Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Capodanno romano e amaranto per Alessio
NEWS

Weekend agrodolce. La Juniores perde e scivola al quarto posto. Festa grande per i Giovanissimi

Erano due le partite attorno a cui ruotava il fine settimana delle giovanili. I ragazzi di Sussi sono stati sconfitti in casa dal Forcoli e adesso dovranno giocare la gara secca dei play-off sul campo della Lucchese. La squadra di Obligis invece, già prima matematicamente, è stata premiata dall'assessore Romizi. Poi ha travolto l'Archiano 4-1



il presidente Zerbini con l'assessore RomiziIl weekend delle giovanili ruotava soprattutto intorno a due partite. Una è andata male, l'altra invece è andata benissimo.

 

JUNIORES

Per la Juniores il sogno primo posto si è interrotto negli ultimi novanta minuti: 0-1 contro il Forcoli per colpa della rete nel primo tempo di Cantini. Sconfitta amara soprattutto per il doppio sorpasso subìto dagli amaranto ad opera proprio di Forcoli e Lucchese. I rossoneri imponendosi a Massa per 4-1 conquistano la terza posizione, scavalcando di una sola lunghezza l’Arezzo e così, il 12 aprile, amaranto e rossoneri si sfideranno a Lucca per il passaggio del turno. Chi vincerà l’incontro affronterà la vincente di Forcoli – Scandicci. Sabato la formazione guidata da Sussi ha dovuto disputare l’incontro per oltre un’ora con l’uomo in meno a causa dell’espulsione di Tonetto al 32’ del primo tempo. Rinforzati dalla presenza di Carminucci, Tonetto e Frasca, ma rimasti orfani di Morelli, Cappelli (convocato in prima squadra) e Maraghini a centrocampo, in fase di costruzione gli amaranto sono apparsi più prevedibili del solito. M in fondo ancora nulla è perduto e nella settimana ventura, grazie alla sosta, la Juniores avrà la possibilità di ricaricare le pile presentandosi all’appuntamento con la Lucchese al meglio della condizione.

AREZZO (4-3-3): Mugelli; Treghini, Carminucci (st 1' Nuzzi), Mei, Treghini; Del Toro, Parlangeli, Tonetto; Giannelli (st 25' S.Mattesini), Lo Franco (st 1' Frasca), L.Mattesini. A disposizione: Palazzeschi, Pajo, Casini, Maraghini.

 

GIOVANISSIMI A

Per quanto riguarda i Giovanissimi A di Obligis, invece, domenica è stata una bellissima giornata al Villaggio amaranto. La partita è stata preceduta dalla premiazione dei ragazzi amaranto eseguita dal presidente Zerbini e dall'assessore allo sport Romizi. Contro l'Archiano, l'Arezzo è passato in vantaggio con un perfetto pallonetto di Grottola. Nella ripresa ha trovato il raddoppio con bomber Cell, prima di subire il 2a1. Poco dopo sono arrivati il terzo gol con una autentica prodezza del dominicano Sanchez e il quarto grazie a Fabbriciani. Per gli amaranto è stata la 17esima vittoria consecutiva.

AREZZO: Mancini (60' Viroli), Panozzi (65' Rosi), Perugini, Lambardi (55' Municchi), Pazzaglia, Bruni, Sanchez (57' Peruzzi), Capogna, Celli (63' Francini), Censini, Grottola (52' Fabbriciani). Allenatore: David Obligis

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 01/04/2014





Juniores / Arezzo-Forcoli 0-1, le immagini

Juniores / Arezzo-Forcoli 0-1
comments powered by Disqus