Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Francesca ed Elisa in campeggio in Irlanda
NEWS

Raso, Martinez e un autogol. L'Arezzo stravince 3-0

Bacis gioca col tridente e gli effetti si vedono: gol del centravanti, raddoppio dell'argentino dopo una traversa (la seconda) su tiro di Crescenzo. A inizio ripresa Giorni devia nella sua porta un cross di Mencarelli e chiude la partita. L'ultima mezz'ora è solo accademia. Castel Rigone a -5 dagli amaranto



Martinez batte Zucconi e firma il 2-0Inizia nel modo migliore la settimana del tour de force, quella che in sette giorni porterà l'Arezzo ad affrontare la capolista Pontedera davanti al proprio pubblico. Non ci sono sorprese rispetto alla vigilia nella formazione amaranto mandata in campo dal primo minuto. In attacco Bacis si affida al tridente formato da Raso, Cissé e Martinez in veste di trequartista, mentre a centrocampo il baby Idromela si posiziona al centro della linea mediana davanti alla difesa. L'Arezzo impiega un po' di minuti prima di prendere le misure di un Castel Rigone che, fatta eccezione per due iniziative di Sorbini, produce ben pochi pericoli. L'Arezzo tuttavia fatica nel far girare palla, soprattutto a causa di un po' di imprecisione a centrocampo, nonostante i movimenti di Raso e Martinez offrano interessanti spunti ai proprio compagni. Proprio Raso al 18' serve a Crescenzo un assist perfetto, ma il centrocampista si vede respingere da Zucconi e dal palo il suo tiro in corner. Gli amaranto provano quindi a sfruttare i centimetri di Pecorari e Raso sui calci piazzati e al 20' arriva il gol: Pucci pesca in area Raso che di testa sorprende Zucconi, replicando il gol messo a segno sette giorni fa a Todi. Il Catel Rigone cerca di rispondere subito con Tranchitella che prova ad avventarsi su un pallone vagante in area amaranto, ma Bucchi è attento e sventa. Alla mezz'ora gran botta dalla distanza di Crescenzo che colpisce in pieno la traversa, il pallone resta lì e Martinez è il più lesto di tutti a ribadire di testa in rete per il raddoppio. Per gli ospiti ci prova ancora una volta Tranchitella sulla sponda di Agostinelli, ma la sua conclusione è centrale e troppo debole per creare difficoltà. Si va quindi negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 0 per i padroni di casa con Mezzanotti particolarmete accigliato per quanto prodotto dalla sua formazioni nella prima frazione di gioco. Nella ripresa il tecnico ospite manda subito in campo Fricano e De Luca per Pirchi e Sala, ma non c'è nemmeno il tempo per provare ad abbozzare una reazione che arriva il gol del 3 a 0. Mencarelli dalla sinistra crossa al centro dove però non c'è nessun compagno, in compenso c'è Bruni che spizzica di testa prolungando sul secondo palo dove Giorni devia il pallone alle spalle di Zucconi. Con un tempo ancora da giocare l'Arezzo ipoteca la vittoria visto che gli ospiti seppur provando a cercare una reazione non trovano il modo di creare grattacapi. Ci prova De Luca al 75' a trovare il gol da distanza ravvicnata, ma Bucchi gli chiude lo specchio della porta con l'ennesima parata decisiva della stagione. Esattamente come pochi mesi fa, il Castel Rigone esce sconfitto dal Comunale e per l'Arezzo c'è la consapevolezza di aver vinto uno scontro diretto superando una formazione che da oggi dovrà forse rivedere le proprie ambizioni.

AREZZO (4-3-1-2): Bucchi; Sensi, Pucci, Pecorari, Mencarelli; Crescenzo, Idromela (22' st Bozzoni), Marino; Martinez (16' st Rubechini); Raso (28' st Pozzebon), Cissé.
A disposizione: Scarpelli, Macellari, Bernabei, Morezzi.
Allenatore: Michele Bacis.

CASTEL RIGONE (4-3-3): Zucconi; Pirchi (1' st Fricano), Bisello Ragno, Bruni, Giorni; Agostini, Gai, Sala (1' st De Luca); Sorbini, Tranchitella, Agostinelli (13' st Zuppardo).
A disposizione: Araldi, Pobega, Bianchi, Volpi.
Allenatore: Davide Mezanotti.

ARBITRO: Scarica di Castellammare di Stabia (Bertuccioli – Muto).

RETI: pt 20' Raso, 30' Martinez; st 4' aut. Giorni.

Note: spettatori presenti 1.198 (540 paganti più 658 abbonati), incasso di 9.014 euro. Recupero: 2' + 3'. Angoli: 9 a 3 per il Castel Rigone. Ammoniti: Marino, Bucchi, Bruni, Crescenzo.

FOTOGALLERY BY GIULIO CIRINEI

scritto da: Matteo Marzotti, 04/12/2011





Arezzo-C.Rigone 3-0, interviste in sala stampa

Arezzo-Castel Rigone 3-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: aretinofiero92, il 04/12/2011 alle 11:27

Foto Commenti

ma oggi piove...io stò a casa...

Commento 2 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/12/2011 alle 11:36

Foto Commenti

lo zoccolo duro oggi ci sorprenderà!!! Wink

Commento 3 - Inviato da: RICK57, il 04/12/2011 alle 14:05

Foto Commenti

Mah..... sono le 14.05.... non arriviamo a 100.... speriamo bene.....

Commento 4 - Inviato da: RICK57, il 04/12/2011 alle 15:05

Foto Commenti

raso-martinez... IL TRIDENTE FUNZIONA....eccome!!!!!

Commento 5 - Inviato da: Prato, il 04/12/2011 alle 15:31

Foto Commenti

Deruta - Pontedera 0-3

Commento 6 - Inviato da: alfa, il 04/12/2011 alle 17:18

Foto Commenti

Oggi finalmente una squadra con gli attributi, contro un avversario di tutto rispetto.Bene e avanti così!

Commento 7 - Inviato da: baicol, il 04/12/2011 alle 18:06

Foto Commenti

Avanti così, senza distrazioni, che la guerra e' ancora lunga! Il tiro sul 2-0 nn era di Marino? E il cross dell'autogol nn era di Mencarelli? O la grappa al bar dello stadio e' meglio se smetto di berla? Comunque l'importante e' che s'è vinto! Ancora un arbitro contro, oggi non ci si fa caso ma anche questo nel dubbio ci fischiava contro. Sara' ora che qualcuno protesti con la lega!?

Commento 8 - Inviato da: classe69, il 04/12/2011 alle 18:17

Foto Commenti

Partita esemplare ..complimenti a tutti!!!!

Commento 9 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 04/12/2011 alle 19:11

Foto Commenti

Dimostrazione di forza.Ora come recitava lo striscione DI PERDERE PUNTI CI SIAMO STANCATI,GLI AVVERSARI VANNO ASFALTATI.Concentrazione massima con le squadre che sono sotto.I campionati SI VINCONO CON LA CONTINUITA' E LA CATTIVERIA.Poi un'ultimo sforzo al mercato E DIGLI CHE VENGANO.Nel frattempo GRANDI RAGAZZI continuate così.

Commento 10 - Inviato da: valdarnoamaranto, il 04/12/2011 alle 19:25

Foto Commenti

io ne ho viste di cose buffe ma questa non mi era mai capitata.gol del 3 a 0 due signori accanto a me si alzano e dicono "ormai s è vinto noi se va a casa a vedere la juve" senza parole. comunque grande prestazione

Commento 11 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 04/12/2011 alle 20:11

Foto Commenti

Devo dire che ero un po' perplesso sullo schierare il tridente dal primo minuto ed invece mister Bacis ha avuto ragione.......20 minuti e partita chiusa,complimenti ed avanti così!

Commento 12 - Inviato da: tatanka, il 04/12/2011 alle 20:31

Foto Commenti

Complimenti a tutti ,soprattutto a Mr Bacis per come gestisce lo spogliatoio e prepara le partite e per come ha risposto nell'intervista del dopo gara.Voto 9.Inizia la corsa a due, occhio al ritorno di fiamma della Viterbese ,ma il Castel Rigone non era la favorita (rosa piu' ampia ,giovani bravi Ect)il tempo sta dando ragione alle Societa'!!!!!Grande Martinez ,insostituibileLaughing

Commento 13 - Inviato da: taxiamaranto, il 04/12/2011 alle 21:33

Foto Commenti

Complimenti inanzitutto alla squadra,a Orvieto convinti delle nostre armi e poi domenica prossima vorrei vedere finalmente raddoppiare i paganti ,grazie Presidente.

Commento 14 - Inviato da: Andrea Avato, il 04/12/2011 alle 21:45

Foto Commenti

PER AMIMODO (17)

Premi il pulsante delle virgolette, copi il testo che vuoi quotare, vai a capo, premi di nuovo le virgolette. E il gioco è fatto. Te lo mostro. 

Premi il pulsante delle virgolette, copi il testo che vuoi quotare, vai a capo, premi di nuovo le virgolette. E il gioco è fatto. Te lo mostro. 

 

Commento 15 - Inviato da: Leone731, il 04/12/2011 alle 22:35

Foto Commenti

Grande partita, grande prestazione! Complimenti a squadra e mister Bacis! Avanti così

Commento 16 - Inviato da: Amaranta, il 04/12/2011 alle 22:51

Foto Commenti

Fa vedere se viene:

Premi il pulsante delle virgolette, copi il testo che vuoi quotare, vai a capo, premi di nuovo le virgolette. E il gioco è fatto. Te lo mostro.

Venuto?

 

Commento 17 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 05/12/2011 alle 00:53

Foto Commenti

x Amimodo

IL QUOTE è ingestibile.

sono d'accordo

un

ci

si

riesce

Smile

 

x Mino

WinkGiovedì si INVADE Orvieto!!!!!

speriamo, ma non ci conterei troppo... Yell

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 05/12/2011 alle 09:49

Foto Commenti

COL SANSEPOLCRO S'ERA 6.000.

COL PONTEDERA? A SITUAZIONE di serie e classifica IDENTICA? QUANTI SAREMO?ve lo dico io: 1500 se non piove e non fa freddo. 

è COLPA DELLA CITTà CHE è PIENA DI PERACOTTARI COME DICONO I BENE INFORMATI ? O C'è QUALCOSA IN QUESTO GIOCHINO CHE NON TORNA??stadi?diffide gratis? televisioni? intanto 1200 spettatori in serie D. leggetevi la gazzetta il lunedi invece di farvi i rasponi con corna vissute....e fate caso a quante squadre di c ce l'hanno 1200.....

Commento 19 - Inviato da: il ferro, il 05/12/2011 alle 09:50

Foto Commenti

ce lo fanno finire sto giochino....e ricominceranno a bastonare alle manifestazioni. sennò s'annoiano.....

Commento 20 - Inviato da: il ferro, il 05/12/2011 alle 09:51

Foto Commenti

marzo 1919. piazza san sepolcro,milano. ci vuole tanto a ricominciare da lì??

Commento 21 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 05/12/2011 alle 10:52

Foto Commenti

1200 'un c'erano manco scannati vivi ieri... nei 1200 si conteggiano gli abbonati... ieri si sarà stati 500/600 al massimo 

Commento 22 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 06/12/2011 alle 11:05

Foto Commenti

confermo, con NOKIA non si commenta, 5800 xpress non va