Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Margherita, Angiolo e Sara - Bruxelles
NEWS

Essoussi, che ti succede? Martinez dà la svolta. Invernizzi sacrificato troppo presto

L'attaccante di Rabat ha tirato fuori la peggior prestazione della sua esperienza in amaranto, chiusa con l'espulsione che lo costringerà a saltare la Pistoiese. Determinanti gli ingressi di Martinez e Disanto, poco incisivo Quadrini, entrato in partita solo nel finale. Più lavoro del solito per Scarpelli, sempre reattivo



Adnane Essoussi salterà Pistoia per squalificaLe pagelle di Arezzo-Scandicci.

SCARPELLI 6.5 Stavolta ha più lavoro del solito, perché quelli dello Scandicci, finché ce la fanno, non si limitano a chiudere i varchi. Se li aprono anche. Bravo su una mezza rovesciata di Kouko, ancor di più su Bigeschi. Incolpevole sui gol.

CARMINUCCI 5 Entra in campo sapendo che alla prima incertezza, il pubblico lo fischierà. E’ quello che accade. Il primo tempo sotto la tribuna è quasi una tortura per lui, che si riprende solo un po’ nella ripresa.

TONETTO 6 Mordini, l’altro terzino sinistro classe ’94, gioca un primo tempo in cui spinge come un ossesso. A lui non capita mai. Tiene la posizione e non fa danni. Anzi, qualche diagonale è pure apprezzabile. Resta sotto traccia e in un pomeriggio come oggi non è detto che sia un male.

BRICCA 5.5 Stavolta va fuori giri anche lui, giocando un primo tempo sotto tono e costellato di tanti errori. Sale col trascorrere dei minuti, senza però dare quell’equilibrio alla squadra che era stato il suo marchio di fabbrica.

DIERNA 6 I fratelli Kouko sono due satanassi che corrono tanto e staccano di testa come grilli. Lui si disimpegna con piglio, fino all’inconsueta sostituzione per motivi tattici (st 15’ Martinez 6.5 Di rientro dal solleone argentino, incurante del fuso orario, segna il più pesante dei suoi 4 gol stagionali. E dà alla squadra uno scossone di brio che si allunga fino alla sala stampa, quando lancia il guanto di sfida alla Pistoiese. Coraggioso o incosciente? In ogni caso, decisivo).

ZACCANTI 5.5 Il primo cartellino giallo dell’annata e la prima domenica così così. In sofferenza sugli sguscianti Kouko&Kouko, approssimativo in un paio di pulizie dell’area che potevano cagionare danni. La partita dopo la sosta è sempre strana, ci può stare.

IDROMELA 5 Mezzanotti lo butta dentro a sorpresa e lui non gioca da par suo. Mezz’ala destra con licenza di spingere e allargarsi, s’impantana nel fango e s’infrange sul muro biancoblu. Poco lucido e anche poco aiutato da compagni che sembravano statuine (st 1’ Disanto 6.5 Approfitta di una ripresa garibaldina, in dieci contro dieci, per mettere in mostra allungo e vivacità. Propizia il gol del raddoppio e fa una bella figura da ex).

RUBECHINI 6 Quadrini e Bricca, in cooperazione, lo costringono a rimediare il giallo dopo una punizione battuta malissimo. Il gol dello Scandicci nasce da una sua palla persa, mentre il 2-1 di Martinez origina da un suo colpo di testa sventato sulla riga. Più quantità e qualità, ma alla fine c’è.

ESSOUSSI 4 Il cartellino rosso è l’amaro epilogo della peggior partita disputata in amaranto. Un solo tiro verso lo specchio, poco movimento, poco aiuto alla squadra, troppe palle perse banalmente. Fino al corpo a corpo fatale con Bettoni. E’ da un po’ che gioca sotto tono e adesso salterà anche Pistoia. Brutto inizio d’anno.

QUADRINI 5 Si sveglia quando la partita è in discesa, quando c’è più spazio per giocare perché l’arbitro ne ha cacciati un paio, quando le squadre sono già lunghe. Si guadagna un rigore e lo trasforma dopo un battibecco con Martinez. E' ancora un soprammobile di gran pregio, quando all’Arezzo servirebbe una colonna portante.

INVERNIZZI 6.5 Sembra la giornata giusta per resettare il passato. Buone sponde, dinamismo redditizio, un bel gol di testa su azione d’angolo (secondo consecutivo). Dopo una manciata di minuti della ripresa, invece, Mezzanotti torna al 4-3-3 e sacrifica sorprendentemente proprio lui, scatenando le ire del pubblico (st 5’ Dieme 5 Poca roba. E il tempo non gli è mancato).

 

scritto da: Andrea Avato, 05/01/2014





Arezzo-Scandicci 3-2, interviste in sala stampa

Arezzo-Scandicci 3-2
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Secco69, il 05/01/2014 alle 20:52

Foto Commenti

Rubechini 6????????? mah...e ancora mah...il suo dribling nella nostra area co conseguente palla persa è stata la ciliegina sulla torta di una partita inguardabile...

Commento 2 - Inviato da: NO RODAGGIO, il 05/01/2014 alle 21:32

Foto Commenti

pistoia over 3,5 morti domenica

Commento 3 - Inviato da: aretinodoc, il 05/01/2014 alle 21:41

Foto Commenti

Scusa Andrea ma perchè nessuno di voi ha chiesto al Sig. Mezzanotti (chiamarlo Mister mi sembra troppo!!) il perchè dell'insulsa sostituzione di Invernizzi e perchè si è ostinato a far giocare un inguardabile Essousi? Erano forse domande troppo compromettenti? Se non fate queste domande mi chiedo: cosa ci state a fare in sala stampa? Grazie

Commento 4 - Inviato da: max71, il 05/01/2014 alle 21:50

Foto Commenti

e domenica come fa il grande mister  che essoussi è squalificato?

 

Commento 5 - Inviato da: Amarantegnene, il 05/01/2014 alle 21:51

Foto Commenti

L arabo lo fa giocare perché a seconda dei goal, scattano i bonus. Se scattano i bonus, chi se li dividono???

Commento 6 - Inviato da: Briaschi, il 05/01/2014 alle 21:57

Foto Commenti

Ma non dire cazzate

Commento 7 - Inviato da: Amarantegnene, il 05/01/2014 alle 22:14

Foto Commenti

Chi ti s incula!

Commento 8 - Inviato da: il ferro, il 05/01/2014 alle 22:16

Foto Commenti

ESSOUSSI 4

io a sto ragazzo mi sono finito la voce e i diti per sostenerlo,tifarlo,esaltarlo da agosto fino a oggi. l'ho sempre difeso e ho sempre apprezzato il suo gioco anche quando non segnava.

l'ho sparato alle stelle sempre e comunque.

oggi dopo tanta carota mi è scappato un po' di bastone. per la prima volta in 5 mesi e dopo elogi su elogi.

non è lui.

e la critica più che a lui la rivolgo a chi lo tiene in campo non al meglio.

battute a parte.

forza essoussi. torna a essere il leone di rabat e vedrai che nessuno ti piglierà bonariamente per il culo mai più.....

Commento 9 - Inviato da: Amarantegnene, il 05/01/2014 alle 22:32

Foto Commenti

Ma di chi è la colpa.....è da un po' che si è capito!! Dobbiamo allora andare a vedere di chi è la colpa della colpa. Allora lì, anche il presidente ( che merita la max stima) , non è esente, poiché a quest ora doveva aver preso provvedimenti cacciando quel personaggio dalla panchina, poiché essendo in Italia , se aspetti che trovi la dignità per dimettersi...li' lui, ..ci prende la pensione!

Commento 10 - Inviato da: scarfaceamaranto, il 05/01/2014 alle 23:03

Foto Commenti

GRANDE(commento3), finalmente qualcuno si aggiunge a me su come avvengono le interviste. Ho pensato e detto che le domande si preparano a tavolino(Mister con AVATO) altrimenti non si spiegano certe interviste. Non vengono mai fatte domande tipo: come mai proporre ancora DIEMEEEEEEEEEE????? (AVATO, ricordi intervista FRASCA/DIEME dopo partita di coppa..... ti ha ammutolito!!!) al posto di uno dei migliori oggi(INVERNIZZI), ma stiamo scherzando, continuano a prenderci per il culo tutti(sentito interviste di oggi del dopo partita?) E ancora qualcuno crede di andare a fare risultato a pistoia... BASTA NON NE POSSIAMO PIU'. SEMPRE FORZA AREZZO ma e' difficile continuare ancora con questi personaggi. PRESIDENTE dica la verita' ancora interessato all'arezzo?

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 06/01/2014 alle 00:13

Foto Commenti

mi risulta che MAI l'arezzo calcio in 90 anni abbia saltato un campionato.

il pres ha la stima(per ora)di quasi tutta la tifoseria,ma se si stanca non credo che moriremo tutti......

ne verrà un altro e si stancherà anche lui....

io spero resti per mantenere le promesse di agosto e per suggellare le belle cose fatte. nonostante la maledizione dei pres forestieri......

Commento 12 - Inviato da: aretinodentro, il 06/01/2014 alle 00:51

Foto Commenti

Essoussi tecnicamente è poco e infatti il suo rulo è quello di fare gol e non gli assist, gioca sempre fuori dall'area e fa un gioco che non è il suo. Lui è uno da dentro l'area altrimenti i suoi limiti vengono fuori, poi mettici che non segna da una vita e si fa presto. Fisicamente non regge più, sembra quasi svogliato, però è il pieno ritratto di questa squadra, con giocatori per la maggior parte fuori ruolo. Disanto e Martinez sono imprescindibili, che possono fare la differenza così come tutti, se messi nelle condizioni di farla.. la differenza. Aspettando Mencarelli....

Commento 13 - Inviato da: aloee, il 06/01/2014 alle 10:00

Foto Commenti

mencarelli con l imprescindibile non lo vedremo maii..troppo offensivo rovinerebbe gli equilibriii