Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Stefano tifoso vero
NEWS

Attaccanti in grande spolvero. Ma il più bravo è Pecorari

Splendida prestazione del capitano. Bene anche Sensi e Mencarelli. Debutto da titolare molto convincente per Idromela. Crescenzo, due traverse e un'ammonizione che gli farà saltare l'Orvietana. Lavoro sporco per Cissé



Raso difende palla contro BruniLe pagelle di Arezzo-Castel Rigone.
BUCCHI 6.5 Un’uscita fuori tempo su Tranchitella, sotto la sud, fa venire i brividi ai milleduecento del Comunale. Si riscatta nella ripresa, respingendo il tiro da distanza ravvicinata di De Luca e lasciandolo all’asciutto.
SENSI 7 Incarta Agostinelli e non gliela fa vedere mai. Qualche sofferenza in più con il rapido De Luca, ma robetta di poco conto. Una buona partita in un ruolo non naturale per lui.
MENCARELLI 7 Si appiccica a Sorbini e non lo molla. Alla lunga stravince uno dei duelli che più erano temuti alla vigilia. Non solo, propizia l’autogol di Giorni e fa avanti e indietro cento volte. Inesauribile.
IDROMELA 7 Applausi al ragazzino. L’emozione lo frena solo per il primo quarto d’ora, quando sbaglia qualche appoggio non da lui. Poi ritrova la consueta lucidità e smista palla da regista smaliziato. E’ un ’94, adesso i compagni di scuola gli faranno la festa. Se l’è meritata (st 22’ Bozzoni 6 Uno spezzone positivo, interpretato con lo spirito giusto).
PUCCI 6.5 Un liscio dentro l’area nel secondo tempo, un rilancio sbagliato quando già si stava sul 3-0. Per il resto, ottimo e abbondante. Di fronte c’era Tranchitella, non un signor nessuno. Ma lui ha tenuto botta.
PECORARI 7.5 Giù il cappello davanti alla prestazione del capitano. Con un leader così, là in difesa è una pacchia. Due anticipi secchi su Tranchitella hanno fatto venire il lacrimone a chi ha nostalgia della B. Splendido.
MARINO 6.5 Ardimentoso, lucido, propositivo. Il primo tempo è un concentrato di corsa e qualità, sia nel possesso che negli inserimenti. Nella ripresa, col risultato in mano, sta lì e bada al sodo.
CRESCENZO 7 Sala gioca un quarto d’ora, poi va in apnea come tutto il Castel Rigone. Gran parte del merito è suo, che lo attacca e riparte ogni volta. Centra due traverse che potevano essere due gol. Ammonito, salterà l’Orvietana.
RASO 7 Un gol da centravanti, un paio di spunti del Raso vero, un assist per mandare in porta Martinez, un atteggiamento più battagliero del solito. Bella partita. E i gol, intanto, sono 5 (st 28’ Pozzebon 6 Non male. Tiene palla, guadagna due punizioni, fa il suo).
MARTINEZ 7 Interpreta il ruolo del trequarti alla sua maniera: di spada più che di fioretto. Fisicamente è una potenza, ma ha anche corsa e piede. Al posto giusto nel momento giusto quando ribadisce in gol il tiro di Crescenzo. E sono 6 (st 15’ Rubechini 6.5 Ha voglia, ha condizione, ha tecnica. Mezz’ora incoraggiante).
CISSE’ 6 Dei tre davanti, è quello che fa il lavoro sporco. Rientra profondo per recuperare palla, si applica con generosità e per un’ora punge pure in attacco. Nel finale, stanco, amministra le energie.

scritto da: Andrea Avato, 04/12/2011





Arezzo-C.Rigone 3-0, interviste in sala stampa

Arezzo-Castel Rigone 3-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: RICK57, il 04/12/2011 alle 20:45

Foto Commenti

""MARINO 6.5 Ardimentoso, lucido, propositivo. Il primo tempo è un concentrato di corsa e qualità, sia nel possesso che negli inserimenti. Nella ripresa, col risultato in mano, sta lì e bada al sodo."" ..anche 7 ....tatticamente perfetto sia sulla fascia che nel centro... un metronomo che detta i tempi alla squadra.l

Commento 2 - Inviato da: classe69, il 04/12/2011 alle 21:08

Foto Commenti

Martinez e Idromela su tutti !!!!!

Commento 3 - Inviato da: Giulio Cirinei, il 05/12/2011 alle 07:36

Foto Commenti

assistente lato maratona: 3

perchè non si può "sapere" che un difensore del Castel Rigone si è aggiustato palla con le mani in area e non far niente perchè "se l'arbitro non fischia..."

a registrarle certe cose si posa la bandierina per sempre

Commento 4 - Inviato da: Perfido, il 05/12/2011 alle 11:14

Foto Commenti

...hai ragione Giulio, è stato evidente anche dalla curva..

Lo schieramento della squadra mi è molto piaciuto. Ottimo Sensi a destra, le tre punte ed Idromela alla Pirlo....CREDIAMOCI CHE SIAMO FORTI!