Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessandro alla porta di Brandeburgo - Germania
NEWS

Il solito gran cuore di Floro Flores: vuole adottare il neonato abbandonato in treno

L'ex attaccante dell'Arezzo sta facendo parlare di sé tutta Italia e stavolta i gol non c'entrano: ha infatti chiesto di accogliere nella sua famiglia il piccolo trovato su un vagone della Circumvesuviana a Baiano, nell'avellinese. Sposato con Michela, Antonio ha già tre figli. ''Non sono un eroe, ho seguito il cuore'' ha tweettato. In amaranto ha messo dentro 28 gol in campionato e 3 in Coppa Italia, spiccando il volo verso l'Udinese e la serie A



ritratto di famiglia per Antonio Floro Flores ai tempi di ArezzoAntonio Floro Flores sta facendo parlare di sé tutta Italia. E stavolta i gol non c'entrano. la notizia è ben più importante e va a toccare un argomento, quello della famiglia e della solidarietà, che ha colpito in positivo l'opinione pubblica.

L'ex attaccante dell'Arezzo ha infatti deciso di adottare il neonato abbandonato qualche giorno fa in un vagone della Circumvesuviana a Baiano, nell'avellinese. All'inizio Antonio e Michela, la moglie sposata proprio ad Arezzo, non volevano troppo clamore intorno alla vicenda, ma poi è stato impossibile tenere tutto sotto traccia.

Nato nel rione Traiano di Napoli, Floro Flores ha già tre figli: Aurora, Ginevra e Armando. In casa ci sono anche due cani, due gatti e un pappagallo. Adesso, se le pratiche di adozione andranno avanti, potrebbe arrivare Carmine Francesco (è questo il nome dato al piccolo dai medici dell'ospedale Moscati di Avellino).

«Non sono un eroe - ha spiegato in un tweet l'attaccante del Sassuolo - ho seguito il cuore. Sono un papà prima ancora di essere un calciatore».

Inutile ricordare quanto Antonio Floro Flores, classe '83, sia rimasto legato alla città di Arezzo, sia a livello professionale che umano. Grazie a questi colori ha spiccato il salto verso l'Udinese e la serie A, lasciando tanti ricordi positivi sul campo e fuori (per ben due volte ha vinto il Cavallino d'oro). In amaranto ha segnato 28 gol in serie B (14 + 14), mettendone a segno 3 in Coppa Italia contro Venezia, Livorno e Milan, in una serata che resterà nella storia del calcio aretino.

Da oggi Floro ha un valido motivo per meritarsi un altro sentitissimo abbraccio.

 

Settembre 2006 - Il pdf di Am con l'intervista a Floro Flores

 

Giugno/Luglio 2007 - Il pdf di Am con l'addio di Floro Flores

 

scritto da: Andrea Avato, 30/03/2014





I gol di Floro Flores con l'Arezzo

comments powered by Disqus