Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Marco saluta dall'isola dei famosi
NEWS

L'analisi societaria. Superficialità e confusione dei ruoli, così l'Arezzo sta crollando

Mezzanotti le dimissioni le ha date e la dirigenza le ha respinte. Ma oltre che all'allenatore, è giusto chiedere conto della crisi amaranto anche al management, che non ha mai preso di petto le situazioni, tracciando analisi sempre troppo superficiali. Adesso che l'obiettivo Coppa e l'obiettivo campionato sono compromessi, il direttore generale Diomede e il vicepresidente De Martino dovrebbero recitare il mea culpa, visto che hanno indirizzato la stagione verso una china fallimentare



il dg Diomede e il vicepresidente De MartinoMezzanotti dice che le dimissioni le ha date domenica e la società le ha respinte. ''Non è che posso dimettermi ogni volta, sennò diventiamo una barzelletta. Se vogliono mandarmi via, lo facciano i dirigenti''. Ragionamento inappuntabile, che ha una logica ferrea molto più degli arrampicamenti sugli specchi del management, sempre assente quando si è trattato di prendere di petto le situazioni per il bene dell'Arezzo.
Più che rimettere il mandato e rinunciare allo stipendio, l'allenatore che deve fare? Anzi sì, qualcosa dovrebbe fare, anche se ormai è tardi: far giocare la squadra al massmo delle sue possibilità, una roba mai avvenuta in stagione. Qualche sprazzo di prestazione, qualche risultato largo contro avversari molto inferiori, tanta sofferenza soprattutto in casa e una distanza dal primo posto lievitata settimana dopo settimana. Fino agli ultimi tre giorni che hanno arrostito (definitivamente o quasi) sia l'obiettivo Coppa che l'obiettivo campionato.
Siamo arrivati al paradosso che l'organico più forte del girone, cioè quello dell'Arezzo, è diventato un organico sopravvalutato. Carteri si è trasformato in un medianaccio dai piedi a banana, Carfora è invecchiato tutto d'un botto, Pecorari è bollito, Mencarelli non è più quello di prima, Rubechini non è mai stato capace, Essoussi come avrà fatto a segnare tutti quei gol l'anno scorso, Invernizzi non ha carattere, Martinez è da Eccellenza e anche Dierna, a ben vedere, fa acqua. Cioè, una rosa di assoluta qualità, nel giro di qualche mese, ha più che dimezzato il suo valore e la sua competitività. Sarà colpa dei giocatori, certo, perché in campo ci vanno loro. Ma se di 25 componenti lo spogliatoio, nessuno ha tenuto uno standard d'alto profilo, forse le motivazioni sono più sottili. E una società seria, oltre che ambiziosa e solida economicamente, avrebbe dovuto tracciare delle analisi molto più approfondite. Invece dentro l'Arezzo sono andati avanti con una sicumera e un'insipienza calcistica imbarazzante. Hanno continuato a prendere il muro a testate, ignorando che alla fine il muro resta lì e la testa si rompe. Infatti...

 

il Pomigliano ha appena segnato il gol del 2-0Il fatto è che Mezzanotti, ma si sapeva dall'estate, ha dovuto affrontare il mondo in completa solitudine. E quando sono sopraggiunte le difficoltà, ha man mano perso la fiducia dell'ambiente e, risultati alla mano, anche le prestazioni della squadra, che è di sicuro al suo fianco dal punto di vista dei rapporti umani, ma che tecnicamente e tatticamente non è mai riuscita a interpretarne compiutamente il lavoro settimanale. Questa è la realtà, evidente da tempo e sotto gli occhi di tutti.
Gli unici a vivere in una realtà parallela sono stati quelli del management. E adesso che tutti invocano le dimissioni di Mezzanotti, forse sarebbe giusto chiedere conto dell'accaduto anche al direttore generale e al signor vicepresidente. Arriverà il giorno in cui Daniele Diomede riuscirà a battere un pugno sul tavolo, a prendere una decisione forte, a scuotersi dal torpore, a non recitare più la parte del vaso di coccio stritolato in mezzo ai vasi di ferro? Diomede ha delle qualità, può sicuramente fare il dirigente di calcio a buon livello, ma ha accettato di ricoprire un ruolo importante senza quasi potere decisionale. Perché ormai hanno capito tutti come funziona. Lo disse Ferretti in conferenza stampa quindici giorni fa, durante la mezz'ora di soliloquio con Mezzanotti e proprio Diomede seduti e silenti lì di fianco. ''Dove va la macchina lo decido io con l'aiuto di Enrico''.
Enrico sarebbe De Martino, il vice nonché amico personale di Ferretti. Se c'è da comprare qualche giocatore, l'ultima parola la mette De Martino. Se c'è da svoltare a destra o sinistra, il parere che conta è quello di De Martino. Se bisogna cambiare o meno allenatore, si sente cosa ne pensa De Martino. Il quale De Martino, ufficialmente e pubblicamente, non ha mai preso una posizione, preferendo lavorare sotto traccia e dietro le quinte, mettendo Diomede nella situazione in cui si trova oggi (preso a suon di vaffa dai tifosi tutte le volte) e infilando Mezzanotti nel tunnel della contestazione ad personam. Tutto ciò sotto l'egida di Ferretti, che in questi tredici mesi di presidenza ha fatto tante cose buone (già citate in più occasioni) ma che sotto il profilo della gestione tecnica non ha mai voluto dare una struttura vera alla società. Adesso ne paga, anzi ne paghiamo le conseguenze.
Quindi ok, Mezzanotti ha una bella fetta di responsabilità. La squadra pure. Però dentro la stanza dei bottoni dovrebbero battersi il petto non tre ma trecento volte, perché a forza di gonfiarsi con l'orgoglio e fare i permalosi, hanno indirizzato la stagione verso una china fallimentare. E decidere di non decidere, da sempre, è la peggiore delle sventure che possano capitare.

 

scritto da: Andrea Avato, 13/02/2014





Coppa / Arezzo-Pomigliano 0-2, le immagini

Arezzo-Pomigliano 0-2
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: teba02, il 13/02/2014 alle 10:40

Foto Commenti

la metamorfosi da "CORAZZATA" a "SQUADRETTA ABBORDABILE" è stata piuttosto breve ma ancor meno ci vorrà per vedere "11 SEGGIOLE IN CAMPO" (tipo ieri)

SIG. PRESIDENTE I SUOI BUONI PROPOSITI SONO CHIARI A TUTTI, MI VOGLIO FIDARE DI LEI, LA PREGO, FACCIA QUALCOSA... FORZA AREZZO!

Commento 2 - Inviato da: mino27, il 13/02/2014 alle 10:43

Foto Commenti

U.S.AREZZO= Una Società RIDICOLA capitanata da un Presidente che dava l'idea di esser un Decisionista che invece NON prende MAI decisioni tecniche importanti per migliorare un rendimento tecnico sempilcemente VERGOGNOSO,ma tanto a Giugno semo cmq nei Prof vero Presidè?

Commento 3 - Inviato da: Botolo Ringhioso, il 13/02/2014 alle 10:56

Foto Commenti

Quando mio figlio, finite le medie, si è iscritto al 1^ superiore, da genitore mi sono recato ai primi colloqui e, ad un certo punto, davanti ad altri genitori ho risposto ad un professore: "Guardi quà, mi dica Lei, 22 alunni e in due mesi 44 insufficienti!" mi fa il professore; risposta: "ha ragione professore fino ad oggi non mi era mai successo di vedere una classe con 22 alunni e 23 somari"; "no guardi, sbaglia, 22 somari" "no guardi professore, è Lei che non ha capito, il 23° somaro è Lei che non è capace di fare il suo mestiere".

A distanza di 16 anni, questo colloquio calza a pennello sull'Arezzo e la società!!!YellWink

Commento 4 - Inviato da: contedimontecrisco, il 13/02/2014 alle 11:06

Foto Commenti

Direttore,come al solito analisi perfetta,credo che ormai non ci sia piu' nulla da aggiungere anche se la matematica ancora non ci condanna ne' in campionato ne' coppa,ma e' diventato tutto complicato,tremendamente complicato!!Complimenti per l'articolo.

Commento 5 - Inviato da: spiblo, il 13/02/2014 alle 11:20

Foto Commenti

non ho più parole.........qualcosa bisogna fare per far capire alla società che non siamo solo una mandria da blandire con promesse o minacciare con insulti....Qualcosa di civile, come è giusto in una città che non è certo la bolgia infernale che qualche incapace ha voluto dipingere. Non so, ma a me pare che dirigenza ( si Ferro, anche la dirigenza ) allenatore e squadra ci abbiano umiliato e questo noi che abbiamo sottoscritto 1535 abbonamenti in serie d, seguito la squadra fino a domenica scorsa ( e pure ieri chi non aveva impegni di lavoro ) in casa e fuori,  non ci meritiamo niente di tutto questo.

Facciamo una cosa civile. A me viene in mente di restituire gli abbonamenti...tutti o quasi, consegnandoli da qualche parte e poi qualcuno li va a riportare in Sede....oppure non lo so...ma non possiamo e non meritiamo di continuare ad essere umiliati

Commento 6 - Inviato da: il ferro, il 13/02/2014 alle 11:24

Foto Commenti

non sono d'accordo andrea.

l'errore di diomede semmai è stato accettare un ruolo di "falso direttore". ovvero: decide su tutte le questioni societarie a livello di gestione economica e altro, ma su giocatori e mister ormai si è capito da un pezzo che non ha potere.

i tifosi lo inculano perchè non caccia mezzanotti quando in realtà non ha la possibilità effettiva di farlo...... così si brucia uno e basta.

è la poca chiarezza che dici te che non va bene, ok. ma il presidente l'ha detto 10000 volte che decide lui su tutto.

mi spiego meglio?

se diomede avesse chiesto l'esonero del mister, anche battendo i pugni sul tavolo,il presidente cosa avrebbe fatto??? come gli pare come sempre e come alla fine è anche giusto. ovviamente consultandosi con de martino,off course.....

quindi?

la stagione sportivamente è andata (salvo i soliti miracoli impossibili)

ora ci garberebbe sentire un po' di programmi,insomma qualcosa......

sennò sembrerebbe quasi lecito che qualcuno pensasse che a giugno ferretti si leva dalle palle, magari dando la colpa alla piazza che lo offende........

 

Commento 7 - Inviato da: ForzamagicoArezzo, il 13/02/2014 alle 12:13

Foto Commenti

Io invece sono completamente d'accordo con Andrea e il suo articolo. Immobilismo imbarazzante, sto finendo le parole per esprimere questo scempio. Ma tanto il problema sono 2000 tifosi che qualsiasi altra società in D non arriva a concepire nemmeno nei sogni. Avanti così.

Commento 8 - Inviato da: vipamaranto, il 13/02/2014 alle 12:14

Foto Commenti

Io credo nell'intelligenza imprenditoriale del Presidente e il vero effettivo obiettivo di salire in serie C, ma caro Ferretti ad oggi 13 febbraio la sua popolaritá purtroppo stá scendendo e l'unica mossa senzata per far risalire lei e la sua squadra è fare due cambi,....uno è prendere un direttore sportivo vero, esisterebbe un certo Alunni abita in zona di Arezzo e ha vinto sette campionati scoprendo tanti giocatori e allenatori di calcio se ne intende,   verrebbe anche ieri...visto che era presente al comunale,...il secondo da cambiare perchè ormai non é seguito neanche dal custode del campo è Mezzanotti.Ferretti fai la mossa giusta Arezzo ti ammira ma non continuare cosìcaltrimentiil karakiri 

Commento 9 - Inviato da: vipamaranto, il 13/02/2014 alle 12:16

Foto Commenti

....così altrimenti il karakiri avviene per davvero, Forza Ferretti vogliamo gioire con te, sei in tempo.

Commento 10 - Inviato da: Magna, il 13/02/2014 alle 12:17

Foto Commenti

Campionato perso, ripescaggio praticamente impossibile, una squadra che fino a due giornate fa almeno ci metteva gamba e impegno e ora hanno cominciato a svaccare, presidenza che da inizio anno non da certezze sulla continuità della permanenza ad Arezzo.Futuro nero all'orizzonte...così passa la voglia...

Commento 11 - Inviato da: taxiamaranto, il 13/02/2014 alle 12:28

Foto Commenti

Presidente ascolti la piazza, è gente come lei che ama l'Arezzo non andiamo indietro, si fidi.

Commento 12 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 13/02/2014 alle 12:35

Foto Commenti

Grande Adrea!Analisi perfetta da ottimo giornalista quale sei.Sono pronto a scommetere che la tua popolarità dentro la stanza dei bottoni dell'U.S.Arezzo è sicuramente in netto rialzo dato che non sono perniente permalosi e fanno tesoro delle criticheLaughing.Come evidenziato nei giorni scorsi da alcuni amici(forse proprio il Ferro)il problema più grande è la mancanza di comunicazione da parte della società nei confronti di tutto l'ambiente.La situazione è degenerata e forse sarebbe il caso che il presidente,dato che è lui che caccia i soldi e decide dove girare il timone,fa una bella conferenza stampa e ci spiega i programmi per il proseguimento della stagione.Se le cose vengono spiegate nei dovuti modi potrebbe anche capitare che la tifoseria comprenda che ormai è inutile un cambiamento della guida tecnica per 1000 motivi ma che comunque si sta già preparando e lavorando per l'anno prossimo.Questo selenzio prolungato non fa altro che incattivire l'ambiente che poi,magari sbagliando,se la prende con il Mezzanotti di turno che alla fine è solo uno dei protagonisti di questo scempio.

Commento 13 - Inviato da: Perfido, il 13/02/2014 alle 12:36

Foto Commenti

...gli unici senza colpe siamo noi tifosi...per il resto per me si possono levare dai coglioni tutti compreso l'unico che conta e decide in società...ha fallito ovunque...ieri per chi c'è stato è stata stra umiliante...e non ci si può cacare adosso di contestare Ferretti per la paura che ci lasci...ci si fa ricattare? Ho visto periodi più bui...qualcuno ci prenderà...s'andra in terza categoria...pazienza...io ci sarò...ma il non decidere è deleterio e non si può usare la scusa dell'inesperienza....QUANTA MERDA SULLA NOSTRA AMATA MAGLIA!

Commento 14 - Inviato da: vipamaranto, il 13/02/2014 alle 12:39

Foto Commenti

Ho ascoltato solo adsso l'intervista a Mezzanotti, delirio puro, a dichiarato che 1) noi tifosi abbiamo bruciato Rascaroli,2) che ieri partita di coppa Rascaroli  ha fatto gol 3) che abbiamo preso un punto,siamo al delirio.

Commento 15 - Inviato da: Perfido, il 13/02/2014 alle 12:40

Foto Commenti

...chi è che non ha accettato le dimissioni di Mezzanotti? Io??...

Commento 16 - Inviato da: Perfido, il 13/02/2014 alle 12:41

Foto Commenti

Diomede non conta una sega...lo capite o no...

Commento 17 - Inviato da: DR, il 13/02/2014 alle 12:48

Foto Commenti

Cavoli.......Andrea, hai fatto un pezzo con lepalle (non che non lo siano gli altri), ma questo trasuda di passione......nulla da eccepire!! Ti voglio fare una domanda, c'è all'interno della società qualcuno che faccia da osservatore per valutare giovani interessanti in giro per l'italia? Qualcuno che sappia valutare il materiale calcistico?

Commento 18 - Inviato da: Amarantegnene, il 13/02/2014 alle 12:52

Foto Commenti

Concordo pienamente con vipamaranto (8) . È il mio identico pensiero.

Commento 19 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 13/02/2014 alle 12:58

Foto Commenti

DR c'è di sicuro......contaci!Tongue out

Commento 20 - Inviato da: aretinodoc, il 13/02/2014 alle 12:59

Foto Commenti

Io invece concordo assolutamente con Perfido (13)...... la penso esattamente come te!

Commento 21 - Inviato da: LUCKYRED, il 13/02/2014 alle 13:04

Foto Commenti

SONO VERAMENTE......MOLTO DELUSO......!!!!!!!

Commento 219 - Inviato da: LUCKYRED, il 13/02/2014 alle 12:59

Foto Commenti

 

Dico questo con il cuore in mano e spero di sbagliarmi di grosso......

Ho riguardato il video della conferenza stampa del Nostro Presidente ( durata 44 minuti ) varie volte e l'attenzione mi è caduta sulle sue frasi sia della vincita del Campionato che sul ripescaggio .

Se fate attenzione, Lui dice che ci ha detto una balla sul fatto che si vinceva il campionato.....Motivo :  Fare stare calma la piazza......(cioè Noi e i giornalisti)......

Poi ha rimescolato le carte (ormai sapendo che il campionato è perso) dicendo che la verità è un'altra : cioè che questo hanno si veniva sicuramente ripescati per la  Lega Pro...........

Ed è qui che mi viene veramente un dubbio (sentendo anche le parole espresse da Macalli - vere o false che siano -) 

Non è che anche questa volta ci ha detto un'altra balla......così tanto per tenerci di nuovo tranquilli fino a fine campionato....??????

(anche perchè i fatti che stanno accadendo - Risultati mediocri in  campionato e risultati mediocri in coppa - senza fare niente per rimediare - non fanno presagire niente di buono).

E questo fatto di tenere calma la piazza si vede anche in molti di Voi qui del blog , che ad ogni risultato negativo scrivete...._ non vi preoccupate....tanto siamo già in LEGA PRO _........

(anche se sono convinto che alcuni lo scrivono o per scaramanzia o per ironia) .

(intervento riproposto in questo articolo perchè più visibile e più nuovo) (scusatemi).

Commento 22 - Inviato da: RICK57, il 13/02/2014 alle 13:17

Foto Commenti

Concordo ogni parola scritta da Andrea...... e, giuro, non capisco chi ancora si arrampichi suglia specchi difendendo i tre personaggi in cerca di autore......... Tra il poco ed il nulla la differenza e' minima.

Commento 23 - Inviato da: mino27, il 13/02/2014 alle 13:18

Foto Commenti

(anche se sono convinto che alcuni lo scrivono o per scaramanzia o per ironia) .Indovinato Luckyred!

Commento 24 - Inviato da: scarfaceamaranto, il 13/02/2014 alle 13:30

Foto Commenti

Ferro, ho paura che il finale del tuo commento (6) a giugno ferretti si leva dalle palle, magari dando la colpa alla piazza che lo offende........e' quello che accadra'. Cosi' stiamo con culo per terra e si dovra' ripartire, ma con chi e come? Questi psudo fenomeni che vanno in campo sono tutti da cacciare(tranne qualcuno). Che dici?

Commento 25 - Inviato da: aretinodoc, il 13/02/2014 alle 13:35

Foto Commenti

Scusa Rick ma i personaggi in cerca d'autore sono 4.....o no? Cool

Commento 26 - Inviato da: RICK57, il 13/02/2014 alle 13:40

Foto Commenti

Mmmmm 1-2-3 e poi??? De chi?

Commento 27 - Inviato da: aretinodoc, il 13/02/2014 alle 13:48

Foto Commenti

Ha da passà 'a MEZZAnuttata!!! diceva il grande De Filippo..... Wink

Commento 28 - Inviato da: ocio, il 13/02/2014 alle 14:00

Foto Commenti

Andrea , ma queste voci su un possibile abbandono io non le capisco, uno che ha rilevato un'anno fa l'Arezzo possibile che si sia già stufato?...poi non sta portando avanti un discorso sulla ristrutturazione dello stadio , ha già accordi con il comune, non vedo come possa mandare tutto al vento in due mesi.

Poi mi sembra che tutti contestano come gioca la squadra e non Lui , al quale tutti riconoscono i grandi investimenti fatti per creare una rosa competitiva,  non sento e non  vedo tutte queste offese nei suoi confronti, nel filmato fatto sotto le feste di natale ha rassicurato tutti sul futuro.Allora queste voci sono solo pura fantasia o sono frutto di qualche soffiata dell'ambiente?...la squadra è cosi vuotae scarica perche' ha avvertito qualcosa che non conosciamo?...

Commento 29 - Inviato da: Amarantegnene, il 13/02/2014 alle 15:17

Foto Commenti

Riprendo il commento fatto da un altro utente, perché' a mio giudizio analizza perfettamente tutta la cruda situazione. Commento 7 - Inviato da: Botolo Ringhioso, il 13/02/2014 alle 10:27 Le disgrazie non finiscono mai! questa è una legge di vita. Ricordate Ivo Perissonotto, giocatore con trascorsi, anche discreti, in serie A e serie B? gestisce l'edicola dove acquisto i giornali tutte le mattine; questa mattina, dopo avermi dato il buongiorno mi ha detto: "ho visto l'Arezzo ieri. Ma gioca sempre così? Ma perchè Mezzanotti ancora l'allena: non ha un gioco, i giocatori non corrono, qualcuno addirittura mi sembra fuori ruolo, mi sembra che la squadra o non segue l'allenatore o l'allenatore non li gestisce. Quest'anno non l'avevo mai vista giocare, ma come si fa a perdere in casa, in 10 contro 11, per 2 a 0?" Ecco, così siamo diventati anche la barzelletta d'Italia: il Pomigliano squadra discreta, paragonabile ad un Trestina o un Sansepolcro del nostro girone, ha fatto la figura di uno squadrone!! E ieri sera, ascoltata l'intervista del Mister, beh! forse questa signore ha bisogno veramente di un grande bagno di umiltà: come si fa a dichiarare "non, non mi dimetto, la situazione è questa, ormai anche se venisse un altro allenatore che potrebbe fare? mica può vincere il campionato! arrivare 2, 3 o 4 mica cambia niente!!" RIASCOLTARE PER CREDERE e Lei Presidente Ferretti, permette che un suo collaboratore possa prendere per il c... i tifosi, la società e Lei in prima persona? Signor Presidente, io, come tanti altri appassionati del nostro amato Arezzo (penso di poter comprendere anche Lei, in questa categoria, perchè se ha iniziato quasi per gioco questa avventura, poi ha dimostrato, con diversi gesti, di essersi innamorato di questa città e dei suoi abitanti e di questi colori sociali), La stimo ed apprezzo tantissimo: quello che Lei ha fatto in così poco tempo, pochi ultimamente, sono riusciti a fare. Lei, come tutte le persone umane, può commettere degli errori (e non esonerare il Mister che nessuno vuole più è uno di questi), ma Lei è anche uomo d'affari e uomo orgoglioso: come uomo d'affari non può stare a guardare un investimento andare in malora senza fare niente, come uomo orgoglioso sicuramente non ci sta a farsi prendere in giro da nessuno! ASCOLTI LA PIAZZA, ASCOLTI TUTTI QUELLI CHE L'HANNO APPREZZATO ED ANCORA L'APPREZZANO: CHIUDA LA PARENTESI MEZZANOTTI E COMINCI A PENSARE AL FUTURO (Perchè il Suo futuro è ancora ad e con l'AREZZO vero, signor Presidente?). Prima con Frabetti che telefona a Macalli chiedendo se è vero che l'Arezzo verrà ripescato, (l'ha detto il Presidente Ferretti) poi con la partita trasmessa in TV siamo diventati LA BARZELLETTA D'ITALIA! SIGNOR MEZZANOTTI DOPO LE SE DICHIARAZIONI DI IERI, STA VACILLANDO ANCHE LA STIMA PER L'UOMO! SI DIMETTA, SE NE VADA, RITROVI UN PIZZICO DI DIGNITA', PERSA IERI CON QUELLE SUE AFFERMAZIONI! DOPO DI LEI DIFFICILE FARE PEGGIO!!!!!!!!!

Commento 30 - Inviato da: il ferro, il 13/02/2014 alle 15:50

Foto Commenti

minchia amarantegnene......

te ce sei messo di impegno!!! e sono d'accordo su tante cose,meno su altre. ma basta sennò va a finire che se spela (o afiena,o rompe le palle)e rispondo all'amico

 SCARFACE:

il fatto che sia Ferretti che soprattutto De martino non parlino mai di futuro nè parlino mai a difesa del mister (che confermano senza difendere) nè a difesa del direttore Diomede che anche volendo purtroppo non può decidere (per me la gente lo offende gratis: si sa che decide sempre e solo il pres col vice: lui se sbatte i pugni sul tavolo per esonerare mezzanotti va a finire che esonerano tutti e due. non ha potere decisionale sulla rosa. ferretti stesso ha sempre detto che decide lui e basta.)

significa che un difettuccio di comunicativa verso la piazza ce l'hanno. non prendi la punta, non cambi il mister e in più stai zitto va a finire che dai adito a mille pensieracci.

PERO' io non credo che uno che se ne vuole andare investe sulle infrastrutture, peraltro nemmeno di proprietà.

credo che per ora la società voglia solo vedere come andrà a finire il campionato, per poi decidere il da farsi di conseguenza. il che non sarebbe sbagliato, ma la piazza vorrebbe rassicurazioni sul futuro in entrambi i casi ( D o C). sempre se non si rompe le palle prima delle offese e delle contestazioni. ma siccome le offese sono state poche e risibili e la contestazione manco è stata una contestazione vera......non vorrei che se la prendesse più di quanto deve.....e magari lo portasse come scusa per andarsene.

sarebbe atroce. ma è ovvio che da arezzo non ci potrebbe passare più manco in autostrada poi.....

IO NON CI CREDO. io mi fido ancora. mi voglio fidare. e voglio far capire alla gente che mettersi a contestare il presidente è in questo momento AUTOLESIONISMO.

ma gli errori li fa anche lui come tutti. ora serve di fare qualcosa. vedremo.

p.s.

credo che di gente interessata all'arezzo eventualmente ce ne sia anche, ti dirò. eppure io mi fido di questo signore di Roma. e voglio ancora lui.

p.p.s.

scarface: mi chiami spesso in causa. mi fa piacere, ma mi farebbe ancora più piacere rispondere sapendo chi sei. mandami una mail se ti va!!!

ferrini.lorenzo@yahoo.it

Commento 31 - Inviato da: mino27, il 13/02/2014 alle 15:53

Foto Commenti

NOTE: spettatori paganti 500, incasso di 3.905 euro. Anche troppi per gli spettacoli che assistiamo da Settembre!!

Commento 32 - Inviato da: Andrea Avato, il 13/02/2014 alle 16:26

Foto Commenti

FERRO (6)

Sono d'accordo. Con parole diverse, ma esprimiamo lo stesso concetto. Vale la pena fare il dg, prendersi gli insulti della gente se la squadra è terza e non prima, quando poi le decisioni tecniche (cioè le più importanti) le prendono altri? Per me no. Qua sminestra tutto un vicepresidente che certe situazioni di calcio non le ha mai vissute in prima persona. Come puoi pretendere che le cose vadano bene? I risultati sono lo specchio dello stato attuale.

DR (17)

In società ci sono osservatori che visionano le squadre avversarie. Un'opera di scouting vera e propria, invece, la sta facendo Andreini (coordinatore settore giovanile) con la sua società. L'Arezzo su questo punto invece deve ancora organizzarsi.

OCIO (28)

Se Ferretti si è già stufato, lo sa solo lui. Io spero di no. Certo una stagione così, se non c'è un colpo di coda che ne modifichi l'andazzo, è una bella mazzata. Ma se presa nel modo giusto potrebbe diventare un modo per capire cosa fare e cosa non fare in futuro. Io mi auguro che Ferretti prenda coscienza che il calcio non si fa con gli amici ma con professionisti che conoscono l'ambiente (magari anche quello aretino) e che sanno governare le situazioni. Il deficit di esperienza-competenza che ha questa società è lampante. Ed è anche penalizzante, perché se fai opere meritorie come la ristrutturazione dello stadio e però non sai gestire un campionato, i conti non torneranno mai.

Commento 33 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 13/02/2014 alle 16:42

Foto Commenti

Il rammarico più grande di quello che dici Andrea è che questo doveva essere l'anno zero ed invece per come è stato gestito tutto siamo nuovamente davanti all'enesimo inizio e c'è solo da sperare che sia la volta buona.

Commento 34 - Inviato da: spiblo, il 13/02/2014 alle 16:55

Foto Commenti

...le squadre si fanno a marzo/aprile....e chi le fa ? con che programmi ? boh.......

Commento 35 - Inviato da: Keaton, il 13/02/2014 alle 16:56

Foto Commenti

Dopo l'ennesima delusione mi sta fatica fare anche due righe di commento, tanto comunque è stato detto tutto e anche di più. Spero solo che in questo finale di stagione, a meno di miracoli senza più speranze, non ci sia uno sbraco generale e che almeno serva in qualche modo per programmare il prossimo anno.

Commento 36 - Inviato da: Botolo Ringhioso, il 13/02/2014 alle 17:51

Foto Commenti

prova modifica avatar

Commento 37 - Inviato da: Botolo Ringhioso, il 13/02/2014 alle 17:52

Foto Commenti

ariprova (ma come se fa?)

Commento 38 - Inviato da: il ferro, il 13/02/2014 alle 17:54

Foto Commenti

accident'a quella merda di boby

Commento 39 - Inviato da: CAP52031, il 13/02/2014 alle 18:39

Foto Commenti

ANALISI SOCIETARIA...MAI prendere un DS/DG legato a doppio filo col mister che a sua volta port i SUOI giocatori...RISCHIOSISSIMO!!!...Se le cose vanno bene Tutto OK e gruppo di amici ma se le cose vanno male (caso nostro) che si fa?---Il DS/amico esonera il Mister/amico? I giocatori/amici stanno zitti? Il Mister/amico sfiducia il DS/amico?...Si dimettono tutti? Mister DS Giocatori e preparatore?...già e dopo i soldi dove li prendono?...ERRORI SU ERRORI DA NON RIPETERE....ma servirà il mio modesto consiglio?

Commento 40 - Inviato da: CAP52031, il 13/02/2014 alle 18:41

Foto Commenti

BOTOLO (37) Se le scopri fallo sapere anche a me, ho provato per mesi....

Commento 41 - Inviato da: vipamaranto, il 13/02/2014 alle 18:57

Foto Commenti

Urge un intervento immediato del Presidente ad Arezzo, dove negli  spogliatoi deve incazzarsi talmente tanto che si senta da Guido Monaco, dai Ferretti fai tremare anche i tetti, i soldi lì ai messi tè, puoi ancora cambiare l'esito del campionato/coppa.

Commento 42 - Inviato da: aretinodentro, il 13/02/2014 alle 19:22

Foto Commenti

C'avete rotto il cazzo tutti. Soprattutto è indecoroso (per non dire di peggio) gestire una squadra di calcio come un'azienda. Questa aria da superiori, questo atteggiamento strafottente e irritante sta cominciando a venire sui coglioni. Questi ogni volta ci fanno passare da deficenti, pensando di gestirci come meglio credono ma ne ho viste (come tutti voi) fin troppe per far passare un atteggiamento simile, e non basta mettere i soldi bisogna anche saperci fare cosa che in questo campo (calcistico) non sono molto ferrati. Io pago e se la mia squadra fa schifo critico tutti, dai giocatori, all'allenatore alla società, e se non cambia niente continuo con maggior ragione sapendo che la pazienza di ogni uomo ha un limite. Io non ne posso più, e fino a quando ci saranno Mezzanotti e Diomede io contesterò sempre, fino a che non vedrò giocare questa specie di calciatori io contesterò, fino a che il presidente non farà scelte giuste io contesterò, ma vedo che fare questo porta solo ad un teatrino schifoso tra i 3 dell'apocalisse, dove ognuno difende ognuno e le colpe non sono di nessuno. Siete ridicoli.

Commento 43 - Inviato da: mino27, il 13/02/2014 alle 19:28

Foto Commenti

Grandissimo commento Aretinodentro & senza tanti giri di parole! Totalmente d'accordo la pazienza ha un limite!

Commento 44 - Inviato da: ForzamagicoArezzo, il 13/02/2014 alle 19:42

Foto Commenti

D'accordissimo con Aretinodentro! E' uno scempio, e di questo scempio voi(mister, calciatori, dirigente, vicepresidente e presidente) siete tutti indistintamente responsabili. Ma continuate a dare la colpa ai tifosi, mi raccomando. Vergognatevi almeno un po'. 

Commento 45 - Inviato da: Amarantegnene, il 13/02/2014 alle 20:51

Foto Commenti

ancora c è LU!!!!!! non l hanno cacciato??? apro il sito nella speranza recondita di leggere un articolo dell' Andrea che scrive: " MEZZANOTTI ESONERATO, squadra affifata a........."  per ora è ancora un sogno!!! spero in domani.......

Commento 46 - Inviato da: max71, il 13/02/2014 alle 21:19

Foto Commenti

spera spera ormai è una questione di orgoglio ,pur di non dare ragione a noi tifosi arrivano a fine stagione con mezzanotti(fucilati).

Commento 47 - Inviato da: baicol, il 13/02/2014 alle 23:27

Foto Commenti

Sorvolo sull'analisi tecnica e societaria che senno' mi piglia il nervoso e poi dormo male, ma ho un quesito per chi ne capisce piu' di me di regolamenti: ho visto che il Gozzano (semifinalista di coppa Italia) e' ultimo nel suo girone, se non sbaglio per accedere ai playoff dalla porta della coppa Italia non si deve retrocedere ne avere da disputare i play out nel proprio girone. Quindi se questi continuano cosi' lasciano a noi il posto, giusto?

Senti te a che tocca attaccarsi.....

Commento 48 - Inviato da: Ale75, il 13/02/2014 alle 23:49

Foto Commenti

"Più che rimettere il mandato nelle mani della società un allenatore che deve fare? " ???? ESISTONO LE DIMISSIONI IRREVOCABILI !!! E la barzelletta finiva, andavi a casa e smettevi di prendere improperi.

Commento 49 - Inviato da: Ale75, il 13/02/2014 alle 23:51

Foto Commenti

Baicol 47 Anche lo stesso Pomogliano se va ai play out libera il posto, sicché sarebbero 2, dimme te. Ma giocando così sarebbe solo un allungamento dell'agonia......

Commento 50 - Inviato da: baicol, il 14/02/2014 alle 00:12

Foto Commenti

Che situazione!! Comunque un motivo in piu' per agire!! Sa' provare a dare un assetto decente alla guida tecnica di questa squadra???

Commento 51 - Inviato da: aloee, il 14/02/2014 alle 09:30

Foto Commenti

BRAVO MEZZANOTTI RESTA SALDO IN PANCHINA ED ENTRERAI NELLA STORIA COME IL PEGGIOR ALLENATORE DI TUTTI I TEMPI!!!!

Commento 52 - Inviato da: Amaranta, il 14/02/2014 alle 09:31

Foto Commenti

Ho beccato su teletruria un'ora fa la rassegna stampa, la nazione a tutta pagina titola: " Mezzanotti ha le ore contate".  Ci sono novità????? 

Commento 53 - Inviato da: mino27, il 14/02/2014 alle 09:38

Foto Commenti

aspetta dell'altro Presidente miraccomando!

Commento 54 - Inviato da: baicol, il 14/02/2014 alle 09:59

Foto Commenti

Mezzanotti secondo me e' incapace tecnicamente ma se nessuno lo manda via che deve fare? Domenica gli ha servito su un piatto d'argento l'esonero, ma niente, ancora fiducia. Che deve incazzarsi lui per farsi esonerare? Dimettersi non credo sia nel suo carattere, che deve chiamare lui un nuovo allenatore e pagarlo di tasca sua??

Per carita' non lo difendo e spero di leggere tra 3 secondi che l'hanno esonerato ma a questo punto tocca alla societa' muoversi...e alla svelta possibilmente 

Commento 55 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 14/02/2014 alle 11:26

Foto Commenti

Baicol hai pienamente ragione....ma il problema è proprio questo la Società non sa con chi sostituirlo ed a questo punto che la stagione è andata a ramengo vuole finire con Mezzanotti e ad anno nuovo si vedrà.E' chiaro che un allenatore(tra l'altro lo devi trovare libero e quelli buoni non so quanti ce ne sono a spassso...)se viene contattato ora dall'Arezzo e non dal CINCELLI vuole un contratto per quest'anno e per il prossimo e quindi la nostra dirigenza,vorrei dire grazie all'esperienza pluriennale nel mondo del calcio,vorrebbero fare la scelta giusta dopo il figurone in questa stagione.Come ho sentito dire molte volte nel blog "I NODI VENGONO AL PETTINE".

Commento 56 - Inviato da: baicol, il 14/02/2014 alle 11:57

Foto Commenti

Arretium gli obiettivi principali da raggiungere in questa stagione sono quasi definitivamente svaniti (vincere il campionato e la coppa) ma la stagione e' ancora lunga e se Ferretti vuole veramente provare a percorrere la via del ripescaggio deve arrivare piu' in alto possibile nei play off. Visto come sta messo il Gozzano probabilmente ci entriamo dalla coppa Italia e quindi ancora c'e' parecchio ma parecchio da lavorare e moccolare. Mezzanotti e' ormai appurato che non ci cavera' mai una sega da questa squadra quindi perche' continuare?

Dire si finisce la stagione cosi' e poi si vedra' e' l'ennesimo grossolano errore, primo perche' come detto sopra ancora ci sono diverse cose in ballo in questa stagione, secondo perche' c'e' da pensare alla prossima, Morgia fu preso a pistoia piu' o meno l'anno scorso di questi tempi.

Di allenatori che verrebbero ad Arezzo anche solo per allenare una partitella del giovedi' ce ne sono a manciate, buoni un po' meno, il problema semmai e': c'e' in societa' chi lo sa scegliere?

 

Commento 57 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 14/02/2014 alle 12:06

Foto Commenti

.....c'e' in societa' chi lo sa scegliere?Ad occhio e croce no ma spero sempre di sbagliarmi!

Commento 58 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 14/02/2014 alle 13:23

Foto Commenti

Quo usque tandem abutere, presidente, patientia nostra?

Commento 59 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 14/02/2014 alle 13:59

Foto Commenti

Cavolo Ghibellino come s'è strutto!Ferretti non è mica Lotito!Laughing

Commento 60 - Inviato da: Ghibellino_Amaranto, il 14/02/2014 alle 14:36

Foto Commenti

o catilina anche! Tongue out

Commento 61 - Inviato da: il ferro, il 14/02/2014 alle 23:46

Foto Commenti

questa me l'hai copiata.......

la scrissi a mezzanotti dopo sansepolcro 2-0 ......

cicerone insegna!!!