Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Luigi in Egitto
NEWS

Progetto stadio, vertice in Comune. Romizi: ''In estate partono i lavori''

L'assessore allo sport ha annunciato un incontro a breve con il presidente Ferretti per dare il via agli interventi di ristrutturazione del Comunale. ''Servono ancora le verifiche degli uffici competenti, ma siamo fiduciosi. Orgoglio Amaranto? Il futuro del comitato all'interno del club lo decide il Cda, anche se io auspico una convivenza tra le parti. L'azionariato popolare fa bene al calcio italiano''



l'assessore allo sport Francesco Romizi1. Assessore Francesco Romizi, quest'anno l'abbiamo vista spesso allo stadio. Che giudizio possiamo dare di questa squadra?

Sì, sono stato spesso allo stadio quando l'Arezzo ha giocato in casa e sono venuto a Pistoia nella trasferta più importante dell'anno. La squadra forse non ha dato il massimo, ma ho visto belle partite. C'era una grossa potenzialità, forse non sfruttata abbastanza.

2. Che cosa è andato storto, secondo lei, rispetto alle premesse di inizio anno?

Sicuramente le aspettative erano alte e per molti fattori, le stesse non sono state rispettate. Non sono un tecnico del calcio perciò non posso permettermi di fare un’analisi specifica. Ci sono tifosi, giornalisti ed esperti del pallone che potranno rispondere in maniera molto più organica a questo quesito.

3. Uno dei temi che maggiormente premono ai tifosi è il futuro dell'Arezzo: che cosa si sa in Comune della trattativa di Ferretti per rilevare il Siena?

Giovedì della scorsa settimana ho parlato al telefono con il presidente Ferretti e mi ha detto che la trattativa con il Siena al momento non è sul suo tavolo. Per quanto mi riguarda, ogni imprenditore è libero di fare le sue scelte; in questo caso specifico l'elemento importante è che si continui a investire sull’Arezzo.

4. Un anno fa di questi tempi, una lettera dello stesso Ferretti invitava i tifosi a stare tranquilli ed elogiava il suo operato come assessore allo sport. Come si sono evolute le cose in quest'anno?

Il Comune di Arezzo ha sempre cercato di essere vicino alla società amaranto ed è per questo che il rapporto si è evoluto in maniera positiva. Chiaramente io sono l'assessore allo sport e non solo dell’Arezzo Calcio, perciò devo stare attento alle esigenze di tutte le società sportive del nostro territorio. Adesso valuteremo attentamente la questione e il progetto stadio prima di dare il via ai lavori. Siamo fiduciosi.

 

scorcio della tribuna del Comunale5. In concreto: verranno apportati dei miglioramenti allo stadio?

Nei prossimi giorni Ferretti dovrebbe consegnarmi il progetto. Dopodiché sarà sottoposto a tutte le verifiche tecniche del caso da parte dell'ufficio sport, ufficio urbanistica e lavori pubblici, per poi presentarlo, assieme a Ferretti, alla città.

6. Secondo lei dove giocherà l'Arezzo il prossimo anno?

Spero in Lega Pro…

7. In caso di ripescaggio, e quindi di Lega Pro, ipotesi al momento abbastanza difficile (ma è comunque presto per parlarne), com'è la situazione dello stadio a livello di rispetto dei parametri richiesti dalla Lega?

A quanto mi risulta i parametri sono tutti rispettati. Faremo degli interventi quest'estate proprio per la messa a norma e l'adeguamento normativo della struttura stessa.

8. Un'ultima domanda. Una delle sue prime iniziative come assessore allo sport è stata incontrare il comitato Orgoglio Amaranto: come vede il futuro dell'azionariato popolare ad Arezzo?

Il Comitato ha avuto un ruolo molto importante da quando è stato creato grazie alla passione di alcuni tifosi, nata dalle ceneri dell’Ac Arezzo. Il suo futuro all’interno della società attuale non posso certo deciderlo io, ma il Cda attualmente in essere. È chiaro che da tifoso mi augurerei una convivenza tra le parti per il bene sia dell’Arezzo sia dell’azionariato popolare, progetto ambizioso e interessante nella stasi dell’attuale calcio italiano.

 

scritto da: Roberto Gennari, 10/06/2014





Ferretti-Romizi, incontro per lo stadio

comments powered by Disqus