Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 15a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pergolettese21Albinoleffe
Como13Pro Vercelli
Olbia12Novara
Pistoiese01Monza
Renate11Pianese
Carrarese22Arezzo
Giana Erminio12Siena
Gozzano22Pro Patria
AlessandriarinvJuventus U23
PontederarinvLecco
MONDO AMARANTO
Mino e Luca allo stadio
NEWS

Sette gol in partitella. Chiappini punta sul made in Africa. Doppietta di Quadrini

Finisce 7-0 la solita sgambata del giovedì contro la Juniores. Assenti Mencarelli, Rubechini e Idromela, l'allenatore amaranto conferma Carfora nel ruolo di trequarti alle spalle di Essoussi e Dieme (un gol a testa). Nella ripresa si rivede il fantasista ex Sassuolo, motivato e dinamico dopo una settimana di castigo



Jerome Dieme verso la conferma da titolare in attaccoCome ogni giovedì, Chiappini se ne sta seduto in curva Minghelli a osservare la squadra muoversi dall'alto. Contro la Juniores mancano Mencarelli, Idromela e Rubechini, tutti e tre acciaccati. Le condizioni del terzino sono quelle meno preoccupanti e domenica contro il Trestina dovrebbe esserci. Più complicato il recupero dei due centrocampisti, usciti malconci dalla partita di Fiesole.
Il primo tempo, in teoria, vede schierati gli undici papabili per una maglia da titolare. In difesa gioca la linea con Bellavigna, Dierna, Zaccanti e Tonetto, mentre Carteri riprende il suo posto da play basso affiancato da Rascaroli e Disanto. Nella posizione di trequarti è confermato Carfora, con Essoussi e Dieme di punta.
La coppia made in Africa è in buona forma e i gol di domenica alle Caldine potrebbero essere il preludio a un finale di stagione in crescendo. Se lo augura anche Chiappini, che per schierare in tandem il marocchino e il senegalese deve tenere fuori Martinez, pure lui a bersaglio contro il malcapitato Ivan.
La prima frazione si chiude sul 3-0, con Essoussi che prima si fa parare un rigore da David e poi segna sulla ribattuta del portiere, mentre Dieme fotocopia il secondo gol personale di Fiesole con un sinistro da distanza ravvicinata.
Nella ripresa resta dentro Tonetto, il '96 Cappelli fa la mezz'ala destra e il brasiliano Zibetti, sotto osservazione, si muove tra le linee. In attacco, di spalla a Martinez, c'è Quadrini. Per lui è il rientro dopo una settimana di castigo, bagnato con una doppietta segnata con entrambi i piedi e con un movimento continuo lungo tutto il fronte offensivo. Che la punizione inflittagli da Chiappini abbia fatto effetto?
A bordo campo, per seguire la partitella chiusa sul 7-0, il vicepresidente De Martino insieme al Dg Diomede.

 

Arezzo primo tempo: Mugelli; Bellavigna, Dierna, Zaccanti, Tonetto; Rascaroli, Carteri, Disanto; Carfora; Essoussi, Dieme
Reti: autogol, Essoussi, Dieme
Arezzo secondo tempo: Mugelli; Carminucci, De Martino, Pecorari, Tonetto; Cappelli, Bricca, Frasca; Zibetti; Martinez, Quadrini
Reti: Quadrini, Frasca, Quadrini, Martinez

 

scritto da: Andrea Avato, 03/04/2014





Partitella pre Trestina al Comunale
comments powered by Disqus