Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
il tifosissimo Luca
NEWS

Carteri e Mencarelli i migliori. Invernizzi, stagione no. Carminucci ok da esterno alto

Voti mediamente positivi per gli amaranto, che espugnano Bastia con un largo 4-1. Tonetto per la prima volta nel tabellino marcatori, giocate di livello di Cubillos, poco impegnato ma presente David. Sotto la sufficienza Essoussi e Bellavigna



Carteri scocca il tiro del raddoppioLe pagelle di Bastia-Arezzo.

DAVID 6 Poco impegnato ma presente quando serve, cioè due volte: sul tiro di Marchetti (centrale) e sulla conclusione di Fontanella nei minuti finali. Per il resto osserva lo sviluppo della partita.

BELLAVIGNA 5.5 Corre come un forsennato e la birra in corpo non gli manca. Solo che quando c’è da buttarla in mezzo, è sempre un terno al lotto. Il piede va affinato.

TONETTO 6.5 Mezzo punto in più per il gol, segnato quando la partita è già chiusa ma che comunque è sempre una soddisfazione. Diligente a sinistra.

DIERNA 6 Sicuro e concentrato, può permettersi di dosare le energie dall’alto della supremazia fisica. Distratto in occasione del gol del Bastia.

BRICCA 6 Ritrova lo spirito che gli è consueto, giocando senza fronzoli e con molto pragmatismo. Mediano di lotta nel 4-4-2, non deve affannarsi troppo per cucire e fare filtro.

ZACCANTI 6 Il solito: molto mestiere, giusta accortezza, cose semplici e avanti la prossima. Non sarà mai uno da stropicciarsi gli occhi, ma il suo lo fa.

CARMINUCCI 6 Meglio da esterno alto che da terzino. Ci mette gamba e volontà, trovando il modo di tirare in porta due volte. Esperimento da ripetere contro avversari più solidi (st 25’ Cappelli 6 Uno spezzone col piglio giusto. Bello il traversone per Invernizzi, disinvolti i movimenti in campo. E’ un ’96 ma non sembra).

CARTERI 7 Meriterebbe il solito 6.5 se non fosse che stavolta firma pure il gol che chiude virtualmente il match. Poliedrico e motivato, è tra i pochi ad essersi mantenuto su standard costanti di rendimento. Pagni prenda nota.

ESSOUSSI 5.5 Così così. Ormai verso la porta ci punta raramente e si limita a uno sciapo lavoro di rifinitura. Nostalgia del bomber d’inizio annata.

CUBILLOS 6 Giocate in controtempo, tocchi rapidi, sveltezza nel dribbling, tutte qualità che sono mancate tremendamente nel corso della stagione. E che lui mette in mostra anche a Bastia, pur con una condizione non al top (st 31’ Frasca ng Venti minuti scarsi, pochi per un voto attendibile).

MENCARELLI 7 Recita il ruolo di laterale di centrocampo e non se la cava male. Anzi. Condisce il tutto con un tiro a parabola scoccato col piede sbagliato, segnando un gran gol e meritandosi i buffetti dei compagni oltre che una soddisfacente pagella (st 15’ Invernizzi 5.5 Gli gira tutto male, nonostante riassapori l’aria familiare di un campo dove l’anno scorso segnava a raffica. Solo davanti al portiere, si fa parare il tiro. E l’arbitro gli nega pure un rigore. La ruota girerà).

 

scritto da: Andrea Avato, 04/05/2014





Bastia-Arezzo 1-4, l'intervista a Mauro Ferretti

Bastia-Arezzo 1-4
comments powered by Disqus