno di doppi nick. saluto er palomo ma nn lo conosco. cmq toni il mio commento nn era una risposta diretta a te, bensì  uno sfogo  verso tutti quelli  che oggi ieri e sempre hanno solo criticato. forse hanno interesse a destabilizzare il ns ambiente. la vittoria finale passa anche dall'entusiasmo e ottimismo che riusciremo a trasmettere alla squadra credetemi. un saluto al Ferro e' stato un piacere conoscerti...tiberino si ma nn borghese...notte a tutti!!

Commento 36 - Inviato da: amarantosilver, il 16/12/2013 alle 21:44

Foto Commenti

ottima vittoria, giocando male s'è fatto il massimo, ma là davanti non mollano, pistoiese e nè pianese.........ma quadrini che s'è fatto?.....

Commento 37 - Inviato da: er_palomo, il 16/12/2013 alle 21:47

Foto Commenti

non sono elrubbe anche se il nick è particolare come il mio Laughing. mica perchè 2 persone esprimono lo stesso concetto devono essere la stessa persona... e cmq non sono neanche mezzanotti o diomede o chissà quale personaggio con alle spalle qualche losco ideale partigiano solo perchè sostengo il progetto per cui faccio il tifo. leggo molti di voi da molto tempo fin dal sito dei botoli ringhiosi x chi ci scriveva. e con molti di voi sono scottato per tutte le annate schifose passate in basso alla classifica sempre a perdere le partite. allora si che c'era da incavolarsi e fitto. non quest'anno. non adesso che vedo che ci provano tutti dal primo all'ultimo dalla domenica al mercoledi di coppetta. e dai crediamoci che non costa nulla. e comunque vi linko il blog dei tifosi della piattolese, andate a fare qualche risata e leggete tra le righe che loro si cacano sotto che stiamo tenendo duro e sanno che prima o poi s'arriva e si passano http://arancioni.forumfree.it/

ps in realtà sono il mancini Cool gliassomiglio così?

oh dimenticavo... avete sentito che dichariazione d'amore Verso Arezzo che ha fatto somma sabato sulla rai commentando la B? grande somma

FORZA AREZZO

Commento 38 - Inviato da: aretinodoc, il 16/12/2013 alle 21:48

Foto Commenti

Scusa Mizio 31) ma non concordo sul fatto che giocare male, parecchio male, sia un merito e penso che giocando male non possa sempre andarci bene (scusa il bisticcio di parole)...non lo capirei nemmeno se fossimo noi a +5 sulla seconda. Una cosa l'ho capita e cioè che con quell'Oronzo Canà in panchina è impossibile fare di più nonostante l'encomiabile impegno sempre profuso dai nostri ragazzi.....perchè non provare col 5-5-5??!! Wink

Commento 39 - Inviato da: cocciolone, il 16/12/2013 alle 23:20

Foto Commenti

El rubbe io so nato al borgo.  Che volevi dire? Sai che sicuramente sono passato dal tuo villaggio?  Che sei de fighille.  Amaranto ale'. Anche in terza categoria.  A proposito gli zampe gialle con Olmo Ponte che hanno fatto? 

Commento 40 - Inviato da: mizio, il 17/12/2013 alle 00:19

Foto Commenti

Aretinodoc (40) non ho detto che è un merito giocare male, ho detto che noi giochiamo così sia con le big (Pistiese, Foligno, Pianese) che con le scarse ovvero non abbiamo dominato per 90 minuti con nessuno (neanche col Fiesole) ma non siamo stati dominati da nessuno (Pistiese, Foligno e Pianese non hanno fato certo una bella figura contro di noi) quindi non ha senso valutare le nostre prestazioni in base alla squadra che abbiamo davanti.

Cocciolone (41) l'Olmo Ponte ha perso 2-0, montevarchi in vantaggio su rigore e raddoppio nella ripresa dopo l'espulzione di Magnanini per fallo da ultimo uomo (ho pagato anche 8 euro per vederla)...

Commento 41 - Inviato da: taxiamaranto, il 17/12/2013 alle 07:39

Foto Commenti

È stato detto e ridetto più volte da tanti tifosi, non giochiamo bene ma .....siamo lì a cinque punti con due partite in casa noi e loro due partite fuori,....poi scontro diretto,credo che i nostri arriveranno carichi guardando la prima con voglia di passarla e loro giocheranno queste tre partite con la testa girata aspettandosi il peggio, dunque uniti e carichiamo tutta la città, ad esclusione dei gufi quelli non cambieranno mai.TUTTI IN TRIBUNA A FARE BOLGIA.