Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Meri, Luca l'americano, Luca l'italiano negli States
NEWS

Mezzanotti, ritorno a Sansepolcro. Testini allenatore del Deruta. Pozzebon in serie B

Qualche news di calciomercato con gli ex amaranto protagonisti. Anche Essoussi potrebbe vestire di nuovo la maglia bianconera al Buitoni, mentre Dieme piace alla Flaminia e Cissé è rientrato allo Sporting Lisbona dopo il prestito all'Arouca



Davide Mezzanotti torna a SansepolcroQualche novità dal mercato degli altri. Il Deruta domani dovrebbe annunciare il nome (altisonante) del nuovo allenatore: trattasi di Emiliano Testini, 37 anni, che fino a pochi mesi fa è stato in ballo per diventare il direttore sportivo dell'Arezzo. In possesso del patentino da tecnico e dall'abilitazione per ricoprire l'incarico di uomo mercato, Testini ha scelto la prima soluzione. Quest'anno si era prodigato nel ruolo di tattico del Subbiano, in Promozione, affiancando Roberto Gallastroni con cui era rimasto in ottimi rapporti dai tempi della comune militanza amaranto, nella stagione 2002/03. 

Una novità soltanto parziale riguarda invece Davide Mezzanotti, di ritorno a Sansepolcro per la terza parentesi bianconera della carriera dopo le esperienze di Castel Rigone e Arezzo. Per il 43enne allenatore biturgense, l'obiettivo sarà quello di sempre al Buitoni: conquistare la salvezza, che stavolta avrebbe mille significati. Il Sansepolcro, infatti, dopo l'incredibile procedura di fallimento, è riuscito in extremis a costituire una nuova società che adesso si chiama Vivi Altotevere. L'organico, molto simile a quello dell'anno scorso, potrebbe arricchirsi con un altro ritorno, cioè quello di Adnane Essoussi, reduce dalla stagione opaca in amaranto nonostante i 12 gol all'attivo.

Dierna ha firmato con l'Ancona in Lega Pro, Zaccanti è passato all'Imolese, Mencarelli e Rubechini giocheranno con la Pianese, Disanto è salito di categoria a Pontedera, il giovane Cappelli è finito alla Sangiovannese. Gli altri sono tutti in cerca di sistemazione, compresi Cubillos e Invernizzi, con Dieme che potrebbe finire alla Flaminia.

Una storia interessante è quella di Demiro Pozzebon, classe '88, attaccante che ad Arezzo non combinò granché nel 2011/12. Trasferitosi a Olbia, sembrava destinato a vivacchiare nel calcio dei dilettanti, invece il suo rendimento è esploso: 17 gol il primo anno in Eccellenza, 22 la stagione scorsa in serie D. Su di lui ha messo gli occhi il Chievo, che lo ha acquistato e girato in prestito all'Avellino. Pozzebon giocherà così in serie B.

Sembra essersi appannata, al contrario, la stella di Salim Cissé. Dopo il trasferimento dall'Arezzo al Coimbra, nella serie A del Portogallo, l'attaccante della Guinea era arrivato allo Sporting Lisbona. Qui però ha avuto poco spazio e a gennaio è stato dirottato in prestito all'Arouca, società della massima serie dove non è riuscito a segnare. Classe '92, Cissé l'anno prossimo dovrà riconquistarsi un posto da titolare nella terza squadra portoghese. 

 

scritto da: Andrea Avato, 11/07/2014





comments powered by Disqus