Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Ruben allo Stamford Bridge di Londra
NEWS

Il solito gran cuore di Floro Flores: vuole adottare il neonato abbandonato in treno

L'ex attaccante dell'Arezzo sta facendo parlare di sé tutta Italia e stavolta i gol non c'entrano: ha infatti chiesto di accogliere nella sua famiglia il piccolo trovato su un vagone della Circumvesuviana a Baiano, nell'avellinese. Sposato con Michela, Antonio ha già tre figli. ''Non sono un eroe, ho seguito il cuore'' ha tweettato. In amaranto ha messo dentro 28 gol in campionato e 3 in Coppa Italia, spiccando il volo verso l'Udinese e la serie A



ritratto di famiglia per Antonio Floro Flores ai tempi di ArezzoAntonio Floro Flores sta facendo parlare di sé tutta Italia. E stavolta i gol non c'entrano. la notizia è ben più importante e va a toccare un argomento, quello della famiglia e della solidarietà, che ha colpito in positivo l'opinione pubblica.

L'ex attaccante dell'Arezzo ha infatti deciso di adottare il neonato abbandonato qualche giorno fa in un vagone della Circumvesuviana a Baiano, nell'avellinese. All'inizio Antonio e Michela, la moglie sposata proprio ad Arezzo, non volevano troppo clamore intorno alla vicenda, ma poi è stato impossibile tenere tutto sotto traccia.

Nato nel rione Traiano di Napoli, Floro Flores ha già tre figli: Aurora, Ginevra e Armando. In casa ci sono anche due cani, due gatti e un pappagallo. Adesso, se le pratiche di adozione andranno avanti, potrebbe arrivare Carmine Francesco (è questo il nome dato al piccolo dai medici dell'ospedale Moscati di Avellino).

«Non sono un eroe - ha spiegato in un tweet l'attaccante del Sassuolo - ho seguito il cuore. Sono un papà prima ancora di essere un calciatore».

Inutile ricordare quanto Antonio Floro Flores, classe '83, sia rimasto legato alla città di Arezzo, sia a livello professionale che umano. Grazie a questi colori ha spiccato il salto verso l'Udinese e la serie A, lasciando tanti ricordi positivi sul campo e fuori (per ben due volte ha vinto il Cavallino d'oro). In amaranto ha segnato 28 gol in serie B (14 + 14), mettendone a segno 3 in Coppa Italia contro Venezia, Livorno e Milan, in una serata che resterà nella storia del calcio aretino.

Da oggi Floro ha un valido motivo per meritarsi un altro sentitissimo abbraccio.

 

Settembre 2006 - Il pdf di Am con l'intervista a Floro Flores

 

Giugno/Luglio 2007 - Il pdf di Am con l'addio di Floro Flores

 

scritto da: Andrea Avato, 30/03/2014





I gol di Floro Flores con l'Arezzo

comments powered by Disqus